La difesa smaschera le bugie hot su Arcore E la superteste piange

L’ex miss Battilana azzarda rivelazioni hard. Ma i suoi trascorsi non la rendono attendibile

Milano - Sono giorni difficili per le supertesti del processo Ruby. Ieri tocca a Ambra Battilana, grande accusatrice delle notti del bunga-bunga, ritrovarsi in un imbarazzo simile a quello in cui si ritrova Michelle Conceicao, altra ospite di Arcore. Per la Conceicao, che ha spiegato ai giornali di avere visto Kharima el Mahroug infilarsi nella camera da letto di Berlusconi, è stata la Procura a scoprire che la Conceicao medesima, in base ai tabulati telefonici, in quei giorni non ha messo piede ad Arcore. Ieri arriva in aula la giovane (vent’anni appena) Battilana, e anche lei racconta un profluvio di particolari hot. In questo caso, che la ragazza fosse effettivamente a Villa San Martino non ci sono dubbi.

Ma è sull’attendibilità complessiva della teste che una mossa a sorpresa dei legali solleva qualche robusta perplessità. Gaetano Pecorella, senatore Pdl e difensore di Emilio Fede, tira fuori una carta che fa intuire come la ragazza avesse - a dispetto della giovane età - trascorsi piuttosto navigati, tali da rendere poco verosimili i rossori che la spinsero, secondo il suo racconto, ad abbandonare indignata i baccanali di casa Berlusconi.
In aula, Ambra racconta di essere arrivata ad Arcore su invito di Emilio Fede e di avere assistito a scene di ogni tipo: Berlusconi che beveva rum («o almeno qualcosa in un bicchiere da superalcolici») fino ad abbioccarsi, la Minetti e altre ragazze che si spogliavano più o meno completamente e andavano a stuzzicare il premier ed Emilio Fede che ricambiavano con toccamenti vari. Sul punto, il pm e il tribunale invitano alla precisione: cosa toccava Berlusconi? Il seno, il sedere, la vagina? «Il seno e il sedere». E la vagina? «Non ricordo». Le fanciulle, racconta Ambra, toccavano il premier nelle parti intime «come quando si gioca a “ce l’hai”».

È la versione più hard messa finora a verbale delle serate nella dimora del Cavaliere. Versione, va detto, che ieri gli imputati smentiscono: Niccolò Ghedini, legale di Berlusconi, parla di affermazioni «destituite di fondamento, totalmente smentite da numerosissimi altri testimoni e da evidenze oggettive»; mentre Emilio Fede ricorda che dopo l’invito ad Arcore sia Ambra che la sua amica Chiara Danese lo ringraziarono sia a voce che via sms per la bella serata. Ma il vero incomodo della giornata è la domanda che il senatore Pecorella butta lì alla testimone: «Lei prima del 2010 ha mai avuto rapporti sessuali a pagamento?». «Mai». «Ha presentato denuncia contro una persona più anziana di lei con cui ha avuto rapporti sessuali a pagamento?». «Ho presentato una denuncia per violenza sessuale contro un mio ex fidanzato, ma è una cosa che non c’entra niente...». «Si tratta di una persona molto più anziana di lei?». «Sì».

La ragazza, comprensibilmente, appare costernata e sull’orlo della crisi. Il pm cerca di stoppare le domande, ma il giudice Anna Maria Gatto le ammette «perché la cosa è assolutamente rilevante ai fini del processo». E insomma fa ingresso in aula il retroscena della vita di Ambra: che due anni fa presentò denuncia contro un imprenditore ultrasessantenne di cui, prima di conoscere il premier, spinta dalle difficoltà economiche era diventata il «giocattolo sessuale» e da cui riceveva quattrini in quantità, regali, auto e tutto il resto. Una storia a suo modo dolorosa e che i legali di Fede giurano di avere tirato fuori a malincuore. Ma che rende inevitabile, secondo loro, chiedersi come mai ad Arcore Ambra si scandalizzò tanto per quel che dice di avere visto.

Commenti

cast49

Sab, 16/06/2012 - 08:39

che sia stata pagata dall'accusa? il dubbio c'è ....

cast49

Sab, 16/06/2012 - 08:42

quanti euro buttati al vento per l'ennesimo processo del caxxo, mentre penati se la ride e il tribunale di monza si ritrova a fare marcia indietro, in questo caso si risparmieranno tanti euro perchè il processo non si farà perchè è la difesa che ha pagato.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 16/06/2012 - 08:54

Diciamo tutta la verità. Lo scandalo non sono Berlusconi e Fede ma la magistratura che si fa manovrare, probabilmente compiacente, da falsi testimoni pagati per mentire.

bruna.amorosi

Sab, 16/06/2012 - 09:07

oh!!!!!!!!!!! SIGNORE alla fine quelle vergini e martiri che furono portate ad ARCORE contro il loro volere (parole loro ) hanno fatto già alla loro giovane età più sesso di me eppure ho fatto 4 figli ed ho 60 anni di matrimonio . però sanno recitare visto a come fanno salire il rossore dalle loro guance . tutto il contrario dei magistrati che invece sembra siano disposti ad andare avanti ,FORSE essendo quasi tutte donne non avranno il ,cavallo buono ,si arangiano come possono .

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 16/06/2012 - 09:09

I grandissimi Ghedini e Longo con scienza e dottrina hanno completamente smascherato le manovre delle toghe rosse contro Silvio. Ma che fossero grandi avvocati dediti solo al raggiungimento della Verità è cosa nota, quello che è emerso ieri è la loro grande umanità evidenziata quando hanno espresso il loro rammarico e dolore personale per i sordidi trascorsi di testi incautamente portati alla sbarra dalle toghe rosse. Pur essendo un passo decisivo che smaschera definitivamente il complotto non ne gioiscono, anzi si rammaricano della violazione della privacy di un giovane ragazza. Sono queste nobili persone che ci differenziano dai sinistri.

