Consigliere galantuomo al tempo della crisi

Consigliere comunale a Viterbo e onesto gentiluomo. Andrea Marcosano, Pdl, è stato protagonista di un gesto in genere poco imitato. Passando davanti all’ingresso di una banca ha notato che a terra c’era un portafogli, perso da chissà chi, con 820 euro. Senza esitazione ha chiamato i vigili che lo hanno restituito al proprietario. «Mi sento bene con me stesso – ha affermato Marcosano - 820 euro sono una bella cifra e proprio perché il momento è difficile, ho capito che chi li aveva persi poteva avere problemi». Con quei soldi, si è saputo poi, il distratto proprietario doveva pagarci le bollette. Ecco perché Marcosano aggiunge: «Non mi sento un eroe e spero che il gesto sia di esempio».