Nicola Cosentino rinviato a giudizio per corruzione

L'ex sottosegretario all'Economia coinvolto in un'inchiesta per la costruzione di un centro commerciale, per il quale si sarebbero riutilizzati capitali del clan dei Casalesi

Nicola Cosentino

Nicola Cosentino, deputato del Pdl, in passato sottosegretario all'Economia è stato rinviato a giudizio. L'inchiesta che lo vede coinvolto è quella che ruota attorno alla costruzione di un centro commerciale in provincia di Caserta, per la quale si sarebbero reimpiegati capitali del clan dei Casalesi.

Il gup Eduardo De Gregorio ha accolto la richiesta del pm Antonello Ardituro e Henry John Woodcock nei confronti di Cosentino, accusato di corruzione e reimpiego di capitali illeciti, con l'aggravante dell'avere agito per favorire un clan camorriristico. Il processo si terrà il 23 gennaio.

Commenti

Atlantico

Mar, 20/11/2012 - 15:17

Solito complotto delle toghe rosse comuniste.

bruna.amorosi

Mar, 20/11/2012 - 15:35

COSENTINOOOOO prendi la tessera del PD, vedrai che ti assolveranno proprio come VENDOLINA .

a.zoin

Mar, 20/11/2012 - 15:56

UNA DELLE PIÙ GRANDI MALATTIE,del meridione. Di quale partito siano non importa. SONO --QUASI-- TUTTI LADRONI-CORROTTI.

melamarzia

Mar, 20/11/2012 - 15:58

un altro perseguitato. Ma tanto quando li arrestano li rilasciano il giorno dopo.. (prima che vi scateniate vi avviso, sto solo riportando solo una delle vostre frasi preferite sui manifestanti fermati)

Il giusto

Mar, 20/11/2012 - 16:03

bruna ,scusa ma tu lo vorresti assolto anche se colpevole?Io no,...

yuryssg

Mar, 20/11/2012 - 16:05

Tranquilli alfanini, Cosentino verrà ricandidato insieme a Colosseo Scajola, F35 LaRussa , Rolex Papa, Insolvenza Verdini e compagnia bella. Così per altri 5 anni avrà l'immunità parlamentare e lo stipendio pagato con le vostre tasse. Siete felici, vero?

Ferrarino

Mar, 20/11/2012 - 16:17

@bruna Come fai a sapere che è al 100% innocente? Mi linki per cortesia le tue fonti? Ti ringrazio

teoalfieri

Mar, 20/11/2012 - 17:12

Chi l'averebbe mai detto.... sembrava proprio una brava persona.... tra l'altro del PDL... non è possibile...sicuramente un abbaglio dei giudici...questi giudici....incredibile accanimento terapeutico verso un membro di un partito sano e incorrotto PDL..... vergognatevi giudici...! Non avete altro da fare? Con tutti i problemi dell'Italia...

teoalfieri

Mar, 20/11/2012 - 17:14

bruna.amorosi cara..... rifletti prima di scrivere..medita...pensa...

ARNJ

Mar, 20/11/2012 - 18:04

Caro Cosentino......in Italia per non essere processati o per essere processati ed assolti ancora prima del processo c'è una sola ed utile cosa da fare : AVERE UNA TESSERA DI UN PARTITO DI SINISTRA, moderato od estremista che sia non importa......!!!!.. le sembra strano ......ma purtroppo è così !!!!!!... V E R G O G N A nazionale !!!!!...

cast49

Mar, 20/11/2012 - 18:09

e ti pareva!!! stiamo aspettando un processo ai tanti corruttori komunisti, ma tutto tace, Cosentino poi è sempre stato nell'occhio del ciclone komunista, fra qualche anno sarà giudicato innocente ma la sua vita sarà stravolta...intanto quel gran coglione di penati se la ride in attesa della prescrizione, a errani è andata di un bene perchè non si chiama Berlusconi e a vendola pure perchè è un gay...

cast49

Mar, 20/11/2012 - 18:11

il 23 gennaio il processo a Cosentino, e quello a quel furbastro di penati quando si farà? l'anno di poi del mese di quando?

cast49

Mar, 20/11/2012 - 18:14

yuryssg, rallegrati, che i tuoi coglioni comunisti non si faranno mai un processo a differenza dei nostri da te citati, solo la destra merita la galera, la sinistra è onesta, bella e buona ma figlia di puttana...

scala A int. 7

Mar, 20/11/2012 - 18:49

lo hanno rivoltato per anni come un calzino , tutto quello che hanno prodotto anni ed anni di inchieste ed intercettazioni e' stata una sua " raccomandazione " presso una banca di concedere linee di credito a questa impresa che risultera' essere collusa con la camorra ; in quel territorio a volte devi muovere anche un dito per quieto vivere mentre Non e' mai risultato che parte del suo patrimonio o quello della azienda di famiglia sia stato investito in attivita' illecite . Basta una raccomandazione , seppur impudente , per costruici su tutto il ben di Dio . Ricordo sempre un' intercettazione di qualche anno fa dove uno dei capi della Dia ( tale Cirillo ) invitava un boss casalese ad accusare Berlusconi e lui di la' a dire : ma io non lo conosco affatto. Il clima e' sempre stato Torbido

