Il Cav si gode il trionfo: ma occhio alle trappole

Berlusconi avvisa: "Il patto con Renzi? Ottima base di partenza però il diavolo si annida nei dettagli"

Il giorno dopo il faccia a faccia con Renzi, Berlusconi si gode il successo. Chi lo sente lo descrive «soddisfatto» per aver plasticamente dimostrato che lui è sempre lì, al centro dei giochi. E se tutto va bene sarà ancora lui a mettere la firma in calce a una pagina che potrebbe essere storica: far nascere la Terza Repubblica sull'onda delle riforme costituzionali concordate con Renzi. Insomma, l'umore è buono, buonissimo, anche perché il centralino di villa San Martino viene preso d'assalto da parlamentari di Forza Italia e amici che vogliono complimentarsi con lui: «Presidente, sei tornato giustamente protagonista assoluto della politica italiana, come è giusto che sia» è il coro dei tanti che lo chiamano. C'è ottimismo in quel di Arcore sebbene con «cautela». A chi lo sente Berlusconi confessa: «Un'ottima base di partenza anche se bisogna stare attenti perché il diavolo si nasconde nei dettagli». Specie sulla legge elettorale tante sono le resistenze dei piccoli partiti che rischiano di sparire con una legge elettorale con soglia di sbarramento troppo alta. Qual è il diavolo? È la rivisitazione del modello spagnolo, preferito dal Cavaliere. Le modifiche al modello suddetto, infatti, hanno maglie un po' più larghe per i piccoli. E siccome i «piccoli» sono di più nello schieramento dei moderati (Nuovo centrodestra, Fratelli d'Italia, La Destra e la stessa Scelta Civica), un sistema che frammenti troppo questo schieramento non è conveniente.
Tuttavia, in questo momento, Berlusconi si fida e confida in Renzi. Ne tesse le lodi: «È bravo, capace, simpatico - ammette l'ex premier - È chiaro che lui resta un nostro avversario ma è un avversario leale e secondo me è pure affidabile». Adesso saranno gli sherpa del Cavaliere, Verdini in testa, a controllare le virgole sulla proposta di legge elettorale che Renzi presenterà oggi alla direzione del Pd. Così, prima di partire alla volta di villa Campari sul lago Maggiore, dove ha intenzione di trascorrere un'intera settimana, Berlusconi passa la mattinata al telefono coi suoi.
Quindi concede un saluto, in collegamento telefonico, a Osvaldo Napoli e Mino Giachino, che inaugurano un club Forza Silvio della Val di Susa. Un occasione per ribadire il suo pensiero sulle riforme da fare ma anche per graffiare il presidente della Repubblica: «Da noi è il capo dello Stato che decide se una cosa si può fare o meno. E io con tre capi di stato di sinistra ho avuto cocenti delusioni». E ancora: «Con questo assetto il Paese è ingovernabile, solo con il bipolarismo si può governare», dice spiegando la ratio della nuova legge elettorale: «Dobbiamo fare in modo di fare un esperimento con le elezioni Europee, e poi di consolidarci per raggiungere il risultato di una maggioranza assoluta, e cioè del 36%. Perché il 36% consente di vincere e avendo il 15% come premio di governabilità, arrivare al 51%. Poi si aggregheranno anche altre forze».
Quindi sprona i militanti a convincere gli indecisi: «Occorre cercare tra le tante persone che non votano. Dobbiamo individuare gli indecisi. In ogni sezione ci dovranno essere i missionari della libertà che vanno da queste persone e cercano di convincerle». Anche perché «gli elettori del Movimento 5 Stelle, stando a nostre indagini, sono molto scontenti di chi hanno votato e mandato in Parlamento».
Quindi manda un messaggio ad Alfano, Monti, Casini e compagnia, senza mai citarli: «I partiti più piccoli non ragionano per il bene del Paese, ma per quello dei loro protagonisti. I leader dei piccoli partiti pensano alla loro ambizione politica e a interessi particolari. È successo nella prima Repubblica e succede anche ora».
Avanti con le riforme, quindi, per far nascere la Terza Repubblica che deve poggiarsi su cinque pilastri: «Una Camera sola con meno deputati di oggi, l'istituto del decreto legge che funzioni veramente, leggi approvate entro 120 giorni, riforma della Corte Costituzionale ed elezione diretta del capo dello Stato». Il tentativo c'è ed è serio e garantisce al governo Letta almeno un anno di vita. Se poi salta tutto, poco male.

Commenti

electric

Lun, 20/01/2014 - 08:20

Quello con Renzi è stato un accordo di portata storica, che non può non apportare benefici per l'Italia. P.S.: ci manca solo il solito scemetto che definisce Berlusconi 'pregiudicato'.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 20/01/2014 - 08:41

SILVIO GONGOLA! SILVIO GONGOLA! SILVIO GONGOLA! Il PD è allo sbando, i sondaggi confermeranno il NOSTRO TRIONFO, bisogna passare subito all'incasso: Renzi è con le spalle al muro con gli elettori (meglio dire gli ex elettori)in fuga, M5S ha deluso gli elettori (S.B.), tutti guardano FI ed a SILVIO BERLUSCONI, non avremo mai un momento migliore: AL VOTO! AL VOTO! AL VOTO! E l'Italia avrà finalmente un parlamento dominato dai moderati ed un governo ed uno stato fortissimi nel nome e nella guida dello statista SILVIO BERLUSCONI( napolitano è spacciato, se non si dimette da solo ci penserà SILVIO a farlo dimettere). I sinistri hanno commesso l'errore fatale, ancora una volta il genio politico di SILVIO ha saputo vedere lontano. P.S. Renzi è stato eletto con il contributo DETERMINANTE dei nostri voti, in pratica lo abbiamo eletto noi (io, ad esempio ho votato per Renzi): mai due euro furono meglio spesi (conservo la ricevuta).

abacon

Lun, 20/01/2014 - 08:50

Ancora un'altra volta l'incubo della sinistra il GRANDE SILVIO riesce creare tensione nel PD.Chi lo ha mai fatto? Questi sono disperati,non riescono a reagire da persone normale, la loro ignoranza va oltre la loro fantasia ( NO L'HANNO MAI AVUTA ) Non dormono la notte pensando come fare a fotterlo, ma se come che non sono intelligenti e privi di fantasie proveranno a farlo fuori ancora con l'aiuto dei giudici ma mai sul campo di battaglia . Tipico dai comunisti italiani.

erbamala

Lun, 20/01/2014 - 08:59

Non vedo cosa ci sia di trionfale nel doversi presentare "con il cappello in mano" alla sede del pd per poter avere un minimo di visibilità... Qui l'unico trionfatore è renzi, che se ne parli bene, che se ne parli male, purchè se ne parli... E berlusconi in questo teatrino al massimo sta facendo la figura delle comparsa. Premio al miglior attore, non protagonista.

