Il Cav: "La sinistra vuole eliminarmi"

Berlusconi telefona ai club in Sicilia e va all'attacco sui golpe subiti: "Oggi in Italia non c'è democrazia"

Roma - Quattro golpe in vent'anni, un solo obiettivo: eliminare Silvio Berlusconi dalla vita politica italiana. Obiettivo raggiunto? Non poi tanto, se il Cav è ancora al centro della scena politica italiana. La ricostruzione è dello stesso leader di Forza Italia, in collegamento telefonico con Taormina per il primo meeting Fi-Club Forza Silvio: «Voi siete coscienti che, in questo momento, il nostro non è un Paese che vive nella democrazia. Ci sono stati quattro colpi di Stato: nel 1992-93, nel 1994, nel 2011, e la quarta volta è stata quella di far fuori Berlusconi rendendolo incandidabile per consentire alla sinistra di prevalere sul centrodestra». Ora la sinistra è di fatto alla guida del Paese, senza uno straccio di legittimazione popolare. E senza capacità. «La sinistra, che non è capace di governare una città, pretende di saper governare il Paese, questa è una verità che non viene mai raccontata ma annegata in un mare di bugie, di silenzi, di manomissioni della realtà. C'è quasi una legge non scritta, quello di non dire che la nostra presenza in politica abbia prodotto dei buoni frutti per il Paese». A proposito dei suoi governi, Berlusconi rivendica di aver «realizzato in proporzione ai 9 anni al governo più cose noi di tutti i 50 e più governi che ci hanno preceduto dal 1948 a oggi». Gli brucia, per dire, l'emergenza munnezza. «In 58 giorni - ricorda - abbiamo sgombrato Napoli e la Campania dai rifiuti ribaltando quell'immagine internazionale che era per me una tragedia. E adesso in una trasmissione uno ci ha accusato di aver bluffato perché i rifiuti sono tornati a Napoli».

La passione per la politica, quella però non deve spegnersi mai. «Dobbiamo credere tutti nella follia a cui ci stiamo dedicando, a cui mi sto dedicando con tanta passione», ovvero portare a occuparsi della cosa pubblica «i milioni di italiani che vivono con fastidio e indifferenza» la politica, «i 24 milioni di italiani che dichiarano di non voler votare». Il banco di prova saranno le prossime elezioni europee: «Dobbiamo riuscire a convincere» gli italiani «a scendere in campo, con Fi, a interessarsi personalmente di quello che è il nostro comune destino e non lasciare che il disgusto per la cattiva politica prevalga e che tenga lontano il 50 per cento degli italiani». Quindi basta alibi: «Soltanto impegnandoci personalmente potremo veramente pensare di cambiare il futuro del nostro Paese e di fare del nostro Paese un paese finalmente democratico e che possa confrontarsi ad armi pari con gli altri Paesi dell'Occidente e garantire a tutti i suoi cittadini prosperità, democrazia e libertà». Berlusconi si è anche occupato delle vicende siciliane, parlando di «immobilismo veramente inaccettabile» da parte della giunta Crocetta, i cui ultimi risultati sono «la finanziaria di fine anno bocciata dal commissario dello Stato, una riforma delle province che qualcuno ha definito un aborto, il non utilizzo dei fondi strutturali Ue, l'assenza di credito e di ossigeno per le imprese». Quindi non può che esserci «un'opposizione dura» anche se «di proposta, visto che siamo persone positive».

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 10/03/2014 - 08:22

Certo, la colpa è sempre degli altri non della tua incapacità.

CARLINOB

Lun, 10/03/2014 - 08:27

Ti sei suicidato politicamente da solo caro Ca. : Bastava essere un pelino più onesto e meno sciocco nello spiegare i tuoi vizi ed alla fine avresti potuto essere uno statista vero. Ma evidentemente statisti si nasce perchè si ha il talento . Tu il talento ce l'hai ma è un'altra cosa!!

