Il Colle: il Cav lasci, poi si vedrà Ma è un'offerta irricevibile

Ipotesi del Quirinale: commutazione della pena dopo le dimissioni da senatore. Berlusconi, però, è già pronto alla campagna elettorale

Roma - Giorgio Napolitano batte corto e Silvio Berlusconi risponde. La partita sul corpo moribondo delle larghe intese è cominciata.
È l'attacco finale, quello lanciato sull'Imu dal leader del Pdl. Una «battaglia di libertà» che non è solo un rilancio del pressing su uno dei pilastri dell'accordo di governo ma anche il segnale che non saranno più accettati rinvii, giochi di prestigio e rassicurazioni di comodo. E che rappresenta la cartina di tornasole più immediata di una tensione con il Quirinale difficile da contenere nelle segrete stanze dei rispettivi palazzi.
I rumour raccontano di un dialogo sempre più complicato tra il Pdl e il Colle e di un punto di ricaduta difficile da individuare, nonostante il potere di grazia, in base all'articolo 87 della Costituzione, ricada pienamente tra le prerogative del capo dello Stato. Nell'incontro tra Napolitano e i capigruppo Renato Schifani e Renato Brunetta l'unico spiraglio comparso nel corso del colloquio sarebbe stato quello di un intervento «ex post». Ovvero: Silvio Berlusconi si dimetta da senatore, si faccia affidare ai servizi sociali e inizi a scontare la condanna. Soltanto a quel punto il capo dello Stato valuterà se e quando intervenire, probabilmente con una commutazione della pena detentiva in pena pecuniaria.
La «road map» indicata dal Colle, però, non sembra convincere Berlusconi che dopo i tanti schiaffi subiti lungo il percorso della «pacificazione» non sembra più fidarsi di scenari lontani e futuribili e vuole che gli sia restituita subito la piena agibilità politica. La corsa contro il tempo, d'altra parte, è già iniziata. L'ultima data utile per un provvedimento di clemenza che non vada a intaccare le sue prerogative parlamentari è il 9 settembre, giorno a partire dal quale la giunta per le Immunità di Palazzo Madama si riunirà per dibattere della sua incandidabilità e decadenza. Ma il pressing del Pdl sul Quirinale è sempre più forte e la richiesta è quella di avere una parola definitiva da Napolitano entro il 16 agosto. Un termine giudicato troppo ravvicinato dal Colle che sta continuando a studiare la questione. Dentro il Pdl c'è chi sussurra che attendere un'altra settimana e arrivare al 22 agosto non sarebbe un problema. Ma Berlusconi scalpita e chiede chiarezza prima possibile.
In questa delicatissima partita Berlusconi sposta improvvisamente il «focus» e torna a chiedere a gran voce l'abolizione dell'Imu come discrimine simbolico per la permanenza del Pdl al governo. Inevitabile pensare all'ufficializzazione del «casus belli» con cui sollevare dalle sue incombenze il governo Letta.
Il messaggio che Berlusconi continua a indirizzare al partito è quello di tenersi pronti da metà agosto. «Consideratevi già in campagna elettorale». Un'accelerazione verso il voto che, se necessario, potrebbe essere accompagnata dalle dimissioni di massa dei parlamentari azzurri così da «favorire» lo scioglimento delle Camere.
A quel punto non sarebbe escluso un estremo tentativo di costituzione di un «Letta bis» da parte del Colle. Ma con la condanna in via di esecuzione tessere la trama di un nuovo governo sarebbe impresa difficilissima. Tanto più che proprio in quei giorni dovrebbe diventare ufficiale il ritorno a Forza Italia con una manifestazione di lancio fissata per metà settembre, a Roma o a Milano.
E come nel '94 il battesimo del nuovo soggetto potrebbe diventare il trampolino più naturale verso la prova delle urne.

Commenti

angelomaria

Sab, 10/08/2013 - 12:02

le idde malsane di persone da sempre in malafede carogne fino alla morte vediamo di dargli una mano ha morire

Gius1

Sab, 10/08/2013 - 12:24

Ma cosa si ci aspettava da un komunista ? Ieri ha ricevuto il pd e sicuramente la discussione e´caduta su Berlusconi e per poter vincere le elezioni prossime hanno patteggiato la liberta´di Berlusconi. E´UNA VERGOGNA

Gius1

Sab, 10/08/2013 - 12:24

Ma cosa si ci aspettava da un komunista ? Ieri ha ricevuto il pd e sicuramente la discussione e´caduta su Berlusconi e per poter vincere le elezioni prossime hanno patteggiato la liberta´di Berlusconi. E´UNA VERGOGNA

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 12:25

NAPOLITANO lei si sta mettendo sullo stesso piano di "SCARPUZZEDDA" !!!!!

lupo.rex

Sab, 10/08/2013 - 12:25

Se ne vada il comunista Napolitano, Berlusconi butti per aria tutto. Poi si vedrà. Coi comunisti non si discute: si combatte. Comunisti e magistratura hanno condannato un grande Paese come l'Italia ad una regressione da terzo mondo. Berlusconi agisca ora o mai più. Con le sue esitazioni e le sue paure sappiamo come è andata a finire: è bastato un cialtrone di magistrato per fotterlo. Se non si muove ora che non ha più nulla da perdere, vuol dire che si è meritato il trattamento che gli hanno riservato!

peterparker

Sab, 10/08/2013 - 12:26

Silvio va nominato senatore a vita !

RenzoTra

Sab, 10/08/2013 - 12:26

Non c'e bisogno di fare alcuna offerta ai delinquenti caro presidente l'importante che Lei non faccia nuovamente l'errore di graziarli i delinquenti.

Silvano Tognacci

Sab, 10/08/2013 - 12:26

comunisti si nasce ... non si diventa

Gius1

Sab, 10/08/2013 - 12:26

Ma quel "poi si vedra´" cosa vuol dire ? che napolitano puo´agire ? ma se e terziario perche´non agisce subito ? Di certo e´che il pd vuole governare da solo.

disalvod

Sab, 10/08/2013 - 12:28

IO CREDO CHE IN QUESTO MOMENTO NAPOLITANO DEVE FAR VALERE TUTTA LA SUA AUTOREVOLEZZA NEL RISOLVERE IL PASTICCIO GIUDIZIARIO DI BERLUSCONI COSI COME HA FATTO PER LA TRATTATIVA MAFIA-STATO.SOLTANTO COSI' POTRA' LASCIARE IL QUIRINALE ED ESSERE RICORDATO PER AVER COMPIUTO UN GESTO SACROSANTO E DOVEROSO.IN TUTTI QUESTI ANNI LA POLITICA DELL'OPPOSIZIONE SI E' BASATA SOLTANTO SULL'ODIO E NELL'ELIMINAZIONE DELL'AVVERSARIO POLITICO BERLUSCONI CON OGNI MEZZO ED A TUTTI I COSTI.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Sab, 10/08/2013 - 12:28

Fosse vera la notizia riportata dall'articolo, quella sarebbe una proposta demenziale, inammissibile e inaccettabile. Si rimuova immediatamente invece il cosiddetto giudice esibizionista che ha confermato la condanna.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 10/08/2013 - 12:31

Ed il gioco si sposterà tutto sugli statali a cui hanno prorogato il blocco degli scatti, sui cassaintegrati, e sopratutto sui disoccupati (Letta lo ha capito). Chi farà più promesse e sopratutto chi sarà più credibile? Chi tradirà prima le imprese?L'IMU è una bazzecola risibile ed un boomerang micidiale.

levy

Sab, 10/08/2013 - 12:31

Napolitano vuole che Berlusconi lasci, questa non é una novitá. La veritá é che adesso lo temono piú di prima.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Sab, 10/08/2013 - 12:31

Ed ecco il quotidiano degli evasori e dei falliti portare l'ennesimo attacco istituzionale pur di salvare il didietro al suo leader. I problemi del paese non esistono e non ci si fa scrupolo di nulla, l'importante è stringere i gangli vitali del paese in un abbraccio mortale.

Paul Vara

Sab, 10/08/2013 - 12:33

Il pregiudicato pretende di ricattare lo Stato. La soluzione è una sola: la galera.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 12:35

comunisti fino alla morte: diamogli del cianuro, cosi almeno finiscono presto!!

Zizzigo

Sab, 10/08/2013 - 12:35

Napolitano si ritrova due fuochi ustionanti, che gli tormentano l'esistenza: i suoi, del PD, sotto una natica e quelli del PDL sotto l'altra. Ed i due fuochi si attizzano l'un l'altro e non si possono spegnere se non eliminandone uno. Indovinate quale verrà eliminato... voi, al posto di Napolitano, chi buttereste dalla torre? E vi interesserebbe abbastanza la sorte del popolo italiano?

levy

Sab, 10/08/2013 - 12:38

Secondo me Berlusconi era convinto che visti gli atti, la cassazione lo assolvesse, e, sempre secondo me, anche il suo "fidato" consigliere Letta (zio) probabilmente gli avrá detto di stare tranquillo, insomma un trappolone.

dukestir

Sab, 10/08/2013 - 12:40

Volevate forse scrivere "Offerta irricevibile DAL Colle", cari Friends of the Fraudster?

Giorgio1952

Sab, 10/08/2013 - 12:41

I giochi di prestigio li ha sempre fatti Berlusconi, facendo sparire reati come il falso in bilancio, facendo sparire soldi dal fisco prescrivendo centinaia di milioni euro non i pochi del processo Mediaset. La posizione di Napolitano mi sembra estremamente correta : prima la pena e poi eventualmente la grazia, Berlusconi invece vuole un colpo di spugna su una condanna definitiva. L'Imu e' solo un pretesto per scatenare come scritto oggi su La Stampa, muoia Sansone con tutti i Filistei ma e' questo il bene del paese che tanto sbandiera Berlusconi : "l'Italia e' il paese che amo"! Non gliene frega niente a parte le sue aziende, i suoi soldi e le sue case, adesso mette in mezzo anche la figlia. Italiani sveglia e' ora di farla finita con questo despota da quattro soldi altro che grande statista.

Ritratto di pierpa64

pierpa64

Sab, 10/08/2013 - 12:42

Una volta nella vita, il sig. Napolitano dovrebbe fare la cosa giusta ... una sola volta nella vita: dimettersi lui e mandare a casa tutti!

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 10/08/2013 - 12:43

ci sarebbe ancora la strada del vaticano,silvio santo subito con tanto di scudo bergoglio.

Stefano Fontana

Sab, 10/08/2013 - 12:43

L'unica offerta che si deve fare ad un criminale condannato è se preferisce una cella pari o una dispari.

Duka

Sab, 10/08/2013 - 12:45

OCIO! Il trappolone è pronto e già confezionato.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 10/08/2013 - 12:45

quindi l'abolizione dell'imu non c'entra niente,diciamolo chiaro e tondo o salvate il miliardario oppure il governo cade.

Ritratto di depil

depil

Sab, 10/08/2013 - 12:48

non è mai esistito uno stalinista che non fosse criminale e bastardo sino alla fine!!!!

Socialdemocrati...

Sab, 10/08/2013 - 12:49

Berlusconi chiede troppo... quello che lui vorrebbe è un intervento ad-personam che non può esistere in nessuna democrazia... è stato condannato e pretende di essere graziato senza nemmeno scontare un po' di pena (cosa mai successa) solo perché si chiama Silvio Berlusconi e perché è il capo di un partito. Se Napolitano facesse questo, dovrebbe ammettere che la giustizia in questo paese non è uguale per tutti. Senza contare come la cosa sarebbe percepita all'estero... un condannato che resta impunito e che addirittura rimane sulla scena politica..che considerazione potrebbero avere all'estero dell'Italia, di Napolitano, del sistema politico e giudiziario italiano? E quale primo ministro che si rispetti accetterebbe di sedersi ancora al tavolo con Berlusconi??? Tutto questo è assurdo ed è un'anomalia tutta italiana. C'è una sola cosa che Berlusconi dovrebbe fare se amasse questo paese: farsi da parte.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 10/08/2013 - 12:49

Qualunque studente al terzo anno di legge sa che il salvacondotto è cosa che nulla ha a che fare con il caso berlusca . Ma perchè non si informano i giornalisti prima di scrivere cose che non hanno senso ?

Cristiano2

Sab, 10/08/2013 - 12:51

Ma dai! Qualcuno pensava che il vero dominus, il vero garante della magistratura rossa, alle spalle dell'acceleraione dei vari processi, potesse cambiare idea una volta raggiunto il risultato tanto agognato? Lo sbaglio è stato rimetterlo sulla carega dalla quale era appena sceso, e a monte scendere dallo scanno di Presidente del Consiglio per farci mettere sopra un cialtrone nominato dalle Banche per schiantare quel poco di paese che sopravviveva a stento. Adesso bisogna solo rimettere in moto la macchina di Forza Italia e tornare al più presto al voto per rispiaccicare quei sinistri dispersi fra le infinite facce del postcomunismo (M5S, PD, SEL, ecc. ecc.)