Hamlet

Sab, 16/06/2012 - 09:22

La difesa d'ufficio che fate dell vostro padrone è patetica. Ormai a credere alle cene eleganti siete rimasti solo voi e qualche lettore del giornale. Non troppi vista la scarsità di commenti a questo articolo

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 16/06/2012 - 09:25

dove c'è la compagnia a pagamento ci stanno le gelosie, l'invidia, i ricatti, ma, sopratutto, l'amaro di potersi svagare "solo" con questo tipo di compagnìa. -A me piacciono, e parecchio, le donne "discretamente disponibili", come ritengo giusto debba essere, e ritengo necessario il rispetto reciproco, anche nell'avventura occasionale! Il solo sentir parlare di sbirciatine mi dà particolare fastidio, immaginarsi dover sentire qualche donnina che racconta improbabili scene da decamerone;si racconta che tale D'Annunzio,poeta nonché eroe nazionale, ne abbia commesso di più piccanti. Chissà, se ad inizio secolo scorso, con quella "morale", ci fossero stati di questi inquirenti......

vince50_19

Sab, 16/06/2012 - 09:21

#4 bruna.amorosi - Condivido il suo sarcasmo, per certi versi tendente all'amaro. Quanto a figli siamo pari, ad anni di matrimonio.. beh.. in quel caso lei è in notevole vantaggio.. Buon fine settimana!

moranma

Sab, 16/06/2012 - 09:29

allora non era vero nulla. ad Arcore solo cenette tra amici e qualche risata....e per ridere meglio si invitavano signorina rispettabili e timorate di Dio tanto da non essere credibili come testimoni per il loro passato!! Ma via, fate pena, voi e i vostri amici bananas che continuate a difendere l'indifendibile, a difendere un morto che cammina...male e poco e per poco più (parlo politicamente naturalmente), lo avete fatto in parlamento per anni rendendovi ridicoli con leggi ad personam e facendo finta di credere che Ruby poteva essere la nipote del povero Mubarak e via dicendo....ora basta...lasciate perdere e pensate al vostro partito che sta sparendo giorno per giorno e domandatevi il perchè!!!

moranma

Sab, 16/06/2012 - 09:33

è una vecchia tattica quella di buttare fango sui testimoni ed in particolare sulle donne, pratica portata avanti per decenni nei processi per stupro ed a quanto pare ritirata fuori da quel gentiluomo di Pecorella che magari fa anche finta di essere addolorato per aver dovuto adottare questo espediente per difendere i suoi assistiti!!

ciaociaociaociao1

Sab, 16/06/2012 - 09:36

Quanti dei nostri soldi buttati nel ...ces...o a causa di questi magistrati del cavolo!!! Mettiamo in galera questi magistrati!!!! Non ne possiamo più!!! Che paghino per i loro errori!!!!!! Devono pagare come tutti i comuni mortali!!! Basta privilegi, ci hanno rotto i... maroni!!!! (comunque... sì, anche Maroni ci ha rotto...)

mura carlo

Sab, 16/06/2012 - 09:41

E a te,signor Hamlet,delle serate di Berlusconi a casa sua,che cosa caxxxo te ne frega.Mantieniti il sobrio Monti,e paga.

Ritratto di sailor61

sailor61

Sab, 16/06/2012 - 09:45

Per tutti i compagni che ci onorano delle loro frescate qui, mi dite qualcosa su un certo Penati? La norma ad hoc per non farlo condannare? A cosa dovrebbe portare tutto questa voglia da guardoni di questo processo? Cari miei per andare dietro alle vostre meschinerie politiche non avete rispetto del buon senso degli italiani!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 16/06/2012 - 09:49

Deve pur mangiare anche lei. Dove la trovi un'altra occasione in cui più bugie dici, più soldi incassi? Mi ricorda qualcuno su un certo colle di Roma. Ma questo è un altro discorso.

Ritratto di Illuminato999

Illuminato999

Sab, 16/06/2012 - 09:51

Incredibile. Non credo a ciò che leggo. Quelle della signorina sono rivelazioni sconcertanti. Berlusconi beveva del rum. Ecco come la casta dei magistrati spende i soldi dell'imu: in un processo per stabilire se berlusconi beveva rum e trombava. La cosa triste è che nonostante l'inevitabile assoluzione dell'imputato, questi magistrati avranno ottenuto il loro scopo: lo s******amento. E vedo che i trinariciuti sono tra i più scandalizzabili, proprio come delle beghine. Hanno assorbito dal buon prodi tutte le pruderie degne dei buoni democristiani. I cattocomunisti sono un incrocio proprio mal riuscito.

topogigio100

Sab, 16/06/2012 - 09:58

un avviso per le sinistroidi e i sinistroidi di questo blog e bastaaa essere frustrati perche le vostre toghe rosse non riescono ad incastrare il berluska davvero leggo dei comment vostri ridicoli anzi direi perche non fate una colletta e pagate qualche super test che incastra berluska? tanto visto che siete delle persone cosi frustrate dalla vita il vostro solo scopo di vita e' di vedere berluska in prigione davvero siete patetici e non ve ne rendete conto fate davvero tenerezza

Massimo Bocci

Sab, 16/06/2012 - 09:57

Un processo degno del peggiore regime Stalinista,...dove pseudo azzecca garbugli del regime comunista mettevano in scena pantomime inventate per distruggere chiunque minacciasse il regime del terrore,....infondo noi siamo con Cuba,La Corea del Nord,e pochi altri che abbiamo una costituzione fotocopia di quella Blscevica,..perché un regime deve essere regime in tutto senno potrebbe anche crollare, specialmente se appare un NON ladro come loro, con cui l'agente ancora libera dalla cooptazione può fare paragoni e giudicare chi veramente sono questo regime di malfattori FALSIFICATORI e LADRI costituzionali.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 16/06/2012 - 10:13

