Il Cav: "Stampare euro? Battuta detta con ironia"

Berlusconi chiarisce il senso dell'idea pazza: "Una battuta detta con ironia non deve essere scambiata per una proposta"

Già ieri mattina l'ex premier Silvio Berlusconi aveva avvertito i presenti alla riunione del pdl a Montecitorio che si trattava di un ragionamento per assurdo per far capire a che a Bruxelles non può continuare a comandare la Germania di Angela Merkel. Un ragionamento per assurdo per spingere il governo Monti ad andare all'Eurotower a battere i pugni dul tavolo e fare la voce grossa. "Che una battuta, detta intra moenia con ironia, venga scambiata per una proposta, è certamente grave per chi dice di fare informazione politica", ha chiarito il Cavaliere sottolineando che non ha alcuna intenzione di portare avanti la "proposta" di far stampare euro dalla Zecca italiana.

Durante il vertice di ieri alla Camera con i gruppi del Pdl, Berlusconi ha sottolineato l'importanza vitale per l'Italia di portare avanti in Europa una strategia economica diversa da quella della Merkel per riuscire a uscire dalla crisi. "La gente è sotto choc", ha ammesso ieri l'ex presidente del Consiglio annunciando nuove idee per il rilancio del Paese. Ragionando coi presenti, Berlusconi ha ribadito che la Bce deve tornare a stampare moneta, così come ha fatto nei mesi scorsi la Federal Reserve negli Stati Uniti: "Altrimenti la nostra Zecca si metterà a stampare euro". Poi l'avvertimento: "È un ragionamento per assurdo...". Ad ogni modo, oggi, il Cavaliere ritornato sull'argomento spiegando, appunto, che non si trattava di una proposta ma di una battuta.

"È preoccupante - ha spiegato il Cavaliere in una nota - che venga presa a pretesto per costruirci sopra teorie stravaganti per inventare una nuova linea politica mia o del Pdl". Secondo Berlusconi, infatti, che una "battuta detta con ironia e col sorriso" venga scambiata per una proposta seria è "cosa certamente grave per chi dice di fare informazione politica". Ma per il Cavaliere è addirittura preoccupante che "venga presa a pretesto per costruirci sopra teorie stravaganti su presunte mie prossime 'mosse' o per inventare una nuova linea politica mia o del Pdl". Non è, infatti, bastato che Berlusconi stesso la definisse "un'idea pazza" per spiegare che si trattava più che altro di una provocazione. "Non è bastato a chi evidentemente persegue finalità diverse da quelle di informare...".

Commenti

opzionemib0

Sab, 02/06/2012 - 14:15

questo cialtrone dice sempe cose che non voleva dire.. si rende conto di quanto sia ridicolo questo ometto?

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 02/06/2012 - 14:26

Berlusconi, anche questa volta ti sei dato la ZAPPA sui piedi. Ancora una volta hai preso im giro i tuoi sostenitori. Evidentemente GRILLO , ti ha detto di NO! E , se così , avrebbe fatto benissimo. Non puoi assumere le idee di GRILLO ed ogni tua mossa per recuperare l'elettorato E' DA TEMPO AMPIAMENTE FALLITA. Ormai il popolo italiano,purtroppo. sa bene a chi merita un voto positivo. L' ANTIPOLITICA corre vertiginosamente e Voi tutti come anche il PD e quelli TUTTI CONTRO dovrete rispondere in modo serio di tutte le vostre malefatte. Le Borse cadono, lo Spread aumenta, i tumulti aumentano ed i veri diluvi sono in arrivo,,,,, Betao Te che DICI e DISDICI ! Ci vuole un bel coraggio.....!

Cosean

Sab, 02/06/2012 - 14:30

E' un Grande!!! Se la dichiarazione è accolta bene; OK! Se invece è ridicola, basta aggiungere "è una battuta". L'unico "Politico" al mondo che non sbaglia mai. Ma oggi, quanti saranno i ragazzi di seconda media neanche seduti al primo banco, che argomenteranno la sua uscita???

vivaitaly

Sab, 02/06/2012 - 14:27

Fuori Dall'euro E Fuori Dall'europa Se Vogliamo Salvare L'italia

Ritratto di lafinedeldragone

lafinedeldragone

Sab, 02/06/2012 - 14:40

Qualcuno gli avrà spiegato che stampando nuovi euro si toccavano gli interessi di chi possiede grosse fortune (quindi anche i suoi)... Se si stampa nuova moneta si crea inflazione riducendo il potenziale economico delle grosse fortune (i ricchi) e contemporanemente si obbliga chi ha i soldi fermi a investirli... Chi i soldi li ha non ha interesse a un aumento dell'inflazione.

agostino.vaccara

Sab, 02/06/2012 - 14:41

Se uno dice "pazza idea" è ovvio che si tratti di una battuta e di una "provocazione". Solo un sinistroide o una persona poco intelligente la può prendere come una proposta seria!!!!

maxmello

Sab, 02/06/2012 - 14:40

Prendendo in prestito le parole del comico...silvio berlusconi è un uomo che mente sapendo di smentire.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 02/06/2012 - 14:41

Beato lui che di questi tempi può fare battute, tanto campa sulle spalle degli italiani onesti. E' pur vero che oltre le battute non è riuscito a pensare più nulla

Calinoto

Sab, 02/06/2012 - 14:44

Sig. Berlusconi. La prego. Taccia. Così non sarà più costretto a smentirsi come al solito. E non faccia più nulla!

aliberti

Sab, 02/06/2012 - 14:46

quest'uomo ormai straparla "a sua insaputa"

Ritratto di lafinedeldragone

lafinedeldragone

Sab, 02/06/2012 - 15:03

a #5 agostino.vaccara Leggendo i commenti dei lettori al precedente articolo che trattava l'argomento direi che almeno l'ottanta per cento l'aveva preso sul serio.

