Così ho ammazzato i miei genitori

«Il male ero io»: si intitola così il libro-autobiografia di Pietro Maso. Dal 15 aprile Maso torna in libertà e il giorno dopo esce il suo libro, scritto con Raffaella Regoli e edito da Mondadori (pp. 192, 17 euro). Maso ha ucciso i suoi genitori il 17 aprile 1991, con l'aiuto di tre amici. È stato condannato a 30 anni (poi ridotti a 22). Ecco in anteprima alcuni brani del libro, dai capitoli I e IV.