Dopo D'Alema e Letta, Renzi rottama Prodi

Il premier non ha preso in alcuna considerazione il Professore per i viaggi in Cina e in Africa, posti in cui lui ha acquisito prestigio

Piccole rottamazioni. Con piccoli segnali, Matteo Renzi continua a mietere "vittime". Dopo Massimo D'Alema ed Enrico Letta, snobbati per la carica di commissario europeo agli Esteri, adesso è la volta di Romano Prodi. In base a quanto racconta oggi La Stampa, il presidente del Consiglio ha marcato le distanze anche dal Professore. "Un mese fa, quando si trattava di preparare il viaggio in Cina, Paese nel quale il Professore è una autorità riconosciuta, non risulta che Renzi si sia appositamente incontrato o abbia chiesto consigli importanti a Prodi", scrive Fabio Martini. Che poi aggiunge: "E la stessa nonchalance, Renzi la sta mantenendo anche nella preparazione del viaggio in Africa, altra area nella quale Prodi ha acquisito prestigio dopo la missione svolta per conto dell’Onu". La spiegazione di Arturo Parisi è questa: "Rottamazione sembrava una parola come tante e invece per Renzi è una parola grande come una montagna: con una serie di gesti, comprese le nomine europee, lui intende affermare che la vecchia generazione è fuori e con lui, che è il più “vecchio”, ne inizia una nuova". 

Commenti

VermeSantoro

Mer, 02/07/2014 - 12:31

Hai fatto già troppi danni, ritirati e ringrazia il padreterno che qualcuno non ti ha linciato per aver truffato gli italiani accettando il cambio euro/lira a 1936,27

giovauriem

Mer, 02/07/2014 - 12:45

è ancora in giro questo ant'italiano e affossatore della nostra economia a favore dei suoi amichetti come de benedetti

Bellator

Mer, 02/07/2014 - 12:55

Dovremo, tutti noi Italiani, associaci e dare mandato ad uno Studio Legale Finanziario, internazionale, di denunciare e condannare il triumvirato- Prodi- Ciampi-Monti, a risarcire i danni ai cittadini che, con l'Euro,i loro Stipendi-Pensioni-Risparmi sudati, sono stati svalutati del 50%.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mer, 02/07/2014 - 13:32

Bellator: Mer, 02/07/2014 - 12:55 NON FINIRO' MAI DI DARLE RAGIONE!

moshe

Mer, 02/07/2014 - 13:37

Speriamo che qualcuno rottami lui in gran fretta! E' un giullare di corte e re giorgio è il suo sovrano.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mer, 02/07/2014 - 13:42

C'è solo una cosa che è peggio del vedere la faccia improponibile di prodi: sentirlo mentre è intento a far vibrare l'aria con la bocca. Non ho detto ascoltarlo; ho detto sentirlo.

agosvac

Mer, 02/07/2014 - 13:49

Ma chi lo ha detto che prodi sia una grande autorità per quanto riguarda Cina ed Africa? se realmente lo fosse, avrebbe potuto instaurare con loro favorevoli rapporti commerciali che avrebbero fatto del bene all'Italia!!!! Qualcuno ha mai visto questi benefici per l'Italia??? Il fatto è che a prodi piace viaggiare a sbafo! Bene fa Renzi ad andare a verificare di persona eventuali possibilità economiche per l'Italia senza il filtro di un completo deficiente!!!In fondo mica si parla di "mortadelle" quì si parlerebbe di soldini.

alberto.rossattini

Mer, 02/07/2014 - 14:00

Matteo Renzi ha tutte le ragioni di questo mondo! L'unica cosa che non riesco a capire è perchè non rottami anche il Presidente della Repubblica che, con tutto il mio rispetto per l'età, ha già fatto troppi danni!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 02/07/2014 - 14:19

Prodi: una delle maggiori disgrazie capitate al bel paese. Per dimostrarlo basta citare solo due fatti a lui addebitabili e che hanno distrutto il sistema economico del bel paese: l'IRAP e l'ingresso nell'euro, nelle condizioni in cui era l'Italia ed alle condizioni imposte da tedeschi e francesi.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 02/07/2014 - 14:31

