Il Cav aspetta il momento giusto per l'arrembaggio in tv e Senato

Dal Quirinale arriva qualche segnale di fumo, ma l'ex premier non si fida del tutto

Piccoli segnali sull'asse Roma-New York. Prima dal Colle più alto della Capitale, dove Giorgio Napolitano incontra Angelino Alfano per discutere – fanno sapere dal Quirinale – «l'impegno delle forze politiche per la continuità dell'attività di governo». Poi dagli Stati Uniti, dove Enrico Letta si dice «sicuro che la stabilità prevarrà» e «che si troveranno soluzioni nel rispetto della legge» alla vicenda che riguarda il Cavaliere. Messaggi vagamente distensivi, dunque, dopo l'agitazione delle ultime settimane e il silenzio di Palazzo Chigi che si era sempre ben guardato dal commentare la situazione dell'ex premier.
Ecco perché alla fine Silvio Berlusconi decide di congelare l'affondo che aveva in mente per i prossimi giorni. Non solo, infatti, questa sera era atteso a Porta a Porta, ma aveva pure programmato un'altra riunione con i gruppi parlamentari di Camera e Senato e messo in agenda una conferenza stampa. Tutte occasioni nelle quali avrebbe sparato a zero sulla magistratura. Un Cavaliere all'arrembaggio, insomma, anche perché – era stata la riflessione fatta ad Arcore con i figli e i consiglieri più fidati – ormai «ho tre settimane di agibilità» visto che dal 15 ottobre la sua possibilità d'intervenire in pubblico potrebbe essere di molto limitata. Per quella data, infatti, scatteranno i servizi sociali oppure gli arresti domiciliari (che negli ultimi giorni Berlusconi sarebbe tornato seriamente a riconsiderare).

Dopo lunghe riflessioni, insomma, seppure con qualche borbottio e molti dubbi Berlusconi si fa convincere dal pressing delle colombe. E forse è decisiva una riunione a Palazzo Grazioli con la figlia Marina (ieri arrivata da Milano insieme al padre) e Fedele Confalonieri a farlo desistere. Non solo perché – gli dicono – non è il momento migliore, ma anche perché ci sarebbero segnali distensivi dal Colle. In particolare pare non siano fondati i rumors secondo i quali la Procura di Milano sarebbe pronta a spiccare un mandato d'arresto il giorno dopo la sua decadenza. Nell'inchiesta sulla presunta corruzione dei 32 testimoni del processo Ruby, infatti, l'accusa potrebbe sostenere che c'è sia il rischio d'inquinamento delle prove sia quello di reiterazione del reato (ed è anche questa una delle ragioni per cui il Cav sarebbe tornato a ragionare sui domiciliari che farebbero cadere i due requisiti di cui sopra). Il timore di un arresto, però, sarebbe infondato. Questo, almeno, stando ai segnali di fumo arrivati ieri. Dei quali però dubitano in molti. Non solo i falchi di sempre, ma pure le colombe. Una di loro, da tempo di casa a Palazzo Grazioli, non nasconde infatti il suo scetticismo perché «se Napolitano non è stato affidabile fino a oggi non si capisce perché dovrebbe esserlo domani».

Detto questo, «si parla della libertà personale di Berlusconi e solo a lui spetta prendere decisioni tanto delicate». E il diretto interessato - almeno per le prossime 24 ore - ha deciso di prendere tempo. Pur sapendo che non ne resta molto al 15 ottobre e che non ha torto chi gli consiglia di restare in prima linea e continuare a «parlare al Paese» finché ha la possibilità di farlo. Intanto, si acuiscono le tensioni per la nuova organizzazione di Forza Italia e la dismissione del Pdl. Come sarà strutturato il movimento, infatti, non è per nulla un dettaglio nella geografia del potere interno. Ieri a tarda sera a Palazzo Grazioli al Cavaliere è stato presentata l'ipotesi di un organigramma che prevederebbe due comitati direttivi, uno ristretto formato da cinque membri (Alfano, Verdini, Bondi, Brunetta e Schifani) e uno più allargato magari con qualche nuovo innesto. Al momento è questa l'ipotesi su cui si lavora.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 25/09/2013 - 08:25

sempre dalla parte di berlusconi, il tutto pur di fermare lo strapotere giudiziario e politico dei comunisti!