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 10/08/2013 - 12:52

Napolitano: "Berlusconi lasci, poi si vedrà". Tipico comportamento degli ipocriti ma, soprattutto, dei vigliacchi comunisti. Cosa c'è da vedere poi? E' forse cieco? Non gli bastano ancora le porcate commesse dai soliti magistrati nei confronti di Berlusconi che sono sotto gli occhi di tutti? Perché, piuttosto, non provvede, in qualità di Presidente, a convocare con la massima urgenza tutti i membri del C.S.M. per provvedere alla cacciata immediata di quell’impresentabile Totonno Esposito indegno giudice della Cassazione? Questa è l’unica cosa che dovrebbe fare un Presidente della Repubblica onesto ed imparziale se avesse veramente a cuore gli interessi e la libertà degli Italiani. Però, visto che Napolitano è e resta un comunista mai pentito, non lo farà. Allora il Cavaliere gli risponda così: "Lasci il Quirinale prima Lei, Sig. Presidente, mia dia l’esempio, così potrò decidere se farlo anch'io".

Anonimo (non verificato)

Libertà75

Sab, 10/08/2013 - 12:53

Che Paese senza democrazia, una vergogna proprio. Ecco cosa aspetta all'Italia: SB verrà dichiarato decaduto ai primi di settembre, verso fine settembre saranno deposte le motivazioni della sentenza e SB farà ricorso (ci vorranno 6 mesi di tempo più o meno come è solito in queste cose, se è fortunato), nel frattempo la sinistra cercherà di andare al voto con SB non ricandidabile (e magari si farà una legge anti Marina, perché in Italia si possono candidare magistrati, imprenditori pubblici, tartassatori ufficiali, ex brigatisti, anarchici, comunisti che sognano la pianificazione, ma un imprenditore dei mass media no, ma poi perché? e non si ritiri fuori la storia di Emilio Fede che era fin troppo bilanciata da raitre). Con il nuovo Parlamento eletto in primavera e senza SB assisteremo poi ad una riabilitazione dello stesso Silvio, con le scuse della Magistratura e la dichiarazione di non colpevolezza della sinistra italiana, ma lui resterà fuori perché non esiste strumento per farlo rientrare se non una nuova tornata elettorale. Ma a quel punto SB non si assumerà la responsabilità di una nuova campagna solo per potersi ripresentare. In tutto questo però il solito PD non fa i conti con l'elettorato. E' chiaro che hanno già un accordo con Grillo per fare il carrozzone PD+SEL+M5S, dimenticando tuttavia che se il centrodestra avesse Marina Berlusconi in testa vincerebbe comunque, anche contro Renzi, anche se per l'ovvietà della figura. Chi in Italia può fare una politica per la famiglia e per le coppie eterosessuali? un ometto di sinistra o una donna che lavora e sgobba tutto il giorno?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 10/08/2013 - 12:55

Se cade il governo ci saranno 400 euro di tasse in più per gli italiani. Saranno restituite, solo come promessa e tramite lettera, insieme all'IMU. Queste nuove votazioni costeranno al PDL, quindi, circa 600 a famiglia. Visto che è una semplice promessa da non mantenere io abbonderei a 1000 euro procapite.

RenzoTra

Sab, 10/08/2013 - 12:55

Ma anziche' dare milioni a ghedini e Longo il delinquente in periodo di crisi non poteva farsi difendere dai suoi bananas a gratis? Sembra siano molto informati sulle carte del processo, ripetono a pappagallo sempre le stesse stronzat.

m.nanni

Sab, 10/08/2013 - 12:56

eccolo qua! siamo arrivati al dunque;deve lasciare e poi si vedrà. non gli è bastato averlo deposto; non gli è bastato aver lasciato perseguitare una magistratura irresponsabile e schierata che solo la resistenza psicofisica di Berlusconi ha evitato di morire di crepacuore. Napolitano, io non cambio idea; non sono una colomba ma una persona sensibile; eri da processo politico al momento che hai deposto Berlusconi per far posto ad un supponente burocrate come mario monti. ti sei servito dello spread per farlo fuori quando più di noi(che non sapevamo neppure cosa fosse lo spread) dovevi sapere che lo spread non può essere un maglio chiodato per far fuori l'avversario. adesso dici che deve lasciare poi si vedrà? chi l'ha deciso, epifani? travaglio? de bortoli o padellaro? ma pensa te, come avete ridotto la Repubblica italiana. MOBILITAZIONE PERMANENTE del Pdl, e lasciate in pace le colombe.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Sab, 10/08/2013 - 12:57

Il condannato in via definitiva ha deciso o no di andare in nicaragua?

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 10/08/2013 - 12:58

...E' una condizione che non sarebbe dovuta nemmeno essere proposta da colui che presiede il Csm, ossia l'organo di autogoverno della magistratura, dopo quanto emerso sul conto del presidente Esposito, prima e dopo la lettura della sentenza. Un imputato condannato in maniera così sibillina, non può e non deve, accettare di fare alcun passo indietro. Accettare significa ratificare la propria colpevolezza. A fare passi indietro, dovrebbero essere altri.

Ritratto di Zione

Zione

Sab, 10/08/2013 - 12:59

Allarme per la GIUSTIZIA Infame e le PENSIONI vergogna in Italia: un Pensionato su due vive con meno di 500 euro al mese. Questo grazie ai Medievali Privilegi e ai continui FURTI che fanno alcune Caste, ma anche per i perenni SPERPERI fatti all'Erario dello Stato, da parte del Giudiciume Politico e LADRONE, a cominciare da quello della (Fu ?) alta Scuola di TORINO, che egregiamente modellò l'andazzo di certi suoi "Tribunali" a guisa dei mortiferi Campi di Concentramento della SIBERIA, in cui i Compagni magistrati dall'Usurpata toga, ben coadiuvati da asserviti, Servili e feroci Kapò, seviziavano e Macellavano Giudìziariamente; ma sempre rispettando giudiziosamente le regole del recondito PATTO di Mandrogne, al quale avevano aderito insieme ai più potenti e Fetenti (magistrati) CAPORALI delle loro Inquinate Istituzioni, anche i più Ignoranti e BUFFONI (giudici e Cialtroni) che si siano mai visti all'opera in un Miserabile processo FARSA, svoltosi in un'Aula di Pubblica Udienza (a Cumiana o Orbassano ?). ------ Ovviamente questo non toglie merito ad altri giudicioni che pure Spiano, Dissipano e vigliaccamente Tramando e CONGIURANDO, se la cavano alla grande nel campo della Legge dell'Omertà (dei Cammorristi) come quella famigerata BANDA di Napoli, dove razzolano ancora ben Ammanicati e protetti, certi tristi MARJUOLI, come l'ex "magistrato" villico e Villano, viscido e Abbietto, schifato e SCACCIATO pure come avvocato e i suoi degni Compari vecchi e nuovi, come quello sciagurato Imbroglione e FELLONE di Esposito r'a cassazion, puah; questi ignobili, Superbi e prepotenti Gaglioffi, devono pensare che i nodi stanno venendo al pettine e "si se scet MASANIELL ..." rischiano di veder ballare la loro immonda testa su una gagliarda Picca PROLETARIA, perchè il POPOLO li chiamerà a Rendere Conto delle loro grosse e Rubate RICCHEZZE; velocemente accumulate Succhiando avidamente il SANGUE della Povera GENTE. -- http://blog.libero.it/ZIONE/?nocache=1375811465

19m77

Sab, 10/08/2013 - 13:01

Ma quale proposta irricevibile. Il grandissimo presidente della repubblica e' anche troppo magnanimo. Dovrebbe dire al pregiudicato che si deve dimettere e poi deve solo decidere se scegliere i domiciliari o l'affidamento ai servizi sociali. Nel nome del popolo italiano e' stata emessa una sentenza di condanna e la legge deve solo essere rispettata anche dal pregiudicato silvio il quale è un cittadino italiano uguale agli altri milioni di cittadini italiani davanti alla legge

rokko

Sab, 10/08/2013 - 13:02

Spero che Napolitano non si faccia ricattare da un pregiudicato qualsiasi

titina

Sab, 10/08/2013 - 13:03

obiettivamente penso che Berlusconi dovrebbe dimettersi e potrebbe comunque guidare il Partito. Poi vediamo come va la faccenda del giudice.

gagx

Sab, 10/08/2013 - 13:04

Mortimer se tu non facessi parte del pertiro dell'amore direi che sei un bastardo, ma dato che lo sei, lo dico....curati bastardo.

Ritratto di Zione

Zione

Sab, 10/08/2013 - 13:07

Lo sbandato "compagno" Napolitano ha preso il posto di BRUTO, nella turpe Congiura del vile Giudiciume USURPATORE, a danno del PRESIDENTE Berlusconi.

cwo11

Sab, 10/08/2013 - 13:08

nssuna agibilitá politica per i pregiudicati evasori fiscali. A casa il governicchio pdelle-pdmeno elle e subito al voto. È giunto il momento delle decisioni irrevocabili.

kevin80

Sab, 10/08/2013 - 13:12

che faccia di bronzo per non dire altro

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 10/08/2013 - 13:13

L' Economist sottolinea che "per il bene degli italiani e di tutta la zona euro, ora non è il momento di sacrificare il governo del signor Letta". La "moribonda economia italiana sta mostrando segni di miglioramento" e il governo nei primi 100 giorni "ha avuto una partenza dignitosa".

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Sab, 10/08/2013 - 13:16

Luigi Morettini,condivido in toto,bisogna mandare i carriarmati in Quirinale,visto che l'assiso sul trespolo ne ama le applicazioni. Becero comunista d'antan,collaboratore del"migliore"dei peggio,intrallazzatore ammuinante,insopportabile,se ne vada a casa,colpevole di otto anni di malgoverno.

benny.manocchia

Sab, 10/08/2013 - 13:18

Ma di quale trappolone parlate? Berlusconi trascorrera' un anno ai domiciliari poi sara' libero. Non occorre per forza essere senatore o deputato per fare politica,e voi,stronzi di comunisti,lo sapete benissimo.Adesso non resta che attendere e poi vedremo che andranno a finire le cose... Un italiano in usa

canaletto

Sab, 10/08/2013 - 13:19

Si sà, il caldo dà alla testa....... Silvio non lasciare ma fai cadere il gvrno, nuove elezioni e destra più forte, tanti pd e grillo sono destinati a sparire nel nulla

benny.manocchia

Sab, 10/08/2013 - 13:20

Ma di quale trappolone parlate? Berlusconi trascorrera' un anno ai domiciliari poi sara' libero. Non occorre per forza essere senatore o deputato per fare politica,e voi,stronzi di comunisti,lo sapete benissimo.Adesso non resta che attendere e poi vedremo che andranno a finire le cose... Un italiano in usa

Ritratto di Zio Gianni

Anonimo (non verificato)

19m77

Sab, 10/08/2013 - 13:28

Ma quale proposta irricevibile!!! Nel nome del popolo italiano e' stata emessa una sentenza di condanna e il pregiudicato silvio deve solo poter scegliere tra i domiciliari o l'affidamento ai servizi sociali. Deve essere questi il poi si vedrà del presidente Napolitano. Il pregiudicato silvio e' un cittadino uguali a tutti gli altri milioni di cittadini italiani davanti alla legge e nn ci possono e non l ci devono essere salvacondotti!!

Cosean

Sab, 10/08/2013 - 13:30

Nixon accetto il "pardoning", quando si mise da parte! Che cacchio vuole di più?

gyxo

Sab, 10/08/2013 - 13:30

Questo subdolo comunista non si smentisce mai.Invece di annullare il processo ed allontanare l'Esposito indecente e sfacciatamente pro falce e martello in disprezzo di qualsiasi legalità,dice che Berlusconi deve tirarsi da parte.E tu balordo invece di vigilare sul buon comportamento della tua insana magistratura fai di tutto per salvarla.Salvare questa indecente magistratura classificata agli ultimi posti al mondo vuol dire essere complice dei misfatti di questa magistratura che dice ;la legge è uguale per tutti eccetto per quelli che che dico io.Con questa magistratura strapagata idipendente e settaria,solo i comunisti come te e forse peggiori di te possono essere contenti.Il pluri pensionato indecente boccastorta epifani, messo li dalla macchina da guerra comunista, oltre a cercare di boicottare RENZI con il consenso degli indottrinati comunisti ,con la feroce ambiguità dice e non dice,sposta senza definire date precise circa il congresso dei buffoni del partito per affossare nuovamente le forze nuove del centro sinistra.Poi il nostro boccastorta epifani è decisamente contrario all'imu sulla prima casa mentre non dice niente sull'imu che non pagano i SNDACATI,la CHIESA ,le BANCHE e non dice niente sulle tasse NON PAGATE DALLE COOP ROSSE,BIANCHE,od ARANCIONI che siano:vero fassina? Dicono che questi hanno diritto a non pagare imu e tasse perchè hanno valore sociale.LE altre aziende che danno lavoro non hanno valore sociale?Non contribuiscono forse al benessere dei cittadini nella stessa misura?Napolitano svegliati che sarebbe ora e non dire che vai in giro con la CLIO per far reclame alla FIAT. BONJOUR TRISTESSE.

chiara2012

Sab, 10/08/2013 - 13:35

Gulagchecammina,ecco di chi fidarsi.Il sogno sovietico che nutre in petto,ora si stà avverando.Grazie alla genialata di Berlusconi e ai nostri voti,dati al pdl e usati per il SOL dell' AVVENIRE:e poi ne parlate.state zitti.e strappatevi le vesti.