Ritratto di albauno

albauno

Sab, 02/06/2012 - 15:10

Ma come si fa più a dare retta a Berlusconi? Dice una cosa, poi la smentisce. Non è più possibile! Ci avevoo proprio creduto e sperato ma mi accorgo che in primis vengono i suoi interessi. Addio Berluscon. Addio PDL. Mewglio0, molto meglio, Grillo!

diego_piego

Sab, 02/06/2012 - 15:15

#11 lafinedeldragone aggiungerei che tra questo 80% di lettori che l'avevano preso sul serio, il 99% dei filoberluschini approvava l'idea

canova.emilio

Sab, 02/06/2012 - 15:16

Quello che è stato il costante difetto di Berlusconi è l'aver servito su un piatto d'argento ai suoi oppositori le opportunità per deriderlo e per accusarlo, questo accade da quando si è "messo in politica". Berlusconi in quanto statista non si può permettere negli incontri internazionali di atteggiarsi come farebbe alla cena degli industriali del Varesotto, con battute, barzellette e racconti piccanti,deve mantenere un contegno consono alla sua carica. Se non ha capito, che questo è l'atteggiamento che deve essere tenuto in politica, deve anche rassegnarsi ad essere bersagliato e apostrofato come si farebbe con lo scemotto della compagnia e non con un primo ministro.

elmicio

Sab, 02/06/2012 - 15:16

di solito smentisce tutto quello che dice-- niente di nuovo.. pero' per una volta che dice una cosa quasi quasi giusta la smentisce... meglio stampare euro in BCE e gestire l'inflazione, che ora che i soldi non ci sono

aladino77

Sab, 02/06/2012 - 15:16

Oddio che ridere, e ci sono alcuni che lo avevano anche preso sul serio dicendo di aver finalmente ritrovato il vecchio Silvio battagliero di un tempo: ma come si fa, uhauahuaha!!

Ritratto di libeccio

libeccio

Sab, 02/06/2012 - 15:30

Niente di nuovo.Nel mio primo messaggio di ieri riguardo la sparata di Berlusconi avevo scritto.State certi che dopo le polemiche che arriveranno per questo messaggio delirante di Berlusconi.Lui dirà che era una battuta,che avete stravolto il senso di quello che voleva dire.Indi,siamo alle solite.Questo signore sta prendendo in giro da decine di anni il paese. Povera Italia.Ma cosa aspetta ad andare in un parco tirare briciole di pane per piccioni?

leones956

Sab, 02/06/2012 - 15:31

Caro Cavaliere. alle prossime elezioni, sicuramente darò il mio volto al PDL !.........AHA AHA AHA AHA, mica ci avrà creduto, era solo una battuta.....

mariolino50

Sab, 02/06/2012 - 15:34

Una delle funzioni principali di uno stato sovrano è quella di battere moneta, con l'euro siamo uno stato a sovranità limitata, stamparseli da soli anche se i tedeschi non vogliono potrebbe essere non una battuta, alternativa copiare cosa hanno fatto in Islanda, il debito lo paghi chi lo ha fatto non il popolo.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 02/06/2012 - 15:39

#6 agostino.vaccara Lei è uno di coloro, che ci avevano creduto immediatamente, percui non difenda l'indifendibile!

Beniamina

Sab, 02/06/2012 - 15:46

Per una volta che aveva espresso una idea degna di essere discussa se la é pure rimangiata, come al solito. Se non é un atteggiamento da buffoni questo ... Si ritiri ad Antigua e lasci il posto a gente seria e capace (ammesso che ne sia rimasto qualcuno nel pdl). I barzellettieri organizzatori di "cene eleganti" non incantano piu nessuno.

Edomus

Sab, 02/06/2012 - 15:45

Occhio a non gettare via il bambino con l'acqia sporca e a prendere alla leggera l'intervento di Belrusconi. Che l'idea di far stampare euro alla zecca italiana fosse una provocazione si capiva. Ma non è per niente una provocazione l'idea di dotare di ampi poteri la BCE e di dotarsi di Eurobond. Su questi punti la Germania oppone ferrea resistenza per non perdere i vantaggi acquisiti su export e bassa spesa sugli interessi, anche se fa finta di ignorare che se il resto della UE va a gambe all'aria per impoverimento generale, due terzi dei prodotti tedeschi non saranno più assorbiti dal mercato europeo. Monti abbozza ma il Pdl non può sostenere in eterno un governo tecnico del genere. O riusciamo a ottenere le armi per combattere la speculazione all'euro oppure dovremo tornare alle valute nazionali. Tante grazie Sig.ra Merkel!

Larson

Sab, 02/06/2012 - 15:57

Ma se uno ha un'idea pazza se la tiene per sé, soprattutto se è un uomo con responsavilità politiche. Non è che la dice a voce alta alla presenza di giornalisti per poi dire il giorno dopo che era una battuta. Ma ormai Berlusconi lo conosciamo, sbaglia chi lo prende sul serio purtroppo. E pensare che è stato il presidente del Consiglio di questo paese per anni. Quanto avevano ragione la Merkel e Sarkozy a ridergli in faccia.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 02/06/2012 - 15:55

basta con le tue battute il paese affonda grazie alle tue barzellette raccontate x anni basta !!!!!!!!!!!!!!!!

mariorivamr

Sab, 02/06/2012 - 15:52

Va bè, l'idea pazza era soltanto l'ennesima barzelletta. L'ha spiegato Silvio che lui ha fatto soltanto una battuta e come al solito, i giornalisti hanno travisato. Ma, cari giornalisti, non sarebbe il caso di cominciare ad ignorare questo signore e le sue cosiddette idee che, anche quando va bene, sono soltanto barzellette che non fanno ridere?

bolinatore

Sab, 02/06/2012 - 15:54

Sa Onorevole Berlusconi è assai difficile capire quando lei scherza da quando parla seriamente, anche perché spesso fra le due cose non c'è differenza. Comunque smentire se stesso è un arte nella quale ha sicuramente il primato.