Paolo avvocato ...

Mer, 25/09/2013 - 08:41

L'unica cosa che deve dire il CAV è che anche questo governo è ridicolo come i parlamentar che compongono la maggioranza. Servono 30 miliardi con una manovra straordinaria di abbattimento della spesa (lascime e sangue) eabbattimento costo del lavoro e vincoli ed invece si dicute da mesi su 2 miliardi di IMU PATETICI!

handy13

Mer, 25/09/2013 - 09:14

...che prepari il suo successore,...vogliamo GIOVANI leader capaci, simpatici, convincenti,...NON può ripresentarsi Lui alle elezioni..!!!!!!

ccappai

Mer, 25/09/2013 - 09:18

Scusatemi... sono poco avvezzo con le questioni politiche e vorrei chiedere il Vostro aiuto. Cosa significa la frase «se Napolitano non è stato affidabile fino a oggi non si capisce perché dovrebbe esserlo domani»? In che senso affidabile? Ovvero, cosa avrebbe dovuto fare Napolitano per essere considerato affidabile? Mi vengono in mente tutte cose che non potrebbe fare. Tipo: fare pressioni sulla cassazione, fare chiare dichiarazioni contrarie ad uno dei poteri dello Stato (la Magistratura), consigliare di ignorare la legge e cose del genere. Insomma, quando le persone vicine a Berlusconi affermano questo a cosa si riferiscono? Grazie!

bruna.morosi

Mer, 25/09/2013 - 10:02

Non mollare, sei la luce!

bruna.amorosi

Mer, 25/09/2013 - 10:08

Ccppai no non è questo ma per esempio intervenire quando VENDOLA lo ha giudicato una magistrato amica di famiglia e di merende come abbiamo visto si ,e far rifare il giudizio a persone meno famigliari oppure siccome LUI è il capo della magistratura non far perdere a questo STATO già tanto disastrato tanti soldi per pagare gli sbagli dei vari giudici politicizzati .non crede ? .

Fab73

Mer, 25/09/2013 - 10:22

mortimermouse, anche oggi saltata la visita dal dottore??? Lo sai si che non siamo più nel 1948? Dai su, solite pastiglie...

bruna.amorosi

Mer, 25/09/2013 - 10:53

Morttimermous..sai che penso che voi kompagni usiate BERLUSCONI come la copertina linus senza di quella voi bambini non sareste capaci neanche non dico dormire ma neanche a rasserenarvi .e badate che il vostro problema è serio vi state distruggendo da soli senza che la vostra copertina neanche si muova . e di prove ve ne ha date tante .

ccappai

Mer, 25/09/2013 - 11:24

Per @Bruna.amorosi sarei d'accordo con lei se non fosse che questa posizione difetta di un principio di base. E' opinabile che i giudici siano politicizzati (in generale e quelli di Berlusconi in particolare). Altra considerazione... Gli sbagli dei giudici, contrariamente a quello che si può ritenere, non sono la condanna o l'assoluzione errate... Si suppone che queste siano condotte sulla base delle evidenze (e nei limiti della propria capacità di giudizio). Gli errori riguardano: L'inosservanza di pratiche e procedure. In Italia esistono tre gradi di giudizio a garanzia di questi potenziali errori. Se, invece, consideriamo punibile la condanna o l'assoluzione errate cade completamente il principio dello stato di diritto.

Fab73

Mer, 25/09/2013 - 11:46

Mortimer!!! Ti becchi pure del Komunista da Bruna!!! Che tempi...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 25/09/2013 - 12:36

bruna.amorosi: guardi che ha sbagliato a rivolgersi in quel modo a mortimermouse. Lui non stava facendo dell'ironia... lo so che sembra comica la cosa ma lui ci crede veramente a quello che ha detto.