m.nanni

Lun, 10/03/2014 - 08:28

i vuole (lo pretendiamo proprio) la reazione dei vertici a tutti i livelli di FI. In Sardegna a distanza di un mese dal voto non sono stati ancora ufficializzati i voti e il vincitore. Ma FI sarda non pretende la riconta dei voti e non alza neppure la voce davanti allo spoglio senza fine e con tante ombre. Sibadiamo anche l'urgenza di una mobilitazione nazionale ed europea con tutti gli europarlamentari europei di FI e dei popolari; mobilitazione di tutta FI con manifestazioni pubbliche. Temiamo che la longa manus dell'internazionale socialista a respiro italiano, possa penetrare in quello che noi speriamo impenetrabile sfera del diritto europeo. Berlusconi viene additato vigliaccamente come nemico dell'Europa; colpevolmente da parte degli europarlamentari d'area non c'è stata mobilitazione e offensiva mediatica per creare opinione pubblica allo schifo tutto italiano di un bolscevismo sfacciato che perseguita e condanna il vero leader dell'anticomunismo. La mobilitazione deve esplicarsi anche contro il volere di Berlusconi; la mobilitazione di una giornata europea per il diritto anche di non essere perseguitati non dev'essere promossa da Berlusoni, ma dev'essere promossa in sua dedica da tutti i suoi sostenitori e da tutti i sostenitori della LIBERTA'. Dei liberi che amano diritto, democrazia e LIBERTA'. E detestano anche visceralmente ogni forma di comunismo ed ogni forma di sopraffazione della democrazia, della sopraffazione delle volontà di un Popolo, e della sua LIBERTA'!!! Viva la LIBERTA'!!

Salvatore1950

Lun, 10/03/2014 - 08:35

Non ci riusciranno perche' il popolo di centro destra..ma quello vero non quello dei traditori..non lo permettera'

Salvatore1950

Lun, 10/03/2014 - 08:36

Non ci riusciranno perche' il popolo di centro destra..ma quello vero non quello dei traditori..non lo permettera'

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 10/03/2014 - 08:41

invece dovremmo eliminare la sinistra comunista e mafiosa! è solo quella che fa danni, e li fa peggio di berlusconi! anzi, al confronto, berlusconi è più santo di san francesco!!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 10/03/2014 - 08:48

Caro Cavaliere, io ti capisco, capisco che il partito della menzogna e della truffa per il potere dello stato poliziesco parassita vuole eliminarti ... ma sarebbe intelligente da parte tua parlare non solo di te stesso ma anche delle fabbriche che chiudono e dei lavoratori messi sulla strada da questo sudiciume di partito che ha il potere totalitario del Paese.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 10/03/2014 - 08:48

Caro Cavaliere, io ti capisco, capisco che il partito della menzogna e della truffa per il potere dello stato poliziesco parassita vuole eliminarti ... ma sarebbe intelligente da parte tua parlare non solo di te stesso ma anche delle fabbriche che chiudono e dei lavoratori messi sulla strada da questo sudiciume di partito che ha il potere totalitario del Paese.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 10/03/2014 - 08:55

Caro Cavaliere, io ti capisco, capisco che il partito della menzogna e della truffa per il potere dello stato poliziesco parassita vuole eliminarti ... ma sarebbe intelligente da parte tua parlare non solo di te stesso ma anche delle fabbriche che chiudono e dei lavoratori messi sulla strada da questo sudiciume di partito che ha il potere totalitario del Paese.

no beluscao

Lun, 10/03/2014 - 09:09

fa quasi pena il pregiudicato , una cosi' cara e brava persona non compresa . o sara' lui che ha la fissazione ? il reato di frode fiscale gli era stato forse prescritto dal medico ? caro mortimerd non ha ancora presa la medicina , si ricordi che i mafiosi sono tradizionalmente destrorsi.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 10/03/2014 - 09:11

