Cassazione contro il Giornale: deve risarcire i pm accusati di perseguitare il Cav

Il Giornale condannato a pagare un maxi risarcimento di 100mila euro a favore della Boccassini: "Leso il cuore della funzione giurisdizionale"

Ilda Boccassini in una pausa dell'udienza del processo Ruby a carico di Berlusconi

Risarcimento danni per i magistrati accusati di portare avanti "una guerra" contro Silvio Berlusconi, perché tali affermazioni ledono "il cuore della funzione giurisdizionale, come imparziale e indipendente". La terza sezione penale della Cassazione ha confermato una sentenza della Corte d’Appello di Brescia che aveva condannato la Società Europea di Edizioni Spa, in quanto editrice del Giornale, l’allora direttore Mario Cervi e il giornalista Salvatore Scarpino, a pagare un maxi risarcimento di 100mila euro a favore del procuratore aggiunto di Milano Ilda Boccassini.

In base alla sentenza di oggi, l'articolo Colpevole a tutti i costi avrebbe attribuito ai magistrati della procura di Milano, tra cui anche la Boccassini, di "essersi assunti 'il compito di rivoltare il Paese e di guidarlo' di aver 'selezionato con criteri politici e ideologici' Berlusconi come 'indagato in pianta stabile', di seguire 'rigidi criteri politici e ideologici'". Per la Cassazione, quindi, l'articolo del Giornale sarebbe colpevole di aver affermato che il pm Boccassini "aveva 'spacciato' come trascrizione di rituale registrazione 'un rudimentale origliare', per il quale era stata inquisita dal Consiglio superiore della magistratura che aveva preferito more solito archiviare". La Suprema Corte ha condiviso in toto le motivazioni dei giudici del merito che avevano rilevato che "i fatti, descritti in termini diffamatori nell’articolo, erano risultati, invece, rispondenti a una doverosa attività dell’ufficio, le cui indagini si erano concluse con severe condanne per reati gravi e con la declaratoria di estinzione del reato per prescrizione nei confronti dell’onorevole Silvio Berlusconi e, non già, con assoluzioni".

La Corte d’Appello, che aveva raddoppiato il risarcimento per il magistrato quantificato in primo grado in 50mila euro, avevano anche rilevato che, per far diminuire l’entità del risarcimento, "non potevano valere né l’avviso di garanzia inviato a Berlusconi quando presiedeva il vertice di Napoli, seguendo i tempi degli avvisi, le necessità del provvedimento e non le opportunità della politica, né le dichiarazioni dei magistrati della procura di Milano sui progetti di legge, riconducibili a commenti da parte di tecnici". Gli ermellini hanno, quindi, rigettato il ricorso dell’editore e dei giornalisti del Giornale definendo "congrua" la motivazione della Corte d’Appello secondo cui "l’attribuzione a un magistrato di comportamenti sleali e incompatibili con la sua funzione (il perseguimento dell’obiettivo di governare il Paese portando avanti una guerra contro Berlusconi), comportando la negazione dello stesso ruolo istituzionale assegnato al magistrato, colpisce il magistrato negando la sua stessa identità professionale, con aggravamento del pregiudizio sofferto". La sentenza conclude che, in questo caso, si è di fronte a "una lesione di una particolare identità professionale che, per altro, trova fondamento, per doveri e guarentigie nel quadro costituzionale".

In realtà, alla Boccassini nulla è dovuto, salvo le spese legali del giudizio di Cassazione, dal momento che l’importo è stato già liquidato, insieme alle spese legali, nei due gradi di giudizio precedenti (in particolare nel 2002 il primo grado di giudizio e nel 2006 il secondo grado di giudizio).

Commenti

ugsirio

Mar, 05/03/2013 - 15:23

lASCIATE OGNI SPERANZA A VOI CHE ENTRATE IN QUESTI INGRANAGGI PERFIDI E MALEFICI

precisino54

Mar, 05/03/2013 - 15:25

Evidente tentativo di tappare la bocca alle voci dissenzienti!

Agostinob

Mar, 05/03/2013 - 15:28

Questa è la democrazia dei giudici e della Giustizia in genere. E vorrebbero anche arrivare a comandare. Dunque, abbiamo che non si può scrivere nulla che sia sgradito a loro o che li riguardi. Verrebbe da dire "manco fossero Dio" ma se ci si pensa, Dio è criticabile da chiunque. Se uno è ateo può criticarlo. I nostri giudici, no. Per loro e solo per loro non si può. Costoro, a forza di centolima euro a botta ed anche più, diventano milionari solo perchè ci si azzarda a parlare di loro.

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 05/03/2013 - 15:29

Che schifo, siamo arrivati non alla frutta ma al caffè.

killkoms

Mar, 05/03/2013 - 15:29

ipocriti!i cani della stessa razza non si mordono mai fra di loro!

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Mar, 05/03/2013 - 15:32

In lingottini d'oro o in cosmetici ?

Wolf

Mar, 05/03/2013 - 15:33

Semplicemente indecente! Qualunque sia la sentenza i dati di fatto dicono il contrario.

vincenzo

Mar, 05/03/2013 - 15:34

Al danno si aggiunge la beffa, come dire.....cornuti e mazziati!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 05/03/2013 - 15:34

100000 euro lo chiamate MAXI risarcimento? Tanto paga papi

tosijoe

Mar, 05/03/2013 - 15:35

TEMPI DURI PER I VAMPIRI

levy

Mar, 05/03/2013 - 15:45

Dire che "la funzione giurisdizionale é imparziale e indipendente" é una bugia. Infatti non lo crede nessuno.

tommaso66

Mar, 05/03/2013 - 15:49

se non è dittatura questa , io pure la penso come il Giornale che una parte della magistratura da ventanni perseguita per fini politici Berlusconi, ma da oggi lo potrò pensare ma forse non lo potrò più dire.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 05/03/2013 - 15:51

Hanno fatto solo bene .

levy

Mar, 05/03/2013 - 15:51

La Bocassini é una testa calda che usa il suo lavoro per portare avanti una lotta ideologica e politica non solo contro Berlusconi, ma contro milioni di italiani che lo hanno votato. quindi la Bocassini é, per dirlo gentilmente, antidemocratica.

beep

Mar, 05/03/2013 - 15:52

Fare delle ricerche sulla vita di alcune persone si possono capire gli atteggiamenti che tengono oggi.

ciro4113

Mar, 05/03/2013 - 15:54

questa é la fine della fine,della Italia

levy

Mar, 05/03/2013 - 15:54

Questa sentenza danneggia di per sé la magistratura piú dell'articolo del Giornale.

unclesam1

Mar, 05/03/2013 - 15:55

In questo paese solo che ha tessera di sinistra può dire e scrivere e fare quello che vuole. Per gli altri o multe o galera. Ma tira tira la corda si strappa perchè ANCHE LE FORMICHE S'INCAZZANO. E NOI SIAMO GIà MOLTO AVANTI IN QUESTO PROCESSO....

unosolo

Mar, 05/03/2013 - 15:57

questi personaggi cercano solo gloria su processi facili che durano anni , se , come avvenuto , si fanno delle ipotesi o affermazioni di pensiero ecco il risultato , tappare la bocca per tacitare apparenze strane di indirizzi di processi .La libertà di stampa di dx non esiste , la stampa di sx può , sarebbe il caso di cambiare colore , possono uscire boss dalle galere per decorrenza dei termini o processi che finiscono perche mancano i PM impegnati da anni in questi processi che hanno la precedenza " i risarcimenti come questo"due motori strani della giustizia.

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Mar, 05/03/2013 - 15:58

L'UNITA' E REPUBBLICA NON PAGANO MAI...........AMICI DEGL'AMICI ????????

sergio_mig

Mar, 05/03/2013 - 16:01

I magistrati si AUTOPROTEGGONO

paomoto

Mar, 05/03/2013 - 16:02

L'ennesimo schifo del cane che non mangia cane....

giova58

Mar, 05/03/2013 - 16:02

In Italia un Magistrato è come un DIO, può giudicare tutti e non essere mai giudicato. Non sarà troppo?. Perchè una funzione di un normale cittadino che si laurea in legge e che vince un concorso dello Stato può consentire di avere un potere così immenso?

a_zotti52@virgi...

Mar, 05/03/2013 - 16:03

se difamate e non credete nella Magistratura Italiana cari berluscones avete 2 sole vie a) sovvertire l´ordine costituito: metttere Ghedini &C al posto della Boccassini oppure trasferirvi all´estero !

james baker

Mar, 05/03/2013 - 16:03

Detto in parole povere, ADESSO MI E' TUTTO CHIARO. Noi moderati e gente onesta, non dobbiamo fare una manifestazione contro codesta magistratura, ma cerchiamo in tutti i modi di estirpare questo cancro putrido. Amen. -james baker-

kayak65

Mar, 05/03/2013 - 16:04

in una parola:i magistrati superano Dio. non si possono contestare,non si possono offendere,non pagano se sbagliano lasciano la toga a 75 anni,beneficiano di ogni sorte di agevolazione...praticamente immortali.capisco perche' in italia i giovani vogliano fare gli avvocati o i giudici e snobbino le altre professioni!

bruna.amorosi

Mar, 05/03/2013 - 16:05

questo si chiamaINTIMIDAZIONE : .perciò è palese questi quattro gatti di magistrati vogliono fare il loro comodo .ed avendo il coltello dalla parte del manico o così o...così GRAZIE NAPOLITANO PER LA TUA FAZIOSITA'O PER MEGLIO DIRE IL PONZIO PILATO DELLA SITUAZIONE .

giovauriem

Mar, 05/03/2013 - 16:05

la cassazione condanna il giornale per lesa maestà,il concrtto dei soci della boccassini è:noi possiamo fare e dire quello che vogliamo,gli altri prima di parlare devono chiedere l'autorizzazione a noi

Ritratto di Nopci

Nopci

Mar, 05/03/2013 - 16:05

Goldglimmer? IL GALLO CEDRONE HA SENTEMZIATO. Grazie,PENATo(I) CHI I BUFFONI ETICI E MORALISTCI!

Americo

Mar, 05/03/2013 - 16:07

Secondo la legge americana il danno sofferto dalla Bocassini deve essere quantificato, e se non c'é una richiesta di un risarcimento quantificabile non c'é neanche un processo. La somanda é: Come si giustifica un risarcimento di 100.000 euro? La setenza é evidentemente basata su animus e non su ius.