ABU NAWAS

Mer, 25/09/2013 - 12:48

BASTA FIDARSI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SINORA SOLO FUMO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SE AVESSE VOLUTO........NAPOLITANO AVREBBE POTUTO ANNULLARE LA VESSATORIA SENTENZA DELLA CHIACCHERATA SEZIONE FERIALE DELLA suprema corte, SIC ET SIMPLICITER,SENZA QUALSIVOGLIA OPPOSIZIONE. SE NON LO FACESSE SUBITO SENZA ULTERIORI TERGIVERSAZIONI, STACCARE LA SPINA, E PER IL CONSEGUENTE TRAGICO CAOS, DIVERSE DECINE DI MILIONI DI ITALIANI SI RICORDERANNO DELLA COLPA DEL QUIRINALE!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di siro4747

siro4747

Mer, 25/09/2013 - 13:03

A chi ci accusa di essere berlusconiani dalle “certezze incrollabili e fede nel Capo” (forse per la nostra malriuscita ironia difficile da cogliere) stiamo per dare una brutta notizia: siamo nati e cresciuti nella sinistra, ma tifiamo Berlusconi per aver lungamente impedito di governare a “questa” sinistra che è l’anticristo di quella che sognavamo da giovani, questa sinistra da salotto che noi vediamo come il nostro “collega” Francesco vede i cristiani da salotto. Altro che maestri di catechismo! Noi leggiamo solo la Gazzetta del Mezzogiorno, quindi siamo uomini liberi, non come quelli dell’attuale sinistra, radical chic, griffati e conto in banca, che ogni mattina si abbeverano alla “Bibbia di questa sinistra” (che non è l’Unità), con la reverenza di chi entra in chiesa, e li riconosci dal loro parlare copia e incolla tratto dal loro catechismo in edicola tutte le mattine.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 25/09/2013 - 13:17

Tutti si stano accorgendo che quando comandava Berlusconi l'unico Paese fuori dalla crisi era l'Italia. Da quando Napolitano ha cominciato a sgovernare lui, l'Italia è precipitata nel baratro. Dunque bisogna che Berlusconi prenda il posto di Napolitano, cioè la Presidenza della Repubblica. E risalire la china sarà faticoso.

Totonno58

Mer, 25/09/2013 - 13:18

Siamo tutti in ansia a pendere dalla sue labbra!:)

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Mer, 25/09/2013 - 13:34

ma va la !! come dice Don Mazzi: il berluscaz da lui in comunita e la pascale a napoli a lavorare in pizzeria ahahahahahahah

ciaciaron

Mer, 25/09/2013 - 13:41

Sì,sì anche noi aspettiamo il momento giusto. La sveglia è puntata sulle 12.00 del 15 ottobre. Niente de chè, uno champagnino con gli amici, fuochi d'artificio e trenino al canto di "meno male che Silvio c'era..."

ludovik

Mer, 25/09/2013 - 13:51

Momento giusto x apparire nelle SUE televisioni. ...nn si parla più di conflitto d'interessi...ma qjd trova il tempo x i servizi sociali il criminale?

Ritratto di demistotele

demistotele

Mer, 25/09/2013 - 13:53

aspetta solo di vedere come rispondono gli italiani alle sue ultime trovate pubblicitarie, ovvero come vanno i sondaggi..poi farà la prossima mossa

ilfatto

Mer, 25/09/2013 - 13:59

@Gianfranco Robe...a zelig, caro lei, a zelig, una battuta così e cade il teatro

benny.manocchia

Mer, 25/09/2013 - 14:00

CIaCIARON: ASPETTA E SPERA... un italiano in usa

benny.manocchia

Mer, 25/09/2013 - 14:04

Sono convinto che nessuno muovera' un dito per "aiuitare" il cav. Un dito di quelli "rossi" intendo dire. un italiano in usa