Ritratto di MIRKO60

MIRKO60

Lun, 20/01/2014 - 09:05

Ci voleva il buon Matteo per rottamare anche il cav. Non appena fatta la riforma si andrà a votare e Matteo si godrà il trionfo mentre il cavaliere andrà definitivamente in pensione. Che ganzo! Mirko, Città di Firenze

xgerico

Lun, 20/01/2014 - 09:12

Alle persone anziane, a volte, bisogna assecondarle, altrimenti l'arteriosclerosi, si può manifestare in modo evidente.

evergreen ave

Lun, 20/01/2014 - 09:27

Silvio usa le stesse parole di John McCain quando appoggiò la linea di Obama nel voler attaccare la Siria per aver usato le armi chimiche : the devil is in the details...come dire Renzi è stato costretto ad aprire a Forza Italia sulla revisione di questa legge elettorale inadeguata ma parlare ora di questo ravvicinamento di vedute tra FI ed i Renziani del PD...è un'altra storia.Giusto togliere le armi chimiche alla Siria, giusto togliere i vari approfittatori/ricattatori da quattro voti che fanno ballare un governo sulla brace vedi in Alfano soltanto l'ultimo della serie. Peccato che qui in Italia la figura del terzo incommodo rompipalle da quattro voti (ma anche da uno solo) sia molto "in" e da molti considerata essenza pura della democrazia..in altri paesi egli deve dimostrare sul campo quanto vale.

MEFEL68

Lun, 20/01/2014 - 09:27

Siamo un popolo strano che si merita i governi che abbiamo avuto. Quelli di centro-destra, attribuiscono il trionfo a Berlusconi. Quelli di centro-sinistra a Renzi. Quelli della vecchia sinistra vogliono affossare Don Matteo. In questa vicenda, se c'è un trionfatore, questo è il buonsenso. E quando è il buonsenso a vincere, TUTTI dovrebbero essere contenti. Invece...

Totonno58

Lun, 20/01/2014 - 09:27

Trionfo?!?Trappole?!?...siamo tutti sul pianeta terra?!?

angelomaria

Lun, 20/01/2014 - 09:31

quanti che ancora credono che sia ormai renzi il capo e come si sbagliano i soliti arroganti che si annidoano su questo sito buongiorno e buontutto cari lettori

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/01/2014 - 09:32

che intensa goduria! ho goduto cosi tanto mai come in questi giorni!! :-) comunisti, rosicate! rosicate! :-)

g-perri

Lun, 20/01/2014 - 09:32

Dal momento che da entrambe le parti si è arrivati alla consapevolezza che per governare occorre limitare lo strapotere dei partitini (soprattutto quando per convenienza entrano a far parte di una coalizione) allora con la nuova legge elettorale, per evitare ulteriori furbate, occorrerebbe stabilire che, l'attuale assenza di vincoli di mandato per i parlamentari eletti a cui fa riferimento la Costituzione vigente, resterebbe inalterato solo per quei partiti che alle elezioni corrono da soli. Invece, per i parlamentari eletti nei partiti che aderiscono ad una coalizione, proprio in virtù di questa "adesione a priori" ad una colazione, occorrerebbe stabilire che il mandato di parlamentare resta vincolato alla coalizione alla quale si appartiene ed alla quale si è aderito prima delle elezioni. Il parlamentare, una volta eletto, potrebbe comunque uscire dalla coalizione in qualsiasi momento, conservando tutte le prerogative del suo mandato tranne quella del voto nelle assemblee parlamentari (in pratica dovrebbe essere obbligato all'astensione dal voto in Aula, causa la rottura del patto di coalizione che gli ha garantito l'elezione). Mi sembra una cosa del tutto sensata, dato che anche nel codice civile, sono previste clausole penalizzanti per le parti che rescindono un contratto.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/01/2014 - 09:33

comunisti, state arrampicando sugli specchi con i vostri ridicoli commenti ! :-)

xgerico

Lun, 20/01/2014 - 09:33

Forse qualcuno non ha ancora capito che Berlusconi ha accettato le proposte di Renzi e non viceversa!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 20/01/2014 - 09:35

Si continua a vedere solo l'orticello di casa propria con la miopia tipica delle tifoserie.Ha vinto renzi,ha vinto il cav e via dicendo.Scusatemi signori ma se si debbono fare riforme costituzionali e si decide,saggiamente,di farle coinvolgendo e parlando con tutti,ebbene mi sembra ovvio e scontato che i diversi leader si incontrino e cerchino un accordo.Semmai sara' l'iter parlamentare il vero banco di prova ed alla fine se ne tireranno le somme dove speriamo che ad aver vinto una volta tanto siano gli italiani,gli stessi italiani prigionieri di questa storica diatriba tra guelfi e ghibellini

watcheroftheskyes

Lun, 20/01/2014 - 09:36

Finalmente un inciucio fatto alla luce del sole! Sono 20 anni che vanno a braccetto, ora almeno lo fanno in modo pubblico.

Ritratto di renzusconi.

renzusconi.

