Crac Parmalat, Tanzi:"Porterò sempre il pesoper ciò che ho causato"

L'ex numero uno di Parmalat arriva in ambulanza in tribunale a Bologna. "Sono consapevole dei danni. Mi sono sempre preso la responsabilità"

"Porterò sempre il peso per le sofferenze causate". L'ex numero uno di Parmalat Calisto Tanzi arriva in Corte d'appello a Bologna in ambulanza, per rendere le sue dichiarazioni spontanee.

"Fin dai primi interrogatori - sottolinea Tanzi - mi sono sempre preso la responsabilità di quanto è stato fatto nel gruppo e sono consapevole della gravità dei danni che i creditori e soprattutto coloro che hanno acquistato obbligazioni riferibili al gruppo, hanno subito". E conclude con un'esortazione: "Confido che la corte saprà tenere conto di ciò, anche in considerazione delle mie gravi condizioni di salute".

Calisto Tanzi, ripensando al suo comportamento dell'epoca, si dice pentito "dello stato di esaltazione", che non gli permise di capire che "celando le reali condizioni del Gruppo" non sarebbe riuscito a uscire "dal tunnel dei debiti e dalla spirale di reati", che andava compiendo.

Commenti

Boxster65

Lun, 26/03/2012 - 13:24

Poverino non se ne rendeva conto di quante persone mandava sul lastrico..... poi quando se ne è reso conto ha fatto sparire tutto nel sudamerica e ha tentato di vendere quanto era riuscito a far sparire (opere d'arte ecc..)... poverino continuava a non rendersi conto..... Ora è malato..... Forse se ci cascate guarisce e torna a fare la cosa che gli riesce meglio...... dire bugie e rubare...

Boxster65

Lun, 26/03/2012 - 13:24

Poverino non se ne rendeva conto di quante persone mandava sul lastrico..... poi quando se ne è reso conto ha fatto sparire tutto nel sudamerica e ha tentato di vendere quanto era riuscito a far sparire (opere d'arte ecc..)... poverino continuava a non rendersi conto..... Ora è malato..... Forse se ci cascate guarisce e torna a fare la cosa che gli riesce meglio...... dire bugie e rubare...

unodisinsitra

Lun, 26/03/2012 - 14:20

Quando si tratta di rubare stan tutti bene, son giovani e forti ....... Poi in galera iniziano ad ammalarsi, e si pentono. Si pentono tutti, e portano il peso delle loro malefatte, sentono il rimorso della gente che hanno RO-VI-NA-TO. Certo agli arresti domiciliari si starebbe meglio: maggiordomo, buona cucina, aria condizionata, idromassaggio, sauna, parco secolare, piscina, tv-cinema-teatro ....... però ci sarebbe meno possibilità di sentire il peso delle malefatte, per sentire "profumo di povertà", per essere materialmente vicini a quelli che han mandato sul lastrico, per mangiare poco e male, per aver freddo e caldo come i poveracci. Ancora una decina d'anni, c'è chi sta peggio, anche per colpa sua, poi magari si vedrà.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 26/03/2012 - 14:28

Ci deve essere un'epidemia in atto: Fornero, Monti, Tanzi... Tutti oppressi dal peso delle "malefatte" contro i cittadini italiani...

unodisinsitra

Lun, 26/03/2012 - 14:20

Quando si tratta di rubare stan tutti bene, son giovani e forti ....... Poi in galera iniziano ad ammalarsi, e si pentono. Si pentono tutti, e portano il peso delle loro malefatte, sentono il rimorso della gente che hanno RO-VI-NA-TO. Certo agli arresti domiciliari si starebbe meglio: maggiordomo, buona cucina, aria condizionata, idromassaggio, sauna, parco secolare, piscina, tv-cinema-teatro ....... però ci sarebbe meno possibilità di sentire il peso delle malefatte, per sentire "profumo di povertà", per essere materialmente vicini a quelli che han mandato sul lastrico, per mangiare poco e male, per aver freddo e caldo come i poveracci. Ancora una decina d'anni, c'è chi sta peggio, anche per colpa sua, poi magari si vedrà.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 26/03/2012 - 14:28

Ci deve essere un'epidemia in atto: Fornero, Monti, Tanzi... Tutti oppressi dal peso delle "malefatte" contro i cittadini italiani...

Simonetta Burlando

Lun, 26/03/2012 - 14:44

Tanzi ha sbagliato tecnica per avere i domiciliari... doveva dire che soffriva di una allergia sospetta a qualcosa presente nel menu del carcere... L'allergia alle fave e ai piselli è già stata usata però... Coraggio.. ce la possiamo fare... Ma non dica che è dispiaciuto per quello che è accaduto in quanto per non rifondere almeno in parte il debito ha fatto sparire il suo tesoro, quadri e tutto il resto..

antoniovivaldi

Lun, 26/03/2012 - 14:44

Crac Parmalat, Tanzi: "Porterò sempre il peso per ciò che ho causato" Allora allegerisciti un pò, posa il malloppo. Mariuolo! Magari un giorno i tuoi figli celebreranno la tua scomparsa e pretenderanno dai nostri figli che ci si ricordi di te come un uomo distrutto dalla legge Italiana, un pò come stefania e bobo craxi fanno per il padre, dimenticando che il loro paparino si è ******o i nostri soldi. Ora mi raccomando, censuratemi anche questo commento, solo perchè ho nominato il nome di craxi in vano....