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 25/09/2013 - 14:17

Certo, che i sinistronzi sono un popolo a parte di tutto é di tutti,in Europa tutti gli orologi camminano all,incontrario solo in Italia a detta dei Komunisti gli orologi vanno precisi, noi abbiamo una Giustizia che ci viene invidiata da tutto il Mondo per la sua Equita e senso del diritto, noi abbiamo una Economia che é Fra le prime del Mondo!, é questo é da invidiare perche in Italia abbiamo dei Sindacati e Sindacalisti che sono lungimiranti é non politicizzati come in Germania!, noi abbbiamo una disoccupazione che non Vale la Pena neppure di accennarla talmente che é minima mica siamo in Germania dove la gente deve pescare il cibo dalla spazzatura!,noi abbiamo Partiti Politici é politicanti Komunisti che non rubano mai, mica siamo in Germania che l,anno scorso alla Deutsche Bank sono stati rubati 28 miliardi di Euro, per non parlare di Penaten che per la Berlino- Francoforte, ha rubato 180 milioni euro dalle casse della regione di Brandeburgo!, é anche gli evasori fiscali da noi vengono puniti secondo la legge, senza guardare all,appartenenza di partito, mentre sempre in Germania c,é stato un Signore chiamato debenedetkten che ha portato 12 miliardi in Svizzera con l,aiuto della Magistratura, insomma in Italia tutto é in ordine e nessuno si lamenta, questo Paese é diventato un paradiso Terrestre; evviva il partito komunista italiano!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 25/09/2013 - 14:17

Certo, che i sinistronzi sono un popolo a parte di tutto é di tutti,in Europa tutti gli orologi camminano all,incontrario solo in Italia a detta dei Komunisti gli orologi vanno precisi, noi abbiamo una Giustizia che ci viene invidiata da tutto il Mondo per la sua Equita e senso del diritto, noi abbiamo una Economia che é Fra le prime del Mondo!, é questo é da invidiare perche in Italia abbiamo dei Sindacati e Sindacalisti che sono lungimiranti é non politicizzati come in Germania!, noi abbbiamo una disoccupazione che non Vale la Pena neppure di accennarla talmente che é minima mica siamo in Germania dove la gente deve pescare il cibo dalla spazzatura!,noi abbiamo Partiti Politici é politicanti Komunisti che non rubano mai, mica siamo in Germania che l,anno scorso alla Deutsche Bank sono stati rubati 28 miliardi di Euro, per non parlare di Penaten che per la Berlino- Francoforte, ha rubato 180 milioni euro dalle casse della regione di Brandeburgo!, é anche gli evasori fiscali da noi vengono puniti secondo la legge, senza guardare all,appartenenza di partito, mentre sempre in Germania c,é stato un Signore chiamato debenedetkten che ha portato 12 miliardi in Svizzera con l,aiuto della Magistratura, insomma in Italia tutto é in ordine e nessuno si lamenta, questo Paese é diventato un paradiso Terrestre; evviva il partito komunista italiano!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 25/09/2013 - 14:21

Certo, che i sinistronzi sono un popolo a parte di tutto é di tutti,in Europa tutti gli orologi camminano all,incontrario solo in Italia a detta dei Komunisti gli orologi vanno precisi, noi abbiamo una Giustizia che ci viene invidiata da tutto il Mondo per la sua Equita e senso del diritto, noi abbiamo una Economia che é Fra le prime del Mondo!, é questo é da invidiare perche in Italia abbiamo dei Sindacati e Sindacalisti che sono lungimiranti é non politicizzati come in Germania!, noi abbbiamo una disoccupazione che non Vale la Pena neppure di accennarla talmente che é minima mica siamo in Germania dove la gente deve pescare il cibo dalla spazzatura!,noi abbiamo Partiti Politici é politicanti Komunisti che non rubano mai, mica siamo in Germania che l,anno scorso alla Deutsche Bank sono stati rubati 28 miliardi di Euro, per non parlare di Penaten che per la Berlino- Francoforte, ha rubato 180 milioni euro dalle casse della regione di Brandeburgo!, é anche gli evasori fiscali da noi vengono puniti secondo la legge, senza guardare all,appartenenza di partito, mentre sempre in Germania c,é stato un Signore chiamato debenedetkten che ha portato 12 miliardi in Svizzera con l,aiuto della Magistratura, insomma in Italia tutto é in ordine e nessuno si lamenta, questo Paese é diventato un Paradiso Terrestre; evviva il Partito Komunista Italiano (PDPCI) che nel prossimo futuro sará santificato!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 25/09/2013 - 14:23