maxmello

Mar, 20/11/2012 - 19:01

Cast49: Sarebbe bello una volta poter leggere un suo post che non sia un rigurgito di volgarità, pregiudizi ed intolleranza. Lei è convinto che Cosentino sia innocente, rispetto la sua opinione ma le sue parole sono espressione soltanto di una violenta paranoia con evidenti manie di persecuzione, ridicola e grottesca, e lei sarebbe un elettore del partito dell'amore? Non voglio fare polemica con lei ma la invito a leggere la definizione di paranoia insieme a me: "Per paranoia si intende una psicosi caratterizzata da un delirio cronico, basato su un sistema di convinzioni a TEMA PERSECUTORIO NON CORRISPONDENTI ALLA REALTÀ. Questo sistema di convinzioni si manifesta sovente nel contesto di capacità cognitive e razionali altrimenti integre...Questa condizione è spesso caratterizzabile come una degenerazione patologica di alcuni tratti caratteriali come LA DIFFIDENZA, L'INCLINAZIONE AL PREGIUDIZIO O L'INSICUREZZA. Il sistema di credenze di tipo persecutorio viene elaborato dal paziente in modo lucido e sistematico, ovvero NON VIENE IN GENERALE A MANCARE LA FUNZIONE RAZIONALE. In questo senso la paranoia si può descrivere come un caso particolare di disturbo delirante."

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mar, 20/11/2012 - 19:08

Massimo Bocci Mar, 20/11/2012 - 14:03 Come non lo sapevano i Crucchi, chi a Napoli non sa "TRABULIA" (in italiano fregare) a Napoli non ci deve andare eppure loro avevano come guida "Ho" Re di Napoli e dei COMUNISTI che di "TRABULIA" se ne intende ASSAI è 65 anni che non fanno ALTRO!!! Per costituzione. Vieni a commentare qua, ca..one...

grattino

Mar, 20/11/2012 - 19:09

Ha dichiarato : sono sereno?

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mar, 20/11/2012 - 19:10

cast49 sappiamo tutti benissimo chi è l'unico coglione presente da queste parti, vero??

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mar, 20/11/2012 - 19:12

Ma questo Cosentino di che cazzo di partito è???????????

bruna.amorosi

Mar, 20/11/2012 - 20:43

Kompagni!!!!!!avete la faccia come il culo . non siete degni di risposta .e tanto basta .

Gioortu

Mar, 20/11/2012 - 22:11

Tranquillo Cosentino.Johnn Woodcok,non ne azzecca una.

fantapolitik10

Mar, 20/11/2012 - 23:48

Ma si che ha ragione woodcock.Questo p.m. non ha sbagliato mai un processo.Tutti quelli istruiti sono andati a condanna.Poi Cosentino non sa che deve controllare i soldi utilizzati per la costruzione di un centro commerciale.Lo si vede ad occhio nudo.Le mafie costruiscono i grandi centri commerciali e poi dopo 3-4-5 anni li vendono a Auchan,Coop,Ipercoop,Despar,etc.Un consiglio ai sindaci è quello di evitare qualsiasi costruzione anche di tipo civile perche comunque le mafie devono riciclare i soldi di attività illecite.Ma queste mie sono soltanto delle fantasie in linea con la mia identità:FANTAPOLITIK ed è detto tutto.

fantapolitik10

Mer, 21/11/2012 - 00:15

L'Italia è l'unico paese europeo dove i comunisti rappresentano il 30-35% dell'elettorato.Come si spiega tutto questo?A mio parere il comunismo si può rappresentare come un virus politico che una volta che colpisce il cervello umano è difficilmente neutralizzare con le normali cure democratiche.Esso,il comunismo, si è avvalso in tempi passati delle bandiere rosse con falce martello e stella(bandiera dei sistemi comunisti)delle teorie di Lenin,Stalin,Gramsci,Togliatti,Berlinguer e dei viventi Dalema,Napolitano,Bersani,Bertinotti ed altri che cantavano bandiera rossa,internazionale(canzone sovietica,bella ciao(canto dei partigiani che liberarono l'italia dai nazisti-gli americani non fecero niente per liberare l'italia).Questo virus provocò la collaborazione dei comunisti italiani con i paesi comunisti stranieri che erano nemici dell'italia e dell'occidente.Ricordo che i nostri comunisti erano contro il patto atlantico,contro la nato,contro i missili americani in italia, contro le basi aeree e navali americane in italia,etc,etc.(da qui nasce il partito del no:no tav,no degassificatori,no centrali nucleari,no ponte,no industrie pesanti e chimiche,no alle autostrade,no alle riforme della scuola,università,giustizia,pubblico servizio,statuto dei lavoratori,etc,etc.Ma tutte queste sono solo fantasie dci una persona che fa della fantapolitica per cui tutto quello che rappresenta il comunismo italiano è il massimo della democrazia,tanto è vero che oggi sono tutti obaniani. Sono arrivati a questo dopo 60 anni?Bè il tempo non ha importanza.L'importante è che ci sono arrivati.Questo mi da un grande godimento!