Altaj

Mar, 05/03/2013 - 16:08

Le sentenze se le fanno in famiglia, sono una congrega di impuniti che fino a che non verranno stanati e sottoposti ad elezioni, come in USA, potranno sempre autoincensarsi e rubare soldi agli italiani. Fanno schifo e sono pure privilegiati da uno stato in putrefazione.

Ritratto di Nopci

Nopci

Mar, 05/03/2013 - 16:09

MAGISTRATURA? BERLUSCONI NON HA NE SORELLE NE AMICIZIE VENDOLINE. BE' SPERIAMO CI LA TASSAZIONE AL 60%.

Roberto Monaco

Mar, 05/03/2013 - 16:10

Direi che con il direttore che si ritrova questo giornale, all'inizio di ogni anno vengano accantonate delle belle cifre che servono per rimborsi, avvocati e robe simili, quindi dovreste avere le spalle abbastanza coperte

luigimichele

Mar, 05/03/2013 - 16:10

SONO GIUNTO ALLA CONCLUSIONE CHE I MIEI CONNAZIONALI SONO PER BUONA PARTE DEGLI IDIOTI CHE, ACCECATI DALL'INVIDIA VERSO CHI SIA SIA O SIA STATO IN GRADO DI RAGGIUNGERE UNA NOTEVOLE POSIZIONE ECONOMICA, NON SI RENDONO CONTO CHE CI STIAMO INCAMMINANDO VERSO LA DITTATURA PIU' SPIETATA, QUELLA DEI GIUDICI, ANCHE ATTRAVERSO IL VOTO DATO AD UN PAGLIACCIO CON ALLE SPALLE UNA SERPE TRAVESTITA DA JOHN LENNON. NON SI RENDONO CONTO CHE IN ITALIA COMANDERA' LA PEGGIORE DELLE MAFIE, MOLTO PIU' CRUDELE E FEROCE DI QUELLA CHE LORO AFFERMANO DI COMBATTERE? MALA TEMPORA CURRUNT!!!

Ritratto di Y93

Y93

Mar, 05/03/2013 - 16:15

perchè non è vero...solo un cretino non se ne accorgerebbe...quando la sinistra è in difficoltà ecco che arrivano gli angioletti con un bel avviso di garanzia ...per chi ?...ma per Berlusconi !! non è una casualità perchè è sistematico e ai PM glielo possiamo dimostrare in qualsiasi momento....

abbassoB

Mar, 05/03/2013 - 16:17

mortimermouse.....prepara i soldi che ce n'è anche per te,è diffamazione usare il tuo linguaggio,la stessa cosa dicasi per l'uso che fai del tuo cervello

benny.manocchia

Mar, 05/03/2013 - 16:19

AVETE RICEVUTO IL MIO COMMENTO? uN ITALIANO IN usa

polonio210

Mar, 05/03/2013 - 16:21

Ma si...dateglieli...magari,poi,questi soldi occorreranno loro per acquistare medicine.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 05/03/2013 - 16:21

A ledere "il cuore della funzione giurisdizionale, come imparziale e indipendente" ci riescono egregiamente certi magistrati, quella del Giornale al massimo é una constatazione condivisa peraltro da qualche milione di italiani che continuano a votare Berlusconi nonostante gli strali "magistrali".

mifra77

Mar, 05/03/2013 - 16:21

La borsa della Boccassini in evidenza nella foto è fatta di pelle di giaguaro ancora da smacchiare e chissà se basteranno i centomila per sbiancarla; tra cani non si mozzicano!

luigimichele

Mar, 05/03/2013 - 16:23

LA PRIMA PROVA CHE,PARLANDO DI DITTATURA DEI MAGISTRATI (DIO CE NE SCAMPI), NON SBAGLIO E' LA CIFRA RICHIESTA AL GIORNALE E LA MINACCIOSA ACCUSA FORMULATA CONTRO DUE DEPUTATI PER ESSERE PASSATI AL PDL,DECISIONI CHE ODORANO TANTO DI AVVERTIMENTO MAFIOSO NEI CONFRONTI DELLA STAMPA NON ALLINEATA E PER ALTRI PARLAMENTARI CHE VOLESSERO FARE LO STESSO IN FUTURO. CHE SCHIFO!!!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Mar, 05/03/2013 - 16:23

Questa proprio ci mancava! Siono arrivati alla dimostrazione nuda e cruda dell' ARROGANZA DEL POTERE! A questo punto: ADDIO ALLA LIBERTA' DI STAMPA, ADDIO ALLA GIUSTIZIA, ADDIO AI DIRITTI DI CONOSCENZA E LIBERTA' DI SCELTA DEL CITTADINO, ADDIO ALLA DEMOCRAZIA. Prometto ai magistrati che da oggi in poi acquisterò e leggerò solo e soltanto L'Unità, La Repubblica ed il Fatto Quotidiano...nella speranza che ciò mi salvi da rappresaglie!!

sulapenna

Mar, 05/03/2013 - 16:23

can non magna can !!!!!!!

sandro17

Mar, 05/03/2013 - 16:25

Penso che questa porcheria si possa risolvere facilmente: 0,50 euro in più per una copia del nostra Giornale. In un unico giorno e con soli 50 eurocents avremo recuperato il vil denaro per la Boccassini e dato un segnale della nostra forza e solidarietà.

migrante

Mar, 05/03/2013 - 16:27

" Quattro capi ultras della curva sud, hanno oggi deliberato che i due teppisti fermati dalla polizia fuori dallo stadio siano risarciti in quanto tale fermo comporta una negazione del ruolo di ultras e colpisce l'ultras negando la sua stessa identita` professionale con aggravamento del pregiudizio sofferto "

G_Gavelli

Mar, 05/03/2013 - 16:29

Nei paesi dove vivo e mi muovo, durante la campagna elettorale il popolino di sinistra ammetteva l'accanimento giudiziario contro Berlusconi, giustificandolo però con la necessità di impedire sal 1994 ad oggi una possibile dittatura di fatto del magnate di Arcore...Ve la dico come l'ho sentita nei bar e nei luoghi d'incontro di zona.

marcaurelio

Mar, 05/03/2013 - 16:30

nonostante il caso del vostro redattore poi graziato da Napolitano (non so perchè) voi non cambiate mai!!! Ancora non avete imparato la differenza tra diffamare e esprimere un'opinione, ma penso che a sto punto non la imparerete mai!!!

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 05/03/2013 - 16:32

perché non è vero??

aronne1956

Mar, 05/03/2013 - 16:38

Non per nulla negli Stati Uniti i giudici vengono eletti.

giseppe48

Mar, 05/03/2013 - 16:39

cosa vi aspettavate, sono la rovina dell italia sono la rovina dell italia,vedremo adesso con i l grillo?

luigi civelli

Mar, 05/03/2013 - 16:39

Beh,Sallusti scrive una supplica al Cavaliere Munifico,che passa la pratica al rag.Spinelli e il problema è risolto.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 05/03/2013 - 16:40

venividi: mi dispiace contraddirla ma siamo già in bagno ... a vomitare.

maxmello

Mar, 05/03/2013 - 16:44

Sallusti condannato al carcere per diffamazione solo per essere graziato dal Presidente della Repubblica di cui ha sempre detto peste e corna, il Giornale condannato a 100.000 euro di risarcimento alla Boccassini, bersaglio preferito tra le toghe. Ma una mano sulla coscienza la redazione non se la vuole passare?

takeiteasybaby

Mar, 05/03/2013 - 16:46

ma sono bricciole per il Berlusconi che facilmente paga De Gregorio 3 milioni....comunque tutto ciò che fa il Berlusconi è perchè vede un qualche tornaconto...queste piccole multe sono già nel preventivo....

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 05/03/2013 - 16:47

sandro17: concordo.

eureka

Mar, 05/03/2013 - 16:48

E la libertà di stampa dove finisce? Dobbiamo tutti avere lo stesso pensiero della Boccassini per andare bene? Mettiamo il paraocchi a tutti gli italiani allora e invitiamoli a parlare solo a favore della magistratura altrimenti.....sono guai. Addio democrazia, addio libertà di pensiero e di opinione, sarà il caso di dire addio Italia.

Lu mazzica

Mar, 05/03/2013 - 16:49

Come risarcimento io suggerirei, invece di tutti quei soldoni un grande portrait di Berlusconi con cornice dorata e dedica alla Magistrata. Rgds., Lu mazzica

maria.54

Mar, 05/03/2013 - 16:49

Questa sentenza non fa che confermare quanto sostenuto dal GIORNALE.

Ritratto di gattafelly

gattafelly

Mar, 05/03/2013 - 16:51

E qui mi ricordo quando un "magistRO" di fronte a me(rispondeva ai due miei legali che chiedevano un anticipo di udienza, per una causa di comodato d'uso, "risolta" dopo 4 anni come...."comodato d'uso") infuriata, saltando in piedi diceVA: Avvocati la causa è mia e se voglio la rimando a 10 anni, tanto a me non dice niente nessuno....... Sarò conaNNATO ANCHE IO?

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 05/03/2013 - 16:52

marcaurelio: se non sa perché è perché non ci arriva da solo, ha bisogno che glielo dica qualcuno. Lei invece cambi il cervello e provi, per una volta, a farlo funzionare, se ci riesce, da solo.

TizioGaioSempronio

Mar, 05/03/2013 - 16:56

Vedo montagne di messaggi spazzatura del tipo (ne cito uno solo, a mo' di esempio): "can non magna can !!!!!!!", a sostenere che ovviamente un magistrato parteggia per un altro magistrato, ergo, che questa sentenza non ha a che fare con i fatti ma con la solidarieta' professionale, diciamo cosi'. Beha me pare che quando i magistrati se lo meritano, vengono condannati anche loro. Vi faccio qualche nome per rinfrescarvi la memoria: giudice Squillante, giudice Verde. Potrei continuare. Credo possa bastare. Quindi magistrati malfattori, pagati da una certa parte politica per emettere, quelle si', sentenze politiche, sono stati condannati. Si prega di asteneresi da commenti sciocchi tipo quello citato in testa a quetso messaggio, semplicemente si tratta di palesi falsita'.

ettore80

Mar, 05/03/2013 - 16:56

james baker: "...Noi moderati......estirpare questo cancro putrido..."... moderatissimi direi.