SCHIFOSE SANGUISUGHE CHE INGRASSANO CON IL SANGUE DELLA GENTE ONESTA CHE LAVORA, CREA E PRODUCE E DEI TANTI CHE NON TROVANO LAVORO ASFISIATI DALL´ANGOSCIA E DALL´IMPOTENZA ... La Veritá é che questi vigliacchi papponi tutti uguali non hanno il coraggio di mettere mano all´accetta e menare colpi su colpi sopra il feroce cancro parassita che sta distruggendo il Paese che vale. --- BASTA PAGARE LE TASSE ALLO STATO MAFIOSO CHE VIVE DELLA VIOLENZA SOPRA LE FABBRICHE CHE CHIUDONO E SOPRA LA PELLE DEI LAVORATORI ... Il Paese si faccia giustizia da se. É puro masochismo sperare nel ravvedimento di un apparato statale mafioso che sempre ha prosperato sopra il Paese onesto che lavora e produce, sperare in una sinistra ottusa e vigliacca, scoria unica al mondo sopravvissuta alla caduta del Muro di Berlino, che sempre ha dominato con il suo apparato autoritario i Lavoratori con la menzogna e con la truffa, sperare in una destra egoista, ignorante e populista referente di meschini interessi faziosi di rivoltanti minoranze. Il Paese per rinnovarsi non puó affidarsi al dissoluto autoritarismo dell´apparato poliziesco di Jagoda, Yezhov e Beria dalla parte della ottusa violenza dello stato padrone. IL PAESE ONESTO CHE LAVORA E PRODUCE DEVE FARSI GIUSTIZIA DA SOLO CON IL CORAGGIO E LA DIGNITÁ DI SMETTERE DI PAGARE LE TASSE AL VIOLENTO SUDICIUME DELLO STATO MAFIOSO.

mima64

Lun, 10/03/2014 - 09:16

E basta non se ne po piu Vincerai come in Sardegna

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 10/03/2014 - 09:26

Che FORZA ITALIA SI SBRIGHI A BLINDARE BERLUSCONI. SE NON SI FERMA QUESTA MALA-GIUSTIZZIA, C`È ODORE DI ASSASSINIO. L`ODIO E LA DISCORDIA SONO LE BASI DELLA DEMOCRAZIA CON LA SUA MALA-GIUSTIZZIA E LA SUA CORRUZZIONE.

cicero08

Lun, 10/03/2014 - 09:31

Da 20 anni sempre la solita solfa... sempre accuse generiche e non provate contro giudici e sinistra ma mai un minimo di autocritica da parte di chi è vittima, esclusivamente dei propri disinvolti e/o scriteriati comportamenti...

alberto_his

Lun, 10/03/2014 - 09:31

E' il ruolo che preferisce, quello di vittima

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 10/03/2014 - 09:33

Cambia il disco...hai stufato.

Alessio2012

Lun, 10/03/2014 - 09:46

Caro Silvio... in America ci sono i servizi segreti... spionaggio e controspionaggio... Tu invece hai lasciato che la magistratura agisse contro di te mentre mandi Le Iene con le microspie a indagare su piccole truffe o su questioni idiote. Avevi i mezzi per controbattere e ti sei lasciato raggirare.

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Lun, 10/03/2014 - 09:49

Allora Silvio, sono quello che ti ha votato e ti voterà..però diciamocela tutta..abbiamo capito che la sinistra vuole elimiarti (ci)..però pure tu, circondato da idioti, traditori e donnine bone, ma discutibili (confermo bone però e non te ne faccio una colpa).. e che cazz..che pensavi che quelli non dovevano provarci a fotterti?..su, un pò di intelligenza e basta co' sti piagnistei..in guerra si va coi fucili mica con le tette (seppur arma efficace) della minetti

Ritratto di salvogiornale

salvogiornale

Lun, 10/03/2014 - 09:50

Complimenti al Cavaliere, ci ha messo 20 anni per capirlo?; A quando? Capirà pure che la giustizia giusta non esiste?