E', questo nostro attuale, un mondo popolatissimo di borderline, mimetizzatissimi nel caleidoscopio mediatico da caravanserraglio sociale. Nature umane paurosamente dissociate, che si ricoprono della 'sacra toga'. Accaniti commentatori da spot vili e volgari. Tutti, mancanti di una cultura sana, vistosamente squilibrati. Masse bipedi allo sbando, che vomitano di tutto e di più. Ma, la mia attenzione più grave è diretta ai massimi servitori dello Stato, che sono appollaiati, totalmente disattenti, sui vari Colli. Che consentono questo scempio che la Procura di Milano, e altre, stanno facendo del Diritto, della Morale. Ovviamente, dobbiamo accogliere queste attività giudiziarie come abiezioni istituzionali da cestinare nel calderone babelico horror.

Il giusto

Sab, 16/06/2012 - 10:23

Ai silvioti...lontani i bei tempi in cui silvio diceva"solo cene eleganti,e giuro sulla testa dei miei figli che non ho mai pagato una donna"!!!Adesso si preferisce dire che tutte le invitate erano già delle put..ne!Piano piano la verità uscirà,anche quella dei suoi "intrallazzi"mafiosi e dei soldi rubati agli Italiani!Coraggio silvioti,potrete sempre votare la santanchè...1 invio 10.19

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 16/06/2012 - 10:28

#hamlet. Ed, Amleto disse essere o non essere questo é il problema, il prolema di essere Intelligente o non esserlo, per lei questo non é un problema perche lei é un povero Lobotomizzato come Amleto che finirá per impazzire, nella tragedia di Shakespeare. Gente come lei che si fá prendere per il kulo dai magistrati per ben 26 volte, sono un problema per il paese che per colpa di questa giustizia non puo fare le riforme necessarie per il Popolo Italiano, ma questo che importa a lei? l,importante e pagare 500 Milioni di Euro per processi inventati, oppure avere Criminali in Libertá come Bassolino, Penati e Errani che rubano insieme 2,5 Miliardi di Euro!. Ma, qui Amleto é l,unico Intelligente perche ci deve spiegare perche la UE vuole la responsabilitá Civile dei Magistrati?, che comprono Putta...e é Mafiosi per infangare Berlusconi, e lasciano Assassini e Mafiosi liberi perche non hanno il tempo di scrivere la motivazione?; BRAVO; AMLETO NOI DIFENDIAMO SB, É LEI CHI DIFENDE? IL PD-PCI?.

Il giusto

Sab, 16/06/2012 - 10:29

Al topogigio...da destra posso dirti che silvio si è già incastrato da solo!Solo i suoi amanti come voi non l'hanno ancora capito!!!Ridicolo...1 invio 10.22

giancarlo1956

Sab, 16/06/2012 - 10:39

ma che ***** ci fa qui questo moranma?

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 16/06/2012 - 10:38

Questa "ITALIETTA..." non cambierà Mai anche attualmente che tutti sperano di salvarsi dalla crisi che impoverisce tutti compreso lo Stato. Questo "sconcio" se ci fosse vera giustizia andrebbe subito eliminato dal CSM o dal Capo del Colle. Spese enormi ed inutili per NIENTE mentre migliaia e migliaia di altri procedimenti che il CITTADINO aspetta da DECENNI si prescrivono regolarmente o dormonio nei cassetti e rinviati anche di oltre un anno... NON SONO SUFFICIENTI T R E N T A A N N I PER TERMINARE UN PROCEDIMENTO CIVILE NEI TRE GRADI DI GIUDIZIO ! VERGOGNA !!!

curatola

Sab, 16/06/2012 - 10:48

chi ha votato Silvio per vent'anni sapeva che é ricco,che ha le tv,che gli piacciono le donne e che si destreggia bene negli affari. Parla come un italiano normale senza culturalismi ma non per slogan come bersanov. Fa discorsi concreti e venati di un ottimismo che non guasta e tenta di piacere anche troppo,si propone in prima persona e non opera stando nascosto fra le quinte (alla dalema). Silvio é così ,un intrattenitore ma non un comico e neanche un noioso professore analgesico alla monti. Sono stupidi i suoi elettori o invidiosi i suoi detrattori? Se c'é di meglio state certi che gli italiani se ne accorgono. Forse é meglio cambiare e smettere di mettere la crocetta sui soliti partiti noti che non risolvono nulla e tendono a perpetuarsi per decenni. Meglio un rimescolamento a 5 stelle.

Frank Perone

Sab, 16/06/2012 - 10:47

Egregio Sig. Massimo Bocci,Se lei usa i termini FALSIFICATORI e LADRI,stia attento perche tira in ballo i Suoi adulati,O non li vede?

scala A int. 7

Sab, 16/06/2012 - 10:57

anche ieri in un ' aula di un tribunale della repubblica si e' " argomentato " sullo strumento di Silvio che e' diventato " suo malgrado " l' oggetto PIU' visitato della sinistra italiana ......quando si dice la mancanza di idee........e' la conseguenza

ARNJ

Sab, 16/06/2012 - 10:55

.......con i "chiari di luna " che ci sono i magistrati farebbero meglio ad interessarsi di processi veri.....e non di queste farse da manicomio.....!!!!!....ci sono migliaia di processi pendenti che non vanno a conclusione e che dormono nei cassetti delle scrivanie ed i magistrati cosa fanno ??????.......vanno alla ricerca di qualche donnina che dica che Silvio le ha messo una mano sul " culetto "........godono solo all'odore.......sembrano dei pervertiti........!!!!... ma loro non hanno mai visto o toccato una donna ?????????.....quando aspettano il csm ed il capo dello Stato ad intervenire su questi magistrati ???????......non lo sanno che i soldini che sprecano sono i nostri ??????.......V E R G O G N A A A A A A A A A A............!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!...

