Il culturista che ha soltanto 4 anni

I genitori si vantano nei forum: "Visto che muscoli?". E c'è chi organizza gare e registra video

I bambini fanno ooh... Ma solo per lo sforzo di mettersi in posa come tanti ercolini. E i genitori? Intervengono per dire basta allo scempio? No, li incitano. Perché sono proprio loro gli artefici dello «show». C'è il padre che orgogliosamente magnifica la «definizione muscolare» del figlio. E la mamma che va fiera dei «deltoidi a palla di cannone» ostentati dalla sua creatura. Ma non parliamo di culturisti maggiorenni e vaccinati, ma di piccoli che la stupidità dei grandi ha trasformato in mostri.

Ore di pesi, pressioni psicologiche, cibi specifici, integratori borderline: tutto per trasformare un bimbo in uno Schwarzenegger versione bonsai. Non sono americanate. La vetrina dei mini-culturisti mostra campioni anche in Italia, alla faccia delle tante associazioni per la difesa dei minori. Basta digitare sul web le parole «baby culturisti», ed ecco spuntare video, libri, foto, forum: tutto il meglio per chi vuole trasformare il frugoletto di casa in un sansone(tto) da palestra. La versione online del giornale tedesco 20Minuten ha recentemente dato spazio al fenomeno, riportando una serie di testimonianze (riprese dal sito italiano Giornalettismo) che lasciano stupefatti. Beat Schneiter, commerciante di fitness di Zurigo, racconta: «A dodici anni vengono a fare domande su creatina, carnitina e glutammina. Una volta è venuto un padre con il figlio spiegandomi che il ragazzino aveva bisogno di pompare i muscoli...». Tamara Johnson, responsabile di un centro per bodybuilder, aggiunge: «Abbiamo richieste di iscrizione a partire dai 14 anni di età. C'è molto interesse sul culturismo e anche i più giovani sono vittime dell'Adonis Complex, il nome del fenomeno di chi vuole avere il corpo perfetto». E lo psicologo Allan Guggenbuehl conferma: «Ci sono ragazzini che vivono in funzione dela cura dei loro muscoli. Ma spesso si tratta di comportamenti indotti da genitori a loro volta problematici».

Su YouTube circolano immagini-choc di bambini che gonfiano i muscoli e fanno la faccia truce. In un video, caricato il 17 giugno 2008, si vede un «culturista» di appena 4 anni esibirsi nelle pose tipiche da bodybuilder: è sul palco, c'è un presentatore, il pubblico applaude. Tra i commenti, uno è particolarmente tranchant: «A quell'età dovrebbero pensare a tutt'altro. Genitori di merda!». Giuliano Stroe, è un altro baby-maciste che ha vissuto per un po' nel nostro paese; giusto il tempo per fare il giro di qualche trasmissione esibendo la sua tartarughina: a lui gli applausi, ai genitori il gettone di presenza.
C.J. Senter ha pensato invece di fare un business in grande stile. Lui è ormai l'ex bambino dal fisico di culturista più famoso al mondo. Tanto che la sua storia è stata raccontata nel programma Nightline su Abc. E ciò proprio in contemporanea con l'uscita di un dvd di esercizi atletici per bambini che, ovviamente, vede interprete C.J Senter. Il quale oggi è maggiorenne e gira gli States con l'obiettivo di «tenere lontano dall'obesità i bambini americani». Ma speriamo che qualcuno li tenga lontani anche da C.J Senter. E dal suo dvd.

Commenti
Ritratto di pigielle

pigielle

Sab, 20/04/2013 - 09:10

A quanto pare anche il cuore è un muscolo e riceve lo stesso sconsiderato trattamento degli altri muscoli: E tutto in fase di crescita. Ai genitori mi sento di esprimermi con un eufemismo "INCOSCIENTI E SCONSIDERATI"

nino47

Dom, 21/04/2013 - 11:27

Il figlioletto avrà i "muscoli"...ci è finito dentro tutto il cervello che manca ai genitori!!!

Maurizio Fiorelli

Mar, 23/04/2013 - 19:11

Quanti genitori idioti!