Chi ama davvero l'Italia fermerà questo sopruso


È assurda l'eliminazione politica del nostro leader, grazie a una operazione politica-giudiziaria pro Pd. Solo con questa «arma», che non ha rispetto della democrazia e delle scelte politiche di milioni di elettori, è stato possibile alla sinistra e ai cacciatori di poltrone, dopo vent'anni circa, arrivare all'ambito potere. Povera Italia... Gli italiani, quelli che amano l'Italia, che si battono per una democrazia «vera e sana», non consentiranno che quanto la magistratura e una certa politica hanno tramato e intessuto, possa realizzarsi e avverarsi. L'Italia ha e avrà necessità di tanti Berlusconi. Luigi Bayslak