Lun, 20/01/2014 - 09:45

oltre un ventennio di partito unico della casta e molti italioti non hanno ancora capito il giochino, vecchio come il cucco...farsa italia, farsa renzusconi

Mr Blonde

Lun, 20/01/2014 - 09:48

electric mi aggiungo agli scemetti, è pregiudicato per definizione non per insulto. MEFEL68 perfetto. evergreen ave "giusto togliere i vari approfittatori/ricattatori da quattro voti che fanno ballare un governo" si ricordi chi ha fatto questa legge, contando proprio su su approfittatori e ricattatori.

linoalo1

Lun, 20/01/2014 - 09:48

No Silvio!Non fidarti!Non commettere sempre lo stesso errore!Non ti sono bastati Bossi,Fini,Casini,Alfano e Co.?Tu,non sei in grado di giudicare le persone!E lo hai ampiamente dimostrato!Sei sicuramente bravo in altri settori!Renzi fa parte di chi ti ha fatto decadere!Ed anche lui,prima o poi,dovrà obbedire al Partito,pena la decadenza!Quindi,se non è oggi,sarà domani,ciò che avete concordato,verrà invalidato,anche dallo stesso Renzi!Quindi,orecchie alte!Ed attento ai trabocchetti!Ricordati che c'è anche Delirio Tremens Napolitano in agguato con un Letta Bis!Lino.

enrico09

Lun, 20/01/2014 - 09:59

Mi pare di ricordare, ma sono passati addirittura due o tre mesi quindi magari ricordo male, che Berl. volesse andare alle elezioni subito, con porcellum o mattarellum, Napolitano e Renzi a insistere per una nuova legge elettorale. Devo essere proprio smemorato...Mi pare di ricordare che la legge elettorale porcellum, fallimento assoluto, fosse stata voluta a stretta maggioranza proprio da Berl., ma sono passati otto anni probabilmente ricordo male.

eloi

Lun, 20/01/2014 - 10:10

A mio madesto avviso il P.D. è tutt'altro che alla sbando. Alle urne si è sempre ricompattato. Ora più che mai dovendo combattere il Cav. Quanti governi della prima Repubblica sono caduti, fatti cadere dai piccoli partiti, leggi: P.R.I. P.L.I. P.S.D.I. P.L.I. Essi pur avendo cambiato logo o sigla sono ancora presenti. Se vogliono avere ancora voce in capitolo si colizino sotto una unca sigla ed un solo Lider, altrimenti li manderemo a casa noi elettori. Abbiamo già mandato a casa: La Malfa, Bertinotti, Fini, Di Pietro, ecc... Altri sono scomparsi per estinzione generazionale, vedi i nostalgici dei Savoia. Che non sia la volta buona, anche se lo vedo prematuro scompaiono i fanatici storici di falce e martello.

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 20/01/2014 - 10:10

@xgerico infatti non commentero' la sua battura autobiografica

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 20/01/2014 - 10:12

Boh, s'è presentato cappello in mano a casa dell'avversario, questi gli ha dettato la sua agenda, pari, pari quella presentata alle primarie del PD, ha detto si a tutto ed è Silvio il trionfatore? ripeto, boh!

hectorre

Lun, 20/01/2014 - 10:16

xgerico....il risveglio è sempre amaro e i commenti diventano da bar dello sport.....non so se renzi sta recitando o se realmente vuole cambiare le cose...se non verrà sgambettato dai suoi,forse qualche riforma si potrà fare...e ribadisco,berlusconi è un genio!!...rimanga pure dell'idea che è solo un vecchietto rintronato,se le basta per archiviare e digerire quel che è successo e si tenga ben stretti i suoi puledri di razza...da bersani a fassina,veri maestri del cambiamento!

Ritratto di deep purple

deep purple

Lun, 20/01/2014 - 10:16

L'accordo tra Berlusconi e Renzi ha così tanti nemici, che alla fine non verrà fatto nulla.

Albaba19

Lun, 20/01/2014 - 10:24

Agrippina - brava! commento giusto, sono daccordo con te!

Paul Vara

Lun, 20/01/2014 - 10:26

Farsa Italia...

xgerico

Lun, 20/01/2014 - 10:33

@enrico09- Ti sei dimenticato di scrivere che Silvio è andato, nella sede di quel partito, di cui ha "contribuito a cacciarlo dal Senato. E qui canta "vittoria"?!

Rossana Rossi

Lun, 20/01/2014 - 10:39

Forza Silvio, lasciali rosicare , c'è un detto che recita:' Andaron per suonar e furono suonati'............

Gioa

Lun, 20/01/2014 - 10:42

perSILVI46_COMMENTO SUPER GIUSTO....fai bene a conservare la ricevuta...DI SINISTRA renzi fusti e è.... LA MOSSA VINCENTE DI SILVIOB. FORZA ITALIA NUOVA CON NOI. FORZA ITALIA NUOVA: NUOVA IN TUTTO. ITALIA ANDIAMO AL VOTO SAREMO NOI RIFARE L'ITALIA SECONDO QUANTO IL BUON SENSO CI DETTA. NOI SAPPIAMO PER NOI COME FARE PER MIGLIOARE IL NOSTRO PAESE. ANDIAMO TUTTI VON SILVIOB. E CON FORZA ITLALIA NUOVA. QUESTO E' L'UNICO SISTEMA PER VINCERE!! PER ELEGGERE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CON VOTO DEL POPOLO. PER ELEGGERE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CON VOTO DEL POPOLO per la sinistra fa molto bene perSilvo46 a CONSERVARE LA RICEVUTA. renzi di sinistra fu ed è. 50anni di sinistra ne abbiamo viste....... FORZA ITALIA E SILVIOB. TUTTA L'ITALIA E' CON TE. IL PROSSIMO PARLAMENTO: IL POPOLO SOGRAVO CHE HA VOTATO COMPATTO LA NUOVA FORZA ITALIA. SIAMO ITALIANI E ALLORA? LO SIAMO FINO IN FONDO.....PER 50AMNI NOI VOLEVAMO ESSERE ITALIANI.....MA ORA LO SIAMO DAVVERO!! VIVA FORZA ITALIA NUOVA CON NUOVA GENTE DAL POPOLO SOVRANO. L'INCONTRO DI renzi con SILVIOB. E' PER NOI "CARTA VINCENTE". LA CONVINZIONE E' D'OBBLICO PER TUTTI GLI INDECISI.

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 20/01/2014 - 10:42

Questa bozza di legge sarà la base per la riforma elettorale auspicata da tutti e da nessuno voluta. Ma riuscirà a mantenere le caratteristiche per cui è stata proposta da Renzi e Berlusconi? Io ho i miei dubbi: con tanti detrattori e 'prime donne' temo che sarà deteriorata fino a renderla peggio del porcellum.

Albaba19

Lun, 20/01/2014 - 10:44

beato lui che si gode il trionfo...........io continuo a godermi la mini imu, tars, taru e compagnia bella!!!