Cosean

Sab, 10/08/2013 - 13:38

@ Zione Forte quel "Giudiciume" Politico. Sembrerebbe che i Magistrati siano sempre invischiati! Credo purtroppo che il termine sia stato inserito solo per la "fede" ai delinquenti!

janry 45

Sab, 10/08/2013 - 13:38

La libertà non si chiede,si conquista.

comase

Sab, 10/08/2013 - 13:39

Napolitano sempre peggio un codardo e vile comunista quale e' sempre stato. A casa ci vada lui!

benny.manocchia

Sab, 10/08/2013 - 13:39

Diciamo che comunisti e magistratura riescono ad accentrare tutto il potere ai rossi.Una Italia unita,lavorano tutti,lunghe vacanze,ottimi salari, "bella ciao" cantata ad ogni angolo d'Italia,i ricchi ormai poveri,i pezzenti ora ricchi e felici. Verso le sei del mattino i comunisti si svegliano e...un sogno stupendo.Alla tv il tg3 annuncia:aumenta la disoccupazione,imprenditori italiani scappano all'estero. Il premier comunista annuncia che "la vera felicita' sta all'angolo,un po' di pazienza".Ma non gli hanno ancora detto che il sogno era finito. un italiano in usa

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 10/08/2013 - 13:39

ottimo!mai mi sarei immaginata di esser d'accordo con un vecchio comunista,ma purtroppo la storia si ripete,anche stavolta i fascisti vanno affogati nelle loro fogne luride.Ripristiniamo un sistema sano e noi liberali saremo pronti a rappresentare una vera destra.Fa ridere il delinquente che invoca elezioni,se le scordi,piuttosto Napolitano si dimette come promesso e per voi si prirebbe l'inferno con un nuovo PdR eletto da pd e m5s che vi massacra.Dovete finire calpestati cosi' cime avete calpestato l'Italia.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 13:40

SOCIALDEMOCRAT ah si? è troppo un intervento ad-personam? ma va? e gli attacchi giudiziari ad-personam non sono troppi? e i processi fatti senza prove? le accuse ridicole senza reato, né vittime, né testimoni, come li chiama? io dico altro: napolitano pretende troppo, a metterlo alla porta. non si fa cosi. napolitano (e tutto il partito comunista) è un mafioso e come tale va messo in galera, in regime di 41 bis :-)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 13:41

CWO11 dove stanno le prove di evasione fiscale? :-) nel processo non abbiamo visto nessuna di queste prove :-) continua a leggere lo strafatto quotidiano, il giornalino preferito dai tossicodipendenti :-)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 13:43

GAGX lei non fa altro che confermare che a sinistra vige la mentalità dell'insulto, della denigrazione, degli attacchi, quando non si sa con cosa ribattere :-)

Cosean

Sab, 10/08/2013 - 13:44

@ Libertà75 Guarda che è proprio la Democrazia a far cadere Silvio! Se eravamo un Regime, il Re sarebbe per sempre al suo posto. Anche se vi è stato un tentativo di far succedere la figlia. La Regina!

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Sab, 10/08/2013 - 13:44

Per me Berlusconi si comporta così perchè sa di essere stato condannato da innocente. Fino all'ultimo ha sperato che almeno nell'ultima istanza, quella della Consulta, questo gli venisse riconosciuto. Invece sappiamo cos'è successo. Ma a nessuno dei forcaioli che qui e altrove scrivono è passato per la testa questo pensiero che circola nella testa di molti:" Se il presidente di quella sezione della Consulta, il migliore del gruppo ( quello che dovrebbe rispecchiare la perfezione della legalità e del rispetto delle leggi al più alto grado), è il tipo che si va delineando guardando da dove proviene, un poco quello che ha combinato, i suoi ragionamenti sul processo, i suoi intrighi e doppi lavori ... chissà gli altri del gruppo a che livello sono!"

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 10/08/2013 - 13:46

chiuso nell'angolo,incastrato come un topo,se solo si azzarda a chiudere questo governo,il vecchio si dimette e pd e m5s ne eleggono un altro che e' anche peggio,non solo pd e m5s cambierebbero la legge elrttorale e farebbero una dura legge sul conflitto di interessi,non dopo aver cacciato il delinquente dal senato che finirebbe in galera per il resto degli anni con l'aggiunta delle condanne del processo ruby.Insomma e' finito.

guidode.zolt

Sab, 10/08/2013 - 13:47

Più che una proposta è una supposta...della mafia politica di sx...

enzo1944

Sab, 10/08/2013 - 13:52

Il presidente bolscevico che stiamo sopportando da 8 anni,(napoletano,come il giudice esposito) è il vero kapo dei komunisti che da 20 anni vogliono eliminare Berlusconi!.....e,con la magistratura rossa da lui komandata ed a lui obbediente,finalmente ci è riuscito!......ha da sempre studiato e lavorato per eliminare il suo vero avversario politico,Silvio Berlusconi,mentre avrebbe dovuto essere "super partes"e lavorare per l'Italia e gli Italiani,mentre ha sempre e solo lavorato per portare al potere il suo PCI-PD!.........il napoletano è il vero e solo responsabile "regista"di tutte le porcherie e cattiverie contro S.B.!!....Vattene via bugiardo,disonesto e massonaccio rosso!!.....sei peggio di scalfaro,...che è tutto dire!!

luigi civelli

Sab, 10/08/2013 - 13:53

La parola "Pacificazione" è un trucco lessicale utilizzato per evitare il termine "salvacondotto",considerato troppo diretto e volgare.Una volta fallito lo scopo,finalmente questa parola sparirà dai giornali del noto pregiudicato.

timoty martin

Sab, 10/08/2013 - 13:53

Il ricatto delcomunistone, sembra di essere all'asilo nido: "Se ubbidisci, forse dopo di daro' la caramella"... Su Napolitano non cerchi di guadagnare tempo, lei sta perdendo credibilità ogni ora che passa. Provi invece ad essere pragmatico, coerente e lucido: la sinistra è in gravi difficoltà e certamente perderà le elezioni.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Sab, 10/08/2013 - 13:59

napolitano abbia il coraggio delle sue azioni dica un "sì" o un "no". E' inutile prendere per il fondo schiena gli "impresentabili". Non ci lasciamo intimidire da un comunista.

Ritratto di ashton68

ashton68

Sab, 10/08/2013 - 14:04

Napolitano è il presidente del CSM, organo di contollo (si fa per dire) della magistratura, che nulla ha fatto per fermare la vergognosa deriva giudiziaria bolscevica ad personam scatenatasi da 20 anni contro il leader dell'opposizione con processi che ad essere definiti farsa sarebbe quantomeno eufemistico. Che cosa vi aspettavate da Napo Orso Capo? Per salvare l'Italia, bisogna finalmente far capire alla gente comune (col cervello sottoposto a decenni di vera e propria costante propaganda) come realmente stanno le cose: ci vuole uno scontro frontale contro il blocco improduttivo e parassitario del paese (milioni di persone mantenute da tasse esagerate ed ingiustificate, un evidente furto perpetuato ai danni di chi lavora e fornisce lavoro) da sempre rappresentato e difeso, in cambio del loro voto, dalla sinistra italiana (intoccabile ed intoccata) dai sindacati ottocenteschi (intoccabili ed intoccati) e sopra ogni cosa dalla intoccabile sedicente magistratura.

Libertà75

Sab, 10/08/2013 - 14:06

luigipiso, hai rotto con sto Economist, conosco almeno 100 studenti di economia, miei ex compagni di corso, che oltre a me erano in grado di scommettere sulla crisi del 2008 in USA... (e bada ancora prima di laurearci, ovviamente non l'anno esatto, ma si era certi ormai da tempo) secondo te questa stampa silente è veramente valida? direi di no e continuarla a nominare fa di te un esterofilo ma ti riveste anche del vanto di uno scudo di ignoranza in materia, perfavore basta... Il Governo Letta finora ha amministrato ma non ha governato (e questo è sufficiente per farti criticare l'economist, ma scusa ce l'hai un cervello o vivi di copia e incolla? scusa se mi permetto, ma io quando leggo qualcosa mi pongo sempre la domanda se sia condivisibile o meno), quindi basta con ste scemenze. Io sono anche fiducioso in questo Governo, ma perfavore basta con sta confusione che ingeneri in questi minestroni che vai a creare ogni volta... un po' di filo logico, dai anche tu puoi

cicero08

Sab, 10/08/2013 - 14:09

Per il neo pregiudicato c'è una sola alternativa: o così o ...pomi'

steacanessa

Sab, 10/08/2013 - 14:10

I commenti, ripetitivi sino sino alla nausea, dei soliti sinistri di merenda trinariciuti non mancano mai: di fare pena.? Rassegnatevi merenderi, non vincerete mai senza la complicità di chi dovrebbe servirci e proteggerci.

Bartleby

Sab, 10/08/2013 - 14:11

Irricevibili e impensabili in qualunque altro paese sono le pretese del pregiudicato di ricevere una verginità giudiziaria per opera del presidente della repubblica. Possibile che non si sappia rassegnare ad essere trattato come un qualsiasi cittadino di fronte a una condanna definitiva? Solo nelle dittature il capo si pone al di sopra della legge e l'Italia, se ciò accadesse, non sarebbe lontana dal diventarlo

pastello

Sab, 10/08/2013 - 14:13

Per una presunta evasione fiscale Silvio se ne deve andare, al contrario chi applaudiva i carri armati russi che massacravano il popolo ungherese può tranquillamente occupare la poltrona di presidente della Repubblica.

Libertà75

Sab, 10/08/2013 - 14:13

@19m77, guarda che odiare Berlusconi o essere sfegati di sinistra, pur essendo in questo Paese perfettamente legittimo non implica che qualsiasi cosa si dice sia giusta. Varrebbe la pena informarsi talvolta, non sempre, magari ogni tanto però. Non esiste una legge che si applica a SB in questo caso. La legge la applicano i giudici quindi tale vale per la prossima tornata elettorale ed è per questo che il PD vuole tornare al voto, perché ora è certo che SB non ci potrà essere. Invece, la decadenza di SB segue il dettato Costituzionale (non la Legge, ma la Costituzione e va rispettata sempre, non solo quando fa comodo). Quindi la decadenza avviene a norma dell'art. 66 della C.I. e stop. Il motivo per cui si fa pressione su SB perché si dimetta è soltanto per evitare al PD un imbarazzo nel votarlo decaduto ed aprendo così una probabile crisi. Ovviamente non si deve dimettere, ognuno si assume le sue responsabilità e stop. SB considerandosi innocente si assume la sua responsabilità di voler rimanere dove è, mentre il PD si assume la responsabilità di dichiararlo decaduto (anche quella è una responsabilità in quanto se poi la sentenza fosse rivista si aprirebbe un grave problema politico democratico, badi che la sentenza è definitiva per il valore che ha (sentenza passata in giudicato), questo però non vuol dire che non possa essere annullata)

Lu

Sab, 10/08/2013 - 14:14

È venuta l'ora in cui il popolo italiano riprenda le redini del suo destino! Si apra subito una richiesta di sfiducia al governo Letta da vota in Parlamento: questa data sarà l'ultimatum. Se entro questa data Napolitano non avrà ridato l'agibilità politica a B. (può commutare la pena in un'ammenda in denaro come ha fatto con Sallusti), allora i parlamentari azzurri sfiduceranno Letta e si andrà alle elezioni. .... E allora sarà battaglia! Riprendiamoci l'Italia! Basta con le Boldrini, le Kiengye, i Vendola, e le scemenze del politically correct! Ci vuole un accordo politico con Casapound per tutelare le manifestazioni di piazza che devono essere quotidiane in tutto il paese e si va alle elezioni, si vincono le elezioni! Non ci permettono di candidare Berlusconi? Si presenta Marina! Fanno una legge per non far candidare Marina? Metteremo un fantoccio qualunque che risponda solo a B. che rimarrà capo politico anche se in galera.... E cambieremo questo paese! Loro del PD proveranno a fare un accordo con l'MS5 mettendolo contro Grillo? Sarà la loro fine politica ..... Vedrete che si spaccherà anche il PD.... E perderanno tutti i consensi quando sarà chiaro al popolo chi sono! Il popolo sta con te, caro B.! Alzati, non avere paura e farai la storia! Come sempre del resto! .... Non abbiamo niente da perdere e da temere a questo punto..... Sono loro che ci devono temere! ... Devono temere il risveglio del popolo.... Che è e farà sempre con te, caro B.!

sordo

Sab, 10/08/2013 - 14:15

". Se Napolitano facesse questo, dovrebbe ammettere che la giustizia in questo paese non è uguale per tutti. Senza contare come la cosa sarebbe percepita all'estero... un condannato che resta impunito e che addirittura rimane sulla scena politica..che considerazione potrebbero avere all'estero dell'Italia, di Napolitano, del sistema politico e giudiziario italiano?" Ecco con chi abbiamo a che fare!!!Con sinistrati fuori dalla realtà , servirebbe a qualcosa spiegargli che la giustizia italiana è pessima ? Che i casi Berlusconi sono solo la punta dell iceberg , ma molti altri sono sotto il pelo dell acqua? Da un pezzo in italia la giustizia usa due pesi e due misure , se sei un delinquente vero hai la scusa che è la società che ti ha reso schiavo dei tuoi vizi , ma se per caso spari ad un rapinatore , stai tranquillo , la giustizia ti farà il culo.La cronaca locale è piena di misfatti impuniti , fatti gravi come omicidi , sanzionati con pene inferiori a quella comminata al Cav . Una parte del paese vive fra le nuvole(sinistrati) , l altra vede chiaramente la realtà , il re è nudo da un pezzo.

