Chi è

Francesco Casisa, 21 anni ha partecipato a quattro film. Il giovane attore ha iniziato la carriera cinematografica con una comparsa nel film «Il fantasma di Corleone», documentario sulla vita del boss Provenzano, e nella fiction tv «Paolo Borsellino». Da comparsa a un vero e proprio ruolo, anche se di secondo piano: nel «Capo dei capi», fiction tv sulla vita di Totò Riina, Francesco Casisa vestiva i panni di Domenico, il figlio di un mugnaio ucciso dal capomafia. Nel film «La siciliana ribelle», pellicola dedicata alla vita di Rita Atria, la ragazza che collaborava con il giudice Borsellino e che si suicidò dopo la strage di via D’Amelio, Casisa interpetra Vito, il fidanzato di Rita Atria.