Chi è

Giovanni Donigaglia, 68 anni, ex padre padrone della fallita Coopcostruttori di Argenta, diventata prima del ciclone di Mani Pulite il quarto gruppo italiano del settore. Nel 1993 finisce in carcere per la prima volta su iniziativa del pm Guido Papalia, poi indagano su di lui Antonio Di Pietro, Piercamillo Davigo e Carlo Nordio. Ha collezionato 37 processi (due cause sono ancora pendenti) ma nessuna condanna. Oggi denuncia: «La nuova Tangentopoli del Pd è soltanto una conseguenza della logica affaristica, immutata nel partito».