Albaba19

Lun, 20/01/2014 - 10:45

ma quanto gode quest'uomo!!

buri

Lun, 20/01/2014 - 10:45

dICE IL VERO BERLUSCONI QUANDO AFFERMA CHE QUANTO PROPOSTO DA RENZI ADESSO E' LA RIESIZIONE DELLE SUE PROPOSTE AFFOSSATE DALLA SINISTRA A COLPI DI REFERENDUM, però io sarei prudente prima di cantare vittoria, parte del PD potrebbe promuovere un altro referendum, che sicuramente troverebbe l'appoggio di tutta la galassia dei partitini e dei movimenti della sinistra extra parlamentare, la paura di perdere la poltrone già ina volta ha fermato le riforme e in qualche modo tenteranno ancora di fermarle

xgerico

Lun, 20/01/2014 - 10:46

@lettore57- 10:10 Hai ragione, ma non arrivo all'età del tuo beneamato! Io secondo parere medico, ancora ragiono, giusto o sbagliato che sia! E non nutro "adorazione" per nessun personaggio politico, al contrario di quanto fai tu!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/01/2014 - 10:50

xgerico, come al solito, lei fa pena, come tutti i suoi compagni comunisti dotati di paraocchi e paraculi :-) poi, cosa cambia se è stato renzi a proporre? sono comunque idee e proposte che vanno nella direzione che vogliamo noi e berlusconi :-) presto o tardi ti accorgerai che hai sprecato 20 anni ad inseguire una utopia basata sul nulla a sua volta fondata sui furti e grassazioni per decreti ad hoc orchestrata dalla sinistra :-)

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 20/01/2014 - 10:53

Io, leggendo i 20 commenti prima del mio, mi domando se i komunistronzi si sono resi conto dove il komunismo ha portato l,Italia?, questi balordi non Hanno capito che le campane a morte sono gia suonate per l,Italia é il De Profundis e stato gia cantato da tempo, é che il tempo di essere di parte l,Italia non se lo puo piú permettere é alla Vista di 4 MILIONI DI DISOCCUPATI! GIOCARE CON IL DESTINO DEL;ITALIA NON É COME GIOCARSI UNA PARTITA INTER-MILAN; OPPURE ROMA-NAPOLI! CHI NON VUOL CAPIRE CHE LA GENTE NE HA PIENI I COGLIONI DI 20 ANNI SENZA LE RIFORME NECESSARIE AL PAESE; SARA SPAZZATO VIA DALLA GENTE COMUNE! É Mattia renzi, ha riconosciuto che la via percorsa dal PDPCI negli ultimi 20 anni é stato un fallimento totale perche non si puo governare un paese come l,Italia che ha una maggioranza moderata; con le Infamie,callunnie e infangamenti insieme a processi inventati con l,aiuto di Giudici e Magistrati, questi sono i risultati fatti da questo Partito in una politica catastrofica per il nostro Paese, é chi chiama berlusconi pregiudicato dovrebbe chiedersi dove sarebbe il PDPCI? se l,Italia avrebbe una giustizia non di parte ma equa!; se i komunistronzi vogliono andare sulla stessa strada dei passati 20 anni dovranno fare i Conti con un popolo incazzato al Massimo; é si accorgeranno che la gente non é piu pronta a vedere come questo Partito ruba 100ia di miliardi di euro senza essere punito! BUON DIVERTIMENTO "CARO" PDPCI!.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Lun, 20/01/2014 - 10:58

Per me non è ancora finita. Come è strana la vita, adesso tocca a uno di sinistra (Renzi), far mettere d'accordo due persone di destra (Berlusconi e Alfano), che sulla legge elettorale la vedono in modo opposto. Mai visto che la sinistra si prodiga affinché a destra smettano di litigare.

AG485151

Lun, 20/01/2014 - 10:59

AGRIPPINA : PAROLE SANTE . Speriamo che si mettano d'accordo , facciano fuori tutti i partitini e si mettano a governare . Le cose da fare sono poche e toste : tagliare la spesa pubblica , semplificare la burocrazia , riformare la giustizia , abbassare le tasse e chiudere il debito . Tutto il resto è conseguente .

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Lun, 20/01/2014 - 11:00

Non dalla mente di Renzi ma c'è d'aspettarsi parecchie trappole in arrivo. E' prematuro quindi "godere o trionfare" senza tener conto delle decisioni dei "VECCHI(Che ancora detengono lo scettro del potere) o Minoranze" del PD.

ex d.c.

Lun, 20/01/2014 - 11:20

Il nostro presidente ha imparato a sue spese che gli imprenditori ci mettono la faccia, il nome ed il capitale in quello che fanno. I politici no. Renzi ha fatto solo politica non possiamo pretendere troppo ne fidarci troppo

ferry1

Lun, 20/01/2014 - 11:21

mefel68 Ha perfettamente ragione.Ha vinto il buonsenso ed ora vengano isolati e resi inoffensivi tutti coloro che per ragioni di bottega o di cadreghino remano contro!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/01/2014 - 11:21

ALBABA19 presto godrai anche tu, e presto riavrai l'imu che hai pagato. se l'anno scorso avesse vinto berlusconi alle elezioni, oggi avremmo un piccolo tesoretto salvato.... ma ormai è andata cosi! alle prossime elezioni non sbagliare il voto, oppure a non darlo: faresti danno solo a te stessa

LAMBRO

Lun, 20/01/2014 - 11:22

FA BEN SPERARE L'ATTENZIONE CHE SI PONE AI TRAPPOLONI CHE, CON CERTI INTERLOCUTORI, SONO ALL'ORDINE DEL GIORNO.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 20/01/2014 - 11:22

@Linoalo,non e' che non deve fidarsi o stare attento,e' che purtroppo(per lui)non ha altre alternative.Non per polemizzare,ma dimmi di grazia cosa altro potrebbe fare se non trovare un accordo con il pd e sperare che vada a buon fine.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 20/01/2014 - 11:31

L'unica grossa trappola che prevedo per gli Italiani sono i rospi che il Cavaliere farà, per l'ennesima, volta ingoiare agli Italiani. In cambio di chissà quali promesse per il proprio futuro politico da parte del fregnacciaro fiorentino. Tra questi: ius soli e unioni civili. Scommettiamo?

