Ddl anticorruzione, via liberada parte della commissioneIl Pdl decide per l'astensione

Votano a favore Pd, Udc, Fli e Lega. Contro l'Idv. Pdl: fiducia nei miglioramenti in Aula

Le commissioni Giustizia e Affari costituzionali della Camera hanno approvato il ddl anticorruzione, conosciuto ormai come "testo Severino".

Hanno votato a favore Pd, Udc, Fli e Lega. Il Pdl si è astenuto e l’Idv ha votato contro. Il capogruppo in Commissione Giustizia della Camera, Enrico Costa, aveva già annunciato "astensione fiduciosa in miglioramenti possibili in Aula" perché, riferendosi alla riforma, "non è giusto svilirla come forma di ostruzionismo".

Era stato lo stesso ministro della Giustizia, Paola Severino, a chiedere il ritiro dei subemendamenti e il voto immediato sull’emendamento del governo, previa la riformulazione di alcuni emendamenti che riscrivono in parte gli articoli relativi al traffico di influenze illecite e corruzione per l’esercizio della funzione.

 

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 22/05/2012 - 14:38

Ho sentito Alfano rivendicare che la legge è stata presentata dal governo Berlusconi. Che senso ha astenersi e dare la paternità della stessa al PD? Come al solito Alfano non capisce niente e combina solo guai. Si decida a dimettersi.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 22/05/2012 - 14:41

Se c'è corruttore non può non esserci concussione. E così semplice... Invece purtroppo all'orizzonte si profila una sinistra depenalizzazione per i concussori, che poi sono i famosi infiltrati di mafia, camorra e ricattatori vari. Intanto Napolitano, la Corte costituzionale, e i soliti tromboni sembrano assenti. "Evviva il comunismo che ci rende tutti ugual".

no b.

Mar, 22/05/2012 - 15:04

chissà perchè ogni volta che si parla di contrastare la mafia, la corruzione e il malaffare il pdl fa ostruzionismo

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 22/05/2012 - 15:13

#1 02121940 Non sono d'accordo. Alla faccia di Montesquieu, il PD concentra nelle mollicce, curate mani di Napolitano tutti i poteri: esecutivo, legislativo e giudiziario eppure l'Italia non è mai andata così male. Infatti prima con con Berlusconi l'Italia andava molto, molto meglio, ma l'invidiosa nullità comunista non lo ha lasciato fare. E' chiaro che 100.000 intercettazioni le ordina solo un matto. E comunque ai matti si dà sempre ragione. Dunque bene fa il saggio cavaliere a prendere il Quirinale con le buone, perché, insegna la Storia, il popolo dopo aver provato il comunismo chiama sempre quelli che c'erano prima.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 22/05/2012 - 15:22

#3 no b. Non serve affatto "parlare" per contrastare la mafia. Le leggi ci sono, basta applicarle e il governo Berlusconi di mafiosi ne ha arrestati più che mai. Dunque, se scrivi così, è perché o ci sei o ci fai. Ma se ci sei (nella mafia), sta' attento perché ti menano via anche a te.

Ritratto di copyleft

copyleft

Mar, 22/05/2012 - 15:35

#4 Gianfranco Robert Porelli hai mai pensato di scrivere la sceneggiatura di qualche film o serie Tv? secondo me farebbe successo e io certamente guarderei i suoi prodotti mi sono sempre piaciuti i film complottisti e fantasiosi.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 22/05/2012 - 15:43

#6 copyleft caro, la realtà è sempre più fantasiosa della fantasia. Capisce ammè.

moranma

Mar, 22/05/2012 - 16:53

i berlusckones abbiano la compiacenza di spiegarmi perchè il PDL, nonostante il suo segretario affermi che queso decreto lo ha presentato lui, abbia fatto ostruzionismo in commissione ed ora si sia astenuto! Non è che anche questa volta c'è da difendere "qualcuno" dai suoi processi e che quindi, come sempre, tutto viene fatto in funzione di questo?