Libertà75

Sab, 10/08/2013 - 14:15

@cwo11 se cambiano legge elettorale lei è convinto che il M5S non andrà con PD e SEL? a quel punto sarete sulla stessa barca del PD e perderete i vostri voti, come è naturale che sia quando si fanno scelte di campo

Ritratto di Coralie

Coralie

Sab, 10/08/2013 - 14:18

Ecco, finalmente " il quadro del complotto antiCAV e' COMPLETO! " Mancava solo la conferma che Napolitano, che non e' mai stato " super-partes ", e' d'accordo con tutta la sinistra per estromettere Berlusconi. Ora, non resta che rispondere al Napoletano " occhio per occhio, dente per dente ": dimissioni immediate del PDL dal governo e nuove votazioni. ( Punto e basta! )

Cosi_la_penso

Sab, 10/08/2013 - 14:19

Ma quale salvacondotto ? chi e'che puo credere che il pdr venga a patti con un delinquente che ha frodato il paese per centinaia di milioni di euro ? Piuttosto faccia pubblicare a sue spese sui quotidiani le motivazioni delle sentenza di primo e secondo grado.

pastello

Sab, 10/08/2013 - 14:21

Che puzza ragazzi, i comunisti dopo essere usciti devono aver lasciato aperti i tombini.

Libertà75

Sab, 10/08/2013 - 14:21

@cosean, non è la democrazia a far cadere SB, ma un giudice che si è dichiarato con più persone come "prevenuto" nei confronti di SB. Una volta letta la sentenza lo consideravo condannato, ora perseguitato da una casta (non di sinistra) ma di persone a lui avverse. Se gli succede la figlia non c'è nulla di male, questo è un Paese che ha elezioni libere e i cittadini sono liberi di votare. Spero converrà che se ora lo dichiarano decaduto e poi la sentenza viene rivista in Cassazione o a Strasburgo allora l'evidenza della persecuzione politico-giudiziaria sarà bollata ed assoluta, anche per gente come lei di sinistra, ma libera di capire.

Ritratto di scriba

scriba

Sab, 10/08/2013 - 14:26

LE TRE CARTE ROSSE. Che i comunisti giochino per capacità genetica a questo giochetto da furbi di strada lo dimostrano la storia e la cronaca politica. "Facciamo il governo di larghe intese e poi togliamo l' IMU", "il Cav si dimetta e dopo lo salveremo dalla (ingiusta) pena." Questo è il credo di stalin: prometti, vai al potere e dimentica le promesse. Non è un caso che anche fra di loro adottino lo stesso trucco, basta vedere come giocano con il piccione comunale Renzi. Ma qualcuno si ricorda ancora che Napolitano era comunista già prima che si inventasse il computer? Ergo...

Ritratto di ashton68

ashton68

Sab, 10/08/2013 - 14:29

Il problema vero è che serve uno SCIOPERO FISCALE. Vi siete chiesti perchè la sinistra difende sempre le tasse? Per poterle redistribuire (come dicono loro, i veri delinquenti) dalle tasche di chi si sacrifica e lavora a quelle di chi non lo fa (preferendo il divano evidentemente). Viviamo in un paese che ogni anno "importa" milioni di lavoratori (infermieri, camerieri, operai edili, badanti, operatori dell'agricoltura, etc.) e presenta milioni di finti disoccupati che senza vergogna sono mantenuti con le nostre tasse. Oppure ancora tasse per pagare gli stipendi di milioni di lavoratori pubblici che svolgono (o come spesso succede fingono di svolgere) mansioni del tutto inutili o non richieste nelle aziende municipalizzate create ad hoc dai compagni politici. Tutti quelli diventano i voti di scambio su cui si fondano i DS. In realtà questi elettori (ladri non so quanto inconsapevoli dei nostri soldi che ci vengon fregati con le tasse) sono mantenuti da noi ma votano loro ed osano addirittura condannare e definire delinquente quello che con le mostruose tasse che paga più di tutti ogni giorno gli da il pane. Oltre una certa aliquota le tasse diventano semplicemente un furto e tentare di non farsi rubare parte del frutto del proprio lavoro è solo legittima difesa. Altro che balle.

unosolo

Sab, 10/08/2013 - 14:29

meglio Martire che fare di nuovo un passo indietro . La vedo male , forse , sarebbe il caso di urlare al mondo intero la persecuzione giudiziaria messa in campo dopo l'affondo sul grande CRAXI , l'ostacolo al potere per gli anni successivi del grande CRAXI li ha avuti solo dal SENATORE , CAVALIERE , BERLUSCONI . La ricompensa di aver dato lavoro e pagato miliardi di soldi allo stato , unico al mondo , la galera , imprenditore che ha dato di suo e a contribuito a fare grande la nazione con l'espansione delle reti Mediaset , milioni di lavoratori che hanno versato IRPEF e quote sindacali , insomma come se Mediaset ed altre quattro grandi aziende , una l'ILVA , hanno pagato super stipendi della casta e le pensioni d'oro , è in questo modo che si vuole creare lavoro ? no , in quato modo si allontanano imprenditori , la peggio cosa è che chi decide ha esagerato con rimborsi su spese , rimborsi che a noi ci hanno portato aumenti di tasse , milioni spesi solo su false spese mentre oggi si fanno PURI , sono sporchi lo sappiamo , eppure insistono , si insistono a confermare le parole del grande CRAXI , dopo la morte offrirono funerali di stato , che vergogna , statisti si nasce , ricordate chi prende una sola mela è cattivo più di chi ha fatto una grande rapina .Oddio il proverbio dice : una mela al giorno,,,,,,, mica faranno ancora rimborsi falsi , non non credo , ma i vizi...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 10/08/2013 - 14:31

Il popolo ha già deciso: Voto subito con la vittoria della libertà e della democrazia. Napolitano deve sciogliere le camere, non deve tentare di creare altre maggioranze che non comprendano il Pdl (é IL PRIMO PARTITO!!!!!!!!)e dimettersi. Silvio non ha bisogno di grazia, il futuro PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA non riceve grazia ma la concede. Ma non si illudano i comunisti, Silvio è buono ma giusto: chi complotta contro la democrazia e la libertà non avrà scampo.

pastello

Sab, 10/08/2013 - 14:31

Piuttosto che fidarmi del Savoia preferirei coricarmi con trecento cobra sotto le lenzuola. Mi sentirei di gran lunga più al sicuro.

Triatec

Sab, 10/08/2013 - 14:32

Tipico comportamento comunista. Te mi dai qualcosa poi io decido se ricompensarti. Napolitano presidente del CSM ha voluto aiutare la manovra per estromettere Berlusconi, avendo constatato l'incapacità dei suoi "compagni di partito" di farlo in modo democratico. Come è possibile, ora, credere alle parole di Napolitano?

thelonesomewolf97

Sab, 10/08/2013 - 14:35

SILVIO RESISTI!!!! RICORDA LA CANZONE DI MINA :NO..NO...NO NON CREDERE...TU PER LUI SEI UN GIOCATTOLO...UN CAPRICCIO DI UN ATTIMO..."

Cosean

Sab, 10/08/2013 - 14:35

@ timoty martin Guarda che "ubbidire" alle sentenze... non viene etichettato come ricatto!

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Sab, 10/08/2013 - 14:36

xMortimer. Ti ho ripreso più volte perchè sparavi epiteti (che vuol dire parolacce)nei confronti di quelli che la pensavano diversamente da te, ora ti metti a fare il moralista. ma non sei stanco di scrivere stronzate. vai in vacanza che ne hai bisogno.

franco@Trier -DE

Sab, 10/08/2013 - 14:36

si sente superiore a re Giorgio.Levy si lo temono perchè Silvio per me non è in grado di governare scandali uno dietro all'altro è un pericolo per la nazione e i cittadini, guarda un po i politici stranieri di tutto il mondo come lo considerano,però pensandoci bene per un popolo come gli italiani solamente per loro lui va bene ripeto solamente per loro per paesi più seri ci vogliono altri governanti.

Ritratto di Coralie

Coralie

Sab, 10/08/2013 - 14:37

NAPOLITANO LASCI LEI CHE NON E' UN PRESIDENTE NEUTRALE CHE FA GLI INTERESSI DEI CITTADINI! L'Italia non ha bisogno di " FURBETTI NAPOLITANI " che snobbano 10.000.000 di cittadini che attraverso il voto hanno espresso chiaramente la loro preferenza al PDL: che ovviamente non e' gradita a lei, " Mr. NAPOLETANO, o' sarracino " delle poltrone!!! "

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Sab, 10/08/2013 - 14:41

Non ho mai visto un condannato ricevere offerte dal capo dello stato e soprattutto sentire che tali offerte siano inaccettabii. Ditemi se sono in mezzo ad una società civile o in circo equestre.

Cosean

Sab, 10/08/2013 - 14:44

@ Libertà75 Vedo che hai già abbandonato la tua tesi iniziale; Vorrà dire che sono stato abbastanza efficace. E poi non si può non compatirti se dai del "PRE-VENUTO" ad un giudice che ha parlato "DOPO" la sentenza. La Motivazione è stata decisa PRIMA della sentenza. Dopo la sentenza sarà solo scritta! Ma la motivazione è stata decisa "PRIMA", da un consiglio di Giudici. Lui ha solo anticipato quello che sarà il contenuto! Il prevenuto sei TU! HaHaHa! Ora vai a vedere il colore dei Calzini!

Ritratto di Coralie

Coralie

Sab, 10/08/2013 - 14:44

@Cosi'_la_penso. Come gli occhi di una persona sono lo specchio della propria anima, cosi' le sue parole sono lo specchio della sua intelligenza. Percio', leggendo le tue parole mi vien da pensare che NON HAI CAPITO NIENTE E CHE SEI UN GRANDE IMBECILLE!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 14:50

FILIPPO AGOSTANI, lei si trova in una società dove la sinistra droga le persone per essere sicura che non seguirà altri precetti che non siano quelli comunisti :-) no non mi stanco di insultare. sono 20 anni che io e tutta la destra, Berlusconi compreso, subiamo i VOSTRI insulti! ormai ci siamo abituati e rivoltiamo gli insulti su gente come lei :-) auguri per la sua resistenza morale :-)

bruna.amorosi

Sab, 10/08/2013 - 14:51

questi kompagni che si muovono tanto stanno facendo solo il nostro gioco .hanno una paura fottuta e non si rendono conto CHE NON VINCERANNO MAI dovranno fare i conti sempre con qualcuno .se non BERLUSCONI sarà GRILLO . MANON AVRANNO PACE . per quello che mi riguarda IO MAI VOTEREI IL PD .

Ritratto di ashton68

ashton68

Sab, 10/08/2013 - 14:52

Agrippina da te solo pensieri luridi degni dell'antifascista che sei. Qualche bandito partigiano in famiglia?