Giuseppe Borroni

Mar, 05/03/2013 - 16:58

Giustissimo! e' ora che anche al Giornale si impari a non sparare cazdueate.

vince50

Mar, 05/03/2013 - 16:59

Molti anni fa è stato detto che da una dittatuta di destra prima o poi se ne esce,ma da una di sinistra non se ne uscirà mai.Mai previsione fu più azzeccata,quello che ancora mi stupisce è quanto siamo duri di comprendonio. Eppure a molti ancora non è ben chiaro,il lavaggio del cervello non è riscontrabile da nessuno esame clinico.

kaleo

Mar, 05/03/2013 - 17:02

Sperare che questo genere di Magistrati siano colpiti da colpo apoplettico è permesso o si puo' essere condannati?

Dario40

Mar, 05/03/2013 - 17:04

ma quando la Cassazione condannerà a pagare i dovuti risarcimenti a Berlusconi ?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 05/03/2013 - 17:05

Perche` dite che questo giornale non e` allineato? Avete bevuto?

Cosean

Mar, 05/03/2013 - 17:05

Del resto anch'io se accuso qualcuno, così per capriccio, senza portare alcuna PROVA, ma solo perche dissento, vengo querelato per diffamazione. Credo sia la prassi in tutte le Democrazie!

Stefan Alm

Mar, 05/03/2013 - 17:09

100.000 euro? troppo poco. Il papi ci si compra i francobolli una volta a settimana con 100.000 euri.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 05/03/2013 - 17:13

Ma che schifo... I magistrati si fanno le sentenze tra di loro... Vinceranno sempre... VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA!

unosolo

Mar, 05/03/2013 - 17:22

in poche parole deve accadere l'imprevisto , cioè che arrivi un personaggio che rivolti la magistratura come sta avvenendo con la politica , quando si mette in tiro la corda prima o poi si rompe, figuriamoci le palle .

Triatec

Mar, 05/03/2013 - 17:23

Quando alla "stampa" si mette la museruola, i campanelli d'allarme portano a memorie che si vogliono cancellare eppure tornano pericolosamente a riaffacciarsi.

Amelia Tersigni

Mar, 05/03/2013 - 17:25

E dovrebbero essere eletti dal popolo anche da noi !. Questa è la vera riforma da fare. D'altra parte quando emettono una sentenza cosa dicono ?. "In nome del popolo Italiano". Ebbene il Popolo deve eleggere chi amministra la giustizia nel suo nome !!!.

blackbird

Mar, 05/03/2013 - 17:26

Mi pare che il Parlamento Europeo approvò un documento in cui si parlava della repressione della libertà di stampa in Italia. Era un documento presentato dalla sinistra italiana contro Berlusconi. Ma a ben vedere la censura sta colpendo più pesantemente l'informazione di destra che quella di sinistra. Che abbiano avuto un problema di orientamento?

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 05/03/2013 - 17:38

"Eppur si muove". - GG

Cosean

Mar, 05/03/2013 - 17:39

HaHaHa! Manco uno ha preso in considerazione che siete voi stessi, a chiamare sinistra, tutti quelli che accettano il Potere Giudiziario come parte della nostra Democrazia. Vi sarà impossibile allora non considerare di parte, qualsiasi sentenza di condanna. E' proprio il vostro modo di pensare che vi fa vedere la Magistratura di sinistra.

lifeherbal2009@...

Mar, 05/03/2013 - 17:39

continua l'ignobile balletto dei tribunali. Milano off limits per berlusconi. La cassazione difende a spada tratta gli indifendibili. Una vegogna unica al mondo. Meno male che hanno a che fare con gente per bene. Vorrei vedere se si comportassero cosi in messico o qualsiasi altro paee sudamericano dove andremmo a finire.

lifeherbal2009@...

Mar, 05/03/2013 - 17:41

a_zotti52@virgi... forse all'estero potresti andarci tu anche da solo cosi' il lezzo sarebbe minore.

ciaciaron

Mar, 05/03/2013 - 17:42

Il colmo è che i cittadini pagano il finanziamento all'editoria e voi giornalisti venduti buttate via i nostri soldi diffamando ed insultando solo per difendere i vostri padroni. Tanto paghiamo noi, vero? Dovrebbero mandarvi in galera così imparereste a stare attenti a quello che scrivete. Speriamo duri ancora poco, forza Beppe.

topogigio100

Mar, 05/03/2013 - 17:42

SIAMO PEGGGIO DELLA COREA DEL NORD LA SICURAMENTE SONO PIU LIBERI ! NON AGGIUNGO ALTRO NON VORREI CHE MI ARRIVI QUALCHE AVVISO DI GARANZIA

birba56

Mar, 05/03/2013 - 17:45

evvai .... evvai .....

Triatec

Mar, 05/03/2013 - 17:45

TizioGaioSempronio# Mi cita un magistrato vicino alla sinistra che sia stato condannato? Spero non le sembri un messaggio sciocco. Non sia scocco lei dicendomi che a sinistra sono tutti integerrimi.

@ollel63

Mar, 05/03/2013 - 17:47

Oh bella! Invece loro no, certi magistrati non ledono "il cuore della funzione politica e legislativa". ORA BASTA E'STATA SUPERATA OGNI MISURA. Certi magistrati devono pagare di tasca propria. Loro possono delegittimare, infangare chiunque, specie se si chiama Berlusconi e nessuno può criticarli? Ma che Italia è questa? L'italia dei babbuini!?

diego_piego

Mar, 05/03/2013 - 17:49

era ora. Mi chiedevo come fosse possibile che un giornale continuasse a screditare la magistratura in questo medo così becero.

Angelo48

Mar, 05/03/2013 - 17:49

marcaurelio: non e' che non impariamo mai cos'e' la diffamazione, ma e' che non riusciamo mai a capire quante forme di diffamazioni esistono. Le segnalo alcuni casi di diffamazione trattate in modo difforme da questa in esame e trattandosi (quella del Giornale) di diffamazione a mezzo stampa, resto nel campo della diffamazione giornalistica. Il 21 ottobre 2009 Travaglio è stato condannato in Cassazione (Terza sezione civile, sentenza 22190) al risarcimento di 5.000€ nei confronti del giudice Filippo Verde definito "più volte inquisito e condannato" nel libro Il manuale del perfetto inquisito, affermazioni giudicate diffamatorie dalla Corte; Nel gennaio 2010,la Corte d’Appello penale di Roma condanna lo stesso Travaglio, a 1000€ di multa per il reato di diffamazione aggravato dall’uso del mezzo della stampa, ai danni di Cesare Previti; Il 18 giugno 2010, sempre lo stesso Travaglio è stato condannato dal Tribunale di Torino – VII sezione civile – a risarcire 16.000 € al Presidente del Senato Renato Schifani (che aveva chiesto un risarcimento di 1.750.000 €) per diffamazione;L’11 ottobre 2010 Travaglio è stato condannato al pagamento di ben 15.000€ per diffamazione dal Tribunale di Marsala, per aver dato del figlioccio di un boss, all’assessore regionale siciliano David Costa. Che dice egregio marcaurelio: siamo noi tonti a non capire che la diffamazione e' diversa dall'opinione, oppure siamo indotti in confusione da chi attua diverse "sanzioni diffamatorie"?

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mar, 05/03/2013 - 17:50

Se non si farà una riforma della giustizia la vedo brutta, se ne accorgeranno anche i compagni prima o dopo

sphinx

Mar, 05/03/2013 - 17:50

A me sembra che questi giudici si siano già lesi da sé tutto quello che si potevano ledere... E' davvero triste constatare fino a che punto questi giudici politicizzati abbiano fatto scadere la nostra fiducia nella magistratura.

Cosean

Mar, 05/03/2013 - 17:56

@ Triatec Stai dicendo che se la stampa diffama, non bisogna mettergli la museruola? Non credi che solo nelle dittature si possa diffamare a piacimento?

Rosario46

Mar, 05/03/2013 - 17:59

Gli ultimi 20 anni per Berlusconi sono stati un calvario. Ora spero di non essere indagato per "leso il cuore della funzione religiosa"

odifrep

Mar, 05/03/2013 - 18:01

@ a_zotti52@virgi... essendo io, un berluscones, posso permettermi di definirTi "povera creatura" perché qualcuno Ti avrà pur sgravato. Comunque, il paragone della lettera a) non regge e spiego il motivo : il Sig. GHEDINI, Avvocato, potrebbe permettersi il lusso, in futuro, di partecipare ad un concorso in magistratura. Mentre, tantissimi magistrati, non potranno MAI esercitare la professione di avvocato (informati altrove del perché) così potrai renderti conto delle fregnate che fuoriescono senza prima interpellare quel disperso neurone preso a noleggio. Riguardo alla lettera b), si potrebbe fare un serio pensierino, qualora fossimo certi che voi sinistronsi, non copieresti l'idea e, quindi, incontrarvi anche all'estero. Per completezza del commento, aggiungo che : la magistratura è una specie protetta dal WWF e, per tali motivi, non è tenuta a "pagare" di tasca propria, i danni arrecati a tanti milioni di "esseri umani"; ha un potere sulle FF.OO. che poveri VOI, non immaginate neanche (credimi in parola)....adesso devo scappare, perché altrove necessita la mia presenza

Garpaul

Mar, 05/03/2013 - 18:01

Una bella notizia. Speriamo ne seguano altre simili!

angeli1951

Mar, 05/03/2013 - 18:02

Ed io mi son chiesto perchè, seppur avendo ragione, l'avvocato mi ha detto che la sentenza avrebbe potuto darmi torto perchè: "non si sa mai, bisogna vedere cosa deciderà il giudice"? Ho rinunciato in quanto, invece della certezza della giustizia, mi si assicurava la certezza della parcella e quella dei tempi bliblici del processo.