moranma

Mar, 22/05/2012 - 16:58

#7 Gianfranco Robert Porelli : certo, quando c'era Berlusconi si stava molto, molto meglio......ma ancora meglio si stava, e penso che tu sia d'accordo, quando c'era quell'altro , "LUI", quello originale!! Peccato che al secondo lui non abbiano dato le possibilità che furono date al primo lui!!!!!!

mariorivamr

Mar, 22/05/2012 - 17:04

Caro Porelli, quando si vive al di sopra delle proprie possibilità, facendo debiti, finchè riesci a farla franca, fai il signore. Ma prima o poi i creditori bussano alla porta. Il caro leader berlusca ha illuso molti di voi che la cuccagna potesse continuare all'infinito. Quando il resto del mondo (non Napolitano o Bersani, ma la politica e la finanza di tutto il mondo), ha capito che stava portando il Paese alla deriva, ha preteso che il governo berlusca, bossi, scilipoti se ne andasse per lasciare che qualcunaltro più serio e capace, perlomeno cominciasse il risanamento. Ma sarà lunga e dura. Però, perlomeno, gli Italiani se ne stanno rendendo conto. Tranne quelli che proprio non vogliono riconoscere le più elementari ovvietà.

ciaciaron

Mar, 22/05/2012 - 17:07

Parlare di corruzione nel PDL è come parlare di corda in casa dell'impiccato. Il minimo che potevano fare era astenersi, votare contro voleva dire rovesciare il tavolo del Governo ed andare ad elezioni. Se si votasse oggi non arriverebbe al 10%.

Censore71

Mar, 22/05/2012 - 17:14

Scusate, ma qualcuno mi spiega perchè il pdl fa ostruzionismo e le tenta tutte per affossare una legge seria sulla corruzione? Se uno volesse pensar male, potrebbe dire che essendo il personale politico del pdl fatto principalmente di ladri, farbutti, corruttori, concussori ed evasori fiscali non può votare per un provvedimento che vada a colpire il proprio personale politico

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 22/05/2012 - 17:23

#9 moranma Io assimilo Berlusconi a Topolino (Mikey Mouse), Napolitano a Macchia Nera. Gambadilegno è Mancino e il commissario Basettoni è Marchionne (che non c'entra niente). Se per LUI intendi il crapa-pelata, beh quello è Bersani. Ciao Bellezza. Pensa a procreare.

Censore71

Mar, 22/05/2012 - 17:23

Qualcuno di buona volontà mi spiega perchè quando c'è da difendere tutti i reati dei colletti bianchi (corruzione, concussione, falso in bilancio, evasione fiscale) la pdl è sempre in prima fila?

Censore71

Mar, 22/05/2012 - 17:25

Chi mi dice perchè la pdl del difendere i corrotti, concussori, evasori fiscali, falsificatori di bilanci ed evasori fiscali ne fa un punto del proprio programma? Io ho letto il programma e del difendere i delinquenti proprio non se ne parla

moranma

Mar, 22/05/2012 - 18:11

#13 Gianfranco Robert Porelli: hai capito benissimo a chi mi riferivo e , vista la tua reazione, penso proprio di aver capito bene come la pensi...comunque, a proposito di procreare, spero che tu invece ti astenga da farlo o comunque spero che i tuoi figli assomiglino alla loro madre e non a te!!

simbruino3

Mar, 22/05/2012 - 20:00

Caro direttore,Monti come si e´visto e´un mansueto tontarello ,che comunque ha la fortuna di avere la faccia da bidello o da bibliotecaro, e quindi in un prossimo regime si salvera´perche´e´una figura professionale reimpiegabile in una scuola elementare o in uno scantinato di qualche archivio - ma Napolitano no, sembra proprio un politico navigato , e se ritiene di averci appioppato questo governo per dare ulteriore fastidio e disturbo al popolo italiano, questa volta si sta sbagliando con grossissima superficialita´,, perche´la situazione si percepisce(dappertutto) come molto grave, quindi farebbe bene se non odia sadicamente i giovani italiani che vengono appresso con la aspettativa di un futuro migliore ad adottare gli immediati rimedi per il risanamento della orripilante questione morale ,,che non risolvono questi ladruncoli e queste femmine pezzenti ,,messi da lui ,,