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Sab, 10/08/2013 - 14:58

Caro Presidente Silvio Berlusconi I TEMPI SONO GIA’ MOLTO STRETTI E RISICATI – ORA O MAI PIU’ Sono in uno stato veramente di alta tensione, cioè incavolato al massimo, non con te ( scusami per il tu ) io mi rivolgo alla tua persona perché fino a prova contraria sei l’unico leader del PDL che rappresenta la mia persona ed altre 9 milioni circa di Italiani – con la “I” Maiuscola che non sono comunisti – per cui ti invito se è possibile di non essere morbido con questi signori, che in effetti non lo sono, sia per mancanza di parole o intendi, sia per cultura politica o personale inesistente in loro. Sono persone che nella loro vita, oltre ad esser stati schiavi di un partito sono stati servitori solo per convenienza finanziaria per gustare la loro vita senza aver mai lavorato, quindi hanno vissuto sulle spalle altrui. Ti invito a dare le direttive a tutti i nostri Deputati e Senatori, nonché a tutti i nostri Ministri nell’attuale Governo a non transigere sul programma prestabilito iniziale. Prima di tutto non aspettare che il Governo Letta si pronunci a fine Agosto per stabilire come concludere il patto sull’imposta “IMU”, si può e si deve fare subito, visto e considerato che il Governo non va in ferie, come dallo stesso dichiarato, deve indire una riunione d’urgenza e definire tutto ciò che c’è da fare in modo di togliere ogni ombra di dubbio sul governo e liberare ogni presupposto di Saccomanni. QUESTO VA FATTO SUBITO, altrimenti dimissioni di tutti dal Governo in carica, rimanendo come parlamentari in opposizione pro-tempore. Non pensare ai falchi e alle colombe, a noi ci rappresenti per adesso solo tu e se dovrà succedere diversamente seguiremo solo una o uno dei tuoi figli – il nome Berlusconi nella prossima campagna dovrà essere sempre a vista di tutti. Ti libereremo, se il caso, dopo come liberarono il Cav.Benito a suo tempo a Campo Imperatore. Mussolini avrà avuto le sue colpe, ma le parole date non se le negava dopo, il Re mise in atto la sua più grande viltà – lo fece arrestare – si doveva avviare un’altra procedura, non ci sarebbe stata nemmeno dopo la RSI e l’Italia poteva trattare diversamente. Ora TU NON DEVI FIDARTI PIU’ DI NESSUNO, DEVE FARE COME DICE IL TUO CERVELLO, QUANDO SI ASCOLTANO TANTE IDEE, ALLORA SI SBAGLIA. Se questo sarà fatto ti assicuro che lo scenario politico e della mala giustizia nei tuoi riguardi potrà compattarsi. Altrimenti, questi comunisti, dopo aver discusso ieri col Presidente, danno a capire che se cade la maggioranza di Governo con il PDL non ci sarebbero problemi perché qualcuno sta per imbastire qualcosa di veramente “orribile” con il movimento 5 stelle, chi sarà alla guida del Governo ? “non credo che sia Letta bis”. NON VEDI COME SI SENTONO SICURI DI POTER ANDARE AVANTI ? Se l’IMU non verrà tolta, ora entro i primi giorni della settimana a venire DAL 12 AL 14 AGOSTO, dimissioni dal Governo in massa totale, i cittadini approveranno lo stesso il nostro modo di fare perché sanno che abbiamo messo in atto tutta la nostra volontà e ciò è dipeso esclusivamente da loro. Nessuno potrà dire che sia dipeso solo per mancanza revisione della condanna a tuo carico. Il Presidente della Repubblica, sembra di capire che abbia detto o ventilato che tu dovresti “prima dimetterti da Senatore ? NON QUESTO MAI – DOVRA’ ESSERE IL SENATO A STABILIRE LA TUA INELEGGIBILITA’. DOVREBBE ESSERE A VOTO APERTO E NON NELL’URNA. SE VRRESTI BATTUTO NON PREOCCUPARTI FAI IN MODO CHE TUTTI DEPUTATI E SENATORI RINUNCINO AL MANDATO PARLAMENTARE E VADANO A CASA. NON C’E’ ALTRO DA FARE. OGNI ELETTO AL PARLAMENTO E’ UN ELETTO CREATO DALLA TUA LEGIBILITA’ PER CUI O TUTTI O NESSUNO. NON HAI ANCORA CAPITO CHE IL PC O PD ANCORA OGGI, ANZI SPECIALMENTE OGGI RETTO E CORRETTO DALLA MAGISTRATURA CHE HA DATO ATTO DI FARE E DISFARE COME VUOLE IN MODO ANARCHICO, HA POTERI DISTRUTTIVI ED ANTIDEMOCRATICI ? è semplice a capire ! HAI VISTO COSA SUCCEDE APPENA SI MUOVONO QUATTRO GATTI DI LORO ? CIOE’ QUESTA NUOVA BARZELLETTA GIORNALISTICA DI DIMETTERTI E’ SPUNTATA FUORI DOPO LE VISITE DEI COMUNISTI PRESSO LA SEDE DELLE VACANZE DEL PRESIDENTE ( gli italiani – tanti onesti e lavoratori – oggi come oggi sono a casa o al limite in una spiaggia poco distante ) CHI HA RESPONSABILITA’ DEVE PRIVARSI IN QUESTO TRAGICO MOMENTO DI RILASSARSI, C’E’ POCO DA STAR TRANQUILLI.

janry 45

Sab, 10/08/2013 - 15:09

Mani pulite due, ancora una volta ha cercato di distruggere tutti i partiti lasciando intatta solo la sinistra,ribelliamoci adesso o sarà la nostra fine.Presidente Berlusconi bando alle chiacchiere, il governo deve cadere ora.

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Sab, 10/08/2013 - 15:10

***Cominci lei a rinnegare il comunismo, additi quei criminali che hanno sterminato milioni di persone innocenti solo per soddisfare le loro perversioni, poi si vedrà. Potrebbe concludere il suo mandato senza ombre e non con l'onta di aver condiviso, magari solo per ideologie, certe nefandezze di assassini dell'Umanità. Dopo di che potrebbe anche esternare certe ipocrisie per far convivere e soddisfare gli oggi comunisti rappresentati da pederasti, ubriaconi con la testa confusa della "bettola di ber-sani", dai manettari bifolki ed analfabeti, dei comici col cervello bruciato & Kompagni di merende vari. E' un'offerta ricevibile!*

Cosean

Sab, 10/08/2013 - 15:11

@ mortimermouse E se chi droga le persone è la destra? My God! Ti trovo impreparato se dico una qualsiasi banalità! (Guarda che la droga per l'opinione pubblica sono i mezzi di comunicazione! E i mezzi di comunicazione in realtà non appartengono neanche alla destra. Ma soprattutto ad un singolo individuo, della Destra)

ottoxmille

Sab, 10/08/2013 - 15:12

23 febbraio 1933 A Sua Eccellenza i Presidente Del Tribunale Speciale La comunicazione, che mia madre ha presentato domanda di grazia a mio favore, mi umilia profondamente. Non mi associo, quindi, a simile domanda, perchè sento che macchierei la mia fede politica, che più d'ogni cosa, della mia stessa vita, mi preme. Il recluso politico Sandro Pertini Silvio, incarta e porta a casa...

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 10/08/2013 - 15:12

napolitano,che oggi insultate,ce lo avete rimesso voi li'.Adesso piangete.

giovannibid

Sab, 10/08/2013 - 15:16

la vigliaccheria di certi rappresentanti delle "istituzioni" è veramente grande FANNO SCHIFO NON HANNO IL CORAGGIO DI DIRE A MILIONI DI ITALIANI CHE IL PRESIDENTE BERLUYSCONI NON PUO' RAPPRESENTARLI. VERGOGNATEVI DAL presidente non di tutti all'ultimo dei parlamentari VIVA L'ITALIA LIBERA E DI DESTRA

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 10/08/2013 - 15:18

RenzoTra.....Sono perfettamente concorde:"Non c'e bisogno di fare alcuna offerta ai delinquenti caro presidente" ma, purtroppo, come lei ben sa, il Presidente Berlusconi è così di buon carattere ed animo che le sta tentando tutte, pur di non far cadere il Governo della testina di legno...Sono anche certo che questa volta non grazierà quei delinquenti komunisti che, andando contro gli interessi di una intera Nazione e pur di allontanare il Presidente Berlusconi dalla Politica, non esitano con i tentativi di far cadere il Governo Letta.Le risparmio il commento sull'incommentabile re giorgio 'e napoli: i suoi atteggiamenti parlano per lui, il suo passato ed il suo presente sono li a dimostrare di che pasta sono fatti i traditori della Patria.... E.A.

ammazzalupi

Sab, 10/08/2013 - 15:20

SILVIO!!!!! Tu continui a fidarti di questo KOMUNISTA fottuto? Continui a fidarti di questo GIUDA infame e dei suoi akkoliti targati PD??? Vuoi capirla, una volta per tutte, che questi FARABUTTI sono dei figli di PUTT...??? Fai cadere il governo e torniamo alle elezioni. Non aver paura di perdere! Non aver paura di bruciarti! D'altronde, i komunisti ti hanno già messo sul fuoco. E allora? Non è meglio morire sul campo che morire pugnalati alle spalle da questa marmaglia di fottuti bastardi e traditori?

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 10/08/2013 - 15:23

leopardi50...Probabilmente il fallito, evasore, invidioso, ciarlatano è lei...Non avendo il coraggio di ammetterlo, incolpa agli altri dei suoi fallimenti personali...Conosciamo comunque la genia degli abitanti del verminaio rosso:vi si riconosce a distanza e, nonostante il monitor funga da barriera, l'olezzo insostenibile vi accompagna...Dispensatore sano di sciocchezze, per cortesia, insegni la sua ignoranza altrove, gliene sarei grato...E.A.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 15:24

COSEAN si, è cosi, i comunisti vi hanno riempito le vostre teste con la merda drogata, a forza di inoculare termini come: allinearsi, attaccare chiunque si frappone tra la sinistra e l'obiettivo, negare sempre e qualunque cosa che venga addebitata alla sinistra, fingere di non sapere, trafficare tutto sottobanco (MPS insegna eh...) e moooooooooooolto altro! si informi, comunista drogato!!

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Sab, 10/08/2013 - 15:26

***Parlano loro. Le kaqnaglie kommunistacci imbecilli falliti e pederasti. Dimenticano di aver fatto eleggere parlamentari dei bastardi assassini delle brigate rosse. Dovete crepare tutti di fame voialtri girini rossi scodinzolanti di fogna putrida!*

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 10/08/2013 - 15:30

RenzoTra...A proposito si stronzate: lei è cintura nera!!! ma si legge, prima di pubblicare?? La scuola di luigino pisolino ha fatto un'altra vittima...E.A.

pajoe

Sab, 10/08/2013 - 15:39

Il comunismo è morto,nella Grande Russia e nell'Europa del Est, imperversa nella Korea del Nord a Cuba in Nicaragua ed addolcito con la canna da zucchero ed il petrolio in Venezuela, in Italia sotto le mentite spoglie di partito democratico ed altre sigle più o meno traumatiche è vivo e cerca di cancellare quel progresso liberale ed economico ottenuto negli ultimi sessantotto anni con i sacrifici del Popolo, per continuare a rifornirsi di ricche prebende privileggi milionari e poteri illimitati.

RenzoTra

Sab, 10/08/2013 - 15:42

Ignazio picardi magnifico discorso, da oggi sei nominato scudiero del delinquente......ora ringrazia la censura che ha fatto passare questo sproloquio. Ciao

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 10/08/2013 - 15:45

Agrippina....La smetta con i superalcolici...Guardi come si è ridotta!! E.A.

Ritratto di andreyews

andreyews

Sab, 10/08/2013 - 15:46

Credo si finira' con l'ammutinamento di tutti i parlamentari azzurri dal parlamento per accellerare lo scioglimento delle camere....poi ne vedremo delle belle che i nostri figli leggeranno sui libri di storia ( ministro dell'istruzione permettendo)

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Sab, 10/08/2013 - 15:49

Ecco che finalmente il comunista del quirinale parla chiaro. Ci ha provato da 3 anni di mandare fuori Berlusconi dalla politica perchè ha capito che fin quando Berlusconi è Leader, il pd non avrà mai la maggioranza.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 10/08/2013 - 15:50

xleopardi50-Cominci a guardarsi allo specchio.Cio che questo stato di merda , a me personalmente ha dato e solo che sono nato in questa nazione.In confronto anche vivendo da 43 anni all estero , questo stato di gente come lei (In piccolo dovuto), ha solo preteso e preso sia in soldi sia in diritti negati, contibuendo a questa farandola di farabutti , con tasse che vivendo io all 'estero non si giustificano. .Ma vedo a lei difensore di ladri , non quelli politici, estracomunitari e ´parassiti vari , di noi italiani non gli e ne frega niente. Sicuramente lei sara figlio di padre comunista a fine guerra, con un nonno fascista, ma nipote sfruttatore e opportunista. A questa nazione ho dovuto offrire 15 mesi della mia vita, io in naja , voi a sputtaneggiare e imbrattare per non dire assassinare gente per le strade del 1968.Io ho solo dato , mai preso da questo stato canaglia.Pero grazie a Dio posso solo dire , orgogliosamente non sono un parassita rosso.Mi faccia il piacere comunistello dipinto da democrato , cambi disco.lei a noi Italiani non puo insegnarci neanche ad allacciarci le scarpe.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 10/08/2013 - 15:52

Ma non c'è bisogno da fare articoli sul comportamento di tale grande personaggio. Se. volesse, di fronte a tanta prepotenza indiscussa arroganza del PF ed affini(Involontariamente ho scritto PF -Partito fascista- invece di PD.Lascio scritto così tanto, tra non molto, sarà ancora peggio !)avrebbe modo di gridare al popolo che rappresenta in generale che qualche Parttito Politico Ambiguo e Pericoloso nonchè con l'appoggio di una parte della Magistratura sta tentando di appropriarsi definitivamente dell' Italia intera.

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Sab, 10/08/2013 - 15:56

Sfiga: il PD e' in elezioni interne e non potranno salvare l'amico Silvio almeno fino a novembre. A settembre ricominciano gli altri processi e non si puo' andare al voto con l'attuale legge elettorale. Ai primi di settembre i grillini scalpitano per far cacciare Silvio dal Parlamento.