cast49

Sab, 16/06/2012 - 10:58

#6 Hamlet , perchè non ti fai i ***** tuoi? ma non ti rendi conto di essere ridicolo? credi ancora a queste panzane? pensa a penati che ha fatto di tutto e di più, peccato che se la caverà il delinquente, frode, corruzione, concussione soldi ai partiti, questi sono reati penali, minimo 10 anni di galera, se se li fa, visto che il partito che l'ha espulso ha cambiato idea...diversamente B. non ha frodato lo stato e fino ad ora non ha commesso reati, 26 a 0 ti dice niente, testa di cazzo? PUBBLICARE, PREGO, ALTRIMENTI QUESTO CI CREDE VERAMENTE ALLE PANZANE CHE SCRIVE, GRAZIE.

moris136

Sab, 16/06/2012 - 10:58

assurdo ancora questi processi politici, va sospeso .

sandro c

Sab, 16/06/2012 - 11:06

Ma che razza di giustizia si fa in nome di questo popolo di matti! C'è chi ha rubato soldi pubblici con corruzioni provate che si decide di non processare più, c'è chi ha AMMESSO di aver fatto sparire MILIARDI di finanziamenti pubblici che dopo mesi si sta ancora decidendo di perseguire o no, c'è chi ubriaco( e recidivo) stermina una famiglia ma lo si rimanda a casa (..e con la patente), c'è invece chi con i "SUOI SOLDI" si è portato a CASA SUA delle "verginelle illibate" che deve per forza andare in galera per aver attentato al loro pudore....(non scandalizzandosi che c'è ancora qualcuna di queste "verginelle" che ritira un lauto stipendio pubblico per la sua competenza. Ma in che razza di paese viviamo? Ma abbiamo ancora così tanti soldi inutili da spendere per ca**e? Quali altre tasse occorreranno per finanziarle ancora? E poi c'è chi si lamenta ...che NON ARRIVANO PIU' INVESTIMENTI ESTERI!!! Ma può esistere qualcuno che ha il coraggio di investire 100 euro in un paese così

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 16/06/2012 - 11:17

#il giusto?. Finché, in Italia ci saranno persone come lei noi avremo una giustizia che compra Putta...e come la D,addario e mafiosi come Spatuzza e Ciancimino!, essere cretini non é ereditario ma una scelta liberá, ma dire agli altri che lo sono loro é da Sadomasochistá, la sua parte politica ha incastrato persone come lei da piu di 80 anni, é si e venduta prima a mosca e dopo la caduta del muro alla Giustizia Italiana, in cambio di un potere che danneggia il nostro Popolo é il nostro Paese!. Ma, dire questo a Lei é come parlare con un Muro, perche Lei vá a senso unico e non vede che per 26 volte é stato preso per il K.U.L.O da una Magistratura che falsifica Atti e Processi per mantenere i suoi privilegi, la sola speranza per il nostro Paese e che Gente come lei prima o poi dovrá sparire, in modo che possiamo respirare aria liberá della Gente che pensa solo con i pensieri di Mao e Lenin!. NON; LA SALUTO PERCHE LEI É AL DI SOTTO DI OGNI IQ!.

bolinatore

Sab, 16/06/2012 - 11:25

Anche nei processi per stupro, si cerca di gettare ombre sul passato della vittima. Ciò non toglie che anche una prostituta può subire violenza e non essere meno attendibile circa le testimonianze rese. Le precedenti esperienze del teste o della vittima, non inficiano la sua testimonianza o il fatto che abbia subito un torto.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 16/06/2012 - 11:31

Diciamo tutta la verità. Lo scandalo non sono Berlusconi e Fede ma la magistratura che si fa manovrare, probabilmente compiacente, da falsi testimoni pagati per mentire

moranma

Sab, 16/06/2012 - 11:39

@#22 giancarlo1956 : complimenti per il commento ragionato ed equilibrato al mio post, comunque mi dispiace per te, ma fino a quando in Italia rimarrà un briciolo di democrazia, dovrai sopportarmi. Mi immagino che tu della democrazia ne faresti anche a meno, ti basterebbe un uomo forte a cui delegare tutto il potere, un uomo che sicuramente non farebbe parlare nessuno con idee diverse dalle sue e dalle tue.....tempi passati che per fortuna non torneranno più...mi dispiace , ma te ne devi fare uuna ragione!!

Giovannino1

Sab, 16/06/2012 - 11:32

@17 Massimo Bocci: perchè dice che la nostra costituzione è una "fotocopia di quella bolscevica"? scusi l'impertinenza, ma l'ha mai letta la costituzione italiana? Saluti.

angel42

Sab, 16/06/2012 - 11:35

il processo chissa xchè è ritornato in auge.. ad orologeria.. ora che silvio sta x ricandidarsi...altro tentativo di farlo fuori. ma NESSUNO CREDE PIU A QUESTE ******ATE.SILVIO SIAMO CON TE!!!

guardiano

Sab, 16/06/2012 - 11:43

Per i sinistonti che si arrovellano ancora a spiare dal buco della serratura i comportamenti sessuali del grande B. dico che berlusconi passava le serate ad Arcore facendosi 15 o 20 ragazze per sera e le pagava pure, e allora? Dove sta il reato? Vi sembra logico e onesto che la magistratura politicizzata sperperi i nostri soldi per scoprire se B. si faceva qualche ragazza alle sue cene. Ricordo a lor signori che la magistratura Italiana ha un arretrato pendente di milioni di cause. Morale finale, ben venga la responsabilita civile e penale del magistrato che sbaglia,che non lavora e che getta discredito alla magistratura nel suo complesso.

villiam

Sab, 16/06/2012 - 11:37

solo i magistrati che sanno di non rischiare niente hanno potuto imbastire questo processo!!!!!!!!!!!!!!