PISTE46

Sab, 02/06/2012 - 15:56

Nel caso dell'uscita dall'€, ci prospettano cataclismi da fine del mondo. Io sono un ex imprenditore, ora in pensione, e ho iniziato la mia attività nel 1972, quando il tasso di sconto si aggirava oltre il 25%, L'inflazione galoppava a 2 cifre (il '73 fu l'anno della crisi energetica), le tensioni sociali erano al massimo, eppure la mia impresa ha prosperato senza problemi. Poi nel 92 il grande statista giuliano amato ci svalutò la lira del 26,5% e durante le contrattazioni nel successivo periodo, arrivò a sfiorare il 50% (maggio 1994). Eppure da lì iniziò un periodo di grande lavoro e benessere che è finito solo per l'entrata in massa dei cinesi grazie a Prodi e ai suoi amici sinistri. Non sono un economista e ho sempre fatto i conti della serva, ma se qualcuno decidesse di buttare via l'euro , e chi ce l'ha dato, sarei il primo a dire di si.

guorlan

Sab, 02/06/2012 - 16:00

Peccato che lui così cristiano non pratichi più spesso la virtù del silenzio... Eviterebbe figuracce per se e per noi.

Roberto Casnati

Sab, 02/06/2012 - 15:56

A me l'idea piace tantissimo e davvero non vorrei che fosse solo una battuta.

gianni71

Sab, 02/06/2012 - 16:07

AH,AH,AH.....CHE MATTACCHIONE....ERA SOLO UNA BATTUTA. E pensare che qualche credulone, per il troppo amore per te, ci aveva pure creduto..AH, AH, AH...dai Silvio, raccontacene un'altra.

gabrieleforcella

Sab, 02/06/2012 - 16:08

Anche volendo prescindere dalla proposta-battuta (mi piace considerarla una proposta) per una volta che il Cavaliere aveva mostrato decisionsimo, aveva dismesso il ruolo di "zerbino" nei confronti di Monti e quindi dell'Europa, aveva in sostanza dato l'impressione di tirat fuori i cosiddetti "attributi", si rimangia quello che ha detto. Sono sempre più deluso. Cavaliere, ma cosa le hanno fatto per ridursi così ?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 02/06/2012 - 16:12

e misero uomo ha anche la sfacciataggine di proporsi come presidente della nazione

gibuizza

Sab, 02/06/2012 - 16:21

Sicuramente era una battuta quella di stampare noi l'euro con la nostra zecca ma sicuramente non è una battuta far stampare euro dalla Bce oppure stampare noi la lira con la nostra zecca (con o senza l'euro). Comunque ci voleva una "barzelletta" di Berlusconi per far parlare di questi problemi la disinformazione italiana (Corriere, Repubblica, Messaggero, Stampa, ecc. ecc. e purtroppo compreso Giornale e Libero) che invece son ampiamente dibattuti da economisti di fama mondiale (e premi Nobel).

gianni59

Sab, 02/06/2012 - 16:30

«La mia pazza idea è che la Banca d’Italia stampi euro oppure stampi la nostra moneta. Vi invito ad approfondire questo spunto»....spunto o battuta?!?!

antonin9421

Sab, 02/06/2012 - 16:28

#28 guorlan.... ti manca proprio "la virtù del silenzio"! Che figura....!

antonin9421

Sab, 02/06/2012 - 16:32

#24 mark 61... se lo dice il 'barzellettiere' mark61!

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Sab, 02/06/2012 - 16:32

Per un attimo si era dimenticato contro quali poteri si stava mettendo, qualcuno deve averglielo ricordato.

Cosean

Sab, 02/06/2012 - 16:44

#6 agostino.vaccara Dunque i destri hanno sempre ragione! Sia se sbagliano, sia se dicono la cosa giusta! Bravo!!!

nicola tagliavia

Sab, 02/06/2012 - 16:46

siamo stufi delle sue battute ci ha fatto perdere la faccia a livello internazionale è ora che la smetta ed esca dalla politica altrimenti vedremo al 100% Bersani e Vendola al governo

Arrigo d'Armiento

Sab, 02/06/2012 - 16:51

MA L'IDEA NON E' TANTO PAZZA - Che l'idea di stampare euro in Italia fosse soltanto una battuta non l'ha capito soltanto chi non ha voluto capire. Ma l'idea di tornare a stampare lire, da mettere in circolazione accanto all'euro, non solo non è un'idea pazza ma è una realtà applicata, per esempio, in Svizzera. E' lecito e funziona. Se non lo fa Monti, lo faranno presto o tardi gli enti locali. Chiedete a Claudio Borghi. Arrigo d'Armiento – Roma

aladino77

Sab, 02/06/2012 - 16:59

"Se uno dice "pazza idea" è ovvio che si tratti di una battuta e di una "provocazione". Solo un sinistroide o una persona poco intelligente la può prendere come una proposta seria!!!! " Uhauahau, signor Vaccara, e infatti lei insieme a tanti altri avete imboccato con tutte le scarpe, magnificando la ritrovata vitalità di Silvio che sfidava l'Europa dei banchieri!! Adesso, non so a quale delle due categorie da lei citate appartiene, se a quella dei poco intelligenti o dei sinistriodi, ma sicuramente lei e tanti suoi amici del PDL hanno abboccato come pesci all'ennesima presa in giro di Silvietto!!!

flashpaul

Sab, 02/06/2012 - 17:02

Secondo me la sua è una abile strategia di comunicazione: ha buttato lì un suggerimento come quasi per fare una battuta, ma alla fine ne parliamo tutti e nessun politico si è levato fin'ora a contestarlo; e non solo: a parte i soliti commenti ignoranti che vengono fuori solo perchè Berlusconi ha espresso una sua idea, ma alla fine... e se ci avesse azzeccato? E se fosse l'unico che ha avuto l'idea giusta che tutti cercavano per uscire dalla crisi? Sarebbe la fine della sinistra perchè nessuno, questa idea, peraltro concreta, l'ha avuta.