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 20/01/2014 - 11:35

@erbamala. Ognuno ha le proprie convinzioni quindi anche lei ha le sue. Giuste o sbagliate che siano vanno rispettate. Ma le chiedo : chi avrebbe dovuto invitare Renzi al posto di Berlusconi per poter entrare nell'argomento ? Me lo dica. Seconda domanda : quali cambiamenti / riforme hanno discusso Berlusconi e Renzi SE NON GIA' QUELLE PRESENTATE A SUO TEMPO DA BERLUSCONI E BOCCIATE DALLA SINISTRA PIU' BECERA? Ergo, il cappello in mano l'ha portato Berlusconi, però dicendo a Renzi " Fai quello che dico io e te ne darò merito ". Della visibilità, come dice lei, Berlusconi se ne frega. Ne ha già abbastanza e ha quasi 80 anni. L'altro ( Renzi ) ne ha bisogno invece come il pane e ha 40 anni. Le è chiaro questo semplice concetto ? Cordialmente.

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 20/01/2014 - 11:39

@Agrippina. Ma che brava persona è lei e che mente aperta ! Sono gli Italiani che devono vincere ! Quanta banalità e ipocrisia nelle sue parole ! La voglio attendere quando vi saranno da fare critiche più precise e dettagliate ( magari di parte vero ??!!..). Troppo bello e semplice dire adesso : Berlusconi e Renzi si dovevano incontrare ! Anche un pistullo di 10 anni lo può dire !!

steali

Lun, 20/01/2014 - 11:44

x pasquale.esposito..... Hanno governato i comunisti? I vari prodi berlusconi monti letta sono comunisti? Ma lei dove vive nella russia di putin?

michetta

Lun, 20/01/2014 - 11:46

Ho sempre considerato il signor Silvio Berlusconi, per quello che ha fatto da imprenditore e per come si e' liberato..... liberandoci, del partito comunista ed i suoi adepti. Lo considero quindi, una bella persona, che ha fatto del bene al Paese ed agli Italiani tutti. Oggi, per me (la mia famiglia, i miei amici e colleghi tutti), ha dimostrato un'altra eccellente caratteristica, che solamente un imprenditore capace, di buon senso e pieno di raziocinio, potesse manifestare in certi fran genti. Ha dimostrato cioe', di essere un vero COORDINATORE. Si sa' che chiunque e qualunque Societa', senza un necessario coordinamento dei servizi, non potra' mai mandare avanti un'azienda, piena di miriadi di problemi da far collimare e risolvere. Egli, muovendo le sue pedine con l'intelligenza e meticolosita', insite solamente in COORDINATORI nati, si e' meritato la fiducia nostra (ed era facile), ma soprattutto dell'attuale Giovane, Capace ed Onesto Renzi, non per nulla scelto a capo di quel partito, che tanto aveva osteggiato il Cavaliere, dall'alto dell'acredine maturata per le sconfitte politiche, subite precedentemente. Oggi, con Berlusconi Silvio, possiamo affermare di avere il Capo del Coordinamento della nave "Forza Italia", al quale dobbiamo ulteriore fiducia, stima e considerazione, auspicandogli ancora, un Buon Lavoro. Auguri Italia.

Albaba19

Lun, 20/01/2014 - 11:47

mortimermouse - l'IMU è una delle tante amico mio e con berlusconi avrebbe cambiato solo nome, mi creda non si tratta di dare il voto a chi ti promette è finito quel tempo, adesso dobbiamo darlo a chi fa e il suo berlusconi come Letta o Monti non hanno fatto ma tutti hanno dato il loro contributo a ridurci in questo modo. saluti

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Lun, 20/01/2014 - 11:54

Un incontro importante per mettere le basi, forse, su un sistema elettorale che possa garantire stablità e rappresentatività,e secondo me, per il fatto che finalmente qualcuno, Renzi anche se un pò troppo chiacchierone, abbia finalmente capito che le riforme si fanno in accordo con tutti i partiti importanti e non a colpi di maggiornaza per poi ritrovarsi con le leggi porcate alla porcellum (grazie Berlusconi per questo inutile regalo). Alla fine non nulla di più di un incontro importante visto che prima che la legge elettorale venga definita nei dettagli e approvata ci vorrà ancora un pochino di tempo e se si includerà la riforma del sentao allora i tempi andranno fino a fine 2014 e si solo ritornerà a votare a marzo 2015 (per fortuna), così tutti i giornali smetteranno di parlare di elezioni a maggio un giorno si e un giorno no.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 20/01/2014 - 12:00

@AG485151,spiace deluderla ma un buon accordo deve prevedere anche altri partecipanti e non solo due signori contro il resto.Lei dice che devono sbarazzarsi dei partitini,per me la questione invece sarebbe un altra e aggiungo sarei assolutamente contro un sistema con due soli partiti,mi vengono i brividi al sol pensiero.Non garantirebbe proprio nulla,che forse fini ed alfano sono stati eletti con i partitini?e mastella a suo tempo?Ci rifletta un attimo e vedra' che non e' quella la soluzione.

hectorre

Lun, 20/01/2014 - 12:03

agrippina,cos'altro potrebbe fare?...non ha alternative?...forse io e lei viviamo in due paesi diversi....berlusconi è all'opposizione e può moversi senza vincoli....il pd e alfano stanno tenendo in piedi letta,non certo il cav. che ha tutto da guadagnarci in una situazione simile(infatti renzi attacca il governo per far dimenticare che in realtà lo sta sostenendo)....se non dovesse andare a buon fine l'accordo sarà per mano del pd,sel,ncs,sc e non per mano del cav., chi ne uscirebbe con le ossa rotte????...berlusconi???....non credo proprio.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 20/01/2014 - 12:12

