Chi è

Napoletano, 56 anni, medico epatologo, Riccardo Villari è stato eletto nelle file del Pd in Campania ed è al suo quarto mandato parlamentare, il secondo da senatore dopo due legislature alla Camera. Villari è stato a lungo uomo di riferimento della Margherita, in particolare dell’area rutelliana, in Campania ed è stato componente dell’esecutivo del partito e responsabile per il Mezzogiorno e per le riforme. La sua storia politica è iniziata nelle file della Dc, alla fine degli anni ’80. Nel ’94 è stato tra i promotori del Partito popolare, poi ha seguito Rocco Buttiglione nel Cdu e alla fine si è avvicinato all’Udeur, della quale è diventato segretario regionale nel ’98. Nel 2000 Villari è stato capolista dell’Udeur alle regionali, primo eletto del partito con oltre 13mila voti. Nel 2001 si è presentato alle politiche, approdando alla Camera. Poi il passaggio alla Margherita, con , che lo ha nominato responsabile per il partito nel Mezzogiorno.