gian paolo ledda

Sab, 02/06/2012 - 17:07

Solo una categoria di imbecilli rincretiniti dall'odio politico e ridotti allo stato di demenzialità e delirio ideologico (noto che la categoria non manca tra alcuni pseudo lettori de Il Giornale),poteva pensare che il Cav potesse formulare con senso costruttivo una ipotesi di lavoro come quella sugli euro da stampare.Evidentemente il rancore settario e la voglia di colpire in un qualsiasi modo il tanto deprecato caimano ha fatto partorire le idiozie che mediaticamente sono state ad arte diffuse.Eppure non era tanto difficile cogliere il senso di una forte provocazione contro un sistema che sta fortemente penalizzando il nostro Paese,costringendolo a forti misure restrittive.Eppure dovrebbe essere sotto gli occhi di tutti che la grande " rivoluzione" dell'euro ha prodotto -con esclusione di qualche paese che ne ha tratto sommo vantaggio,quale la Germania)- un enorme squilibrio nella nostra economia,penalizzata,tra l'altro, da una cambio palesemente sfavorevole.Riscontro vero,purtroppo!

peppico_bailetti

Sab, 02/06/2012 - 17:14

oggi B. ha detto. “Ma perchè quando parlo mi prendete sul serio ?”: e, per una volta, ha ragione lui. Colpa dei giornalisti (esistono ancora in italia?) che ancora oggi danno evidenza alle sue parole

noncepacetragliulivi

Sab, 02/06/2012 - 17:05

Io non sono certo tenero con le sinistre e vorrei che fossero un' alternativa seria con idee simili ad un partito democratico americano invece sono il nulla purtroppo. Berlusconi e' stato eletto perche' l'alternativa e' il nulla e nonostante si dimentichi spesso che non e' in un bar dello sport e lui non e' uno qualunque ma il rappresentante di milioni di cittadini. Evidentemente dopo tanti anni non se ne e' ancora reso conto. Un' altra occasione perduta Mr. B. ma non si preoccupi perche' l' alternativa continua a essere il nulla.

'o munaciello

Sab, 02/06/2012 - 17:14

le sue solite battute???come al solito è sporca pure questa...che andasse a cagher...

Alarejks

Sab, 02/06/2012 - 17:20

Ma certo che è una battuta, o se preferite una provocazione. Solo un analfabeta in materia economica può pensare che si possa uscire dai guai mettendosi a stampare n€uri a manetta. E' però innegabile che sia impossibile andare avanti con l'attuale politica economica deflazionistica, quindi recessiva, che nell'area n€uro solo la Germania può (forse) permettersi. Entrare nel n€uro tanto "per esserci", senza prendere nessuna delle misure di politica economica che sarebero state necessarie è stata una pazzia. Come entrare impreparati nella seconda guerra mondiale per poter condividere i frutti della "immancabile" vittoria tedesca. Non sfruttare l'unico vantaggio ritraibile dalla sciagura dell'entrata in n€urolandia, e cioè anni di tassi di interesse bassissimi, per mettere mano al riordino strutturale dei conti pubblici del paese è stato un crimine da forca. Ed ora c'è poco da fare. E' arrivato il conto, e non c'è nulla da fare: tocca pagarlo.

78bastian78

Sab, 02/06/2012 - 17:28

Ma come noooooo non deve essere una battuta deve avverarsi, quella volta che dici una cosa giustissima la rovini

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Sab, 02/06/2012 - 17:30

Era una battuta, mi avete capito male, i giudici rossi mi perseguitano, ma basta! Vediamo se ci sarà qualche personaggio che ancora ti vota e che voterà questa casta politica nullafacente. Se sarà così e' perchè ce lo meritiamo, oppure perchè qualcuno fa uscire voti falsi dalle urne.

Dreamer66

Sab, 02/06/2012 - 17:49

Evidentemente non è cambiato nulla. Oggi non si discute più se l'idea pazza fosse giusta o sbagliata... si parla se fosse stata detta seriamente o se fosse una boutade. Sono vent'anni che quest'individuo si diverte a giocare con dichiarazioni ridicole fermo poi ritrattare il giorno successivo e la gente, a partire dal politico fino al cittadino comune, non trova nulla di peglio che perderci del tempo alla faccia dei problemi reali. Eh si, è stato proprio uno spasso... peccato che nel frattempo, grazie a questo buontempone, l'Italia è finita nella m£rda.

opinione-critica

Sab, 02/06/2012 - 17:50

Il modello F24 chiede 2 codici e la banca ne conosceva solo 1. Mi invitava a chiederlo al CAAF CGIL di Torino in corso Brescia 53/A. Più che in un centro di assistenza al cittadino mi è parso di entrare in un covo truffaldino. Alla richiesta del codice tributo, mi viene detto che “quelle cose” le fanno loro. Noi compiliamo tutto! Osservo che è già tutto compilato e che manca solo quel codice da me chiesto. Mi ripetevano che “compiliamo tutto noi per 10 euro”. Siccome mi è parso di parlare con più cretini chiedevo di parlare col responsabile dell’ufficio, illudendomi di trovare maggiore onestà intellettuale. Facevo quindi la stessa richiesta al capo uffico e al suo diniego gli obiettavo che loro prendono soldi dallo Stato Italiano per dare informazioni ai cittadini e che se non mi avessero dato quel codice li avrei denunciati perché si comportavano da truffatori: soldi dallo Stato e nessuna informazione. Ecco un'altro effetto perverso dell'IMU: altri soldi alla casta sindacale.

scipione

Sab, 02/06/2012 - 17:52

Sono un liberal-democratico anticomunista, berlusconiano convinto,ma mi chiedo : perche' fai cucu' alla Merkel,le corna a un gruppo di statisti europei,che bisogna stampare Euro con la zecca italiana e ...battute simili ,che si capisce che sono spiritose e innoque,ma che LA STAMPA,MACCHINA DEL FANGO E I SINISTRI PRENDONO A PRETESTO E STRUMENTALIZZANO ( ANCHE A LIVELLO INTERNAZIONALE ) PER COSTRUIRE INSULTI E MENZOGNE SUL TUO CONTO?I bananas sinistri sono disprezzati dalla maggioranza degli italiani perche' eredi di una ideologia infame e criminale,ma tu dai loro gli appigli per fare gli idioti moralisti e i verginelli.

voce.nel.deserto

Sab, 02/06/2012 - 18:01

Bel passo in avanti Berlusconi! basta col neufeudalesimo germanico! Comunque spiega ai tuoi dotti interlocutori che il ""sta fra le prerogative sovrane dello stato moderno : non rompessero i Maroni. Se neppure l'ex premier Dini è informato di ciò si capisce la crisi!