Cosean

Mar, 05/03/2013 - 18:03

@ blackbird Ti sei tradito! "il Parlamento Europeo approvò un documento in cui si parlava della repressione della libertà di stampa in Italia. Era un documento presentato dalla sinistra italiana contro Berlusconi." Hai pensato che un documento Europeo approvato sia contro B. Pensi che ha sbagliato l'Europa o ha sbagliato B.?

cast49

Mar, 05/03/2013 - 18:03

MA SIETE PAZZI? VOI NON SIETE Nè IMPARZIALI Nè INDIPENDENTI...SE LA BOCCASSINI HA BISOGNO DI SOLDI VADA IN STRADA, QUALCUNO SI METTERA' GLI OCCHIALI SCURI E LE DARA' I SOLDI DI CUI HA BISOGNO.PUBBLICATE PREGO...

reliforp

Mar, 05/03/2013 - 18:05

Troppo pochi. Vi dovevano rovinare.

beppazzo

Mar, 05/03/2013 - 18:06

I manettari ballano.

maxmello

Mar, 05/03/2013 - 18:06

Mi sembra ci sia una diffusa mala fede in questi commenti. E' ovvio che la libertà di stampa sia sacrosanta, ma qui si parla di diffamazione che per quanto ne so è ancora illegale e far finta di non capire la differenza tra le due cose non è corretto. A chiunque sfugga il concetto consiglio di rivolgersi a Sallusti che in fatto di diffamazione non ha rivali in Italia ed è a piede libero solo grazie all'improvvido intervento di Napolitano.

Il giusto

Mar, 05/03/2013 - 18:09

americo...per la legge americana il vecchio pregiudicato sarebbe in galera da 30 anni!E il giornalino chiuso per diffamazione continuata!!!

Ritratto di pierpa64

pierpa64

Mar, 05/03/2013 - 18:09

Ribadisco il concetto già espresso e non pubblicato: se bocassini e sangermano facessero il loro lavoro invece di perdere tempo in cazzate, magari sarebbe meglio ...

maurizio50

Mar, 05/03/2013 - 18:09

In Italia i giudici sono più di una corporazione: sono uno stato nell'interno dello Stato: loro per primi non rispettano le leggi dello Stato ,le addomesticano a piacimento(vedi Legge Bossi-Fini);ricorrono sempre ai loro sodali, ceri comunque di avere ragione in partenza. Se vogliamo cambiare lo Stato bisogna fermare lo strapotere della Magistratura.

gazzifam

Mar, 05/03/2013 - 18:09

CAN NO MAGNA CAN. Quale organo giudica i giudici? Ora con 100 mila euro può cambiare tinta......

gazzifam

Mar, 05/03/2013 - 18:10

CAN NO MAGNA CAN. Quale organo giudica i giudici? Ora con 100 mila euro può cambiare tinta......

fisis

Mar, 05/03/2013 - 18:11

Se non si fa una riforma radicale e liberale della magistratura in Italia, non si va da nessuna parte. Si scivolerà, come su un piano inclinato , lentamente ma insesorabilmente, verso una dittatura giudiziaria senza più freni.

nonmi2011

Mar, 05/03/2013 - 18:15

E che diamine. Tutta sta cagnara per l'ennesima condanna per diffamazione per dei diffamatori? Non è certamente la prima e non sara certamente l'ultima. Poi, egregi bananas, ma secondo voi perché l'amico della nipote di mubarak si è scelto un editore pluripregiudicato (il fratello diversamente intelligente) ed un direttore pregiudicato in quanto diffamatore seriale? Avesse voluto un giornale che non diffamasse avrebbe scelto editore, direttore e giornalisti seri ed incensurati. Vero, ma poi a voi, povere capre, le balle restavano a raccontarle solo babbo natale e quel vecchio comunista di giuliano ferrara.

Ritratto di manasse

manasse

Mar, 05/03/2013 - 18:15

ma quando mai si sono dati torto,provate a farli giudicare da una corte estera e se i risultati saranno gli stessi allora MAI PIU' pensare e sopratututto dire male della nostra magistratura

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Mar, 05/03/2013 - 18:16

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI.... ih ih ih ih ih, non è un risolino di scherno è un pianto.

liviel72

Mar, 05/03/2013 - 18:18

ERA ORA!!! QUESTO NON E' UN GIORNALE E NON E' FATTO DA GIORNALISTI MA DA SERVI PAGATI PER GETTARE FANGO SU COLORO CHE OSANO RIBELLARSI ALLE PORCHERIE DEL PEDOPORNOMAFIONANO VOSTRO PADRONE

calogeno

Mar, 05/03/2013 - 18:19

SOLO 100.000 euro?La cassazione e' stata troppo buona. Cosa vuoi che siano 100.000€ per Berlusconi?? Li da' al giorno alla sua ex-moglie.

dadosc

Mar, 05/03/2013 - 18:20

chi sbaglia paga.

fisis

Mar, 05/03/2013 - 18:20

Sentenze come queste dovrebbero servire a convincere anche gli indecisi e i delusi del centrodestra. Attenzione! C'è il pericolo gravissimo di una dittatura giudiziaria di sinistra in Italia. L'unica arma che gli amanti della libertà hanno è quella del voto. Non uno, ma cento, mille Berlusconi che possano portare a termine una riforma liberale della giustizia, prima che sia troppo tardi.

Ritratto di massiga

massiga

Mar, 05/03/2013 - 18:20

Ben vi sta a voi del Giornale. Dovreste usare queste pagine per informare la gente, non per fare il tifo per il vostro padrone e diffamare chi gli va contro.

divenire

Mar, 05/03/2013 - 18:21

Se c'è diffamazione Sallusti dovrebbe finire in carcere. La strada già la conosce.

enzo1944

Mar, 05/03/2013 - 18:21

............e napolitano,il servetto del CSM vietti ed i parrucconi carnevaleschi non hanno niente da dire???.....loro,casta super super extra,sempre zitti!!...non vedono,non sentono e non parlano!........mentre l'Italia sta marcendo nelle loro mani!!....Buffoni,vergognatevi!!

jacopo82

Mar, 05/03/2013 - 18:21

Magari se la finiste di scrivere balle a libro paga non prendereste condanne. Magari. Anche se immagino che il capo vi dia più soldi di quanti ve ne tolgano le condanne. Calunniate, calunniate, poi però non stupitevi se vi ingabbiano il direttore.

stevenson46

Mar, 05/03/2013 - 18:22

Parecchi magistrati si sono arricchiti con i pingui risarcimenti sanciti dai loro colleghi. Guai a criticarne la faziosità e l'incompetenza (in questi giorni dopo due anni di costosissime indagini di magistrati incapaci hanno archiviato il caso della piccola Yara, il cui corpo dopo mesi di intense ricerche è stato scoperto per caso a duecento metri dal luogo della sparizione). Con le loro sentenze puniscono ferocemente chi osa dubitare della loro competenza e della loro imparzialità.

coppola

Mar, 05/03/2013 - 18:24

tutti in piazza con Berlusconi ...

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Mar, 05/03/2013 - 18:25

Onestamente 100.000 euri per aver offeso e diffamato un magistrato mi sembrano molto pochi per un giornale di grande tiratura. Singole persone hanno pagato molto di più per fatti meno eclatanti. Non è che avete degli amici in Pretura ?

man73

Mar, 05/03/2013 - 18:26

Iscriversi a correnti della Magistratura caratterizzate da orientamento politico ben definito (Magistratura Democratica ma non solo) lede il cuore dell'attività giurisdizionale o è un titolo di merito?

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Mar, 05/03/2013 - 18:26

FORZA PM !!

Il giusto

Mar, 05/03/2013 - 18:27

americo...per la legge americana il vecchio pregiudicato sarebbe in galera da 30 anni!E il giornalino chiuso per diffamazione continuata!!!

'gnurante

Mar, 05/03/2013 - 18:28

si vede che la vicenda di sallusti non è bastata.

il nano

Mar, 05/03/2013 - 18:28

Grande Ilda!

Ritratto di kinowa

kinowa

Mar, 05/03/2013 - 18:28

Ma quand'è che i nostri governanti faranno all'Italia una bella cura di chemio contro questo cancro che si autodefinisce magistratura?????

Ritratto di kinowa

kinowa

Mar, 05/03/2013 - 18:28

Ma quand'è che i nostri governanti faranno all'Italia una bella cura di chemio contro questo cancro che si autodefinisce magistratura?????

tiro

Mar, 05/03/2013 - 18:28

Ma ci rendiamo conto in che mani corrotte e luride si trova la nostra povera Italia. Qui siamo davvero al culmine della perfidia e dell’horror, in cui plebaglia inetta, raccomandata, luridamente politicizzata, schiaffata a botte di calci in culo nei tribunali, addestrati come cani rabbiosi per sbavare sentenze precostituite al fine di abbattere incondizionatamente il nemico indicatogli (ovvero Berlusconi) e tutto ciò che gravita attorno a questo Signore. Per di più a completamento dell’opera vile, questi miserabili e ladri procedono incondizionatamente d’ufficio al risarcimento (ovvero all’estorsione) chiaramente ai danni degli stessi nemici deliberatamente sputtanati e poi abbattuti nei tribunali. Roba da fare accapponare la pelle finanche ai più squallidi dittatori comunisti purtroppo ancora viventi. Da italiano mi vergogno di vivere in questa vigna di depravati mentali, eunuchi, farabutti impotenti ed effeminati. Ma grazie a Dio come sempre è accaduto nella storia, le situazioni si ribaltano dando spazio al giusto riscatto, e quando sarà giunta l'ora fatidica sarò in prima linea a godermi lo spettacolo esilarante di questa marmaglia di ipocriti e canaglie con il “cuore leso”. In verità se disgraziatamente fossi stato figlio di soggetti del genere, non avrei esitato a fuggire e chiedere asilo familiare presso le tribù dell’Africa Centrale, anche presso i civili Berberi, pur di fuggire dalla sindrome genitoriale depravata mal capitatami.

Paul Vara

Mar, 05/03/2013 - 18:29

Libertà di stampa non significa libertà di diffamazione, quando si superano i limiti (e la Legge) se ne pagano le coseguenze. Non si può mica sempre aggirarla o cambiarla a piacimento.

