Dà fuoco alla casa per uccidersi: un cane salva tutti

C'è un intero condominio a Livorno che, probabilmente, deva la propria vita ad una cagnolina di 16 mesi. Si chiama Mia, il golden retriever che questa notte ha dato l'allarme, abbaiando con convinzione quando, dall'appartamento di un vicino, in via Settembrini, stava uscendo gas e odore di bruciato. Verso le due, infatti, un uomo aveva aperto i fornelli, nel tentativo di sucidarsi. Mia, abbaiando e ringhiando verso la porta di casa, ha svegliato il padrone. Quando l'ha aperta, l'uomo ha visto il fumo provenire dall'appartamento accanto e ha chiamato subito i vigili del fuoco. Quando sono arrivati, il vicino ha minacciato di gettarsi dal balcone. Gli agenti della polizia sono poi riusciti a farlo desistere.