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 02/06/2012 - 18:01

Certo sarebbe meglio che il P/te della Rep. fosse eletto dal popolo, onde evitarsi un altro ennesimo scadentissimo presidente. Li ho visti tutti e ne salvo ben pochi. Però l'idea di fossilizzare l'azione politica del Pdl dietro ad un irrealizzabile presidenzialismo alla francese mi ha dato tanto l'idea che il Cav ormai fosse "arrivato", succube di Alfano, la mediocrità personificata. Quindi quando ho sentito che voleva fare il falsario stampando euro ho pensato: "questo è proprio arrivato al capolinea". Lieto di sentirgli dire che era solo una battuta, sempre che qualcuno non gli abbia fatto cambiare idea spiegandogli che si trattava di una follia. Al peggio non c'é mai fine. Va bene ... forza Silvio, salvaci da Alfano!!

Massìno

Sab, 02/06/2012 - 18:02

Cavaliere, lei scherza sempre. Lo spieghi anche ai giornalisti dei suoi giornali che ieri ci spiegavano che l'idea era tutt'altro che peregrina. Contrordine, era una battuta. Tipo il PCI degli anni 60 descritto da Montanelli.

CARMELO 69

Sab, 02/06/2012 - 18:03

Battuta o no, fuori da questo maledetto neuro, punto e basta. Torniamo alla cara, vecchia nostra LIRA e smettiamo di acquistare prodotti francesi e tedeschi, soprattutto quelli tedeschi.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 02/06/2012 - 18:04

#42 flashpaul....ti sbagli...Beppe Grillo lo predicava anni fa e sarà lui o chi ne fa veci ad attuare l'idea......e non è ironia.

MEFEL68

Sab, 02/06/2012 - 18:08

Coloro che si sganasciano con i vari AH!, AHH!, AHHH!, oltre che affetti da berluscofobia, sono un pochino ignoranti. Berluscofobi perchè non perdono occasione di denigrare senza sapere perchè; ignoranti perchè stare fuori dall'euro , dove quell'altro prof. ci ha portato senza chiedere il nostro parere ( Danimarca, Inghilterra, Svizzera, l'hanno fatto), ci consentirebbe di esser più competitivi e di risentire meno il cosidetto "contagio". Inoltre un precedente c'è stato. Dopo la guerra, lo Stato italiano non ha stampato le Am-lire che erano un surrogato casareccio del dollaro? Allora? Dove sta il motivo delle risat? La credibilità ce l'ha fatta perdere la sinistra che ha amplificato a dismisura eventuali peccati privati e veniali, senza tener conto che ciò poteva nuocere al nostro Paese. Ora chi ha pudore taccia.

ilbarzo

Sab, 02/06/2012 - 18:26

Comincio a pensare che non sia stata una battuta,poiche' l'ex premier,sa benissimo che quando dice qualsiasi cosa, anche in segno di battuta la sinistra ne approfitta mettendolo alla berlina.Non e' la prima volta che questo accade,per cui lascia pensare che c'e' qualcosa in lui che non funziona.Sarebbe opportuno che cominciasse a darsi una regolata,altrimenti il pdl,se ne va a pu..ana.

Ritratto di libeccio

libeccio

Sab, 02/06/2012 - 18:31

Ahahhaha.Ieri tutti voi,i bananas ovviamente elogiavano l'idea di Berlusconi,anzi qualcuno dava dei suggerimenti.Poi si vede che un consigliere di Berlusconi gli ha fatto capire che l'aveva fatta fuori del vasino.Oggi se ne esce con il dire"ma è una battuta ragazzi"certo,come no!Sono 23 anni che va avanti con le battute.Che prende in giro Barack Obama dicendo che è abbronzato(ma è una battuta è ovvio)oppure quando venne ripreso e messo in riga dalla Regina Elisabetta,quando urlava per salutare Barack Obama,ma stava scherzando no?Oppure quando defini' Kapo' un membro del parlamento Europeo.Oppure quando bestemmiava,li in quel caso fu perdonato con 2 padre nostro dalla chiese.La sua vita è fatta di battute.Insomma mai nulla di serio.Poi parlate di Grillo che è un comico?Ma voi sono anni che lo votate un comico!Il direttore de Il Giornale mi sembra un gatto nella stoppa.Non sa come uscirne fuori!

Hattrick

Sab, 02/06/2012 - 18:36

#58 MEFEL68 La risata sta nel fatto che voi bacchettoni credevate facesse sul serio... lui sostiene che scherzava e che è grave averla presa seriamente... AHAHAHAHAHHAHAHAHA

Hattrick

Sab, 02/06/2012 - 18:37

#56 CARMELO 69 Se uscissimo adesso la nostra moneta nn varrebbe nulla!