NotimeNospace

Mar, 05/03/2013 - 18:29

tagliare i finanziamenti pubblici a quotidiani che fanno uso privato del giornalismo. Per poi della pravda berlusconiana cambia poco, tanto paga papi

cast49

Mar, 05/03/2013 - 18:32

NON E' FORSE VERO CHE STANNO PERSEGUITANDO BERLUSCONI? I CASI SONO DUE: O BERLUSCONI E' VERAMENTE UN DELINQUENTE, MA NON LO E' PERCHE' LI HA SEMPRE BATTUTI NEI PROCESSI, TANTI PROCESSI, O I MAGISTRATI LO ACCUSANO DI TUTTO E DI PIU' PER TOGLIERSELO DAI COGLIONI PERCHE' E' TROPPO BRAVO A GOVERNARE A DIFFERENZA DEI KOMUNISTI DI MERDA, INSOMMA NON HANNO DIMENTICATO IL PECCATO ORIGINALE DEL CAV., ESSERE ENTRATO IN POLITICA PER CAMBIARE IL PAESE MA CHE E' STATO DA SUBITO MESSO SOTTO CONTROLLO...BERLUSCONI NON PUO' NEANCHE SCORREGGIARE CHE ARRIVA SUBITO L'AVVISO DI GARANZIA, I MAGISTRATI DOVREBBERO ESSERE MANDATI TUTTI A CASA SE NON IN GALERA PERCHE' HANNO COMMESSO TANTI ERRORI, HANNO SPIATO IL CAV., LA SUA PRIVACY, HANNO INVENTATTO TEOREMI MA L'HANNO PRESO SEMPRE NEL CULO...ED ORA VOGLIONO PURE SOLDI, E CHE SOLDI! DOVRESTE ANDATE A ZAPPARE LA TERRA PER "PUNIZIONE" O SPARIRE PER LA VERGOGNA. PERCHE' NON USATE LO STESSO METODO CON I KOMUNISTI? VI FATE PAGARE DA ERRANI, DA VENDOLA, DA FASSINO, DA D'ALEMA, DA BERSANI PER IL FAVORE CHE GLI FATE?

Il giusto

Mar, 05/03/2013 - 18:35

americo...per la legge americana il vecchio pregiudicato sarebbe in galera da 30 anni!E il giornalino chiuso per diffamazione continuata!!!

cast49

Mar, 05/03/2013 - 18:35

Goldglimmer, NON CREDO CHE PAGHERA' BERLUSCONI, COGLIONE...

nonmi2011

Mar, 05/03/2013 - 18:36

E che diamine. Tutta sta cagnara per l'ennesima condanna per diffamazione per dei diffamatori? Non è certamente la prima e non sara certamente l'ultima. Poi, egregi bananas, ma secondo voi perché l'amico della nipote di mubarak si è scelto un editore pluripregiudicato (il fratello diversamente intelligente) ed un direttore pregiudicato in quanto diffamatore seriale? Avesse voluto un giornale che non diffamasse avrebbe scelto editore, direttore e giornalisti seri ed incensurati. Vero, ma poi a voi, povere capre, le balle restavano a raccontarle solo babbo natale e quel vecchio comunista di giuliano ferrara.

Roberta Mazzalovo

Mar, 05/03/2013 - 18:37

brava non ho parole lei è sicuramente santa e pure senza peccato e pertanto tutto può

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Mar, 05/03/2013 - 18:38

DIFFAMARE è reato e non mi sembra la prima volta che viene fatto da questa testata....o no? comunque tranquilli paga il capo

Enrico.6

Mar, 05/03/2013 - 18:38

Come è la solita canzone? "Colpa dei giudici conmunisti?"...

angelomaria

Mar, 05/03/2013 - 18:42

lesi dove nel culo drlla costituzione che loro hanno travolto distrutta abusata dei propri figli di lenin

cantagalli roberto

Mar, 05/03/2013 - 18:47

si può fare giornalismo in modo civile ed autorevole senza essere livorosi e inutilmente diffamatori..altimenti dovete accettare queste batoste...mi risulta che "il giornale" ogni anno viene condannato a pagare milioni di euro di risarcimento a diffamati vari..continuate così.. contenti voi..

Vik

Mar, 05/03/2013 - 18:48

So bene che la solidarietà di noi lettori serve a ben poco ma Vi prego dii continuare il vostro lavoro, esattamente come fatto sinora: siete una delle pochissime voci di contrasto a questa sorta di 'regime rosso' che pervade la società italiana. Se organizzate una raccolta fondi sarò lieto di dare il mio contributo. Grazie per il vostro lavoro.

Zuba

Mar, 05/03/2013 - 18:52

Lo strapotere dei magistrati è diventato inammissibile. Urge che il popolo vada in piazza per salvare la democrazia.

reliforp

Mar, 05/03/2013 - 18:55

Troppo pochi. Pagava la stessa per un fine settimana con le sgallettate. 10.000.000 di euro sarebbe stata la cifra giusta.

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Mar, 05/03/2013 - 18:56

Questa magistratura (m minuscola!!) è proprio da mettere al macero. Personaggi viscidi e senza vergogna, spudoratamente schierati politicamente. Spero che spendano i 100.000 in chemioterapia!!!!

Ritratto di randel

randel

Mar, 05/03/2013 - 18:57

Bene .......adesso linea dura anche per chi offende e calunnia anche nei blog.......tipo questo. Banda di bananas.....

reliforp

Mar, 05/03/2013 - 18:57

Grande Ilda. Ti vogliamo Ministro della Giustizia.

Settimio.De.Lillo

Mar, 05/03/2013 - 19:02

a CIACIARON: il suo nomignolo parla da solo; mi spiego meglio: la dice lunga.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 05/03/2013 - 19:03

LA MAGISTRATURA ITALIANA è AL 154 POSTO SU 160 DOPO QUELLA DELLA NUOVA GUINEA, E LA NIGERIA E PARECCHIE DEL TERZO MONDO, DATI OCSE, L'ITALIA VIENE CONTINUAMENTE SANZIONATA PER I TEMPI DEI SUOI PROCESSI E PER LA MANCANZA DI TUTELA DEI DIRITTI DELL'UOMO DI QUESTA "MAGISTRATURA" QUESTI SONO DATI OGGETTIVI, DOVREBBERO VERGOGNARSI INVECE DI INTIMIDIRE COME NEL MIGLIOR ZIMBAWE E AVERE LA PUZZA SOTTO IL NASO..

Settimio.De.Lillo

Mar, 05/03/2013 - 19:03

A COSEAN: ha mai sentito parlare di TOGHE RRRROSSE?

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 05/03/2013 - 19:03

"Non muovere causa a un giudice, perché giudicheranno in suo favore secondo il suo parere".(Siracide cap 8 v. 14). Quindi la Bocassini dovrebbe almeno devolvere la somma in beneficenza.

EFISIOPIRAS

Mar, 05/03/2013 - 19:04

C'è pur sempre la Corte Europea per i diritti dell'Uomo!!DAI! Portate il caso di fronte a

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 05/03/2013 - 19:05

chi la ferma questa "gang" togata..: della serie una mano lava l'altra..schifo e ribrezzo!

Settimio.De.Lillo

Mar, 05/03/2013 - 19:05

Luigipiso & takeiteasybaby : cervelli all'ammasso.

gimuma

Mar, 05/03/2013 - 19:05

Fanno veramente schifo;meriterebbero 100.000 calci nel sedere sino a sfondarglielo a ste parassiti mangia a ufo!!

linoalo1

Mar, 05/03/2013 - 19:06

In qualche modo dovevano castigare Sallusti!Da buoni Comunisti,hanno la memoria lunga e non dimenticano le cause perse!Lino.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mar, 05/03/2013 - 19:07

ha ha ha mejo che ridemo... e che ce dovevamo aspettà da Gilda favolosa cubista der palazzaccio???......me sento arrivortà le frattaglie ...!!! ma anvedi sti scartellati...ma so tutti comunisti?? echecazz!!!!! - per lo sproloquio chiedo venia-

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 05/03/2013 - 19:08

a_zotti52@virgi.. c'è poco da diffamare il posto occupato dalla magistartura Italiana tra le magistrature mondiali parla chiaro e la dice lunga sulla sua qualità..che guarda caso piace alla sinistraccia Italica, due spazzature al prezzo di una eh eh

Ritratto di KNight

KNight

Mar, 05/03/2013 - 19:10

sergio non è ora che ti trovi un lavoro serio?

pinux3

Mar, 05/03/2013 - 19:10

@cast49...Berlusconi non è un delinquente? E secondo un CORRUTTORE (vedi sentenze DEFINITIVE della Corte di Cassazione su Lodo Mondadori e caso Mills, dove a livello penale Silvio se l'è cavata con la prescrizione, per non parlare del caso del REO CONFESSO De Gragorio...) che cos'è?

Settimio.De.Lillo

Mar, 05/03/2013 - 19:11

Tutti quei soldi verranno girati a bersani per l'acquisto di una grossa partita di scolorina per poter continuare a smacchiare il GIAGUARO.A proposito di bersani è lecito sapere quante persone ha sbranato?

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mar, 05/03/2013 - 19:12

un bavaglio all'informazione libera?? MA CEEERRTO SE PUOTE FA TANTO ..............CHI PUNISCE I PUNITORI?? MO VELODICO IO....NISCIUNOOOOOO...

Ritratto di enzo33

enzo33

Mar, 05/03/2013 - 19:12

Caro Silvio, a giudicare dalle ultime esternazioni di questi "signori" magistrati, perché non li quereli per calunnia?

Ritratto di enzo33

enzo33

Mar, 05/03/2013 - 19:12

Caro Silvio, a giudicare dalle ultime esternazioni di questi "signori" magistrati, perché non li quereli per calunnia?

peroperi

Mar, 05/03/2013 - 19:13

mi stupisce come non l'abbiate capito di avere parte della magistratura contro. Anche voi , pero' negli ultimi tempi , siete stati poco obiettivi e troppo faziosi. Berlusconi ha avuto buone idee ma non gliele hanno lasciate portare a termine. Adesso è assolutamente indifendibile. Detto cio' ribadisco che durante l'ultima tornata elettorale non ha spiegato bene nel dettaglio cosa avrebbe fatto contro i ladri di Stato (neppure Bersani lo ha fatto) e Grillo ne ha approfittato. Adesso l'affare si fa duro.

pinux3

Mar, 05/03/2013 - 19:13

@G-Gavelli...Evidentemente quelle persone, anche se "di sinistra", si erano bevute anche loro le panzane raccontate dal vostro beniamino...