Faccio fatica davvero a comprendere certi commenti, che penso in buona fede, dei sinistri. Sembra non vogliano vedere la realtà, si aggrappano ad un sogno, guardano dentro uno specchio deformato che restituisce loro un'immagine distorta degli eventi. Provo, senza troppe speranze, a spiegare cosa davvero è avvenuto SABATO 18 GENNAIO 2014 (DATA STORICA). SABATO si è conclusa, con la distruzione conclamata, definitiva, clamorosa del PD vetero comunista , la geniale strategia di SILVIO BERLUSCONI messa a punto anni fa con la storica visita di Renzi ad Arcore e che ha determinato l'elezione di Renzi con i nostri voti. Il genio strategico di SILVIO ha assestato il colpo finale ai sinistri. SILVIO BERLUSCONI rappresenta il presente, Renzi rappresenta il futuro, il nostro futuro che sarà anche il vostro. Questa è la realtà, facile da capire perché semplicemente basata sui fatti e sulla loro concatenazione logica. Cari sinistri, fatevene una ragione, avete perso definitivamente il diritto di influire sul destino del paese, io penso sia un bene: SILVIO VI HA SCONFITTI PER SEMPRE e Renzi (che ha riconfermato la sua PROFONDA SINTONIA CON SILVIO )rappresenta il futuro dei moderati. Accettate la relatà e non rendetevi ridicoli, ve lo scrivo in maiuscolo: AVETE PERSO, SILVIO E MATTEO VI HANNO DISTRUTTO!

amecred

Lun, 20/01/2014 - 12:15

una tristezza. dare incentivi alla formazione delle coalizioni e' la cosa peggiore che si possa fare per ottenere la governabilita'. Io non votero' per forza italia a meno che non chieda un sistema maggioritario puro, con collegi uninominali.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 20/01/2014 - 12:15

Ma cosa sappiamo noi di quello che si sono detti? Ma cosa ne sappiamo noi? Ma pensate davvero che un colloquio del genere abbia partorito un topolino così piccolo? C'era bisogno di un incontro di due ore per dare ragione a Renzi? Non sarebbe bastato un SMS? Chi sono Renzi e Berlusconi? Renzi è il topo e Berlusconi è il gatto, oppure Renzi è il micio e Berlusconi è il gatto anziano? Nel primo caso Berlusconi con Renzi ci gioca, nel secondo caso lo aiuta a crescere. Per fare cosa? E' ovvio, mentre i due cambiano l'Italia, ne approfittano per coprire con calce viva gli ultimi tossici rimasugli di PCI!

gianfran41

Lun, 20/01/2014 - 12:16

Renzi ha dimostrato di essere una persona intelligente e leale a differenza di tanti dinosauri del suo partito incollati in modo ossessivo alla poltrona e solo a quella. Renzi ha capito che non si può intervenire sulla legge elettorale senza il parere di chi rappresenta circa 8 milioni di elettori.

vittoriomazzucato

Lun, 20/01/2014 - 12:22

Sono Luca. Per L'Unità Rodotà Stefano è diventato un costituzion alista anche se professore universitario di diritto civile, ma tant'è. Ieri sera da Fazio portava avanti la tesi per cui essendo BERLUSCONI a breve agli arresti domiciliari o ai servizi sociali che senso avrebbe avuto pensare che potesse partecipare alla stesura della legge elettorale e alle riforme. Mi chiedo di cosa si preoccupa questo "giovincello". GRAZIE.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/01/2014 - 12:32

ALBABA19 non è vero. berlusconi ha promesso, ma è stata la sinistra ad impedire che berlusconi realizzasse le promesse! non a caso, le 41 riforme di berlusconi sono state una ad una, ripeto, UNA AD UNA, stoppate dalla sinistra! un pò come quando uno dice: voglio correre per vincere il giro d'italia, e gli avversari gli impediscono la corsa mettendogli bastone tra le ruote e dopo gli stessi dicono che non ha saputo mantenere la promessa di vincere.... faccia lei il paragone !

blackbird2013

Lun, 20/01/2014 - 12:55

Ancora con Berlusconi?!?!? Ma possibile che nessuno del suo partito sia all'altezza di prendere il suo posto? Ma Forza italia è messa così male?!?!?

MEFEL68

Lun, 20/01/2014 - 12:57

@@@El Presidente - Molte volte ci vuole più coraggio a presentarsi con il cappello in mano che ad essere arroganti e presuntuosi. Per quanto riguarda l'agenda, questa è una buona agenda, chiunque ne sia l'autore. Anche se, in questo caso, mi sembra che la gran parte fosse già stata scritta da Berlusconi il quale, con il cappello in mano, non l'ha fatto rilevare. Questo è coraggio!

roberto78

Lun, 20/01/2014 - 12:57

se per renzi penso che questo accordo con berlusconi possa rappresentare una svolta in chiave decisionista e per questo positiva almeno a lungo termine (far vedere che comanda lui, che è fuori da vecchi schemi, che chi non si adegua nel suo partito è destinato a salutare ecc... tanto le elezioni sono probabilmente lontane e si può permettere per adesso di scuotere l'albero), sinceramente non sono del tutto sicuro che la riaffermazione dell'unicità di berlusconi all'interno della neonata FI sia una cosa così positiva. Ci credo che FI faccia fatica a far crescere una dirigenza degna di rispetto e di credibilità... alla fine il popolo di FI gode quando è il solo berlusconi a decidere e considera questa come la migliore garanzia di successo. Renzi sa di poter battere berlusconi anche solo cavalcando il tema anagrafico e di rinnovamento generazionale, e a questo berlusconi deve ribattere cercando dei giovani delfini da proporre (ma per vanagloria finirà per non decidere mai chi)

GianniGianni

Lun, 20/01/2014 - 13:01

Signor perSilvio46: "Cari sinistri SILVIO VI HA SCONFITTI PER SEMPRE e Renzi rappresenta il futuro dei moderati. SILVIO E MATTEO VI HANNO DISTRUTTO!" ? Ma Renzi non è il segretario del PD, ex DS, ex PDS, ex PCI? Sarebbe o dovrebbe essere uno di sinistra.... non lo è?

erbamala

Lun, 20/01/2014 - 13:07

@wtrading F.I. è, da mesi, ai minimi storici (e questo, punto % più, punto % meno, è incontrovertibile) e quindi: è così sicuro che B. possa fregarsene così tanto della visibilità??? Secondo me proprio no... Secondo: Riforme bocciate dalla sinistra più becera???? Le ricordo che si è parlato principalmente di legge elettorale, le ricordo inoltre che quella, incostituzionale, che abbiamo adesso la si deve a un governo Berlusconi che la aveva votata a maggioranza. Una larghissssssima. Ancora stà sulla montagna del sapone Lei... Auguri.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 20/01/2014 - 13:18

Bhè veramente il fatto che Berlusconi si sia dovuto abbassare a raggiungere Renzi al Nazareno lo considerate un trionfo??? Kramer contento lei ....

