Il delirio di Grillo: "Io oltre Hitler. Renzi? Un lecchino della Merkel"

L'ex comico alza il livello dello scontro: "Digos, Dia e carabinieri sono con noi Basta scorte ai politici". Ma dopo la sparata contro Dudù i suoi seguaci scappano

Il fattore D (come Dudù ma anche come Delirio) rischia di fargli perdere voti? E allora Beppe Grillo dà un altro giro alla manopola del volume delle sparate per cercare di recuperare qualcosa. Da piazza Castello a Torino scolpisce nuovi slogan hardcore. Uno: «Le Europee? Le abbiamo già vinte». Due: «Io sono oltre Hitler». Tre: «Quando saremo al governo processeremo sulla rete giornalisti, politici e imprenditori». Quattro: «Digos, Dia e Carabinieri sono con noi». Cinque: «L'ebetino Renzi è andato a dare due linguate a quel culone tedesco della Merkel». Praticamente un delirio, con buona pace del cagnetto del capopopolo genovese.

Ma dei cani parleremo dopo. Prima va raccontato il comizio torinese di ieri. Affollato, va detto. E ad alto coefficiente di grillismo. Gli slogan li abbiamo già elencati. Ecco le didascalie: «Siamo in piazza per vincere e queste Europee le abbiamo già vinte. Loro lo sanno. E infatti cominciano con i dossier, ma non funzionerà. Noi vinceremo con il 100 per cento». Poi: «Io non sono Hitler, sono oltre Hitler. Se non ci fosse il Movimento 5 Stelle ci sarebbero i nazisti. Il nostro populismo è la più alta espressione della politica».

Quindi: «Ci dicono che siamo fascisti, i nazisti, i cattivi che faranno del male fisico alla gente. Invece dovrebbero ringraziarci perché grazie a noi in questo Paese non c'è stata violenza e non è nato il partito neofascista». Ancora: «La prima cosa che ha detto di me Schulz quando è venuto in Italia è che io sono come Stalin. Lui che è tedesco dovrebbe ringraziare Stalin perché se non fosse stato per lui che ha sconfitto i nazisti sarebbe in Parlamento europeo con una svastica disegnata in fronte». Quindi un'annessione sorprendente: «Alla Digos sono già con noi, alla Dia sono già con noi, i carabinieri sono con noi. Facciamo un appello: non date più la scorta a questa gente» (va detto che il sindacato di polizia Sap si dissocia: «Non stiamo dalla parte di nessuno»). Infine la promessa di una Norimberga nazionalpopolare: «Quando il Movimento 5 Stelle sarà al governo ci sarà un processo pubblico, non violento, sulla rete, con tanto di pubblico ministero, e voteremo caso per caso quei giornalisti, quei politici e quegli imprenditori che hanno disintegrato queste tre categorie. E prima che i politici vadano via faremo un'indagine fiscale su di loro per vedere come hanno speso i nostri soldi».

Artiglieria pesante che fa certo parte dell'arsenale grillino, ma che viene tirata fuori tutta insieme per far dimenticare il caso Dudù e per arginare l'effetto funesto delle vomitevoli parole pronunciate venerdì in un comizio a Pavia, quelle in cui candidava Dudù, il cane di Silvio Berlusconi e Francesca Pascale, alla vivisezione. Anche un provocatore di professione come il comico che non fa più ridere si era reso conto di aver pestato una deiezione canina e aveva partorito un'asciutta correzione («Sono da sempre contro la vivisezione, sono molto affezionato al mio cane Delirio») che però non aveva fermato il suo linciaggio sui social network. Due esempi: «Caro #beppegrillo con la tua uscita sulla #vivisezione ti sei giocato la mia simpatia... Io la farei su chi stupra o chi ammazza», twitta Fabio Martini. «Brutta frase. Bruttissima espressione. Squallido pensiero. Rispetto moltissimo le sue idee ma questa frase è una pessima caduta di stile», scrive su Facebook Gaia Ambra.