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Sab, 02/06/2012 - 18:46

Consiglierei agli "interventisti" di questo blog, sia di dx che di sx, di starsene un pò tranquilli e di lasciare da parte posizioni precostituite: gli uni in difesa di un patriottismo antitedesco che non ha ragione di essere, visto quello che siamo, gli altri per difendere sempre e comunque prodi, ciampi o monti, entrambi senza cercare di tamponare le falle dello spendificio statale che poi sono proprio quelle che conducono all'estero profitti GIGANTESCHI che vanno a chi lucra su appalti statali mafiosi e forniture a prezzi esorbitanti ( i 100 MLD del min. GIARDA da tagliare SUBITO). Anziché parlare a vanvera ,magari creando il PANICO, che vi farà volatilizzare in un attimo il conticino in banca o lo stipendio statale oppure ancora la pensione, cercate di fare in modo che questo governo del PRESIDENTE DELLA RETORICA, tappi lo scarico di fo..a di questo stato INSOLVENTE, magari, in primis, riducendo le spese del quirinale a livello del presidente tedesco per alimentare l' economia

Ritratto di zanka

zanka

Sab, 02/06/2012 - 18:50

Ma perchè Berlusconi, dopo tanto silenzio, per una volta che se ne esce fuori con un'ottima idea (stampare moneta, tornare alla lira), riportato con commenti ironici dalla stampa nemica e con articoli interessanti da Feltri e da Libero, e con tanto di virgolettati, oggi nasconde la mano? Non poteva starsene zitto? E' forse impazzito?

Random64

Sab, 02/06/2012 - 18:51

#54 02121940 (7526) ...accidenti ha tutti questi commenti? ma aveva smesso da anni di commentare?..curiosità non l'avevo mai notata..l'ho notata adesso con un commento così così..e un pò superficiale..visto che stampare moneta.in questa Ue de ladri non è da falsari..ma da paese intelligente..ma sopratutto è una delle poche vie di uscita..che poi Alfano non sia il meglio concordo...(7526) commenti..ma veramente..non l'avevo mai notata..

ciaciaron

Sab, 02/06/2012 - 19:15

Beh, ha sparigliato, non c'è che dire, solo che l'ha fatto tra i propri supporter. Per me sta cercando di stimare quale è il limite minimo che possa raggiungere con l'elettorato, per fissare la soglia di ingresso al Parlamento per le prossime politiche, cioè contare i gonzi che gli credono ancora. Penso che il 3% sia una stima ragionevole.

albertohis

Sab, 02/06/2012 - 19:12

Silvietto rientra nei ranghi rimangiandosi la frase incriminata. Confermata l'impressione di ieri: di messaggio trasversale trattavasi. Non sarebbe comunque andato troppo in là: i metodi di dissuasione sono assai efficaci e in quegli ambienti hanno comunque la memoria lunga.

MenteLibera65

Sab, 02/06/2012 - 19:22

Vorrei segnalare a tutti gli scienziati tifosi di Berlusconi fino alla morte, e forse anche oltre, che persino questo giornale ha portato in prima pagina questa notizia , senza alcuna indicazione di scherzo (prego controllare la prima pagina cartacea di questa mattina de "il Giornale" ). La realtà è che sono anni che Berlusconi spara fregnacce per vedere l'effetto che fa, ed eventualmente dire poi che scherzava. Noi, da parte nostra , ce ne siamo accorti 20 anni fa. Voi da parte vostra non ve ne accorgerete mai, confusi come siete dalla paura dei komunisti che in italia non ci sono e non ci sono manco mai stati, a meno che dire che si vorrebbe la scuola e la sanità pubbliche e che funzionano sia una pericolosa teoria komunista (e allora è comunista pure Storace). Per paura del nulla, avete votato per anni....un altro nulla. primo invio

aladino77

Sab, 02/06/2012 - 19:24

#58 MEFEL68: Allora non ci siamo capiti. La cosa che fa sganasciare dalle risate non è quel che ha detto Berlusconi in sè, ma il fatto che molti dei suoi elettori hanno iniziato ad osannarlo per questa proposta, dicendo che finalmente il vecchio Silvio di un tempo era tornato in tutto il suo splendore e la sua vena propositiva e finalmente si metteva contro l'Europa delle Banche, per poi sentirsi dire: "Ma che avete capito, stavo scherzando!" Ecco, mi immagino le facce di tutti i boccaloni che ci sono cascati e mi viene da ridere (di un riso amaro però)

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Sab, 02/06/2012 - 19:25

Consiglierei agli "interventisti" di questo blog, sia di dx che di sx, di starsene un pò tranquilli e di lasciare da parte posizioni precostituite: gli uni in difesa di un patriottismo antitedesco che non ha ragione di essere, visto quello che siamo, gli altri per difendere sempre e comunque prodi, ciampi o monti, entrambi senza cercare di tamponare le falle dello spendificio statale che poi sono proprio quelle che conducono all'estero profitti GIGANTESCHI che vanno a chi lucra su appalti statali mafiosi e forniture a prezzi esorbitanti ( i 100 MLD del min. GIARDA da tagliare SUBITO). Anziché parlare a vanvera ,magari creando il PANICO, che vi farà volatilizzare in un attimo il conticino in banca o lo stipendio statale oppure ancora la pensione, cercate di fare in modo che questo governo del PRESIDENTE DELLA RETORICA, tappi lo scarico di fo..a di questo stato INSOLVENTE, magari, in primis, riducendo le spese del quirinale a livello del presidente tedesco per alimentare l' economia

velenosoveleno

Sab, 02/06/2012 - 19:35

Mesi fa i giornali scrivevano che la culona avesse in proposito di far ristampare i vecchi marchi , ma allora nessuno l'ha presa in giro . Lo avesse detto gargamella i komp. avrebbero appaludito alla genialità della proposta. Ormai i komp. sono alla frutta......bastava che Berl. se ne andasse e tutto era risolto . Invece siamo nella derma più nera.....

astice2009

Sab, 02/06/2012 - 19:46

58mefel68 con una persona ignorante come lei che ritiene la Svizzera un paese dell?Unione Europea e' inutile perdere tempo : dovrebbero solo toglierle il diritto di voto...IGNORANTE CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA

kanarinoselvaggio

Sab, 02/06/2012 - 19:48

Il Berluska non può proprio portare avanti l'unica strada che ci rimane . E cioè recuperare la sovranità nazionale. E' tenuto per le palle dal Nobel abbronzato e sa bene che se non sta in riga ci rimette la roba e la vita. E da buon liberista l'unica cosa che per lui conta è il portafoglio. Sempre pronto a tradire ed a piegarsi ai poteri forti. Ma che almeno la smetta. Si consoli con le sue ***** e si tolga di torno.

beramo

Sab, 02/06/2012 - 20:14

...come è nel suo stile ..lancia li una proposta "che poi sia una pazzia o meno non ha importanza" a lui serve per testare l'elettorato, sapendo che anche in Italia c'è un certo malcontento nei confronti dell'euro...se il "sondaggio" gli è favorevole va avanti, altrimenti la butta sullo scherzo..