Alicante

Sab, 16/06/2012 - 11:40

Questo processo passerà alla storia per il processo piu ridicolo della storia dell'umanità , ci sarebbe da ridere se non fosse che ci è costato una barca di denaro pubblico e uno s******amento internazionale!!!!!!!!!

elpilagro

Sab, 16/06/2012 - 11:53

Chi ha messo in piedi questa farsa deve essere processato

gibuizza

Sab, 16/06/2012 - 11:56

E' semplicemente vergognoso che in un tribunale della Repubblica Italiana tante persone possano mentire spudoratamente e soprattutto impunemente. Se un testimone dice di avere visto di persona un qualcosa in un posto e la stessa procura dichiara che in quel posto non poteva esserci perché non è stata arrestata subito?

xywzwyx

Sab, 16/06/2012 - 12:11

Mi rendo conto che dovete censurarmi se no vi licenziano ma la domanda politica è: perchè una ragazza dal passato, dl presente e dal futuro discutibile come Battilana va dal Premier e cosa ottiene in cambio?

aldogam

Sab, 16/06/2012 - 12:16

Adesso nessuno può più dire che non lo sapeva. Bere Rum e contestualmente toccare il **** di una fanciulla è un gravissimo reato. Sono certo che molti elettori di sinistra, notoriamente duri e puri, rispettosi delle leggi, da domani si recheranno presso le procure italiane e si costituiranno. E' urgente però una precisazione, sollecitata dal SEL, questo, ovvero bere rum e toccare un ****, vale anche per i gay?

matrix2008

Sab, 16/06/2012 - 12:18

Conceicao DEVE ANDARE IN CARCERE RISARCIRE BERLUSCONI CON SCUSE PUBBLICHE cerchiamo di far distrarre i cittadini dai veri ladri politici Lusi Penati etc con queste stupide notizie. Gli Italiani sono istruiti ormai non ci cascano a queste coperture mediatiche dettate dai poteri Massoni e di Lobbies che vi pagano. Ricordo che solo in Italia e in nessun altra Nazione al Mondo gli stati regalano soldi pubblici alle testate giornalistiche. Quello che si legge molto spesso è pilotato come la televisione, la vera informazione sono i blog e twiter dove si è liberi di scrivere ed informare. Alla Rai han messo una ex banchiera implicata nei subprime americani Tarantola un'altra mummia massone di religione satanica. Ho chiuso la televisione mi informo solo in rete aspettando che il male si consumi da sè.

Frank Perone

Sab, 16/06/2012 - 12:21

Moris136.Ha ragione.I delinquenti bisogna lasciarli vivere in pace.Più rubano più dobbiamo venerarli,Perchè sono Grandi uomini,che ci rendono shiavi

pescecane

Sab, 16/06/2012 - 12:37

#10 moranma - Lei è fuori di testa, non sa quello che dice. Pecorella non ha potuto fare a meno di mettere in evidenza le falsità della teste con domande molto meno maliziose di quelle che il P.M., con il beneplacito della Presidente, non ha fatto altro che fare a tutte le testimoni. Domande che nulla hanno a che fare con l'imputazione di concussione e che servono soltanto a solleticare gli istinti onanisti di persone come lei e di quelli che si scandalizzano perchè a Silvio piacciono le donne. Certo per voi sono meglio i partecipanti ai gay pride e gli omosessuali dei quali non si può dire niente se non che sono persone integerrime e di una moralità adamantina. Questo è un processo farsa, che costa un sacco di soldi ai contribuenti e che nonostante sia destinato all'assoluzione di B., il risultato l'ha ottenuto. Quello di svergognare Silvio. Ma ha ottenuto anche un altro risultato. Quello di mettere in evidenza la pochezza di certi P.M. che credono di essere eroli e sono quaraquaqua.

migrante

Sab, 16/06/2012 - 12:39

#3 02121940...Egregio, lei parla di magistratura che si fa manovrare da testimoni "assoldati"...accipicchia, oggi ha deciso di usare i "guanti bianchi" !!!...la verita`e`che per questo processo andrebbero utilizzate parole pesanti...molto pesanti !...la Procura di Trani ha pensato di citare in giudizio le agenzie di rating perche` avrebbero "complottato" contro l'Italia, beh...sarebbe necessario che qualche altra procura si decidesse ad indagare chi ha complottato in Patria !!!

mariorivamr

Sab, 16/06/2012 - 12:50

E' divertente il sottotitolo: " I suoi trascorsi non la rendono attendibile". I trascorsi di Silvio, invece …". C'è qualcuno di voi che comprerebbe un' auto usata da uno come lui?

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Sab, 16/06/2012 - 13:07

Al Berluska piacciono le donne. E questo non è politicamente corretto. L'età non c'entra. Sono donne, femmine. Non va bene. Fossero stati maschi maggiorenni, minorenni, bianchi, rossi, gialli o a pallini allora sì che i femminielli scatenati di questo sito avrebbero compreso, riflettuto, spiegato e perdonato. Ma erano femmine, che diamine! Non si può! Con le femmine no!! Caro Berluska te lo dovevi aspettare. Anche se nelle dimore dei Clinton, Kenndy, Mitterand, giovin Filippo, giovin re di Spagna e compagnie varie si son fatte, sì, le stesse cose. Ma lì le leggi sono a loro favore e la magistratura pure. Qui da noi i femminielli di Repubblica ti han preso a borsettate, ti han graffiano e tirato i capelli (?). Qui siamo in Italia il Bel Paese della torre di Pisa ma anche di tanti, tanti omosessuali. Veri e falsi. Lobby. E' il loro status, rango e chiedono pure i parcheggi riservati. Sei stato imprudente. E fosse poi vero tutto quel priapismo ....