Certo, che i sinistronzi sono un popolo a parte di tutto é di tutti,in Europa tutti gli orologi camminano all,incontrario solo in Italia a detta dei Komunisti gli orologi vanno precisi, noi abbiamo una Giustizia che ci viene invidiata da tutto il Mondo per la sua Equita e senso del diritto, noi abbiamo una Economia che é Fra le prime del Mondo!, é questo é da invidiare perche in Italia abbiamo dei Sindacati e Sindacalisti che sono lungimiranti é non politicizzati come in Germania!, noi abbbiamo una disoccupazione che non Vale la Pena neppure di accennarla talmente che é minima mica siamo in Germania dove la gente deve pescare il cibo dalla spazzatura!,noi abbiamo Partiti Politici é politicanti Komunisti che non rubano mai, mica siamo in Germania che l,anno scorso alla Deutsche Bank sono stati rubati 28 miliardi di Euro, per non parlare di Penaten che per la Berlino- Francoforte, ha rubato 180 milioni euro dalle casse della regione di Brandeburgo!, é anche gli evasori fiscali da noi vengono puniti secondo la legge, senza guardare all,appartenenza di partito, mentre sempre in Germania c,é stato un Signore chiamato debenedetkten che ha portato 12 miliardi in Svizzera con l,aiuto della Magistratura, insomma in Italia tutto é in ordine e nessuno si lamenta, questo Paese é diventato un Paradiso Terrestre; evviva il Partito Komunista Italiano (PDPCI) che nel prossimo futuro sará santificato!.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 25/09/2013 - 14:25

Caro ilfatto, la nostra è una disputa goliardica perché quasi tutti quelli che hanno studiato Ragioneria sanno che Berlusconi ha ragione. Dalla vostra parte ci sono i romanzieri, gli azzecca-garbugli, i coreografi, i filosofi, i chirurgi, drammatuirghi, i registi, quelli del liceo artistico e di scienze politiche... ovvero gli incompetenti. Sai calcolare un mutuo? Capoalizzare un interesse, leggere un bilancio? Certo che no. Allora sei come gli analfabeti che avevano bisogno dello scrivano.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 25/09/2013 - 14:29

Caro ilfatto mai dire mai. La gente si sta accorgendo che da sinistra vengono suggestioni, ma niente governo. Credibilità, stabilità tutte cose che non si vedono.

Lino1234

Mer, 25/09/2013 - 14:37

# ettore muti. Ma allora crede proprio di essere spiritoso. Termina i suoi commenti con una risata, ha finalmente capito che i lettori non ridono con le sue battute, perciò ride lei? Saluti. Lino - W Silvio.

Lino1234

Mer, 25/09/2013 - 14:38

# ettore muti. Ma allora crede proprio di essere spiritoso. Termina i suoi commenti con una risata, ha finalmente capito che i lettori non ridono con le sue battute, perciò ride lei? Saluti. Lino - W Silvio.

moshe

Mer, 25/09/2013 - 14:47

Berlusconi, oltre a pensare(giustamente) a te, pensa anche all'orda di clandestini che continuano ad invadere il nostro paese. Se continuerai a fare finta di niente, perderai una valanga di voti!

giocondo1

Mer, 25/09/2013 - 14:50

Non puoi chiedere al un Napolitano ex PCI, ex PDS, ex DS, ex Ulivo, ex PD , ed ex interventista Urss in Ungheria nel '56, di dare una sonora strigliata al Csm comandato da magistratura Democratica.

antoniociotto

Mer, 25/09/2013 - 14:55

handy13 ma sei di destra o di sinistra. lo chiedo solo per poterti rispondere.

bruna.amorosi

Mer, 25/09/2013 - 14:57

INTANTO OGGI E' ARRIVATA UN ALTRA SANZIONE PER COLPA DEI MAGISTRATI ..a me potete dire quello che volete ma terzo grado o no basta che un magistrato contrario alla tua fede politica si appella e magicamente diventano 6 i gradi di solo accusa a voi stà bene ? a me NO! quando sentenzino lo debbono fare a loro scapito e non con la scusa del POPOLO ITALIANO io non li ho eletti certi magistrati perciò NON MI RAPPRESENTANO punto e basta .

