D'Alema e Renzi, spine Pd E Napolitano ha un'idea: togliere l'incarico a Bersani

La guerriglia è aperta. Nel giorno in cui il Corriere tira in ballo D'Alema nell'inchiesta Penati e di fatto lo «brucia» per la corsa al Colle, tra Renzi e Bersani volano gli stracci. Il sindaco accusa il partito di aver boicottato la sua nomina a grande elettore per il Quirinale, il segretario lo smentisce. Intanto Napolitano, seccato con Bersani, è tentato di affidare l'incarico ad un altro.

servizi alle pagine 2-3

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 11/04/2013 - 10:43

Sarà ... però la mia impressione è che si voglia solo guadagnare tempo per risolvere la questione del Quirinale, a cui scopriamo che ambisce anche Bersani, per poi costituire comunque un governo di sinistra tenuto in piedi con gruppi di grillini disponibili. Vedremo e poi potremo dare un giudizio storico complessivo sull'uomo di Budapest.

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 11/04/2013 - 11:32

giusto, giusto: ma prima val la pena di nominare altri dieci saggi in grado di esprimere un consiglio circa l' opportunità di una tale mossa che potrebbe infastidire il povero Bersani già fin troppo contrastato da quel perfido sindaco che da Firenze non fa altro che rompere le uova nel paniere del povero Bersani

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 11/04/2013 - 11:36

togliere a bersani per affidare un incarico esplorativo alla signora Bindi: ecco risolto il problema perche lei si che potrebbe identificarsi in quel nuovo cui grillo vuole arrivare: quindi viva la Bindi e viva la Finocchiaro presidente di questa grande repubblica

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 11/04/2013 - 11:39

ma Napolitano non si è ancora reso conto di avere a che fare con un grande qualcuno che di certo non è una mammola e nemmeno un piccolo indifeso giaguaro: bersani si che se ne intende.

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 11/04/2013 - 12:45

Ma chi stiamo giocando, mi pare. La situazione è quella che è. Un altro incaricato troverebbe, anzi, troverà, gli stessi ostacoli, cosa stanno a perdere tempo ?

nino47

Gio, 11/04/2013 - 12:59

Mandatelo al quirinale, almeno si toglie dai piedi, altrimenti qui finisce come la faccenda dei fratelli mussulmani: litigare in eterno senza cavare un ragno dal buco.In qesto i tavarisci sono maestri!!!