Chi è

Definire Ilaria D’Amico conduttrice televisiva è riduttivo. Già, perché la trentacinquenne «stella» di La7, dove ha portato al successo Exit è molto di più: un’autentica rivelazione nel panorama televisivo italiano. Giornalista pubblicista, una laurea in Legge mancata, la D’Amico deve al calcio l’avvio del suo successo. Nel 1997 suo il debutto a Rai International, con «La giostra dei goal». Da allora un crescendo inarrestabile, tra le trasmissioni per i Mondiali di calcio e il reality show di Italia1 «Campioni, il sogno». Tra i suoi scoop, lo scorso anno, per SkY Tg24, l’intervista in esclusiva, al presidente libico Muammar Gheddafi. Scrive per la Gazzetta dello Sport dove il lunedì cura la rubrica calcistica dal titolo «Vista da lei». Lavora per Sky e La7.