Ritratto di skin

skin

Sab, 16/06/2012 - 13:08

Se siamo a questo tipo di controverifiche (dichiaraz. avv. Pecorella) sulla veridicità di quanto reso dai testi, mi sa che la difesa dell'imputato sia piuttosto in affanno. In ogni caso, Priapo o non Priapo, meretrici sazie o affamate, vecchi virtuosi o bavosi che toccano prostitute... Ma che squallore.

gianni.g699

Sab, 16/06/2012 - 13:29

I soliti comunisti incalliti ... buttano sugli altri il marcio di casa loro pensando di nasconderlo !!! ma tanto viene fuori state tranquilli ... siete abili bugiardi e truffatori ma c'è un limite a tutto !!!

lucky75

Sab, 16/06/2012 - 13:35

Quindi, la strategia difensiva di berlusconi è questa: siccome la ragazza è (stata?) una che, per soldi o per difficoltà, si è concessa ad uno molto più vecchio di lei (prostituta? boh?) che le dava appunti soldi, regali, agi etc. non poteva sconvolgersi per le scene sessuali a cui assisteva a casa di berlusconi, quindi è inattendibile...ma se l'accusa per berlusconi è proprio quella di aver pagato le ragazze del bunga bunga, con soldi, regali, liste elettorali etc. etc. e la bella Ambra è proprio una di "quelle" (secondo la storia tirata fuori "a malincuore" da Fede) dove sta il problema? Perché una escort non può sconvolgersi a vedere altre escort? O siccome sei una escort non puoi indignarti? Mah...mi sembra la difesa disperata di chi non sa che pesci pigliare...

bolinatore

Sab, 16/06/2012 - 13:37

Anche nei processi per stupro, si cerca di gettare ombre sul passato della vittima. Ciò non toglie che anche una prostituta può subire violenza e non essere meno attendibile circa le testimonianze rese. Le precedenti esperienze del teste o della vittima, non inficiano la sua testimonianza o il fatto che abbia subito un torto.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Sab, 16/06/2012 - 13:47

#5 perSilvio46: Grande commento per la sottile ironia che sprigiona. O mi sbaglio.

giottin

Sab, 16/06/2012 - 13:53

...e mentre ambra raccontava i particolari hard, uno alla volta i pm si allontanavano dall'aula per andare in bagno...

giottin

Sab, 16/06/2012 - 14:05

#15 illuminato999. No, non beveva rum, beveva aranciata versata in bicchieri da super alcolici per far credere ai gonzi che era rum o altro, ma che a...zo ne sa cosa beveva, o era certa di quello che beveva perché glielo aveva fatto assaggiare, altrimenti meglio stare zitta... ma andassero tutti a quel paese.

maverick100

Sab, 16/06/2012 - 14:23

mi spiace per voi ma la difesa non ha "smascherato" proprio un bel niente. Perche' a fare queste affermazioni non c'è solo la battilana ma anche la danese. Quindi sono 2. Quello che ha tentato di fare la difesa è minare la credibilita' della testimone, ma questo non significa che quello che ha detto non sia la verita' visto che non è da sola ad affermare questa cosa. A livello processuale è giusto che B. sia difeso nel migliore dei modi ma a livello politico questo è del tutto irrilevante. Il disastro del governo da lui guidato è sotto gli occhi di tutti come il fatto di averci resi ancora piu' ridicoli nei contesti internazionali dove parlava con la Merkel dell'opposizione italiana e con Obama dei giudici che lo perseguitavano. Una cosa imbarazzante anche per loro. Pubblicare, grazie

ciaciaron

Sab, 16/06/2012 - 14:46

#20 Pasquale Esposito Pasquà, ma cosa mangi a colazione? Filo spinato? Oppure limita i crauti se ti fanno un effetto così. Sei incazzato con tutto il mondo. Tutti i tuoi post sono identici: i giudici che hanno comprato Spatuzza e Ciancimino, la D'Addario, i comunisti che sono dei delinquenti e via...Ce la fai tra un wurstel e l'altro a pensare che al mondo c'è gente che non è comunista ma che non la pensa come te? Vabbè, comunque vada ti aspettiamo in Italia a votare, per sostenere il tuo amato, mi sa che questa volta ha proprio bisogno anche del tuo voto.

Raoul Pontalti

Sab, 16/06/2012 - 14:52

per elpilagro: chi ha messo in piedi questa farsa viene appunto processato ed è nel processo che emerge la farsa del piccolo capo di governo con i tacchi alti. Per gibuizza: chi racconta bugie davanti ai giudici rischia l'arresto, non se le racconta alla moglie o ai giornali come la Conceicao. Vedremo cosa dirà la medesima davanti ai giudici. Per quelle femmine che in questi forum giurano eterna fedeltà a Silvio e ichiarano di voler stare con lui: ma davvero volete andare ad Arcore in compagnia anche di quelle signorine? E l'avete il physique du role? E l'età giusta (17-27 anni)?