Ritratto di enzo33

enzo33

Mar, 05/03/2013 - 19:18

Mi auguro che se ne compri tutte supposte, per la tosse...

pinux3

Mar, 05/03/2013 - 19:18

@aronne1956...Negli Stati Uniti nessun GIUDICE viene eletto. Se non conosci nemmeno la differenza che c'è tra un giudice e un PM (che peraltro vengono eletti solo in alcuni Stati degli USA...) di cosa parli?

dukestir

Mar, 05/03/2013 - 19:26

Godo.

Triatec

Mar, 05/03/2013 - 19:32

Cosean@ La Bocassini era stata indagata dal Consiglio superiore della magistratura, anche se poi era ovvio che la pratica venisse archiviata. Giudici giudicano giudici. Credo che solo nelle dittature si possa condannare qualcuno perché espone l'accaduto e manifesta la propria opinione contraria alla tua

facendis

Mar, 05/03/2013 - 19:36

Suvvia... bisogna essere onesti con se stessi! I guai di Berlusconi iniziarono lo stesso giorno che affermo´che avrebbe votato Fini come sindaco di Roma se avesse potuto! Ben prima che entrasse in politica!

Seawolf1

Mar, 05/03/2013 - 19:36

bisogna capirli, con gli stipendi che prendono.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 05/03/2013 - 19:37

non è che nascondedosi dietro il diritto di critica si può insultare,dileggiare,infamare e dichiarare continuamente il falso.Non è che ci può essere sempre un presidente che ti fa la grazia.Non è che ci possono essere sempre i cittadini a finanziarti anche se non lo vogliono e non lo sanno.Non è che siccome il vostro editore è plurindagato e condannato allora adesso si insulta il resto del mondo.Suvvìa se vi fan chiudere,potrete sempre dimostrare di tenere così tanto alla vostra informazione da farvene uno vostro di giornale,un giornale dove scrivono tutti i commentatori più incalliti,avanti e coraggio

eglanthyne

Mar, 05/03/2013 - 19:40

Se il compagnonzo Gargamella vede la borsa è la fine! Tanto con tutti questi quadrini non ci saranno problemi.

Bozzola Paola

Mar, 05/03/2013 - 19:41

Beh! d'altra parte Di pietro insegna. Come se li è fatti (oltre che con la politica)i soldini per comprarsi tutti gli alloggi che ha? Con le querele!!!!L'ha detto lui.........

giottin

Mar, 05/03/2013 - 19:44

Solo un golpe con tanto di mitra usato a dovere ci può salvare da questi dipendenti statali troppo pagati e mai paganti che sperperano il denaro pubblico in indagini assurde. bastardi!!!!!

AndreaScotti

Mar, 05/03/2013 - 19:46

É una vergogna, l'Italia é un paese MEDIAMENTE LIBERO, come il Brasile.

Pinozzo

Mar, 05/03/2013 - 19:46

E vabe' ma se continuate a farvi beccare con le mani nella marmellata come dei polli, poi cosa pretendete, mica si puo' sempre chiudere un occhio!?

Pinozzo

Mar, 05/03/2013 - 19:46

E vabe' ma se continuate a farvi beccare con le mani nella marmellata come dei polli, poi cosa pretendete, mica si puo' sempre chiudere un occhio!?

micdipi

Mar, 05/03/2013 - 19:47

Magistrati? pppppppprrrrrrrrrrrr!!!!!!!!!!!!!

GIANNA 52

Mar, 05/03/2013 - 19:47

Auspicabile che ci abbia pagato le tasse! Dove sia la diffamazione non è dato sapere, visto che quello che il giornale non ha fatto altro che riportare il pensiero di miglia di Italiani. Lo ipeterò fino alla noia: il Magistrato non solo deve essere imparziale, ma lo deve anche apparire!! Volete che i cittadini credano nell'imparzialità dell Magistratura? Via i vari sindacati, di destra, sinistra e centro e basta con i PM in TV!!!!!

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 05/03/2013 - 20:03

La cosa vergognosa e' la cifra. Sono dei criminali. O si cambia o siamo spacciati, mi auguro che il pdl democristianizzato e vigliacco se ci scappa un governo tecnico imponga come condizione l'immediata la legge sulla responsabilita' civile di questa gentaglia.

Massimo Bocci

Mar, 05/03/2013 - 20:13

Signori del Giornale, basta lottare in questo regime comunista come Don Chisciotte contro i mulini a vento, qui nel regime ci sono dei malviventi autorizzate ha sentenziare!!! (Ha nome nostro) la truffa perfezionata da 65 anni di regime, questi quando c'è da rubare fanno scuadra.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 05/03/2013 - 20:14

Manco il vaffanculo ai magistrati mi pubblicano.

Cosean

Mar, 05/03/2013 - 20:14

@ cast49 Certo che è vero che si persegue Berlusconi! E ci mancherebbe! Vorresti che vi sia qualcuno imperseguibile? La magistratura obbedisce alle leggi e se Berlusconi abolisce un reato in cui è imputato, la fa giustamente giustamente franca. Ma purtroppo per lui ha aumentato in maniera gigantesca il "Sospetto". E non si può emanare una legge per eliminare i sospetti perche nascono spontaneamente dall'animo umano. E credo che sarai d'accordo anche tu che ad essere perseguiti per primi sono i "sospettati". Berlusconi è perseguito perche la persecuzione è dovuta alle sue scelte.

BaroneRosso

Mar, 05/03/2013 - 20:16

qualcuno mi può spiegare quando sta sottospecie di magistratura indaga a destra giornali e politici e gente vicino alla destra.impervino come le piattole e i pidocchi i sinistroidi ma quando tocca a loro quelle pochissime volte vedo i più tenaci a commentare su codesto sito uno su tutti il sig luigipisu sig pisu non me ne voglia cordiali saluti.

antoniopochesci

Mar, 05/03/2013 - 20:16

Nihil novi sub sole,dov'è la notizia? Tra cani nun se mozzicano: se dice a Roma. C'è per esempio qualche marziano sulla terra che possa pensare che una legge che tagli per esempio i privilegi dei giudici,possa superare le Forche Caudine della Corte Costituzionale? Come milioni e milioni di Italiani io penso che la vera casta siano proprio i magistrati: INTOCCABILI,INAMOVIBILI,INFALLIBILI,INAVVICINABILI, INGIUDICABILI,IMPROCESSABILI,ecc. Questa mia opinione è stata rinforzata e certificata dall' illuminante articolo di sabato scorso sul Giornale con cui un magistrato dietro lo pseudonimo "JUDEX" ( ad evitare ritorsioni e sgambetti propri di una corporazione )ha messo non il dito ma il bisturi nel mondo dei privilegi,delle camarille,dei favori,del leccaculismo,del carrierismo,dell'arrivismo di questa corporazione. Ho scritto e ripetuto tante volte che a me dei problemi giudiziari del cittadino Berlusconi Silvio interessa relativamente poco. Io difendo un principio:quello di oppormi allo straripare arrogante di alcuni magistrati megalomani che di fatto si sono appropriati di un potere smisurato ed incontrollato che confligge ed urta con i cardini fondanti e solenni della Costituzione. Non è possibile che con il pretesto di colpire Berlusconi, per colpa della codardia, della viltà, della sudditanza verso questi magistrati, gli avversari politici di un leader votato da milioni e milioni di Italiani,coprano,nascondano e di fatto si trasformino in correi e corresponsabili di questo mostruoso ed insindacabile arbitrio di certe toghe talebane, che non ha eguali nel mondo occidentale.

BaroneRosso

Mar, 05/03/2013 - 20:23

RELIFORP stia attento prima o poi tocca a voi poi voglio vedere come la lodi quella signora chiamiamola sig che lei vuole come ministro della giustizia,(ALLA TOTO MA MI FACCIA IL SACROSANTO PIACERE VA)

BaroneRosso

Mar, 05/03/2013 - 20:23

RELIFORP stia attento prima o poi tocca a voi poi voglio vedere come la lodi quella signora chiamiamola sig che lei vuole come ministro della giustizia,(ALLA TOTO MA MI FACCIA IL SACROSANTO PIACERE VA)

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 05/03/2013 - 20:29

E brava la nostra cassazione! A cuba ed in Corea del Nord non avrebbero saputo fare di meglio!!

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Mar, 05/03/2013 - 20:39

L'autodifesa della casta giudiziaria colpisce ancora. Le sentenze che riguardano Berlusconi, le sue imprese, la famiglia sono state giá scritte da tempo. Stanno in un cassetto pronte per l'uso. Sono prestampate, devono solo riempire gli spazi. Un consiglio: fare ricorso in appello é solo una perdita di tempo e di denaro. Italia, cvlla del Diritto !!!!! Ma andate a lumache, dai !!!!!!

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Mar, 05/03/2013 - 20:43

POVERA ITALIA !!!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 05/03/2013 - 20:51

Soccorso Rosso è sempre efficiente e tempestivo.

smithjosef

Mar, 05/03/2013 - 20:51

a marcaurelio Non voglio diffamarti ma esprimere solo una opinione: sei un ladro, uno stupratore, un corrotto, ecc. ecc. Ora dimostrami che non è vero.COSA NE PENSI SE TUTTE LE OPINIONI FOSSERO COSI'.