Insomma, il fattore Dudù rischia di costare caro a Grillo. Del resto i cani e i gatti politicamente contano più dell'Ncd e da soli superano certamente lo sbarramento. «Dalle stime - calcola Marco Melosi, presidente dell'Associazione nazionale medici veterinari italiani - pare che si riesca a ottenere un +5-6 per cento di preferenze, grazie al fatto che ci si mostra animalisti». Messa così c'è da aspettarsi un Grillo sempre più aggressivo nei prossimi giorni.

Commenti
Ritratto di VinciaMoNoi!!

VinciaMoNoi!!

Dom, 18/05/2014 - 09:19

GRANDISSIMO BEPPE!!! tutte le piazze STRACOLME per seguire il Grande ed UNICO Leader Politico d'italia a Cagliari, Palermo Bari, Napoli, Reggio Emilia, Bologna, Treviso, Brescia, Bergamo, Novara, Pavia, Tortona, Torino, Verbania, Verona ed a seguire Pescara, Firenze, Milano, Roma...VINCIAMO NOI!!!

hectorre

Dom, 18/05/2014 - 09:34

capisco che in campagna elettorale e nelle piazze si dice di tutto e di più,dimenticando spesso il buonsenso..ma grillo ha oltrepassato il limite della decenza...applaudire e difendere le sue ultime fesserie ricorda la sudditanza di famigerate sette religiose....e sentir parlare di liste nere di giornalisti,imprenditori,politici, dovrebbe far riflettere e molto!..processo in rete???..ma stiamo scherzando?...i prossimi chi saranno,coloro che non sono iscritti al m5s?...una storia gia vista che ha portato solo miseria e morte!.....e poi la storia dei cento attivisti premiati con una cena a casa del guru...ahahah.....mi auguro sia una barzelletta!..........

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 18/05/2014 - 09:47

hectorre, se Grillo ha invitato a cena chi si fa il culo nelle piazze non vedo che cosa ci sia di male. Ti ricordo che il caro pregiudicato, quando non organizza cene "eleganti", si fa pagare 1000 euro a partecipante. Ti ricordo anche che lui, se non riesce ad avere i voti necessari, "acquista" direttamente i parlamentari avversi (vedi De Gregorio).

Dante022

Dom, 18/05/2014 - 09:51

Bello scrivere le solite frasi estrapolate dal discorso .. Razzista,nazista... Ma far vedere il video con tutto il discorso mai eh? Paura che la gente capisca che quello dite non corrisponde eh ?

syntronik

Dom, 18/05/2014 - 09:54

Si!!!! vincete sicuramente un pupazzetto di pezza da appendere allo spcchietto della vettura, ma cosa pensate, che tutti gli italiani, siano dei gasati e sbiellati come voi??

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 18/05/2014 - 10:06

Grillo non alza il livello di scontro, si abbassa piuttosto al livello del vocabolario berlusconiano.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 18/05/2014 - 10:06

per far dimenticare il "caso" dudù ??? ahhahahahaha e poi dicono che il comico è grillo?

LAMBRO

Dom, 18/05/2014 - 10:13

SAREBBE ORA CHE RESTITUISSI I SOLDI CHE HAI RUBATO AGLI ITALIANI.... POI PUOI PARLARE!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 18/05/2014 - 10:15

Il portavoce dei centri sociali rischia il fuori giri. Dietro i latrati il nulla. Spinto.

paolonardi

Dom, 18/05/2014 - 10:17

Leggere il 1', 3', 4' commento viene da dubitare sulla salute mentale degli estensori. Non e' possibile che esseri dotati di raziocinio possano inanellare una serie d'idiozie di tale portata. Grillo

ARGO92

Dom, 18/05/2014 - 10:23

QUESTO CRIMINALE VIGLIACCO PER CHI SA COSA SUCCESSE NELL INCIDENTE DOVE MORIRONO 3 PERSONE OLTRE AD ESSERE UN EVASORE ACCERTATO E CONDANNATO CON LA SUA FACCIA DA KULO GLI AVANZA DI DARE SENTENZE AGLI ALTRI FURBO CHI VENDE KOGLIONE CHI COMPRA E VOI GRILLINI SIETE DEGLI OTTIMI COMPRATORI DI ARIA FRITTA FATE PENA

angelomaria

Dom, 18/05/2014 - 10:29

attenzione attenzione il dittatore plurirecidivo evasore fiscale ha mollato unaltra sgorreggia fermatelo prima che non si possa piu'respirare!!!

fcf

Dom, 18/05/2014 - 10:40

Il livello intellettuale dei grillini si è manifestato in tutta evidenza; possono sputare su tutto e su tutti ma non sui CANI ! Ecco i veri democratici che vorrebbero governare l'Italia !