Lino1234

Sab, 16/06/2012 - 15:41

Egr.sig.curatola # 24 (4717), prendo in considerazione la sua proposta circa il "rimescolamento a stelle. Però, prima, voglio farle una domanda : se lei fosse indotto a sottoporsi ad una operazione chirurgica, diciamo un'appendicite, si rivolgerebbe ad una chirurgo sotto accusa di essere disonesto o ad un falegname di provata onestà? La sua risposta sarà sufficiente a convincermi se votare Berlusconi o Grillo. Saluti. Lino.

censurato

Sab, 16/06/2012 - 15:46

Ma insomma non capisco: da una parte Berlusconi che dice che le ragazze invitate erano tutte brave e morigerate ragazze. Dall'altra i suoi difensori dicono che alcune di queste ragazze avevano "trascorsi piuttosto navigati". Povero Silvio tirato in queste tristi faccende, lui che al family day si spendeva tanto per la difesa della famiglia. Secondo invio 15:39

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Sab, 16/06/2012 - 15:41

Ah no signori, non è possibile che una ragazza di 20 anni sia messa alla gogna dagli avvocati difensori di SB. Sicuro ha avuto un padre padrone o un ambiente difficile nella sua infanzia. Ma adesso lei si trova DISONORATA divanti al paese. Come potrà questa ragazza camminare per strada e non sentire lo sguardo sulla schiena dei curiosi che diranno: “quella era alla causa contro Berlusconi, va bene che era una prostituta – tutti lo capiamo e tutti lo sapevamo – ma che ha voluto far credere che Silvio era un mostro, dichiarando FALSAMENTE un suo suo orrore davanti alla festa di Arcore e perciò DOVUTO FUGGIRE, non andava bene, perché le bugie non si dicono mai”. No signori, una cosa è essere una prostituta, OK, un’altro conto è dimostrare che ha MENTITO, cioè che non era affato a disaggio in quell’ambiente, no, non va bene cosi. Propongo che qualche associazione di difesa della donna (ARCI-donna, ecc.) faccia una manifestazione a Roma per difendere la sua l’ONORABILITA’.

cicero08

Sab, 16/06/2012 - 15:43

Certo che un teste debba essere considerato inattendibile perchè c'è ko dice mister "ma va là" addirittura con un comunicato mi sembra francamente un po' troppo.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Sab, 16/06/2012 - 15:46

Chissà da chi avrà appreso come si spegne una candela? Secondo me non deve essere andata lontano.

gigggi

Sab, 16/06/2012 - 15:49

Pur disprezzando berlusconi e i suoi comportamenti da arrapato cronico( al di la' dei suoi processi, lui, non ha mai nascosto le sue tendenze ) io dico che sono vermamente disgustato e annoiato da questa persecuzione nei confronti di questo vecchio quasi ottantenne la cui colpa non è nell'essere sempre su di ..tiro ma di aver rovinato il paese in tanti anni di sgoverno.Questa è la vera colpa del vecchio ottantenne e non quello di desiderare la donna( d'altri).Di vecchi bizzarri e ammalati il mondo è pieno e uno piu' uno meno la storia non cambia e comunque non usa violenza ma il denaro per ottenere le grazie di ragazzine che poi tanto santarelline non sono viste le porcherie cui vanno incontro solo per soldi e non certo per un povero vecchio.Quindi sarei del parere di perseguire berlusconi per i guai apportati alla nazione e non per essere un satiro.

Raoul Pontalti

Sab, 16/06/2012 - 15:58

Anche se in maniera alquanto incerta come appare a motivo anche di una comprovata scarsa dimestichezza delle giudicesse con certe pratiche raccomandate da Santa Madre Goliardia in tutti i tempi (ancorché ad Arcore poste in essere con modi eterodossi ed eziandio eretici) Il tribunale di Milano vuole acclarare in modo completo e circostanziato il thema decidendum: vi fu o no actio in rem con conseguente statio rei in re gaudentibus rebus? In altri termini la res extensa silviana venne a situarsi o meno nella res coitans rubyana? E per stabilire questo si deve valutare la questione in tutte le sue implicazioni logico-cronologiche, procedendo come gli Scolastici ci hanno insegnato a considerare: res ante rem, poscia res super rem, indi res post rem (cum vel sine introitu a tergo) ed infine res in re acclarata la quale si potrà procedere alla proclamazione del Satyrus arcoriensis quale nuovo beato. Il processo di canonizzazione ha un iter travagliato e dall' esito incerto. Speriamo...

veradestra

Sab, 16/06/2012 - 15:50

il primo ministro di una nazione fa entrare in casa sua gente con tal passato? Ma Pecorella ci pensa alle cose che fa uscire fuori? si è data la zappa sui piedi.... Berlusconi era sempre più inappriopriato a coprire quella carica, è un dato di fatto oramai. grazie per la gentile pubblicazione.

Cinghiale

Sab, 16/06/2012 - 15:52

Ma se non publicate più articoli su questa vicenda penosa che non porta da nessuna parte non è meglio?

Ninanina

Sab, 16/06/2012 - 16:12

#59 Raoul Pontalti: si vergogni e non si permetta di fare apprezzamenti fuori luogo sulle donne che frequentano questo giornale. Vada in altri giornali in cui si divertono a dare della z....la a chiunque non sia contro berlusconi. Qui non le è consentito.

Bffplratio

Sab, 16/06/2012 - 16:14

Al di la' dei racconti piccanti, dei risvolti erotici, del piacere di leggere le debolezze sessuali dei potenti, dove e' il reato? Faccio fatica a capire tutti questi dettagli sventolati sotto il naso della gente a quale approdo penale vogliano arrivare. A s******are Berlusconi? Gia' fatto, gia' abbondantemente fatto. Ma sembra l'accanimento di chi se la prenda con il corpo del nemico sconfitto, piu' che una battaglia per far trionfare il diritto. Leggo anche dei commenti che scaricano su Berlusconi tuttii mali dell'Italia. Puo' anche darsi, ma se ci si basa sugli indicatori economici, allora il Prof Monti come dovrebbe essere additato? Si possono avere opinioni diverse sull'operato di Berlusconi, ma bisognerebbe quantomeno evitare le generalizzazioni, rifacendo il verso a tanti giornalisti, piu' accaniti che oggettivi.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 16/06/2012 - 16:38

#32 bolinatore...Il fatto che lei difenda un teste "intrinsecamente" inattendibile, la dice lunga su certa genia...Pietà e pena, niente di più...E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 16/06/2012 - 16:47

#45 Frank Perone.....A differenza dei nostalgici kompagni, una sana serata in allegria non ha mai causato milioni di morti ammazzati...Vergogna di esistere, nemmeno un pochino vero, kompagno frank pirlone?? E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 16/06/2012 - 16:40

#48 mariorivamr.....Da uno che da lavoro a 50.000 dipendenti,oltre all'indotto, sicuramente si; da uno come lei, nemmeno un cerino (terrore che sia fasullo e non accenda)....Non c'è nessuna possibilità di paragone tra voi e le persone per bene. E.A.

