Chi è

Gianluigi Buffon è nato il 28 gennaio 1978 a Carrara. Alto 190 cm per 88 kg, portiere della Juventus e della Nazionale italiana, è considerato il miglior giocatore al mondo nel suo ruolo. Con la maglia azzurra è stato protagonista, e fra i maggiori artefici, della vittoria ai campionati del mondo del 2006. Per il suo rendimento nel corso di tutta la manifestazione è stato premiato dalla Fifa come miglior portiere del Mondiale ed è finito secondo nella classifica del Pallone d’oro, dopo Fabio Cannavaro, altra colonna di una difesa impenetrabile.
Dotatissimo dal punto di vista atletico e tecnico, è considerato anche molto affidabile. Nelle parate a terra come nelle uscite, per senso di posizione e capacità di concentrazione. Ha notevole abilità anche nel giocare con i piedi. Gianluigi ha lo sport nel sangue. La madre è stata una bravissima lanciatrice, come il padre. Lo zio un cestista che ha giocato in A1 e in nazionale, le sorelle pallavoliste di successo. È parente di quel Buffon che ha difeso la porta di Milan, Fiorentina, Inter e della nazionale azzurra.Ha iniziato a giocare a centrocampo nelle giovanili fra Spezia e Carrara. Giovanissimo è stato acquistato dal Parma, che lo ha scoperto portiere. Ha esordito in serie A a 17 anni in Parma-Milan, e nella stagione successiva è diventato titolare. La Juventus lo ha acquistato nel 2001-2002 per una cifra record. Non ha più lasciato la squadra bianconera, nemmeno quando, travolta da Calciopoli, è finita per la prima volta in serie B. Lo volevano praticamente tutte le squadre più forti, ma lui è rimasto, deciso a riportare la Juve in serie A. Terzo portiere azzurro nel 1998, è diventato titolare subito dopo, vincendo i mondiali nel 2006 contro la Francia.
Sentimentalmente legato alla showgirl ceca Alena Seredova, hanno un figlio, Louis Thomas.