Ritratto di demistotele

demistotele

Mer, 25/09/2013 - 15:13

Davvero io non comprendo come possiate prendervi così a cuore le sorti di quel personaggio nella foto. Tante e tante sono le ingiustizie in Italia, e tante ce ne sono nel mondo. E' possibile che un paese sia fermo da 20 anni perchè siamo sempre qui a discutere se quello là è o no perseguitato? Lo potrà anche essere, va bene così, ma alla fine se la passa più che bene...e quindi: chissenefrega!

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Mer, 25/09/2013 - 15:14

Gianfranco Robe lei forse i bilanci li sa leggere, ma da come ragiona non mi fiderei neanche di farle fare una visura camerale. Ad ognuno il proprio mestiere è vero, ma non per questo bisogna essere dei geni per capire che Berlusconi ci ha portato nel baratro.

enricosavorani

Mer, 25/09/2013 - 15:18

nel frattempo ha rinnegato Milano e il Nord, ha preso la residenza a Roma. il sindaco Marino dovrebbe intervenire, che il frodatore stia alla larga.

andrea da grosseto

Mer, 25/09/2013 - 15:20

L'inosservanza di pratiche e procedure è proprio ciò che ha denunciato Berluconi alla corte di giustizia. E l'Europa ci ha appena ricordato che anche i giudici devono rispondere dei loro errori proprio in caso di condanna o assoluzioni errate. Come si vede l'Europa (e anche molti italiani) non ritiene tutto ciò un attentato allo stato di diritto, anzi forse il contrario. Del resto non è venuta meno la medicina per la responsabilità dei medici.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 25/09/2013 - 15:23

Solo un condannato innocente può riformare la magistratura italiana. Ecco perché Berlusconi fa timore alle toghe corrotte. La magistratura è una casta che piegò Monti, Napolitano e perfino Mussolini. Inoltre oltre ad essere onesto e leale com ben sa il mercato Berlusconi sa fare bene i conti, ed ha una credibilità vera presso gli statisti mondiali. Basti ricordare che rappacificò l'America di Bush con la Russia di Putin.

Ritratto di franco.biolcati

franco.biolcati

Mer, 25/09/2013 - 15:25

Attenzione a quei due! C'è poco da fidarsi dei Giani bifronti.

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Mer, 25/09/2013 - 15:29

@GianfrancoRobe: Berlusconi dovrebbe sostiuire Napolitano? E poi lo candidiamo anche papa? Sarà che io non sono ragioniere (sono laureato in Economia e Diritto), ma la ragione a Silvio proprio non riesco a dargliela...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 25/09/2013 - 15:38

Solo un condannato innocente come Berlusconi può riformare 'sta magistratura. Mi immagino le lusinghe e i salamelecchi che un potenziale riformatore dovrebbe subire. Come si può dire di no a uno Schettino che si inchina fino al naufragio nel ridicolo. A proposito, ma chi era quel santo in paradiso che razzolava sull'isola del Giglio? Forse Esposito o il Bruti Liberati, un figlio di Napolitano? Ma chi era 'sto gran capataz? Mm... Forse la Censura di Stato e i servizi segreti nascondono qualcosa all'opinione pubblica.

antoniociotto

Mer, 25/09/2013 - 15:43

sarebbe stato un atto a dir poco sublime se il nostro Angelino non si fosse recato sul colle.

tudai53

Mer, 25/09/2013 - 15:45

@gianfranco robe. ahahaha!! a te credo che ti manchi qualche rotellina!!!

Cosean

Mer, 25/09/2013 - 15:48

Se aspetta il momento giusto, significa che non ha proposte giuste da presentarci! Del resto lui aspetta solo il momento. Come tutti gli opportunisti!

tudai53

Mer, 25/09/2013 - 15:48

@gianfranco robe: Infatti è onesto e leale, basta vedere la frode fiscale, la compravendita di onorevoli, le olgettine, i coninui ricatti etc etc. e veramente ha una credibilità vera verso tutti i leader mondiali! Scusa, ma, hai mai letto cosa dicono di noi nel mondo proprio del tuo idolo? o a casa tua o nel paese di cui vivi non arriva internet e i giornali, questi post c'è qualcuno che te li mette tanto per fare un favore a un handiccappato???

