AL VIA LE CONSULTAZIONI ON LINEQuirinale, il movimento cerca il nome: Strada e Gabanelli in pole

Via alle consultazioni online del Movimento 5 Stelle per decidere il candidato alla presidenza della Repubblica. Stamattina verranno resi noti i dieci candidati più votati; lunedì secondo turno di votazione che sancirà il nome finale del prescelto. Sarà la Casaleggio Associati a scrutinare i voti, mentre «un ente terzo verificherà e certificherà la procedura»: così Roberto Fico, deputato del M5S, incontrando i giornalisti a Montecitorio proprio per spiegare le modalità di voto. Gino Strada e Milena Gabanelli i nomi in pole position, possibile outsider Romano Prodi che pare abbia guadagnato consensi nel movimento dopo le parole di Grillo. Poi la pattuglia di magistrati, guidata da Ilda Boccassini, Ferdinando Imposimato e Gian Carlo Caselli.
Intanto Grillo torna ad attaccare Berlusconi e Bersani, ribattezzati dal comico «il duo B&B, bed&breakfast»: «Decidono nelle segrete stanze il presidente dell'inciucio, mentre il M5S avvia una consultazione pubblica e democratica. Chi tra i due ha un deficit di democrazia interna?»

Commenti

canaletto

Ven, 12/04/2013 - 08:25

MA QUANDO LA FINISCE QUEL PAGLIACCIO DI FARE IL BUFFONE??????? SIAMO NELLA MERDA E QUELLI LI FA PERDERE TEMPO PROPONENDO SOPRATTUTTO VOLTI IMPRESENTABILI PER CARICHE DI STATO ASSAI DELICATE

Joe

Ven, 12/04/2013 - 17:44

Con questi nomi il cambiamento è assicurato; infatti da democrazia parlamentare passeremo a repubblica di Weimar.