Der Kampf

Mar, 05/03/2013 - 20:52

Cari amici ,É ormai assodato che i commenti dei sinistrati sono di persone non in grado di intendere e di volere per cui dobbiamo avere un po' di pietà .Nella loro testa vuota hanno caricato tanta di quella me...a che ormai sono andati .Avessero letto almeno la sentenza! Ma é pretendere troppo ,lo so! Vi consiglio di lasciarli perdere, perché scendere ai loro livelli. Ancora non hanno digerito la fine che hanno fatto i loro candidati magistrati! Poveretti, abbiate un po' di compassione.

nino47

Mar, 05/03/2013 - 21:08

Gnam gnam! "100mila cin cin ,centomila dollarin, cimpi ciompi ciumpiuè, sei per nove trentatrè!"...così cantava stamattina la Boccassini in preda ad evidente attacco compulsivo da introito.....CHI TOCCA I FILI MUORE!!!

disalvod

Mar, 05/03/2013 - 21:10

NON HO PAROLE.

cast49

Mar, 05/03/2013 - 21:38

reliforp, SE FOSSI IL DIRETTORE DI QUESTO GIORNALE TI MANDEREI VIA A CALCI IN CULO E NON TI FAREI POSTARE COMMENTI...CHE CAZZO VIENI A FARE QUI? VAI SU REPUBBLICA A SPARARE CAZZARE, CRETINO E IGNORAN

Cosean

Mar, 05/03/2013 - 21:44

@ Bartuldin Dici che le sentenze della Magistratura sono già scritte perche pensi anche tu che molto probabilmente Berlusconi è colpevole. E non vale colpevolizzare la Magistratura per se hai il sospetto che sia un Delinquente. Ricordati che non è stato condannato per il caso Mills perche è sopraggiunta la prescrizione 13 giorni prima della sentenza solo per il fatto che è stata stralciata (in poche parole per sua volontà). E se non è condannato solo per tua volontà...

ilbarzo

Mar, 05/03/2013 - 21:55

andare contro i magistrati e' come fare ai cozzi con i muri,non la spunti mai.Questi signori ormai si sono presi un potere che solo una dittatura tosta riuscirebbe a fermarli,naturalmente con gli stessi sistemi adottati adesso dal potere giudiziario.

Ritratto di Papapeppe

Papapeppe

Mar, 05/03/2013 - 22:07

Quindi "cane non mangia cane" è fuori luogo ....ve la ricordate quella magistrato che soffriva di ernie, lombalgie invalidanti ecc. poi faceva le regate nella manica anziché stare in tribunale? Andate a cercarvi la sentenza, riguardo la sua condotta. Fate un favore ai nostri stomaci, andate a sputare cazzate sul forum de" l'unità "

ilbarzo

Mar, 05/03/2013 - 22:16

Non solo questi signori magistrasti vogliono vedere Berlusconi in galera,o meglio ancora steso orizzontalmente,ma intendono pure poterlo spolpare economicamente,poiche' hanno ben individuato la mucca da poter mungere per trarne benificio.

Ritratto di kingigor61

kingigor61

Mar, 05/03/2013 - 22:17

Diffamazione? Allora anche quando si perseguita giuriticamente un individuo, senza avere nessun elemento a prova della sua colpevolezza, si deve ammettere e risarcire tale individuo. Allora l'italia sarebbe senza magistrati e senza Giudici, viste le volte che sbagliano sapendo di sbagliare. Ma tanto a loro che gli frega, mica pagano di tasca loro e tantomeno, vengono puniti per manifesta incapacità di giudizio, roba da dittatura dura e pura!!

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 05/03/2013 - 22:17

anche se i giudici fossero imparziali nel giudicare il Cav, i ritmi serrati e i trattamenti di accanimento contro di lui sono chiari anche a un bambino. Tuttavia non si capisce perche i PM indagano a tempo pieno soprattutto su di lui, con tanto di "code" di accusa (o meglio, si capisce, il csx e' stufo di governare 2 anni ogni 10, bisogna far fuori il colpevole). Mentre sui politici di sinistra, chiaramente coperti di santita', nessuno lavora, o si fa polverone (vedi MPS) per poi archiviare tutto.

ilbarzo

Mar, 05/03/2013 - 22:27

La colpa di tutto questo e' da attribuire soltanto all'interessato,cioe' a Berlusconi,poiche' in quattro o cinque governi da lui presieduti,non e' riuscito a riformare come era di dovere,questa magistratura ormai fuori controllo non piu' controllabile.

roberto zanella

Mar, 05/03/2013 - 22:27

continuiamo a rinviare l'attacco contro il CSM la Cassazione ect...rinviamo il 23 marzo..rinviate...rinviate il D-Day...non siete stati bravi con la maggioranza ad asfaltarli come dei barboni...Berlusconi masochista,gli piace il dolore? ...a me fa incavolare questo modo di subire le ingiustizie,rinviate il 23 marzo rinviate ...ma si rivolga a un tribunale internazionale per difendersi e difendere Il Giornale e le sue Aziende o alleiamoci ai grillini e facciamo saltare il sistema e la stessa magistratura Anm csm e cosa c'è d'altro?

Ritratto di MIRKO60

MIRKO60

Mar, 05/03/2013 - 22:36

HI HI HI....

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Mar, 05/03/2013 - 22:54

Bravi, adesso pagate anche i giudici....

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 05/03/2013 - 22:58

Ci vediamo in piazza il 23 maggio. E poi RIFORMARE LA GIUSTIZIA italiana, VERGOGNA INTERNAZIONALE!!

roby55

Mar, 05/03/2013 - 23:08

Si può ancora avere fiducia in una magistrura che da 20 vuole distruggere una persona e tutti quelli che cercano di dire che ormai si è passato ogni limite?

silvano45

Mar, 05/03/2013 - 23:25

ma cosa vi aspettavate da una magistratura politicizzata come la nostra che una delle peggiori amministratrici di giustizia .... o ingiustizia del mondo ,lo dice la corte europea.

Ritratto di Riky65

Riky65

Mar, 05/03/2013 - 23:27

D'altronde è lampante che le toghe fanno lotta politica che male c'è nel dire la verità?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 06/03/2013 - 00:50

Queste oscene difese tra magistrati sono un vero insulto alla giustizia del nostro paese. La degenerazione delle toghe rosse è evidente a tutti. ORA SI SONO DATI ANCHE LA COPERTURA GIURIDICA PER CONTINUARE AD INTERFERIRE NELLA POLITICA. E' ORA DI DIRE BASTA.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 06/03/2013 - 00:52

Cercano di scipparci il voto democraticamente espresso nelle urne e dobbiamo anche tacere. SE NON E' MAFIA QUESTA COME DOBBIAMO CHIAMARLA? GIUSTIZIA ROSSA?

Cosean

Mer, 06/03/2013 - 00:52

@ maurizio50 HaHaHa! Sono uno stato all'interno dello stato! HaHaHa! Come se fosse una cosa negativa e da debellare. Lo vedi che confermi che la tua ideologia è malata e distorta. "stato all'interno dello stato" è esattamente un'altra modo di dire che la magistratura è indipendente. Ricordati! Nelle Democrazie il potere giudiziario non è soggetto al potere politico ma è I-N-D-I-P-E-N-D-E-N-T-E! Tu come molti altri qui dentro, siete geneticamente figli di Mussolini. E la Costituzione è stata emanata proprio per proteggerci da voi!

Cosean

Mer, 06/03/2013 - 01:08

@ kingigor61 Per Giudicare se non si ha nessun elemento di Prova, bisogna celebrare naturalmente il processo. Ma per celebrare il processo occorre l'imputato che si persegue. Ma se gli esseri umani saprebbero in anticipo se vi è la prova o non vi è la prova... il processo che cacchio lo fai a fare? Permettimi! Tu hai espresso un'idiozia senza neanche accorgertene. Candidamente!

raffaelep

Mer, 06/03/2013 - 01:43

indignato ogni giorno di piu'.....

marco46

Mer, 06/03/2013 - 01:44

Se fosse stato un sinistro sotto scacco giudiziario come lo è SB, il tribunale di milano a quet'ora sarebbe stato bonificato alla loro maniera con P38,e per questo che i sinistri se la cavano sempre.

graffias

Mer, 06/03/2013 - 02:07

Se il contenuto della sentenza della Cassazione fosse vero, non ci sarebbe niente da obbiettare, ma purtroppo la Cassazione essendo stata chiamata a giudicare sull'azione deviata e persecutoria di alcuni suoi giudici ha preferito rivoltare la frittata preferendo difendere le indifendibili azioni dei giudici della politicizzatissima Procura di Milano. In Italia i magistrati dovrebbero essere mandati tutti a casa , per poter riformare in toto la Giustizia.

Americo

Mer, 06/03/2013 - 02:57

Alla base di questa sentenza c'é una chiara mancanza di una definizione del termine giuridico di diffamazione. É per pura casualitá che debbi occuparmi di questo problema nella storia giuridica degli Stati Uniti cominciando dal famoso caso di New York Times vs. Sullivan e continuando, usando il principio della Common Law, per ben dieci anni di decisioni giudiziali per arrivare a una completa definizione del termine diffamazione, separandola da ingiuria e altri simili delitti. In questo mare di indefinizione é solo naturale che i giudici seguano il vento che spira e i loro pregiudizi personali.

skywalker

Mer, 06/03/2013 - 03:52

Avete notato la borsa sul tavolo? Ma questi sinistri hanno tutti la fissazione del giaguaro?

corvomichele

Mer, 06/03/2013 - 05:22

Tutti quelli che dicono poi: "e la sinistra è sempre salva?" "e la Repubblica non paga mai?". Primo la Repubblica e gli altri giornali di sinistra non insultano mai; è solo questo giornale e Libero che lanciano accuse ingiustificate. Secondo i pm hanno dimostrato di indagare nella sinistra, quelle poche volte che ci poteva essere un'accusa (a differenza di Berlusconi), andando fino in fondo. Smettetela di vivere nell'illusione cavolo!

Silviovimangiatutti

Mer, 06/03/2013 - 05:48

Ieri sono uscito a cena con una nuova fiamma. Dopo aver letto le conclusioni di questo PM, Temevo che il fatto di aver pagato la cena configurasse il ns. rapporto come "prostitutivo".

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mer, 06/03/2013 - 06:52

In tutte le aule dei tribunali c'e' scritto : LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI, con tanto di bilancia, Mi sembra che il piatto della bilancia penda solo da una parte

egenna

Mer, 06/03/2013 - 07:01

La rovina dell'Italia: politici,magistrati e sindacalisti.

Ritratto di francia2

francia2

Mer, 06/03/2013 - 07:34

fino a quando non ci sara' una responsabilita' civile ma anche penale per questi signori,faranno quello che vogliono.al di la' del tifo o meno per Berlusconi e' evidente a tutti,tranne per i sinistroidi,l'accanimento contro questo politico.