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Sab, 10/08/2013 - 15:59

Presidente Berlusconi, mandi al diavolo il comunista del colle e faccia cadere il governo. IO FARE UNA RIVOLUZIONE CIVILE IN QUESTO PAESE GOVERNATO DA COMUNISTI SIA IN QUIRINALE CHE IN MAGISTRATURA. VIVA LA LIBERTÀ' VIVA FORZA ITALIA

Ritratto di etasrl

etasrl

Sab, 10/08/2013 - 16:04

non si può dire che non sia sincero questa volta!

minestrone

Sab, 10/08/2013 - 16:06

fuori dai coglioni in galera i ladri delinquenti

Ritratto di benita

benita

Sab, 10/08/2013 - 16:07

leggendo i commenti vedo il sig. mortimermouse che si batte come un leone respingendo eroicamente gli attacchi delle orde comuniste che invadono questo blog,bravo sig.mortimer faccia vedere a questi barbari di che pasta sono fatti i veri uomini.

minestrone

Sab, 10/08/2013 - 16:08

chi è il delinquente affianco al capo

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 10/08/2013 - 16:08

attento PDL se cade questo governo dove lo trovate un alleato cosi supino come il PD

Ritratto di giuseppe isacchini

giuseppe isacchini

Sab, 10/08/2013 - 16:09

Silvio, non fidarti di questo presidente, è stato e sarà sempre un comunista e, come tale, non ha gli attributi e nemmeno il coraggio di dirti in faccia quello che pensa, ossia che la grazia non te la concederà mai, non è come noi di destra che diciamo ciò che pensiamo di lui senza nasconderci dietro un nickname.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 10/08/2013 - 16:09

Altro che segnale sulla giustizia!!! Uno stato parassita con la inquisizione di Jagoda, Ezov e Beria sopra la pelle dei Lavoratori deve essere totalmente sovvertito se si vuole pensare veramente al bene e al futuro del Paese.

Il giusto

Sab, 10/08/2013 - 16:09

Noto un certo nervosismo tra i comunisti di silvio!Coraggio,lo sapevate sarebbe finita cosi' un giorno!E' un calcolo di probabilità:se rubi una volta ti può andare bene,2 volte anche,ma se lo fai per 40 anni,in continuazione...prima o poi ti beccano!Pensate alle migliaia di persone morte per colpa sua,in fondo gli và già bene cosi'!!!

paspas

Sab, 10/08/2013 - 16:10

NULLA DI STRANO. E' UN PD . CHE VOLEVATE CHE FACESSE? SI ADEGUA AI SUOI. RISPETTO PER LUI MA I POTERI DI GRAZIA LI AVREBBE. NON VUOLE INIMICARSI ANCHE I SUOI ED I GIUDICI POLITICI.

Giuseppe Rigo

Sab, 10/08/2013 - 16:13

Caro Sig. Berlusconi noi profani e stupidi di politica avevamo criticato il continuo atteghggiamento attendista di decisione di un vecchio , senza nulla togliere agli anziani, inutile come è stato nella sua vita e che potrebbe essere accomunato a quell altro vecchio di 100 anni tanto criticato per la festa che ha fatto in Italia. Ho gia' detto piu volte che con il suo comportamento, Sig. Berlusconi, mi ha portato ad allontanarmi dalla politica e dal movimento da lei presieduto. L unico motivo per cui la sostengo è per un interesse mio personale e cioè nel non dovermi ritrovare un giorno ad essere giudicato in modo soggettivo e non oggettivo come dovrebbe la legge fare. Detto questo ribadisco che l unica salvezza, per il centro destra, era ed è azzerare i componenti della Sua classe dirigente e dare nuova linfa per far si che chi crede in quei valori possa ancora sostenerli. Sig. Berlusconi ha sbagliato in abbondanza non credo sara' capace di evitare anche questo sbaglio e dato che lo fara' eviti di coinvolgere i valori di che ha creduto alla causa del Centro destra

Accademico

Sab, 10/08/2013 - 16:13

Signori, si sta esagerando. Quel ch'è più spiacevole è che stiamo facendo ridere il mondo intero. Qualcuno si occupi responsabilmente di collocare Napolituano sulla panchina di un giardinetto. Quasi tutte le sue esternazioni di questi ultimi tempi sono irricevibili. Mi domando, del pari, come sia possibile pretendere di più da un quasi novantenne, per di più folgorato in punto... sulla via di Damasco e... in odore di santità. Voi no, ma lui ha capito a "che cosa" mi riferisco!

gianbra

Sab, 10/08/2013 - 16:14

renza tra ....se ne faccia una ragione chi è imbecille come lei rimane sempre imbecille,qualsiasi cosa dica dal quel contenitore vuoto a cui manca la cosa + importante IL CERVELLO....questo vale x i paul vara di turno che non potendo + scrivere sui loro giornaletti che nessuno compra e legge vengono a fare i "profondi moralisti democrati "su questo blog ragliando continuamente

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Sab, 10/08/2013 - 16:15

***Satira alla "CROZZA". (1968)- Berlinguer incontra Almirante in privato e gli esterna un suo pensiero dicendogli: "Sì, è vero che non sono tutti idioti quelli che votano komunista (Es: vedi i ricchi ed i padroni) ma, e pur vero che tutti gli idioti votano komunista.*

Ritratto di tethans

tethans

Sab, 10/08/2013 - 16:18

Re Giorgio perche non abdichi ( fai Fuori dai ....I)

michetta

Sab, 10/08/2013 - 16:25

GUERRA, GUERRA, GUERRA !!! Non si ammettono sotterfugi e sottintesi, insomma, senza se e senza ma. Il Presidente Berlusconi DEVE essere in grado di operare per il bene del PAese e solamente con la possibilità di muoversi liberamente nella politica, che lo vede DOMINARE su tutto e tutti, potra' farlo, altrimenti, noi che siamo suoi sostenitori ed estimatori, saremo pronti a tutto! Il Presidente della Repubblica, DEVE riconoscere le cattiverie, riversategli addosso politicamente, da magistrati come Esposito o la Boccassini o Bruti Liberati ecc. ecc.. e stabilirne la MALAFEDE attuata con violenza e con gli abusi di potere, che tutti conoscono, al solo scopo di eliminare un Uomo politico, amato e che occorreva tacitare perché della parte politica avversa. Presidente Napolitano, noi tutti, siamo Italiani, abbiamo votato Popolo della Liberta' e siamo qui, che attendiamo......

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 10/08/2013 - 16:32

Il re e solo capace di nominare senatori a vita tecnoprofessori in loden, ma se si tratta di decidere qualcosa allora.....

walkiria

Sab, 10/08/2013 - 16:36

Spero tanto che B. non si fidi di Napolitano. Non gli bastano i tradimenti del passato ? Sono più che mai convinto che B. deve fare ricorso in Europa.Soltanto così può riabilitarsi e dare fine a questo teatrino disgustoso e vergognoso.

Alessio2012

Sab, 10/08/2013 - 16:37

E' meglio di no, è meglio che non lasci. Non dimentichiamo che a un passo indietro di Berlusconi corrisponde sempre un passo avanti dei comunisti.

coccolino

Sab, 10/08/2013 - 16:38

BERLUSCONI E' GIA' PRONTO E IN TANTI SIAMO CON LUI...

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 10/08/2013 - 16:43

L'unica cosa da fare è quella di affidare Berlusconi ai servizi sociali come fu fatto per l'ex segretario DC Forlani. Questa trattativa per tenere in ostaggio il governo è semplicemente indecente. Berlusconi ha una arroganza ed un disprezzo tale per la legge che cerca di creare precedenti incredibili. Perché allora non spinge per cambiare la costituzione per rendere se stesso immune da ogni reato, così la finiamo. Esposito POTRA’ ESSERE INDAGATO COME QUALSIASI ALTRO CITTADINO quanto si vuole PER I REATI CHE PUO’ AVER COMMESSO ma non era l’unico nel collegio giudicante. Allora indaghiamo anche tutti gli altri, e tanto che si siamo l’intero ordine forense italiano, per annullare una singola sentenza. Magari sono tutti brigatisti rossi sotto copertura... Ma la cosa più ridicola è che un numero rilevante di commentatori di CDX e tutti gli articolisti che scrivono sul Giornale sembrano essere al corrente di TUTTI i particolari che hanno portato alla condanna, ancora più di Ghedini e di tutto il collegio GIUDICANTE. E metterebbero anche la mano sul fuoco sull’innocenza del condannato. Sono di CSX ma credo che se un suo esponente FOSSE SOLO indagato con un minimo di prove, prudenzialmente sarei dell’opinione di espellerlo SUBITO dal suo partito…

erasmo

Sab, 10/08/2013 - 16:49

luigipisu e cc (compagni craniovuoti) sicuramente il vostro programmatore vi ha dotato di una remunerazione consistente per sputare sul rimborso imu. Aspetto che il vostro padrone firmi i vostri ( per dire) commenti col solito AHAHAHAHAHAH quando, incolpevoli, ci dite: questi credono ancora che in giro ci siano comunisti. Forse avete ragione, perchè già Platone 24 secoli fa vi vedeva tutti prigionieri nella caverna. USCITE DALLA CAVERNA!!! Poveri, non ve lo permetteranno mai.

erasmo

Sab, 10/08/2013 - 16:57

Riproviamo. L'Economist, il giornale che veramente rappresenta i comunisti dice: si sta avvicinando il nuovo paradiso dei lavoratori. L'imu per i craniovuoti con villa in collina è un bazzecola. I commenti dei comunisti hanno l'impronta sanguinaria del loro nobile padre Stalin. Non continuo. Dico solo agli schiavi craniovuoti (compreso l'immaginifico fumetto luigipisu) che neanche un'atomica di un miliardo di megatoni di LIBERTA' riuscirà a far crollare la caverna in cui il vostro tiranno vi ha chiusi. Forse, visto il caldo di questi giorni, vi hanno anche detto che vi tengono lì per stare freschi. Sì, state freschi!

erasmo

Sab, 10/08/2013 - 16:59

luigipisu e cc (compagni craniovuoti) sicuramente il vostro programmatore vi ha dotato di una remunerazione consistente per sputare sul rimborso imu. Aspetto che il vostro padrone firmi i vostri ( per dire) commenti col solito AHAHAHAHAHAH quando, incolpevoli, ci dite: questi credono ancora che in giro ci siano comunisti. Forse avete ragione, perchè già Platone 24 secoli fa vi vedeva tutti prigionieri nella caverna. USCITE DALLA CAVERNA!!! Poveri, non ve lo permetteranno mai.

Silvio B Parodi

Sab, 10/08/2013 - 17:01

ADESSO VOGLIO VEDERE SE CONDANNANO IL DE BENEDETTI ALLA GALERE, LUI HA TRUFFATO AL FISCO,225MILIONI DICO AL FISCO CIOE' AGLI ITALIANI, MENTRE BERLUSCONI ''SE'' AVESSE TRUFFATO 7MILIONI LI AVREBBE TRUFFATI AGLI AZIONISTI DI MEDIASET. C'E UN PO DI DIFFERENZA NON CREDETE? E POI VOGLIO VEDERE PENATI CHE DI MILIONI NE HA TRUFFATI TANTISSIMI AI CITTADINI MILANESI SE ANDRA' IN GALERA. GIA' MA LORO SONO DI SINISTRA E I GIUDICI PURE COSI LA GALERA SOLO PER BERLUSCONI. W L'ITALIA COMUNISTA W RE GIORGIO LO STALINISTA, W LA CASTA DEI MAGISTRATI CON 300MILA EURO DI STIPENDIO E NESSUNA RESPONSABILITA', W I SINDACATI E LE COOP CHE NON PAGANO TASSE, POVERA ITALIA E POVERI ITALIANI.

Holmert

Sab, 10/08/2013 - 17:03

Sono convinto che una volta fatto fuori Berlusconi, si abbatterà sugli italiani una grandinata di tasse da stenderli per sempre e con essi l'economia. Ormai lo abbiamo verificato, non sanno fare altro, tecnici alla Monti ed alla Fornero compresi. La prima tassa sonora sarà la patrimoniale, per la quale ai piddini prudono le mani. Poi rivedranno stipendi e pensioni alla maniera di Prodi ricalcolando le aliquote IRPEF sino a portarle al 45-47%. Insomma la solita politica del tassa e spendi, sino allo sfinimento della vittima. Oltre a tassare riempiranno la penisola di extracomunitari africani e daranno loro lo ius soli, per fare il governo con i grillini si accorderanno per il salario garantito a tutti, occupati e disoccupati.. Insomma, il nostro debito pubblico sarà rincorso da tasse e tasse. Questa sarà la menata prossima ventura. Risultato: le troppe tasse annulleranno il ceto medio definitivamente, i consumi scenderanno in verticale peggio di adesso, sempre più aziende chiuderanno, aumenteranno i senza lavoro disoccupati, ed il governo reagirà con nuove tasse.. sino al fallimento totale. Questa è la politica di sinistra, è stata sempre quella, con l'idea fissa di togliere ai ricchi per dare ai poveri.. sino a livellare tutti verso la povertà e la miseria. Nel frattempo i super ricchi, quelli con lo yacht e fortune in banca, avranno tolto le tende e magari andati in altri lidi sicuri. Trasmigrati, come le rondini. Hai voglia Berlusconi a gridare sono innocente. La cricca lo ha "acchiappato" dopo tanto fuggire e non se lo lascerà scappare di certo. Chi ha letto "Il sangue dei vinti" di Pansa, sa di cosa sono capaci costoro. Inutile che Berlusconi si faccia illusioni ed insieme a lui quei 4 f..si che si ritrova intorno.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 10/08/2013 - 17:08

@Libertà75 Io ho un cervello copia-incollato da Marx. Qualunque sia il giudizio sull'Economist è un giudizio mondiale e berlusconi è giudicato in quel modo. Non solo i tuoi colleghi studenti fecero previsione sui subprime, ma anche gli studenti delle superiori che studiavano economia aziendale già dal 2007. Non ti allargare. Il problema è altro, berlusconi è considerato la rovina dell'Italia con grossi riflessi su quella europea.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 10/08/2013 - 17:11

@nestore55 ti vedo più depresso del solito. @erasmo più che sputare sul rimborso credo che chi è disoccupato e non ha casa a ottobre vi sputerà in faccia. Ammesso che avete una faccia.

unosolo

Sab, 10/08/2013 - 17:13

quante ne scriviamo , ma siamo tutti concordi che con il comunismo non caleranno mai le tasse, deve cadere ora Letta , ultimo treno per governare la sinistra lo ha perso con Craxi , oggi non ci sono persone che vogliono la dittatura ma solo soldi e non lavorare , come dire " stipendio minimo garantito " scemi come si può regalare soldi a chi non vuole lavorare ? semplice alzando le tasse e tassando il lavoro maggiormente e se possibile alzare la IMU magari cambiandogli nome e destinazione , dico scemi in quanto con il lavoro si riempiono i forzieri mentre con le tasse si scappa in luoghi più adeguati , praticamente la sx incentiva la voglia di prendere soldi senza dare PIL , come loro i sindacalisti e parlamentari , poi quando arrivano vicino al pensionamento si alzano i stipendi per avere una alta pensione , ultimo esempio l'Epifani , questo è rubare , e vogliono condannare il Berlusconi , per non parlare dei rimborsi gonfiati anche quello è furto , un periodo lo facevano continuamente ed anche quello e furto allo stato .Con la sx e per la sx c'è chi può e chi no .