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 20/01/2014 - 13:19

Bhè veramente il fatto che Berlusconi si sia dovuto abbassare a raggiungere Renzi al Nazareno lo considerate un trionfo??? Kramer contento lei ....

Atlantico

Lun, 20/01/2014 - 13:20

E' un trionfo di sola immagine, anche se l'immagine, come si sa, per Berlusconi è tutto, anche al di là della sostanza. Comunque, le due cose cui teneva di più Berlusconi ( una foto insieme a Renzi e l'election day ) non le ha ottenute da Matteo che, anche in questo, è stato grande come è sempre. Ma il trappolone c'è, eccome, solo che quando Silvio se ne accorgerà sarà troppo tardi perchè sarà il giorno dopo le elezioni politiche, quando saranno confermati i sondaggi che già girano e dimostrano che Renzi pensa a piene mani tra i veri moderati che prima votavano PdL.

cloroalclero

Lun, 20/01/2014 - 13:21

il trionfo di chi?..di renzi?..Berlusconi non ha fatto altro che andare a corte di renzi e accettare tutte le condizioni..

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Lun, 20/01/2014 - 13:31

@mortimermouse Visto che lei probabilmente non ha seguito la politica italiana del quinquennio 2001-2006 le vorrei ricordare che il quella legislatura Berlusconi aveva il 55% dei seggi tra camera e senato (maggioranza assoluta) e la sinistra non valeva una mazza all'opposizione. In quella legislatura Berlusconi non ha diminuito le tasse, nessuna riforma del sistema fiscale e nessuna riforma della giustizia o dello stato, ma in compenso sono stati fatte leggine as personam e il regalo più bello a suon di maggioranza che é il porcellum. Che lei voglia continuare a credere alla favoletta che Berlusconi non ha fatto le riforme per colpa della sinistra (giustizia, paperino e qui quo qua) é un suo leggittimo e sacrosanto diritto, ma che lei cerchi di farlo diventare una regola quando i fatti che le ho sopra elencato smentiscono la favoletta mi sembra un pò esagerato.

odifrep

Lun, 20/01/2014 - 13:45

xgerico (09:33) grazie, non avevo capito....................

edo1969

Lun, 20/01/2014 - 14:32

... trionfo ?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 20/01/2014 - 14:35

@Wtrading,le mie osservazioni le ho sempre fatte in maniera abbastanza disinteressata non avendo una parte politica da difendere.Ribadisco solo che l'incontro mi sembrava logico,non posso decidere io chi e' il capo in casa altrui e se voglio discutere di riforme con tutti vedo anche B.Sbagliano a sinistra a lamentarsene come a destra ad esultare.Vediamo cio' che verra' fuori e ne riduscutiamo.

Mr Blonde

Lun, 20/01/2014 - 14:44

mortimermouse le riforma sicuramente sono state stoppate dalla sinistra più conservatrice del mondo, ma il cav ha sempre avuto i numeri per farle con la propria coalizione, semmai ha sempre scelto compagni di viaggio non proprio affidabili, lega-fini-casini-mastella-alfano, ma è il destino di chi vuole solo vincere le elezioni e non governare

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Lun, 20/01/2014 - 14:57

godo come un grillo pensando a Birocco, aha aha...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 20/01/2014 - 15:02

Agrippina: mi permetto di intervenire nel suo discorso con Wtrading ribadendo un concetto espresso in altro post. Non contesto l'accordo di per se ma il fatto che Forza Italia sia stata considerata "partner privilegiato". Fossi stato in Renzi avrei organizzato incontri bilaterali con tutti i soggetti presenti in parlamento, quindi anche i vari Alfano, Grillo (se disponibile), Vendola, Salvini (possibilmente senza Calderoli), Monti (o chi per lui) ed eventuali altri. Insomma... consultazioni a 360 gradi e poi voto in parlamento.

AG485151

Lun, 20/01/2014 - 15:06

AGRIPPINA QUALE SAREBBE " L'ALTRA QUESTIONE " E QUALE SAREBBE " L'ALTRA SOLUZIONE " ? SE SONO VALIDE SONO PRONTO A CONDIVIDERLE MA ME LE DEVE ILLUSTRARE CON I VANTAGGI CHE HANNO RISPETTO AL SISTEMA BIPOLARE O BIPARTITICO . GRAZIE E SALUTI .

hectorre

Lun, 20/01/2014 - 15:29

Dreamer,non crede sia stata una scelta ben precisa di Renzi e Berlusconi...mettere i partitini con le spalle al muro evitando che ci fossero mille distinguo,mille modifiche,mille se e mille ma...vedere ancora casini che dall'alto del suo 2% vuole cambiare il mondo,fa sorridere.....grillo si é autoescluso,quindi non avrebbe mai partecipato.........in questo modo Berlusconi non ha più alibi e Renzi potrà dimostrare quanto vale,avanti tutta!!!

roberto zanella

Lun, 20/01/2014 - 15:43

Il comunismo italiano non è mai stato abbattuto solo scalfito da una picconata di maniera da parte di Occhetto alla Bolognina.Renzi ha alzato una pietra e ha scoperto un verminaio rosso,i Tranariciuti esistono ancora e nessun antibiotico democratico li ha messi in silenzio.Ed eccoli li in pieno psicodramma,(notare PSI..)dei falliti della storia che si aggrappano al "pregiudicato " parlano loro che baciarono in bocca Breznev e tutta la Casta Sovietica, i "pregiudicati della storia" sono loro, grazie a Renzi che con questa genia non ha nulla da spartire e spero che un domani fondi qualcosa di suo...

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 20/01/2014 - 16:14

@erbamala. Come le dicevo le convinzioni vanno rispettate ed io rispetto le sue. Fra non molto vedremo, non si preoccupi più di tanto. Cordialmente.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 20/01/2014 - 16:25

@Dreamer ma se non erro con NCD e SC ne discutera'. a breve e presumo che se abbia cominciato dalle due opppsizioni maggiori,di cui una si e' gia' rifiutata a priori(m5s) e ' solo per evitare che potesse essere impostata come una questione interna alla maggioranza da servire preconfezionata poi all'opposizione.Facendo cio' avrebbe prestato il fianco ad una scontata critica ed al sicuro boicottaggio.Questa la mia opinione,non una certezza e credo che se la mia opinione sia valida lo vedremo presto con piu' di un ritocco alla legge elettorale(doppio turno e quota di preferenze).