Requiem sharmutta

Mer, 06/03/2013 - 08:34

Io credo che se la Suprema Corte ha condiviso in toto le motivazioni dei giudici questo vuol dire che i giudici devono essere rispettati e le sentenze altrettanto.' ora di finirla di oltraggiare la Magistratura, le Forze dell'Ordine, gli insegnanti etc... Concentriamo invece le nostre forze nell'abbattere i corrotti, i lussuriosi, gli spacconi, che distruggono la Morale del nostro popolo.

salvas

Mer, 06/03/2013 - 08:34

questa non e una sentenza ma una vera intimidazione a chi non la pensa come loro, siamo in piena dittatura komunista....!

eureka

Mer, 06/03/2013 - 08:41

Questa causa contro il Giornale è stata iniziata nel 1999: 14 anni per chiuderla, già un tempo abbastanza veloce non quanto quelle che riguardano direttamente Berlusconi che ha in questo caso una corsia preferenziale! Ma quando i giudici sbagliano -e ce ne sono parecchi- perchè devono pagare sempre e solo gli Italiani?

Ritratto di limick

limick

Mer, 06/03/2013 - 08:43

Solo un comunista puo' pensare che i magistrati siano in buona fede, dopo tanti anni ed esempi lo capirebbe anche uno di rifondazione.

gesmund@

Mer, 06/03/2013 - 09:13

50.000 nel 2002 e 50.000 nel 2006. E' a digiuno dal 2006? Nemmeno qualche spicciolo per dar da mangiare al canarino? In realtà l'attività alacre ed indefessa dei coraggiosi PM non è servita a nulla, politicamente parlando. Perso su tutto il fronte, Lombardia e Italia.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 06/03/2013 - 09:14

100 mila € + gli interessi legali dalla data della sentenza?

emilio canuto

Mer, 06/03/2013 - 09:26

Una cosa può e deve fare IL GIORNALE ed il suo Direttore ed i suoi giornalisti : dare conto e notizia di tutte le persecuzioni giudiziarie fasulle e false contro Berlusconi e il PDL ed ai sui appartenenti, ma senza mai dire che sono persecuzioni, e , sopratutto MAI CITARE I NOMI DEI MAGISTRATI. Queste soubrette ne soffriranno da morirne. Pensate , citare le inchieste sballate fasulle sceme di wood... E NON CITALO mai, Nè METTERE MAI UNA SUA FOTO SUL GIORNALE ! PROVARE PER CREDERE!

Ivan_19

Mer, 06/03/2013 - 09:53

NON SONO MOLTO FERRATO IN GIURISPRUDENZA QUINDI NON ENTRO NEL MERITO DELLA SENTENZA. MA UNA DOMANDA LA PONGO: PERCHE' QUANDO UN GIUDICE SBAGLIA E' LO STATO A PAGARE CIOE' NOI, MENTRE QUANDO E' "INGIUSTAMENTE MAZZIATO" IL RISARCIMENTO LO INTASCA LUI?

billibix

Mer, 06/03/2013 - 10:01

Brutta è, brutta resta, antipatica, comunista.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 06/03/2013 - 10:21

Bisogna ammetterlo... è un benemerito. Tra Olgettine, giudici ed avversari politici diffamati, parlamentari corrotti, ricattatori a vario titolo, Berlusconi sfama un sacco di famiglie.

21v3

Mer, 06/03/2013 - 10:29

Ricordiamo che a pagare sono i contribuenti (quarto commento ma gnente... )

Ritratto di jagomar

jagomar

Mer, 06/03/2013 - 10:30

Ilda facci sognare!

honhil

Mer, 06/03/2013 - 10:39

C’era una volta la libertà di pensiero e di espressione. Poi salì in cattedra la Magistratura ideologizzata e il bianco, che più bianco non si può, può essere visto e percepito, a seconda della convenienza, come nero, che più nero non si può. E viceversa. Così il vilipendio a Berlusconi, o i vari lanci di oggetti contundenti contro la sua persona, è uno scarico psicologico che aiuta a meglio superare le avversità della vita. Più di una serie di sedute dal psicanalista. Ma un libero pensiero che appena sfiora l’inviolabilità della toga, sacralità ovviamente che la casta si è attribuita “motu proprio”, riducendo a paria gli italiani, viene sanzionato e duramente condannato con regolare sentenza della Cassazione. Ma la cosa peggiore di simile sentenze è che la controparte politica applaude. Rendendo il sopruso un mezzo odioso e antidemocratico di lotta politica. E si sta parlando dell’Italia di oggi, non delle Signorie.

rotto

Mer, 06/03/2013 - 10:44

come al solito i moderatori si dimostrano per quello che sono.... pubblicate solo i commenti che vi convengono? ho scritto ieri che non potete proprio dire nulla, voi siete quelli del caso Boffo, insinuatori di professione. E non lo pubblicate. Questo è il vostro concetto di democrazia, clap clap!

giocar11

Mer, 06/03/2013 - 10:57

Maxi risarcimento ... è un giorno di alimenti ad una delle ex mogli ... e che sarà mai? D'altra parte, basta evitare di offendere e non succede nulla .. che ci vuole?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 06/03/2013 - 11:07

21v3: no no... almeno 'stavolta le spese sono tutte a carico di Berlusconi.

Triatec

Mer, 06/03/2013 - 11:11

Requiem sharmutta# La Suprema Corte ha condiviso in toto le motivazioni dei giudici questo significa che i giudici quando si giudicano tra di loro si danno ragione. In tutti i regimi il controllore ed il controllato fanno parte della stessa casta.

peroperi

Mer, 06/03/2013 - 11:20

mi stupisce come non l'abbiate capito di avere parte della magistratura contro. Anche voi , pero' negli ultimi tempi , siete stati poco obiettivi e troppo faziosi. Berlusconi ha avuto buone idee ma non gliele hanno lasciate portare a termine. Adesso è assolutamente indifendibile. Detto cio' ribadisco che durante l'ultima tornata elettorale non ha spiegato bene nel dettaglio cosa avrebbe fatto contro i ladri di Stato (neppure Bersani lo ha fatto) e Grillo ne ha approfittato. Adesso l'affare si ingrossa.

Triatec

Mer, 06/03/2013 - 11:22

Ivan_19 @ Questa è veramente una bella domanda da fare a qualcuno che qui commenta, senza se e senza ma, a favore dei magistrati. Ma anche di fronte all'errore più clamoroso (Tortora)il magistrato non viene mai ritenuto responsabile. I giudici giudicano i giudici e i giudici hanno ragione.

el gugia

Mer, 06/03/2013 - 11:23

........NO COMMENT. el gugia

Holmert

Mer, 06/03/2013 - 11:26

Articolo 21 della costituzione più bella del mondo(?):"Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola,lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure". Ognuno tragga le proprie conclusioni,a meno che non sia nata una nuova "MOGLIE DI CESARE"

Ritratto di cleopatria

cleopatria

Mer, 06/03/2013 - 11:33

Lesa è solo la dignità degli italiani. Vergogna, vergogna, vergogna.

Rossana Rossi

Mer, 06/03/2013 - 11:46

Se non si fa in fretta a porre un serio rimedio a questa magistratura avvelenata ci troviamo tutti ai tempi della più bieca inquisizione medioevale altro che libertà.........

zzack

Mer, 06/03/2013 - 11:52

Personalmente toglierei anche ogni forma di finanziamento pubblico a tutti i giornali faziosi (di qualunque colore). Non possiamo finanziare noi cittadini questi House Organ che chiamate stampa pubblica.

ciannosecco

Mer, 06/03/2013 - 12:07

La solita cagnara da stadio.Eppure bastava leggere " I magistrati l'Ultracasta".Carta canta.Un caro saluto a tutti.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mer, 06/03/2013 - 12:12

C'è da restare sbalorditi dalla grande faccia di tolla o dall’arroganza dettata dall’enorme senso di impunità di questa casta ormai eversiva.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 06/03/2013 - 12:16

Ma andranno pagati anche gli interessi legali??

21v3

Mer, 06/03/2013 - 12:27

Dreamer_66: il risarcimento è richiesto al Giornale, finanziato da soldi pubblici, alla fine sono i contribuenti a pagare.

aredo

Mer, 06/03/2013 - 12:41

@roberto zanella: Berlusconi ed il PDL vogliono farsi ammazzare dalla sinistra, e portarci tutti all'inferno con il loro suicidio. Grillo ed i grillini sono Rifondazione Comunista mascherata, estremisti di sinistra anti-berlusconiani, il peggio del peggio.

audionova

Mer, 06/03/2013 - 12:43

dato che chi scrive in questi commenti non fa' altro che insultare e diffamare,dato che si puo' risalire ai nomi veri degli scrittori sarebbe ora che qualcuno denunciasse questi post.

Holmert

Mer, 06/03/2013 - 17:31

@21v3 ed altri. Date un'occhiata al link: http://www.nonluoghi.info/nonluoghi-new/…E poi ne riparliamo su chi percepisce soldi pubblici riguardo la stampa in tutte le sue forme.Altro che Giornale e Libero,sempre nella bocca dei compagnucci di merende.

diego_piego

Mer, 06/03/2013 - 22:13

questi giudici comunisti che non essendo riusciti a liberarsi del cavaliere attraverso le elezioni ora cercano di vendicarsi chiedendogli dei soldi, e posso anche provare a immaginare da dove ha preso questa cifra spropositata di centomila euro, è la cifra che spende mensilmente il cavaliere per dare duemila e cinquecento alle quaranta olgettine che continua a mantenere perché poverine non riescono ad arrivare alla fine del mese, invece questi giudici comunisti possono continuare a rosicare per tanto i duemila e cinquecento euro mensili non li avranno mai, e allora insistono a chiedere centomila euro a Berlusconi.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 07/03/2013 - 00:19

#jagomar Continua pure a sognare. Vedrai che bello quando ti sveglierai con qualcosa di stranamente penetrante alle tue spalle.

Roberto Casnati

Mer, 08/05/2013 - 11:11

In medicina quello nei confronti di Berlusconi si chiamerebbe accanimento terapeutico; difficile sostenere che una persona che ha subito oltre 32 (trentadue) processi non sia perseguitato; nemmeno nella vecchia URSS s'è mai dato un caso simile! Altrettanto difficile sostenere che non si tratti di processi politici, vien da chiedersi, infatti, come mai la magistratura non s'è mai accorta di nulla sin tanto che Berlusconi s'è tenuto fuori dalla politica; cos'è prima i magistrati eran tutti ciechi e poi, improvvisamente, hanno aperto gli occhi?