tudai53

Mer, 25/09/2013 - 15:49

@gianfranco robe: e una visita da un psichiatra, mai?? vacc, vacci che ne hai urgentemente bisogno!!

m.m.f

Mer, 25/09/2013 - 15:52

Molto probabilmente a Berlusconi vengono disegnate leggi ad personam anche in questo caso. Si da il caso che,l'attuale legge italiana,prevede per coloro,anche ultra settantenni,che hanno subita condanna a pena o residuo di pena oltre i tre anni gli arresti domiciliari . L'affidamento in prova ai servizi sociali,è consentito solo a persone che hanno determinati requisiti,Berlusconi non so se li ha, che hanno comunque subita pena o,residuo di pena non superiore ad anni tre. Quindi E' IMPOSSIBILE CHE A BERLUSCONI POSSANO ESSERE CONCESSI L'AFFIDAMENTO AI SERVIZI SOCIALI.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Mer, 25/09/2013 - 16:07

ma quale momento giusto: E' VECCHIO. I suoi discorsi fanno ride e l'unico posto a cui può aspirare è un museo. Alfano poi...ma Alfano chi? E non solo è vecchio lui, ma sono vecchi anche gli altri! Un dialogo, una battaglia tra vecchi, di quelle che se ti stufi di guardare li prendi sottobraccio e li porti entrambi all'ospizio che bloccano le strisce pedonali o la fila ai carrelli della spesa.

Fabio13

Mer, 25/09/2013 - 16:13

@Gianfranco Robe... Mi unisco a hellmanta e, dal basso della mia laurea in Ingegneria (nulla a che vedere col suo Diplomone in Ragioneria, lo so lo so, me ne vergogno molto difatti...) chiederei nei suoi confronti l'allontanamento da questo forum non per contrapposto ma legittimo pensiero politico (un certo Pertini implorava proprio di lottare affinchè ognuno potesse esprimere il proprio pensiero, SOPRATTUTTO se di natura opposta), ma per incapacità di intendere e di volere. Pura e semplice. Se questo è il tenore delle sue argomentazioni dovrebbe vergognarsi non per ciò che vota (che a questo punto diventa del tutto irrilevante) ma per il motivo per cui lo vota. Beata gioventù ....

odifrep

Mer, 25/09/2013 - 16:17

ccappai (09:18-11:24) - ......l'affidabilità di Napolitano consiste nel fatto di eleggere "ad hoc" senatori a vita delle personalità che, nulla hanno a che spartire con la politica di questa nazione già -rossa- in viso. Nel 2011, ha battuto anche il record della doppia investitura : Monti, senatore a vita e Presidente del Consiglio. Alla faccia dell'affidabilità. Manca poco che solleva Letta ed assume lui la guida del governo. Parliamo adesso del.........principio dello Stato di diritto. Lei sembra di voler aggirare l'ostacolo dicendo "sono poco avvezzo con le questioni politiche". Invece, sembra che lei vuole fare il gay con il culo degli altri. Le auguro di prendere un cetriolo nelle apostoliche natiche -da innocente- e poi, mi riferirà se ci troviamo, o meno, in uno Stato di diritto. Tranquillo, non ho mai subìto nessun processo, ma ho avuto a che fare con gli "amministratori" della vita altrui. ccappai, provare per credere. Sostenga con fermezza la sua tesi, ma solo per constatazioni di fatto e non per "sentito dire". Quando c'era il manicomio, una targhetta sull'entrata, riportava la frase :" NON SIAMO TUTTI QUI ". Oggi, se solo ti trovi di passaggio in una Procura della Repubblica, ti sembra di sentire ai polsi, il tintinnio delle manette. Saluti.

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Mer, 25/09/2013 - 16:29

@mmf: quindi dovrà starsene rinchiuso tutto il giorno solo soletto nel suo castello di Arcore? Poverino... Dobbiamo organizzarci per portargli le arance "in prigione". così almeno la pena sarà meno dolorosa per lui

Totonno58

Mer, 25/09/2013 - 21:36

CHISSENEFREGA!