GuglielmoRinaldini

Dom, 18/05/2014 - 10:41

I tedeschi non ringraziano certo Stalin dal momento che con Hitler fece il patto Molotov-Ribbentrop per spartirsi l'Europa, quindi Grillo ha detto una falsità storica, dobbiamo ringraziare gli Anglo-Americani se i nazisti (nome corretto: nazionalsocialisti; furono i comunisti a chiamarli nazisti per occultare la comune radice socialista) oggi non esistono più. Schultz attaccò allo stesso modo Berlusconi con la differenza che Berlusconi era allora premier e quindi era più di un incidente diplomatico. Grillo anche è pregiudicato per omicidio colposo e ha procedimenti in corso per diffamazione e altri più gravi, ma a differenza di lui non credo affatto nella onnipotenza di una magistratura politicizzata e fuori legge che si è servita anche di un fotografo de l'Unità ma pagato dal sismi cossighiano per violare una residenza diplomatica per fare indagini a senso unico e senza possibilità di adeguata difesa. Del resto solo in Italia un premier nel corso del suo mandato parlamentare può essere esautorato con grave vulnus del Diritto oltre che della democrazia, e questo solo per il potere autoreferenziale e fuori legge di questa magistratura che viola allegramente l'art.68 della Costituzione tutt'ora in vigore e che nessuna legge ordinaria nè sentenza può automaticamente modificare. Grillo è un bugiardo, diceva che bisognava distruggere i computers e ora fa il bloggista, andava a cena con quelli di Parmalat e si stupiva se la Guardia di Finanza lo interrogava, era azionista MPS ma entrava in banca parlando a bassa voce di peste rossa e voto di scambio e ad alta voce di tempio del capitalismo (e sa Dio che rapporto può mai esistere tra queste due cose). Il suo partito è una setta con modalità dittatoriali (continua a bannare tutti quelli che non la pensano come lui). Il suo programma è senza fondamento se si pensa al sovietico reddito di cittadinanza (impossibile per le casse statali e ampiamente fallimentare e immorale per la storia), oppure al blocco della TAV (che ci condannerebbe ad essere primitivi rispetto alla mobilità attuale), l'eliminazione delle basi NATO (le uniche che gli consentono libertà di parola che non esiste nel paese di sua moglie, l'Iran, nella Russia di Putin dove si incercerano ragazze per una canzone e in altri paesi comunisti o di islam radicale).

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 18/05/2014 - 10:43

un movimento di parlamentari onesti che si sono dimezzati gli stipendi,non rubano,non mentono,sono coerenti e non si fanno corrompere fa paura a certa gente...mi chiedo il perchè.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 18/05/2014 - 10:54

un movimento i cui parlamentari si sono dimezzati lo stipendio,non rubano,non mentono,hanno la fedina penale pulita,non si fanno corrompere,fanno vera opposizione come non si vedeva da anni. insomma sono onesti e questo a certa gente abituata ad altro proprio non va giù.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 18/05/2014 - 11:25

Adolf Grillo e' un nazista violento che cavalca la disperazione della gente..e un pazzo furioso.un'irresponsabile che sta conducendo il paese verso il baratro..all'ultimo momento lui si sfilerà..e salterà giù dall'auto..come fece in occasione dell'incidente d'auto che causò la morte di un bambino..solo che questa volta avrà un'intero paese sulla coscienza..