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 20/01/2014 - 16:35

@AG485151,ovviamente e' una mia considerazione,ma credo come ho scritto su altri articoli che sbarazzarsi dei partitini non significa eliminare il problema del frazionamento politico,azi lo peggiora,le scissioni ed i partiti nati post voto sono anche peggio di chi ha preso. magari il 4%(due molioni di voti) e non entra in parlamento.Per intenderci Fini e Alfano.Ho scritto in commento ad altri articoli su questo forum proprio oggi cosa personalmente proporrei,mi scusi se non mi ripeto ma non vorrei tediare nessuno.

Ritratto di wtrading

wtrading

Lun, 20/01/2014 - 16:45

@Agrippina. Vede, il sottoscritto non ha alcuna remora a dichiarare di essere un Berlusconiano ( e prima ancora Craxiano ). Vedo però che altri ( con esclusione ,beninteso, dei soliti facinorosi e "chiassosi" che non sanno di cosa stiano parlando, sia di dx che di sx ) non possiedono la mia stessa chiarezza e non espongono in maniera trasparente da che parte stia il loro "cuore" ( ogni riferimento a lei, SPERO, sia puramente casuale !. ). In altro suo post lei dichiara " che altro poteva fare Berlusconi se non etc.etc. "? Ritengo che la domanda potrebbe o dovrebbe essere capovolta. Mi scusi e "mi consenta" : dove doveva andare Renzi? Forse da SEL ? O da Grillo ? Siccome questo giovin signore non è uno sprovveduto e tutt'altro che idiota, ovviamente va dal Rappresentante del maggior partito del CDX che guarda caso è Berlusconi. E Berlusconi, da gran furbo e intelligente ( una spanna al di sopra di tutti ) ha presso il cappello in mano ed è andato dal PD a trovare il Giovin Signore. Lei, che ritengo persona acculturata e preparata, sa benissimo ( e per onestà intellettuale dovrebbe ammetterlo ) che le riforme presentate da Renzi, sono state a suo tempo già enunciate da Berlusconi e che la Sinistra ( con l'aiuto di qualche fuoriuscito o traditore come dir si voglia )si affrettò a far cancellare usando tutti i mezzi a disposizione per mantenere lo statu quo ( "in statu quo nunc" ); ( e poi li chiamiamo "progressisti )!. Quindi mio caro ed esimio/a Agrippina, qui, come al solito si vuo “ciurlar nel manico” senza avere il coraggio di dire che Berlusconi ha ancora una volta eseguito un pezzo di bravura più unico che raro. E’ andato da Renzi e, praticamente, gli ha detto: “ Caro Renzi, ciò che stai proponendo è più o meno ciò che volevo fare io. Ti appoggio in tutto e per tutto, te ne do anche il merito. Ma devi avere le palle per andare avanti fino in fondo altrimenti siamo daccapo come “pria” “. Tutto il resto è un agglomerato inutile di noia, insulti, fanfaronate e soprattutto disperazione e panico da parte dei residuati PC/DC etc. Sono loro due che hanno in mano il boccino e lo devono ettere nella posizione più consona ai loro ..tiri. Delresto quanto detto sopra si vede dalle reazioni isteriche dei succitati disperati. Vedremo. Sono certo che che avremo ancora tanto da discutere. La gramigna è dura da togliere. Cordialmente. R.P.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 20/01/2014 - 18:21

Wtrading,non pretendo che lei abbia letto cio' che ho scritto in questi giorni,non vorrei essere ripetitiva ma lei merita una rispettosissima risposta.Vede io ritengo giusto e sacrosanto che in tema di riforme e legge elettorale Renzi non commmetta gli errori della sx e di B. ovvero farli a colpi di maggioranza.Per questo ho definito miopi e inutili le polemiche a sx su questo incontro.Al pari ritengo non comprensibile l'esultanza da questa parte come se implicitamente si chiede una legittimazione.Ora pero' non limitiamoci a loro due,indubbio che le carte le dia renzi e che si sentano anche gli altri,altrettanto logico e' doveroso.Quindi tocchera' al playmaker sintetizzare la miglior proposta e farla viaggiare in parlamento vero banco di prova.In ultimo cio' che la miope sx non considera e' il chiaro obbiettivo elettorale di Renzi di pescare voti nel cdx ed il fatto di non vestirsi di antiberlusconismo lo rende decisamente votabile per quei sei milioni di voti persi alle ultime dal cav.Sulle riforme ho scritto da altre parti,sintetizzo quelle del 2005 erano da prendere o lasciare in toto e sempre in toto erano cosi' strampalate che un rwferendum senza quorum le boccio' bulgaramente.Non erano troppo simili,sul senato per dirle non venivano eliminate le indennita',erano anzi doppie per via del doppio incarico.Comprende che oltre al rispetto di un voto rifiutato dallo stesso elettorato di cdx,c'era l'errore di fondo di farle da soli.Sicuramente torneremo piacevolmente a discuterne,reciproche cordialita'.

AG485151

Mar, 21/01/2014 - 12:15

AGRIPPINA TROPPO COMODO . LEI NON SPIEGA NULLA MA SENTENZIA MOLTO : IL PROBLEMA NON E' QUELLO ; LA SOLUZIONE E' UN ' ALTRA ; LA QUESTIONE E' DIVERSA ; L ' HO GIA' DETTO IN ALTRA SEDE E NON VORREI RIPETERMI ; SBARAZZARSI DEI PARTITINI NON ELIMINA IL FRAZIONAMENTO MA LO PEGGIORA PERCHE' QUELLI NATI POST VOTO ecc. COSA C ' ENTRANO QUELLI NATI POST VOTO ? QUELLI NON DEVONO ESISTERE PROPRIO COSI' COME NON DEVE ESISTERE IL GRUPPO MISTO . HA LE IDEE UN PO' CONFUSE . SALUTI .