MEFEL68

Sab, 02/06/2012 - 20:50

#Astice2009.- So benissimo che la Svizzera non fa parte dell'UE. Però, per non farne parte hanno chiesto il parere al popolo (mi sembra che in tal proposito ci sia stato un referendum). Grazie per la capra, ci sono animali peggiori. L'Astice, per esempio.

bruno Giulio Mario

Sab, 02/06/2012 - 21:04

senza parole, se poi penso che anche agli iscritti del pdl aveva mandato la stessa lettera in cui prospettava di far stampare l'euro dalla ns zecca- venti anni di bufale- finalmente abbiamo aperto gli occhi

scipione

Sab, 02/06/2012 - 21:05

Mente Libera65,ma che cxxo dici : " i komunisti che in Italia NON CI SONO E NON CI SONO MAI STATI " Ma dove hai vissuto negli ultimi 60 anni ? Quanto ai komunisti che ci sono OGGI in Italia basta chiedere a RIZZO,FERRERO,....I LORO ISCRITTI E SEGUACI.Quanto ai komunisti in Italia negli ULTIMI 60 ANNI basta chiedere ai dirigenti del PCI ( PARTITO COMUNISTA ITALIANO ) D'ALEMA,FASSINO,BERSANI....ancora vivi ,e leggere le cronache relative a PAJETTA ,LONGO,BERLINGUER....PER NON PARLARE DI TOGLIATTI CHE IN NOME DELLA IDEOLOGIA INFAME E CRIMINALE FECE TRUCIDARE MIGLIAIA DI SOLDATI ITALIANI.Mente Libera65 ,credimi,i komunisti IN ITALIA CI SONO STATI E CI SONO ANCORA e sono il cancro del Paese. Spero che tu non sia KOMUNISTA e se lo sei ti vergogni di esserlo.

Ritratto di emanuelem57

emanuelem57

Sab, 02/06/2012 - 21:21

Avevamo capito che ha solo raccontato una barzelletta, come sempre, e non ha mai saputo fare altro come politico purtroppo. E’ lui stesso una barzelletta.

Giacinto49

Sab, 02/06/2012 - 21:23

Caro Silvio, qualche "provocazione"(ca..ata) in meno ed oggi saresti ancora a capo del Paese. La Merkel e, oggi, Holland sarebbero staccati di kilometri nel prestigio internazionale (tedeschi e francesi sono comunque altra cosa rispetto a noi che abbiamo massacrato il personaggio più capace, in tutti i sensi, che fosse capitato da cinquant'anni a questa parte). Metti a frutto le esperienze fatte che quì basta poco a sbaragliare questa pletora di incapaci.

Hattrick

Sab, 02/06/2012 - 21:44

#74 beramo Hai ragione!!! Berlusconi gioca tutto con sondaggi, test, etc fino a che non scopre come infinocchiare l'elettorato e risistemarsi sulla poltrona del potere per fare i cavoli suoi... poveri italiani!

Ritratto di Quasar

Quasar

Sab, 02/06/2012 - 21:40

Affermare: "stampiamo Noi l'Euro" non è una cosa seria. La politica e l'economia e il futuro nostro e dei nostri figli sono una cosa molto seria. ll futuro di un Paese e di un gruppo di nazioni quali sono l'Unione Europea si basano su una architettura robusta dove il materiale da costruzione, mattoni e cemento armato e acciaio devono essere scelti con cura e sopratutto con la partecipazione di tutti e senza l'egemonia di nessuno. Se poi vogliamo affermare che la Germania e la Francia hanno imposto delle scelte mentre sarebbe stato più opportuno allargare la selezione e la partecipazione a tutti i Paesi e comunque senza escludere i maggiori che sono anche Italia e Spagna, è una cosa molto, molto seria. Che i tedeschi mandino la produzione in India e in Cina e commercializzino i loro prodotti ri-importati nel resto dell'UE e così facendo lucrano alle spese degli altri Partner dell'UE è una cosa molto seria che andrebbe discussa a tutti i livelli e prese contromisure.

idleproc

Sab, 02/06/2012 - 21:41

#73 kanarinoselvaggio. Sostanzialmente ha ragione, questo non fa di lui uno statista ma un grande impenrenditore. Comunque "a naso": tipo defilare l'Italia dalla geopolitica criminale anglosassone, cercare altre strade all'est, un altro tipo di rapporti col mondo arabo, temporeggiare con gli espropriatori finanziari euroglobal, ci aveva preso. Non aveva però capito che il salvataggio a mezzo stampa by FED dei ladri veri di WS avrebbe fornito armi a costo zero alla banda finanziaria appena salvata per speculare sul debito delle Nazioni che come la nostra avevano perso a sovranità. Comunque non poteva farci niente, aveva il nemico in casa sia nel PDL sia ovviamente nella cosiddetta opposizione e istituzioni che già da anni avevano fatto la scelta a chi vendersi, vendendo chi avrebbero dovuto rappresentare. Alla fine ha cercato di salvare il salvabile. Non sono nemici piccoli, era una battaglia persa. Per questo mi resta simpatico e in effetti non ha tradito l'Italia come gli altri.