Ritratto di brigante_garganico

brigante_garganico

Lun, 10/03/2014 - 09:51

# gzorzi # CARLINOB # CADAQUES >>> Ok. La componente esibizionistica della personalità del B è troppo forte ed ha finito per rovinarlo. Poi ci sono le questioni relative ai suoi rapporti con la satanica massoneria (perché il massone Verdini ha preso troppo potere nel PDL ed ora in FI!? l’hanno imposto i fratacchioni?). Peggio che esibizionistica è stata la sua capacità di "scelta" degli "uomini". (Mussolini con Storace fece meglio di quanto lui ha fatto con i vari Bondi, Frattini, Verdini, Moratti, Biancofiore). Ha "bruciato" politicamente personalità emergenti come Poli Bortone, Miccichè, Tremonti, il veneto Panto, il pugliese Fitto, Sgarbi... e per ultimo Alfano. Come dice Sgarbi: col “bunga-bunga” è diventato la caricatura di sé stesso! A parte il fatto che la sinistra (more solito) voleva e vuole (a ripetizione!) farlo fuori... B SI E’ POLITICAMNTE SUICIDATO NON ESSENDO RIUSCITO A BLOCCARE LA merkel, napolitano E monti. A dirla con quelli di “Bari ai lov’ iu”: «Berluskòooo, camìiiin’... vattìiiinn’!»

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 10/03/2014 - 09:56

Cav basta con questa tiritera piagnucolante tritta e ritritta...sei fermo, immobile, con Letta l'inciucista stretto a te..di che ti lamenti?? Ti hanno messo da tempo il cappio al collo, e a te va di fare la parte del povero agnello sacrificale, invece di fare un dura campagna d'attacco, ogni tanto lanci il solito lamento inconcludente, inizia a disfarti di Letta zio..e fai capire che le cose cambiano..se no bla bla bla

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 10/03/2014 - 09:59

COSI GIUSTO PER RICORDARLO lo sei già non vedi che sei ridotto a telefonate e video messaggi roba da dittatori o di un personaggio di un grande e dico grande latitante e come dice mortimermouse voglio un paese dove chi governa deve essere in grado di governare senza magistrati ....... cioè fare quello che si vuole senza che nessuno possa dire che è sbagliato ........... pensiero del disonesto parassita ladro COSI GIUSTO PER RICORDARLO Dom, 02/03/2014 - 08:40

no beluscao

Lun, 10/03/2014 - 10:03

dalla foto Sembra che stia dando una benedizione . In odore di santità ?

sale.nero

Lun, 10/03/2014 - 11:02

Basta leggere i commenti 'contro' per avere conferma come la sinistra trovi più comodo mettersi trasversalmente piuttosto che spremere le meningi e essere alternativi con loro programmi. Saranno sempre dei 'secondi'.

pagano2010

Lun, 10/03/2014 - 12:25

Più che la sinistra è l'età che ti sta facendo fuori tu e i tuoi elettori (statistiche alla mano l'età media degli elettori di FI hanno superato di media i 60).....

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 10/03/2014 - 13:52

E proprio della liturgia di ieri, la lettera di san Paolo apostolo ai Romani, che dice che non si può imputare la colpa senza la legge. E' proprio in questo modo barbaro che Berlusconi è stato condannato: ante legem. Evidentemente tra i magistrati italiani ci sono fior di ignoranti, ma i giornalisti stanno ancora peggio in quanto a costumi preistorici. Prendiamo la Lilli Gruber che enfatizza sempre l'agettivo "pregiudicato" quando si tratta del cavaliere. Bene, l'agghindata montanara di sinistra non capisce che così facendo danneggia le istituzioni d'Italia, a cui si vanta di appartenere. Infatti c'è già una mobilitazione di popolo per impedire ai sinistrati di cervello l'eliminazione del valente Berlusconi, già premier eletto.

mima64

Lun, 10/03/2014 - 13:56

Sei vecchio e condannato non hai scampo e' cosi rassegnati

sale.nero

Lun, 10/03/2014 - 14:15

Villaneggiare l'avversario è solo massima soddisfazione che si prende chi sa di essere niente e nessuno. Avanti così che siete una conferma. Non vi rendete conto che avete il cervello dello struzzo.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 10/03/2014 - 14:32

Lo hanno già eliminato. E per essere sicuri che non risorga non si deve andare a votare. Si voterà fra 4 anni ... forse.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 10/03/2014 - 14:40

Gianfranco Robe...: "...non si può imputare la colpa senza la legge. E' proprio in questo modo barbaro che Berlusconi è stato condannato: ante legem." E adesso scopriamo dal buon Gianfranco che la frode fiscale non era reato prima che il Berlusca venisse condannato!!! Ah già... lei è quello di "Togliatti pedofilo perchè la Jotti era minorenne".