ZannaMax

Sab, 10/08/2013 - 17:13

Angelomaria impara a scrivere in italiano. Comunque fa bene Silvio a non fidarsi.

gedeone@libero.it

Sab, 10/08/2013 - 17:20

Presidente Berlusconi, fidarsi di Napolitano sarebbe come affidare un gregge ad un lupo dal momento che è lui il principale promotore e sostenitore occulto dei magistrati politicizzati. I komunisti sono protetti dai loro amici magistrati e ne è ennesima, superflua conferma il pm che consigliava gli avvocati di MPS il modo migliore per difendere gli indagati. Io Le dico: beva l'amaro calice fino in fondo, il suo Popolo, il grande Popolo di Forza Italia non l'abbandonerà, MAI! Vinceremo ancora ed abbatteremo il regno del male.

Ritratto di arcatero

arcatero

Sab, 10/08/2013 - 17:21

Silvio, molla ste gentaglia. Ti sei venduto abbastanza. Abbiamo pagato per te, in questi due anni. Ma se non vuoi pagare anche tu, con la galera, datti una mossa. Altrimenti: stacci tu con i compagni, ma poi non andare in piazza a piangere.

Totonno58

Sab, 10/08/2013 - 17:41

E' un'offerta irricevibile perchè troppo generosa

antoniopochesci

Sab, 10/08/2013 - 18:04

Timeo Danaos et dona ferentes. Timeo Napolitanum ( alias Pontium Pilatum ) et eius ipocrisiam. Oro Silvium ne gratiam unquam petat A proposito: quando i cosiddetti giornaloni liberi pubblicheranno qualcosa sui rimborsi gonfiati alcuni anni fa dall'europarlamentare Napolitano Giorgio,notizia ibernata dalla CENSURA alla frontiera e mai calata al di qua delle Alpi, senza cioè essere stata mai scongelata? Ci sarà mai qualcuno in Italia che riuscirà a mettere in dubbio il verbo del Praedicator Maximus Quirinalitius?

@ollel63

Sab, 10/08/2013 - 18:04

Lascia prima tu, napolitano. Sei il responsabile degli errori giudiziari e non solo.

@ollel63

Sab, 10/08/2013 - 18:10

i pisi-sinistrati hanno il coraggio di sputar sentenze. Non conosco i congiuntivi... e fosse solo questo!? Ma son sempre qua ordinati e coperti: soldatini di latta, scimmiette urlatrici ammaestrate.

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Sab, 10/08/2013 - 18:12

xMortimer. Vedi caro mortimer, grazie per il lei ma mi puoi dare del tu come faccio io. Non sono abituato ad insultare e come ti ho già detto ho provato a votare sinistra, destra e persino lega.Non ho una bandiera politica precostituita, nel senso che per me la politica non è una squadra di calcio a cui devo fare il tifo per forza. Se vi sono persone corrette cerco di sostenerle, se vi sono persone ambigue cerco di fuggirle. Questo a me sembra corretto (senza essere drogato). per te,mi sembra di capire che una persona è onesta e corretta "a prescindere".

Cosi_la_penso

Sab, 10/08/2013 - 18:21

X coralie a parte questo sai dire altro ? Io valuto le offese da dove vengono , sei meno del nulla per cui trai le conclusioni .

GUGLIELMO.DONATONE

Sab, 10/08/2013 - 18:27

"luigipiso" - La sua crassa ignoranza è sempre più evidente. I suoi commenti, che riporto scrupolosamente sulla carta igienica, saranno letti e quindi usati convenientemente da tutti coloro che me ne faranno richiesta. Se volesse farmi avere una sua fotografia sarebbe molto gratificante ritoccare...la sua faccia con il più idoneo...materiale. Ammesso che lei "ABBIA" una faccia! Somaro!

diegom13

Sab, 10/08/2013 - 18:29

@luigipiso: 1) sarà, ma l'Imu è alla base dell'accordo di governo, il resto no; 2) tieni conto che anche disoccupati e pensionati spesso hanno casa, e non sempre sono esentati dall'imposta; 3) ... e mo' l'economist è imparziale, disinteressato e competente, sull'Italia...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 18:29

FILIPPO AGOSTANI non è casuale il dar del lei. per me significa sottolineare la distanza che c'è tra me e voi comunisti. non do confidenze ai bastardi comunisti come lei :-)

Beaufou

Sab, 10/08/2013 - 18:34

Caro Silvio, quando le dicono "Si faccia da parte, poi si vedrà", in realtà, e lei dovrebbe saperlo dopo tutti gli schiaffoni ricevuti dall'uomo del Colle, le stanno dicendo: "Si faccia da parte, e poi chi s'è visto s'è visto". Cioè si faccia da parte e basta. Io, fossi in lei, cercherei di rovesciare il tavolo, e succeda quel che deve succedere. Con simpatia.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 10/08/2013 - 18:39

Caro Silvio, non ti far fottere ancora una volta dal tuo fair-play nei confronti di gente che non merita tutto questo. Attento a Napolitano e diffida di costui. Già altre volte sei caduto nelle sue trappole e in quelle dei sinistri inaffidabili. L'uomo che tentenna e prende tempo e cerca scappatoie per sé non dà affidamento. Ricordati che quest'ultimo, per nominare senatore Mario Monti, perché questi faceva al caso suo per eliminarti, gli è bastato un attimo. Dalla sera alla mattina Monti era già senatore a vita. Pensa un po' che velocità! Ricordati sempre che questi signori, oltre ad essere il nostro male, dico di tutta l'Italia, lo sono anche del tuo e di tutto il PDL. E' l'ora della riscossa, non delle vane speranze. Muoia Sansone e tutti i filistei. Di qui non ci se ne esce più, se non ci si muove. Deciditi o sarà la tua fine, quella del PDL e di tuta l'Italia liberale.

antonino1941

Sab, 10/08/2013 - 18:49

comunisti? sempre uguali! cosa pensavate che cambiando nome avrebbero cambiato mentalità? nooo, non è così e non lo potrà mai essere! vedi le organizzazioni di "falce e carrello" (il Signor Capriotti docet) per quanto riguarda gli alti personaggi di questa Repubblica, pensano ancora di essere nel'anno 1956! non cambiano nemmeno a pensarci! per loro esiste solamente la libertà dell'esilio in .......Siberia!

ectario

Sab, 10/08/2013 - 18:49

per scorpion 12 ma va a scrivere sulla tua repubblica dei candidi mauro e de benedetti. Possi possi po,po,pò................ti piace vincere facile

coccolino

Sab, 10/08/2013 - 18:55

RE GIORGIO, SEI COMICO!

lazzaro perciballi

Sab, 10/08/2013 - 19:02

Silvio berlusconi non si deve più fidare di questa sinistra falsa e bigotta,fino ad ora anchio ero per una pacificazione con la sinistra per il bene del paese,ma datosi che questi sono falsi e traditori io direi di rompere gli indugi e di andare a nuove elezioni.

roberto zanella

Sab, 10/08/2013 - 19:05

E' il solito atteggiamento comunista,quello li ha 90 anni ma il sangue che scorre è comunista con tutto quello che quella storia ha di tragico,ma lui non se ne accorge ancora sono di una ipocrisia....

pgbassan

Sab, 10/08/2013 - 19:09

Offerta irricevibile, meglio proposta indecente. E si ripeterà la storia già vista con l'Oscar Luigi Scalfaro? Un passo indietro e poi si è fuori del tutto. Questo presidente è ancora peggiore di Scalfaro, e con questa faccenda ne sono ulteriormente convinto.

Ritratto di franco.biolcati

franco.biolcati

Sab, 10/08/2013 - 19:28

Comunisti o ex: c'è poco da fidarsi.

EFISIOPIRAS

Sab, 10/08/2013 - 19:30

Il furbo Napolistalin che aveva già una volta convinto Berlusconi a mettersi da parte perchè lo incolpava di essere la causa dello spread troppo alto e per tale motivo lo aveva rimpiazzato con ministri tecnici guidati dal prof rigorMortis, (affossatore dell'economia italiana e del potere d'acquisto della maggior parte della nostra gente), ora vorrebbe di nuovo inc.... il berlusconi ricattandolo col suo potere di elargitore di grazia! (Ma quando sarà abolita tale pratica che è tipica delle monarchie assolute?). Secondo me, si meriterebbe una pernacchietta e berlusconi dovrebbe ricorrere al più presto(se è vero che è innocente e come ho già scritto qui tempo fa) alla CEDU: se sarà annullata la evidente sentenza politica della Cassazione egli ne uscirà da trionfatore e potrà richiedere risarcimenti per miliardi di euro e tornare premier indiscusso; viceversa,se venisse riconosciuta valida detta sentenza, egli dovrebbe perdere quasi tutto i suoi averi e ritirarsi in un convento di frati trappisti.

Nonmimandanessuno

Sab, 10/08/2013 - 19:32

Ai tanti trinariciuti che sproloquiano su questo giornale, senza averlo mai letto, dico di rifletteremeglio, se ne sono capaci: coi modi e le argomentazioni usati per condannare il "delinquente" -dicono loro- Berlusconi, un qualsiasi giorno potranno essere condannate anche le loro mamme per meretricio. Anche se qualcuna lo sarà sicuramente, magari non tutte lo fanno facendosi pagare.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 10/08/2013 - 19:43

epperò, re giogiò quando ci si mette non si smentisce, mai! - Quante belle speranze sono volate via con quel"...resta in attesa, neh, poi vediamo..." , neanche stesse a parlare al concorrente al 'posto'! -A questo punto o lo cacciate prendendovi , una per tutte, le responsabilità oppure ne riconoscete il valore e tacete per sempre nel pieno rispetto di chi vi ha votato!!!

adp

Sab, 10/08/2013 - 20:02

e' finita, berlusconi ha distrutto berlusconi.

LAMBRO

Sab, 10/08/2013 - 20:10

sig. PRESIDENTE non è da Lei fare dei Trappoloni!!

Cosean

Sab, 10/08/2013 - 20:19

@ diegom13 La base dell'accordo di governo era la pacificazione! Ovvero il SALVACONDOTTO! Ma davvero non l'avevi capito? Eppure se conosci B. sai che crede che la Politica deve controllare la Giustizia.

Ritratto di lettore57

lettore57

Sab, 10/08/2013 - 20:24

urca ora legge giornali in lingua inglese

janry 45

Sab, 10/08/2013 - 20:27

Sinistri servi sciocchi della finanza mondiale,ringraziate Berlusconi se ancora esistete e augurategli lunga vita politica.

Libertà75

Sab, 10/08/2013 - 20:49

@luigipiso a me non interessa che tu sia markista, non ho disprezzo verso chi ama una filosofia politica, semmai posso non condividere chi fa del suo credo politico l'odio dell'avversario. Certo i mutui subprime erano previsti da tutti, ma l'economist non è il vangelo e non sintetizza il pensiero universale. Sinceramente non mi interessa poi tanto di Berlusconi, sono scandalizzato dall'uso che si fa della giustizia in Italia e di questo penso che ogni intellettuale si scandalizzerebbe

Stepas2

Sab, 10/08/2013 - 20:59

I rumour?? Oh, dico, ma l'italiano lo sapete o no? Bastava un "Le voci", tra le altre possibili scelte. Ignoranti.