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 18/05/2014 - 11:29

Caro Guglielmo Rinaldini...tra le proposte di Adolf Grillo per il rilancio del paese..oltre alla NO TAV..ti sei dimenticato la..NO EXPO..questo è un folle che vuol sfasciare tutto..senza un'idea di ricostruzione..vuol farci vivere in un mondo di Macerie!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 18/05/2014 - 11:42

Il vuoto pneumatico e l'inutilità della setta di Adolf Grillo..e ben sintetizzata dalle affermazioni di ermona.."il parlamentari si sono dimezzati lo stipendio, non rubano, hanno la fedina penale pulita (non chi li telecomando senza possibilità di essere conteststo)..non si fanno corrompere, fanno vera opposizione come non si vedeva da anni (lasciamo perdere..gli spettacoli circensi)...insomma sono onesti"..e poi? Basta così?...il paese sta sprofondando e io con le belle statuine ci posso giusto allestire un altare per le ultime preghiere..non trovare una soluzione radicale per salvarmi il culo...se l'unica proposta demagogica irrealizzabile e' il reddito di cittadinanza..con un rapporto debito PIL oltrel 120% e il peso nullo che avrebbero in parlamento a Bruxelles il Grullini per forzare i parametri di spesa a cui siamo vincolati..beh se ne vadano affankulo loro e Adolf Grillo..

Ritratto di mortimermouse

Anonimo (non verificato)

rosa52

Dom, 18/05/2014 - 12:17

mi vengono in mente quelle pagine di storia intorno al 1921..dopo si sa cosa e'successo...spero di sbagliarmi!!!

Giacinto49

Dom, 18/05/2014 - 12:30

A chi parla di dimezzamento stipendi dei grillini ricordo che è semplice, per chi non ha mai avuto un reddito, rinunciare ad una parte, anche congrua, di uno stipendio milionario. Capacità, attaccamento al dovere, amore per il proprio Paese sono altra cosa e lì prima o poi si dovra finire. Come sempre non per tutti ma, che fare, così è la vita!!

agosvac

Dom, 18/05/2014 - 12:32

Congratulazioni, signor, si fa per dire, grillo! Lei non è hitler, lei è "oltre" hitler!!! Hitler, poverino, ha portato mezzo mondo al disastro, se lei è "oltre" hitler, che farà? porterà "tutto" il mondo al disastro??? Hitler ha trucidato più di sei milioni di ebrei, e lei che farà? ammazzerà venti milioni di italiani, cioè quelli che non hanno votato nè mai voteranno per lei??? temo che Berlusconi si sia sbagliato: grillo "non è come hitler" è molto peggio di hitler, è un maniaco omicida, un pazzo sanguinario, un folle di prima forza, uno psicopatico pericoloso. Negli anni trenta del secolo scorso, i tedeschi non seppero riconoscere la follia di hitler e ne pagarono triste conseguenze. Spero che oggi gli italiani capaci d'intendere e volere riescano a capire chi è grillo e che agiscano per non dargli quel potere che gli permetterebbe di "essere oltre hitler"!!!

nonna.mi

Dom, 18/05/2014 - 12:49

Oggi io devo un "ringraziamento particolare" a Guglielmo Rinaldini!Spesso devo usare una grande pazienza nel leggere le assurde parole di tanti nostri "collaboratori scriventi" le cui idee fanno letteralmente a pugni con il Buonsenso! Leggere il Signore che ho citato con vero piacere, mi riconcilia con l'educazione, la lingua italiana e la sua capacità di dire il suo pensiero con chiarezza, assenza di trivialità ed ottima forma "giornalistica" A Lei il mio saluto cordiale: torni presto sul nostro blog ! Myriam

hectorre

Dom, 18/05/2014 - 13:14

er sola,come al solito non hai capito una cippa e chissà perchè non mi stupisco.....gli italiani non hanno paura di chi si dimezza lo stipendio ma di quel che dice il loro santone...dopo i giornalisti quale altra caccia alle streghe??....tu scrivi il tuo disappunto su un giornale che probabilmente grillo vorrebbe eliminare,se riesci(ma i dubbi che tu possa farlo aumentano) rifletti su quel che ho scritto....p.s. non credo succeda sul sito del movimento,dove le voci fuori dal coro vengono cacciata a pedate!!!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 18/05/2014 - 13:45

VINCIAMONOI