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 26/03/2012 - 14:47

Sono affranto dalla dolorosa dichiarazione. Il problema è che nessuno misura il peso dei guai causati a terzi da Tanzi.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 26/03/2012 - 14:49

A sentire tanto strazio mi viene da piangere. Io scherzo ma molti hanno pianto sul serio.c5

Simonetta Burlando

Lun, 26/03/2012 - 14:44

Tanzi ha sbagliato tecnica per avere i domiciliari... doveva dire che soffriva di una allergia sospetta a qualcosa presente nel menu del carcere... L'allergia alle fave e ai piselli è già stata usata però... Coraggio.. ce la possiamo fare... Ma non dica che è dispiaciuto per quello che è accaduto in quanto per non rifondere almeno in parte il debito ha fatto sparire il suo tesoro, quadri e tutto il resto..

antoniovivaldi

Lun, 26/03/2012 - 14:44

Crac Parmalat, Tanzi: "Porterò sempre il peso per ciò che ho causato" Allora allegerisciti un pò, posa il malloppo. Mariuolo! Magari un giorno i tuoi figli celebreranno la tua scomparsa e pretenderanno dai nostri figli che ci si ricordi di te come un uomo distrutto dalla legge Italiana, un pò come stefania e bobo craxi fanno per il padre, dimenticando che il loro paparino si è ******o i nostri soldi. Ora mi raccomando, censuratemi anche questo commento, solo perchè ho nominato il nome di craxi in vano....

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 26/03/2012 - 14:47

Sono affranto dalla dolorosa dichiarazione. Il problema è che nessuno misura il peso dei guai causati a terzi da Tanzi.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 26/03/2012 - 14:49

A sentire tanto strazio mi viene da piangere. Io scherzo ma molti hanno pianto sul serio.c5

Imbry

Lun, 26/03/2012 - 15:25

Povero Tanzi... chieda alle famiglie che ha rovinato cosa sentono.

baio57

Lun, 26/03/2012 - 15:35

Pezzo di m..elma , vedi di rimborsare i 10000 euro perduti dalla mia povera mamma , grazie !

Imbry

Lun, 26/03/2012 - 15:25

Povero Tanzi... chieda alle famiglie che ha rovinato cosa sentono.

baio57

Lun, 26/03/2012 - 15:35

Pezzo di m..elma , vedi di rimborsare i 10000 euro perduti dalla mia povera mamma , grazie !

cantastorie

Lun, 26/03/2012 - 16:10

...Tanzi....sarebbe bastato chiedere a chi, molti anni prima del crac, faceva anticamera a Collecchio, a giorni stabiliti, per sperare di essere "estratto" per poter prendere i soldi a cui aveva diritto....!!!! Farabutto tu e tutti i tuoi tirapiedi!!!

troppapolvere

Lun, 26/03/2012 - 16:32

Povero segnor Tanzi....rispetto a te perfino mister B. è un galantuomo. Io sequestrerei a te e ai tuoi figli e nipoti, per 7 generazioni, tutto quanto non potranno provare di avere comprato col lavoro. I 18 miliardi inguattati usciranno prima o poi, ci farete una fabbrichetta da qualche altra parte nel mondo alla faccia dei fessi che vi hanno dato i soldi. Se non si può far questo, almeno stattene in galera tu, che ci stai bene.

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Lun, 26/03/2012 - 16:51

Fa il paio con il "mi manca tanto la mia azienda..." Ma va là......

blazer36

Lun, 26/03/2012 - 18:21

ce ne facciamo un c.. del tuo pentimento. Mi ricordo quando era agli "arresti domiciliari" in una villa immersa in un parco che ci faceva lo zoom per fare le riprese. Deve schiattare in galera per il resto dei suoi giorni

marchino.blu

Lun, 26/03/2012 - 18:33

Gli prendesse un colpo

baio57

Lun, 26/03/2012 - 19:13

antoniovivaldi - Mi spieghi che ca-xx-o c'entra Craxi ?

Walter68

Lun, 26/03/2012 - 19:47

Nessuna pietà per questi personaggi, se fosse per me marcirebbe in carcere. Mi aspetto altri imprenditori e politici a fargli compagnia.

maxmello

Mar, 27/03/2012 - 08:46

Premetto che trovo che questo individuo sia un uomo orribile e che merita tutto quello che gli sta capitando devo però distinguere due diversi possibili scenari: 1° Fa tutto parte di una strategia atta a scarcerarlo facendo leva sulle condizioni di salute e l'età. 2° Sta effettivamente tirando le cuoia per colpa del regime carcerario. Se si tratasse del primo caso sono assolutamente dalla parte di chi dice che dovrebbero buttare via la chiave ma se fosse il secondo caso...bisognerebbe riflettere. Non fraintendetemi anche io non verserei una lacrima se tirasse le cuoia domani ma è anche vero che lo stato dovrebbe essere migliore e più giusto di un suo rancoroso cittadino. La civiltà di un popolo si misura da come tratta i suoi nemici, siamo ( fortunatamente) contro la pena di morte e se un uomo vuoi per l'età vuoi per malattia è inadatto a scontare la pena in galera dovrebbe uscirne...lo so fa male anche a me scrivere certe cose ma non dovremmo almeno provare a essere uomini migliori?