Per ora il furbetto ha chiacchierato molto, ma ha fatto ben poco. Quanto agli 80 euro meglio sorvolare. Mi aveva entusiasmato il suo annuncio di “abolire” il Senato, ma poi abbiamo scoperto che era solo una “chiacchiera” e lui - forse - cancellerà solo il bicameralismo perfetto, mantenendo in piedi una struttura inutile al paese, ma comoda per la casta e dintorni. Ora leggo che Renzino vorrebbe “rottamare” Prodi: staremo a vedere se ci riuscirà, ma se ci eviterà almeno di vederlo succedere all’ "inamovibile" sarà comunque, in una marea di chiacchiere, il primo risultato utile al Paese. Su questo gli possiamo dare un 6+ di incoraggiamento, che salirà al 10 se veramente rottamerà Prodi. Ma non ci credo.

Gioa

Mer, 02/07/2014 - 15:12

mortadella o mortadella...grazie per panino imbottito di euro al cambio 1936,27... I panini sono buoni con la mortadella meglio con i pistacchi...ma peccato che caro motadella quella con i pistacchi costa di più...ma con il cambio dalla lira all'euro...VOGLIA A RIEMPIRE PANINI...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 02/07/2014 - 15:53

Questo detestabile ha conseguito prestigio? Ma ne siete certi? Questo può conseguire prestigio solo facendo del male al prossimo, come ha fatto nel passato verso il suo paese.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 02/07/2014 - 16:01

Sarà andato ad investire il malloppo del colpo MPS.

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 02/07/2014 - 17:05

CHISSA' SE IL POVERO BENIAMINO ANDREATTA, DA LASSU', CI GUARDA CON COMMISERAZIONE, CONOSCENDO A FONDO QUESTO INUTILE IDIOTA FATTO PASSARE PER GRANDE ECONOMISTA DAI GIORNALONI DI POTERE. FORSE STA PREGANDO PER NOI AFFINCHE' QUESTO IGNOBILE INDIVIDUO, CHE HA PARTECIPATO PROFONDAMENTE A DISTRUGGERE L'ECONOMIA ITALIANA, NON CE LO RITROVIAMO TRA GLI ZEBEDEI ANCORA UNA VOLTA. ALMENO IL POVERO BENIAMINO, PER TIRARSELO FUORI DAI CO...NI GLI DETTE UNA CATTEDRA. COSI TANTO PER FARLO STARE ZITTO E FAR SI CHE NON FOSSE SEMPRE ATTACCATTO AI SUOI PANTALONI CON LA QUESTUA GIORNALIERI " DAMMI UNA CATTEDRA ". FORSE VOI NON CONOSCETE LA STORIA DI QUESTO IDIOTA FURBASTRO. SE AVRO' VOGLIA E TEMPO UN GIORNO VE LA RACCONTERO'. UN CARO SALUTO A TUTTI.

onurb

Mer, 02/07/2014 - 17:12

Prodi può essere considerato un'autorità solo quando lo si lascia chiacchierare. Se gli dai un incarico di responsabilità capisci subito che ci è arrivato perché si era accodato al carro giusto. Non l'ho detto io, bensì il FT, che i sinistri fanno precedere dall'appellativo autorevole: è stato il peggiore presidente della Commissione Europea. Ma anche come PDCM non è che abbia dato grande prova di sé e nemmeno come presidente dell'IRI. Fa ciò che fanno solitamente quelli come lui, ossia quelli che non sanno fare: insegna.

Accademico

Gio, 03/07/2014 - 07:54

Prodi si vergogni: ha svenduto il Paese, adesso si nasconda. Non vogliamo più vederlo, nè sentirlo.

Leonardo Marche

Gio, 03/07/2014 - 08:21

#02121940: gliene aggiungo una terza, ancora più grande. Come presidente EU ha firmato per l'Europa l'ingresso della Cina nel WTO: inizio della nostra rovina... e ci credo che la Cina lo considera un grande: ha fatto il bene della Cina a danno di tutti i paesi come il nostro. #Bellator: la sua idea che approvo al 100% andrebbe sviluppata seriamente e portata avanti. Tutto sommato non dovrebbe essere difficile trovare qualche milione di persone disposte a seguirla