La crociata di Berlusconi: «Mai più finanziamenti ai partiti»

Franco Fiorito non ha che da aspettare nove anni. Poi, come regalo per il cinquantesimo compleanno, gli scatterà il vitalizio da ex consigliere regionale. Spetta a lui e a tutti gli altri personaggi dello scandalo laziale, così come ai consiglieri di opposizione che hanno incassato e votato i vertiginosi aumenti dei fondi ai gruppi (da 1 a 14 milioni l'anno) in una Regione con un deficit da Grecia. A tutti loro, chi prima chi dopo, arriverà il vitalizio, previsto dalla legge regionale del 1995. Ma non li avevano tagliati i vitalizi? Sì, ma a partire dalla prossima legislatura.