voce.nel.deserto

Sab, 02/06/2012 - 21:46

Ma no Berlusconi: la tua non è stata una idea pazza.L'unica idea fuori luogo è di averla giudicata pazza. Hai sollevato il grosso problema del recupero da parte dell'Italia della sua sovranità monetaria.Anzichè aspettare il default del paese, si potrebbe anche pensare ad un recupero volontario di sovranità che preceda i funerali della nostra economia. Certo bisogna fare un calcolo costi benefici,bisogna calcolare il cambio nuova lira- euro,le due monete potrebbero coesistere per non danneggiare i risparmiatori.La nuova lira potrebbe essere apprezzata dagli italiani ed anche dai mercati internazionali.La forza di una moneta oggi consiste nella sua attitudine a fungere da strumento di pagamento negli scambi.Abbi fede in te stesso Berlusconi.Naturalmente prima di fare una proposta questa va ponderata,ma non impressionarti delle sciocchezze che vanno dicendo cento soloni e fatti coadiuvare dai tuoi economisti.Hai Forte,Brunetta,Alberto Quadrio Curzi,Tremonti.Non avere paura Silvio

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 02/06/2012 - 22:40

per i bananas e' una cosa sensata stampare carta moneta, con il faccione del piu grande primo ministro mai esistito ………..curatolo

wripamonti

Sab, 02/06/2012 - 22:43

Xvoce nel deserto... certo che tutti questi economisti li ha avuti anche nel ventennio di governo.... e guarda dove ci ha portato! dopo questo penso proprio che Berlusconi non sia intelligente ma solo furbo! la differenza non è poca cosa:"Il furbo è un intelligente che sbaglia mira, che non ha un oggetto adeguato su cui dirigere l’ intelligenza, che non capisce il primato dell’ oggettività e la dirige solo su di sé. Al contrario chi sa usare davvero l’ intelligenza capisce che la vita contiene valori più grandi del suo piccolo Io, e di conseguenza vi si dedica. L’ intelligente gravita attorno a una stella, il furbo invece fa di se stesso la stella attorno a cui tutto deve ruotare." questa è la definizione calzante di Vito Mancuso noto teologo, non un pericoloso bolscevico comunista!

delfino47

Sab, 02/06/2012 - 22:55

Finalmente aveva detto qualcosa di serio............e ops, "ho scherzato"

Totonno58

Sab, 02/06/2012 - 22:57

...poverino, desta sincera pena...

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 02/06/2012 - 23:35

Questa mattina per questa notizia avevo commentato che il Berlusca si era svegliato. Mi ero sbagliato di grosso, nessuna fulminazione sulla via di Damasco, è ancora in letargo profondo. Bollito come uno stracotto, non ne azzecca più una, e vuole fare l'allenatore, già retrocesso in B prima di cominciare.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 03/06/2012 - 00:39

Peccato! Una volta nella vita che avevi avuto una buona idea... era uno scherzo. Hai perso un'altra ottima occasione, Cav.... l'ennesima.

MagoGi

Dom, 03/06/2012 - 01:13

Il problema dell'Euro è che è stata creata una moneta unica senza uniformare le politiche economiche e fiscali dei paesi che la adottano, non penso che Berlusconi non lo sappia. Anche il Governatore di Banca d'Italia l'ha ricordato recentemente. Fare battute al punto in cui siamo può anche starci, ma che almeno facciano ridere.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 03/06/2012 - 01:27

In Italia le battute le possono fare solo coloro che hanno avuto l'imprimatur dei trinariciuti dell'imbecillenzia. Sarebbe sbagliato chiamarla intellighenzia perché tutto sono questi censori trinariciuti fuorché intelligenti. Nessuno di loro si salva perché la loro specialità è quella di dileggiare le istituzioni quando non sono loro a rappresentarle. Con questo metodo hanno dato il via libera all'incosciente urlatore che gira per le piazze a proseguire la loro opera di demolizione della credibilità del nostro paese. Questa non è politica ma semplice me..a.

rokko

Dom, 03/06/2012 - 01:44

Lui forse avrà scherzato, ma a leggere i giornali dei suoi ieri mi sa che non lo hanno capito ...

stefano.colussi

Dom, 03/06/2012 - 01:55

"...stampare moneta..." eh eh eh caro Zio Silvio: "battuta con ironia"???..."...idea pazza..." mi dispiace Zio ma NON ti credo. Perchè ??? perchè è idea geniale, semplice, corretta e soprattutto giusta. Infatti è una idea Tua, di un Imprenditore con la "I" maiuscola e di un uomo di Milano e Milano è e rimane l'unica città europea. Complimenti Zio: bravissimo come sempre. Stefano Colussi, Cervignano del Friuli (udine)

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 03/06/2012 - 07:17

macché ironia! fuori la germania e fuori la francia: poi si ricominci da capo con regole strette e severe per chi imbroglia e per chi ruba ed in quanto ai debiti si analizzino prima tutti i bilanci e chi li ha falsificati paghi, paghi e poi paghi: penso che ci potrebbero essere sorprese soprattutto in germania ed a questo punto le multe potrebbero colpire anche loro

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 03/06/2012 - 08:07

se Berlusconi sa essere ironico, certo altrettanto non si puo dire della stampa e dei giornalisti : una cosa è certa che quando si presuppone la possibilità che in una frase ci sia ironia, una persona intelligente risponde con altrettanta ironia anche se questa raggiiungesse il tono del serio che si puo leggere nelle parole di Berlusconi: in effetti Berlusconi dice cose giustissime perche l' euro è arrivato au un punto cruciale se non al capolinea: o cambia direzione oppure è finito e cio accade per colpa della grande sorella che da almeno due anni sta preparando l' uscita della grecia che due anni fa poteva essere salvata con una iniezione di 75 miliardi di euro e che oggi non potra esserlo nemmeno con 300: la Lungimiranza dalla grande sorella e dei suoi luogotenenti è oramai lapalissiana, come è evidente che vuol far tutto a nostre spesew: quindi sia lei ad uscire dall' euro zona portando con se ia francia con tutti i suoi napoleoni