CONTRO LO SVUOTACARCERIGrillo attacca la «Cancellieri mascherata»

Grillo di nuovo scatenato, questa volta contro Annamaria Cancellieri. «L'ennesimo decreto della vergogna è stato licenziato dal governo il 23 dicembre e battezzato in neolingua “svuotacarceri”. In realtà è il solito indulto mascherato che riguarderà mafiosi, stupratori, assassini e compagnia bella». Questa la denuncia lanciata ieri sul blog del leader Cinque stelle dal responsabile della comunicazione alla Camera, Nicola Biondo. Seguono un sondaggio nella Rete per trovare una soluzione al sovraffollamento delle carceri e l'attacco alla Cancellieri, mascherata in un fotomontaggio. Il provvedimento firmato dal ministro della Giustizia, aggiunge Biondo, «permetterà anche una serie infinita di “favoritismi” ai soliti amici, il che non guasta mai». E conclude: «Per fottersene della giustizia non serve più il cellulare della Cancellieri, basta applicare il suo decreto».