Chi è

Luciano Violante è nato 68 anni fa nel campo di concentramento di Dire Daua, in Etiopia, dove i genitori erano stati internati dagli inglesi. Cresciuto in Puglia, si laurea in Giurisprudenza nel 1963 all’università di Bari. Nel ’66 supera il concorso in magistratura e nel 1970 diventa libero docente di diritto penale all'università di Torino. È giudice istruttore a Torino fino al 1977. Nel ’79 si iscrive al Pci e viene subito eletto deputato. Resterà sui banchi di Montecitorio fino al 2008 quando rinuncia a candidarsi per rispettare il ricambio generazionale. Nel 1983 vince la cattedra di istituzioni di diritto e procedura penale e si dimette da magistrato. Con la svolta del ’91 entra nel Pds. Nel maggio ’96 è eletto presidente della Camera. Alle ultime primarie ha sostenuto Bersani.