Libertà75

Sab, 10/08/2013 - 21:00

@cosean, mi scusi, se lei si da dello stupido io non posso contraddirla, ho rispetto del suo pensiero. Vede quando uno come lei si impone di pensare che gli unici argomenti a favore del condannato sono i calzini del giudice si da dell'ottuso e dell'incapace a disquisire. Le potrei rammentare che i problemi non sono i calzini e neppure l'intervista al mattino nella sua forma, ma qui si parla di sostanza e con l'annuncio di motivazioni che non sono affini con le carte processuali si evincono 2 fattispecie rilevanti (1. il fatto che il giudice con tali motivazioni è entrato nel merito; 2. se veramente si va a scrivere quello preannunciato è evidente l'errore materiale, visto che nelle carte processuali non ci sono testimonianze a supporto). La tristezza di questo (sì lei può ridere convinto di essere più intelligente e dispiace molto che non si possa discutere solo perché ha ragione a prescindere) non è che SB verrà condannato (di cui non mi interessa minimamente), ma la tristezza sta nell'abbandono di principi giuridici certi. Quello affermato da Antonio Esposito è che "Se il giudice è convinto di una situazione anche fuori dalle carte processuali, la sua convinzione deve essere superiore alle prove". Badi bene, pur ridendo simpaticamente, che si poteva condannare SB, e al giudice bastava dire che la tesi del PG era convincente e condivisibile. E tutto questo sarebbe bastato a mettere su una pietra, la quale mai avrei discusso. Il dubbio non mi nasce dai calzini, ma dalla sostanza delle motivazioni. Cerchi di capire, si parla di diritto. Guardi io spero che SB se ne vada in pensione, ma non grazie ad una sentenza priva di motivazioni logiche. Poi sono contento per lei che sia felice di questo, mi domando solo se un giorno capitasse a lei di trovarsi in siffatte condizioni cosa penserebbe di quelli che festeggerebbero una sua condanna.

Cristina Ulcigrai

Sab, 10/08/2013 - 21:23

Silvio,chiedi chiarezza e garanzie,non interventi ex post,sei stato eletto dai cittadini italiani,liberi di scegliere a chi dare il loro voto,e loro hanno scelto te,come senatore.Ciao Cristina.

Ritratto di Chichi

Chichi

Sab, 10/08/2013 - 21:33

Caro Leader, Presidente Eterno, Napolitano, nonché Presidente con costituzione incorporata del Coniglio Superstar della Magistratura, La ringrazio; Lei Caro Leader, sta rafforzando la mia fede nella ispirazione divina della Bibbia. Incarna a pieno il detto biblico “adolescens, iuxta viam suam, etiam cum senuerit, non recete ab ea”. Una cosa non riesco a capire: chissà perché di fronte alle sue scaltre proposte, tipo questa, Mi torna in mente Susanna e i suoi accusatori, ma soprattutto. il giudice, con la sua posizione a L capovolta nei confronti di quei residuati, anche allora, del passato peggiore. Forse perché, nel Coniglio Superstar della Magistratura, cambia il tipo di supposto reato in questione, ma le sbavature sono sempre le stesse?

pgbassan

Sab, 10/08/2013 - 21:38

Offerta irricevibile e proposta indecente. Ma visto l'autore della proposta non mi meraviglio. Da anni sostengo che questo presidente è ancora peggiore di Scalfaro, che già nel 1994 ha suggerito un passo indietro a Berlusconi coll'idea di vedere poi... E poi abbiamo visto come ha condotto le cose.

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Sab, 10/08/2013 - 21:38

Se il CSM - Organo di Controllo sulla Magistratura - e di conseguenza oltre che sul comportamento dei magistrati ( non quello privato familiare - ma quello pubblico )non ha poteri o nuon vuole avere poteri decisionali contro gli stessi giudici o magistrati "CHE CI STA A FARE", forse per assolvere qulcuno o trasferirlo in altra sede per continuare a fare danno altrove ? SIAMO UN PO' SERI - IL CSM QUANDO E' A CONOSCENZA CHE UN GIUDICE DI QUALSIASI ORDINE E GRADO E' COLPEVOLE DI AVER GIUDICATO NELLA MALA FEDE E NELLA ILLEGALITA' DELLE SUE FUNZIONI DEVE ANNULLARE LA SENTENZA EMESSA DAL GIUDICE SCORRETTO E INDIRRE NUOVO PROCEDIMENTO PER IL MAL CAPITATO IMPUTATO APPELLANTE. QUESTA SAREBBE ALMENO UN PO' DI DEMOCRAZIA - VISTO E CONSIDERATO CHE GLI IMPUTATI CHE ARRIVANO IN CASSAZIONE IN MAGGIORANZA NON HANNO AVUTO GIUSTE SODDISFAZIONI NEL POTER SEGUIRE IMPARZIALITA' PROCEDURALE. IL MALE ASSOLUTO STA IN CERTI PM ED IN CERTI GIUDICI. ALLORA..... MANDIAMOLI A CASA IN PREPENSIONAMENTO SENZA LIQUIDAZIONE CHE DOVREBBE ESSERE TRATTENUTA DALLO STATO PER PAGARE I DANNI DA LORO COMMESSI. ABBIAMO ASSISTITO IN PERSONE RICONOSCIUTI COLPEVOLI DI OMICIDIO VOLONTARIO IN FRAGRANZIA DI REATO E DOPO UN GIORNO LIBERI O AGLI ARRESTI DOMICILIARI (come gli ultimi investitori che hanno ucciso due giovane ragazze, ed i loro padri non crederanno più a niente e a nessuno). FORSE QUESTO MODO DI AMMINISTRARE LA GIUSTIZIA E' COLPA ANCHE DELLA POLITICA BERLUSCONIANA ? SIGNOR PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, SONO SEMPRE ANCORA MOLTO MODERATO, PIU' DEI SUO EX COMPAGNI DI PARTITO. FACCIA QUANTO LEI HA IN POTER DI POTER FARE SE CREDE. SE INVECE HA DUBBI, CONVOCHI CINQUE ALTI PERSONAGGI FUORI DELLA POLITICA ED ESPERTI DI DIRITTO CIVILE, PENALE E ISTITUZIONALE E CHIEDA CONSIGLIO. IO CREDO CHE DAREBBE UNA SOLA RISPOSTA. LA CONDANNA E LE PERSECUZIONI CONTRO BERLUSCONI SONO STATE DELLE PORCATE MAI VISTI PRIMA DELLA REPUBBLICA ITALIANA, SEGUE A CATENA DOPO IL PROCESSO AD ANDREOTTI, ED DOPO ANCHE.... MI FERMO QUI. BUON LAVORO E BUON RIPOSO A CASTELPORZIANO - UN PAESAGGIO STUPENDO ED INFINITO, NON LO INVIDIO.

pgbassan

Sab, 10/08/2013 - 21:49

Offerta irricevibile e proposta indecente. Ma visto l'autore della proposta non mi meraviglio. Da anni sostengo che questo presidente è ancora peggiore di Scalfaro, che già nel 1994 ha suggerito un passo indietro a Berlusconi coll'idea di vedere poi... E poi abbiamo visto come ha condotto le cose.

Roberto Casnati

Sab, 10/08/2013 - 22:59

Napolitano un indegno a capo del paese! Ma dico ci è o ci fa?

Roberto Casnati

Sab, 10/08/2013 - 23:01

Napolitano peggiore vergogna d'Italia!

benny.manocchia

Sab, 10/08/2013 - 23:30

La sentenza deve essere annullata.Il popolo non scherza. Un italiano in usa.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 11/08/2013 - 00:05

Ma allora è vero che questo nostro vetero-comunista, capo dello stato, sta dalla parte delle toghe rosse. CONTINUA IMPERTERRITO A FINGERE DI IGNORARE L'ACCANIMENTO GIUDIZIARIO CONTRO BERLUSCONI. Si è rivelato qual'è realmente: il capo dei trinariciuti. ADDIO DEMOCRAZIA CON SIMILI CAPI DI STATO.

millycarlino

Dom, 11/08/2013 - 00:11

Il consiglio della volpe di Pinocchio. Una sentenza ingiusta formulata da una persona che chiamarla Giudice sarebbe offendere quelli veri, incapace di esprimersi in un italiano comprensibile. Ma la brigata dei compari rossi non ci sorprende più, ormai le abbiamo viste tutte e questa non sarà l'ultima, finché non avranno preso il potere, senza interpellare quel Popolo tanto esaltato dai burattinai di sinistra e con l'aiuto del Colle. Milly Carlino

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Dom, 11/08/2013 - 01:21

Luigipiso Sab, 10/08/2013 - 12:31 ??????????? Si parla del pasticcio contro Berlusconi, lei tira fuori cassaintegrati, gli statali, stipendi bloccati, disoccupati (Letta lo ha capito), traditori, IMU, boomerang......................... Mi sembra confuso........... Perchè non toglie il disturbo? Guardi che su repubblica e l'espresso si troverebbe più a suo agio..!!!!

erasmo

Dom, 11/08/2013 - 01:45

luigipisu, sei irrecuperabile. Lo so che non puoi renderti conto di quello che ti fanno dire, altrimenti avresti detto le stesse cose quando la banca dei tuoi padroni ebbe un po' di miliardi, dei nostri miliardi. Se Mediolanum fosse stata in crisi e il governo Berlusconi gli avesse regalato 4 miliardi di euro cosa avresti detto? E i disoccupati e i senza casa non dovevano sputare in faccia ai tuoi padroni? Sei il fumetto più squallido creato dal PROGRAMMATORE.

Ritratto di paolagenovese

Anonimo (non verificato)

dankoveneto

Dom, 11/08/2013 - 06:26

Guai a lei Berlusconi se lascia. Tenga duro e vada avanti. Piuttosto faccia cadere questo governo.

Ritratto di Baliano

Baliano

Dom, 11/08/2013 - 06:27

Berlusco', ma come ci pensi, non contarci sul "puparo".

wolfma

Dom, 11/08/2013 - 06:51

Sono proposte da farsi? Questo presidente,il peggiore della storia della Repubblica, è ora che sparisca dalla politica. E' lui la causa di tutti i nostri guai,lotta al governo Berlusconi,dimissioni di Berlusconi, governo Monti,ora Letta!!! Ne abbiamo abbastanza di Re Giorgio, torni nella sua Napoli.

franco@Trier -DE

Dom, 11/08/2013 - 07:14

sappiamo benissimo che vuole la eliminazione dell' IMU Silvio per prenderli da una altra parte mica siamo imbecilli.Sono d'accordo con Giorgio 1952.Comunque il presidente è il vostro re o no? re Giorgio io leggo sempre il re deve assere amato da voi valvassini.

odifrep

Dom, 11/08/2013 - 09:48

caro ilvillacastellano 18:39 - dici bene quando Napolitano, dalla sera al mattino "ha creato a sua immagine" un senatore a vita; a nostre spese. Un analogo paragone lo feci io, subito dopo la sentenza, ma la redazione non ritenne opportuno di pubblicarlo. Ci riprovo. Napolitano, se fosse stato quell'uomo attento alle sorti della Nazione Italia, avrebbe dovuto dare una pronta e sicura risposta (dalla sera al mattino) per qualsiasi responso che la Cassazione avrebbe pronunciato. Auguriamoci solo che Silvio non rovini BERLUSCONI, unico nostro punto di riferimento per la libertà dei nostri figli. Cordialmente, Vincenzo SCOTTI.

erasmo

Dom, 11/08/2013 - 12:03

Per il Programmatore dei craniovuoti. Stai andando in tilt? In un craniovuoto scarichi il programma che non ci sono più comunisti in giro, in un altro (agrippina "0", non maggiore o minore) scarichi il classico programma stalinista, cioè "vi ammazzeremo tutti"; un altro ancora lo fai sbrodolare per l'Economist (avete sicuramente scaricato il programma che l'Economist è "Il capitale" o l'unità dei nostri giorni). Lo so che i tuoi robot non si accorgeranno della confusione nè ti curi che ce ne accorgiamo noi: a te interessa solo, giustamente, che i tuoi schiavi restino incatenati nella caverna (tormentone) a vedere le ombre.

erasmo

Dom, 11/08/2013 - 12:03

Per il Programmatore dei craniovuoti. Stai andando in tilt? In un craniovuoto scarichi il programma che non ci sono più comunisti in giro, in un altro (agrippina "0", non maggiore o minore) scarichi il classico programma stalinista, cioè "vi ammazzeremo tutti"; un altro ancora lo fai sbrodolare per l'Economist (avete sicuramente scaricato il programma che l'Economist è "Il capitale" o l'unità dei nostri giorni). Lo so che i tuoi robot non si accorgeranno della confusione nè ti curi che ce ne accorgiamo noi: a te interessa solo, giustamente, che i tuoi schiavi restino incatenati nella caverna (tormentone) a vedere le ombre.

erasmo

Dom, 11/08/2013 - 12:56

Programmatore di agrippina zero (maggiore e minore hanno già dato), meno male che l'hai riattivata, perché ci mancava la sua figurina per completare l'album. L'hai dotata di una personalità (?????) un po' contorta, ma rende. C'era un posto vuoto accanto alla figurina di luigipisu e lì l'ho appiccicata. Non urlerò alla zero: "esci dalla caverna", perché un fumetto così è fantastico e non vorrei privare il programmatore di un craniovuoto così esilarante. Aspetto, dal succitato, una reazione sileziosa o una minaccia di sbranamento (come da programma): tertium non datur.

Cosean

Dom, 11/08/2013 - 14:47

@ odifrep "Auguriamoci solo che "Silvio" non rovini "BERLUSCONI", unico nostro punto di riferimento per la libertà dei nostri figli." Credo che sia evidente che no riesci a pensare ad altro! Il tuo punto di riferimento stà legando inesorabilmente anche i tuoi figli! Sono ossessionati anche loro?