Raoul Pontalti

Sab, 16/06/2012 - 17:04

Ninanina non T'arrabbiare...io non faccio apprezzamenti sulle femmine di questi forum, per farlo dovrei prima poterle vedere, sentire (anche con l'olfatto), e poi procedere ad ispezione, auscultazione e palpazione, eventualmente anche a percussione se sono troppo riottose e solo allora potrei compiutamente esprimere in conformità con il sacrosanto magistero di Santa Madre Goliardia il giudizio che Tu mi attribuisci dispensare con troppa faciloneria.No davvero, i miei giudizi, sempre apprezzati dai miei confratelli, sono emessi avendo io ben osservato, ponderato ed infine meditato. Naturalmente sulle tarampane non emetto giudizi e tantomeno procedo ad esame. Su certi scritti licenziati con tipica spensieratezza muliebre mi permetto delle levissime considerazioni, non dei giudizi.Ma se Ti senti offesa prometto che non dirò più nulla alle femmine silviane scriventi su questi forum ritenendole tutte, faciles, bonae, tenerae, formosae et amabiles come si canta nel gaudeamus igitur.

precisino54

Sab, 16/06/2012 - 17:16

X #24 curatola, tutto vero meno l’ultimo periodo. Votare x ki a seconda dei casi sta con: no-tav, no-G8, per ki mette sotto scacco Roma ed incita alla violenza verbale e fisica; per ki non ha ancora fatto uno straccio di proposta, ma solo aizzato gli animi! No, proprio no.

Totonno58

Sab, 16/06/2012 - 17:32

Complimenti a Fazzo...l'affermazione che l'attendibilità di un teste sia legata alle sue "abitudini"è sublime!! A coloro che temono che Berlusconi, poverino, possa essere condannato al termine di questo processo, dico che possono stare tranquilli, senza lanciarsi in queste ardite elucubrazioni...non gli succederà nulla, è troppo anziano, il processo durerà un'altra decina d'anni..all'Italia basta che sia un ex presidente, un'ex macchietta della politica...e sul resto possiamo sorvolare!!

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 16/06/2012 - 17:40

#52 lucky75....Vede, signor o signora lucky75, è l'assunto (o ipotesi) accusatoria che non sta in piedi..Per suffragare l'impianto di questo procedimento (l'ennesimo, purtroppo) si assumono testi a carico quantomeno improbabili (iniziando da tale D'Addario). Se, come appare evidente ai più, i testimoni sono inattendibili o, addirittura, non c'erano (la brasiliana...), di che cosa stiamo parlando?? Per soddisfare le pruderie, qualora fosse necessario, esistono sale a luci rosse e, più volgarmente, riviste "specializzate" nel settore. Non vedo la necessità di sprecare denaro pubblico; per diventare ciechi (!?!), ripeto, esistono altri mezzi, con buona pace per certi pm e per gli abitanti del verminaio rosso.E.A.

Il giusto

Sab, 16/06/2012 - 17:41

Agli amanti di silvio...dalla rabbia dei commenti direi che vi stà franando il terreno sotto i piedi. tranquilli un giorno potrete innamorarvi di un altro fallito!Ovviamente noi NONSILVIOTI di destra e sx NON vi perdoneremo mai!!!1 invio 17.41

Raoul Pontalti

Sab, 16/06/2012 - 17:42

La scarsa conoscenza dell'anatomia femminile da parte delle giudicesse (sempre i termini siano riportati correttamente nell'articolo) ci fornisce un'improbabile immagine di un Silvio ginecologo: toccare (rectius: palpare) la vagina? Roba da clinici. In quel contesto si sarebbe dovuto verificare si vi siano stati sfioramenti, toccamenti, titillamenti etc. del monte di venere, della vulva, etc. nell'ordine che la natura ha posto a corredo della sensualità femminile. Non ci sono più i magistrati di una volta...E pensare che basterebbe consultare qualche sentenza della Sacra Rota per trovare tutto quello che serve: la descrizione accurata di ogni particolare, comprese le perversioni, e anche la domande da porre e nel giusto ordine rispettoso della consecutio actorum et gestorum nelle evenienze oggetto di giudizio della corte...

doris39

Sab, 16/06/2012 - 17:45

Se meditassimo a fondo che tramite gli articoli 134 e 137 del Titolo VI (Garanzie costituzionali) dell’italica Costituzione, la politica italiana è da sempre sotto tutela del Potere Giudiziario ( Dice Formica : «I costituenti, sin dalla seduta del 25 ottobre 1946, furono vincolati dall’odg Bozzi/Togliatti ad includere nell’articolato della Costituzione: “Disposizioni concrete di carattere normativo e istituzionale anche nel campo economico e sociale”. Inutilmente Calamandrei avvertì i costituenti che il vincolo dell’odg Bozzi/Togliatti avrebbe assegnato uno straordinario potere politico ai giudici ordinari e alla Corte costituzionale.») forse capiremmo tanti perchè.

Logudoro

Sab, 16/06/2012 - 18:12

O letto l’intervista della Conceicao rilasciata all’Espresso in qui le pongono la domanda lei ha ricevuto soldi per rilasciare questa intervista? “Conceicao” risponde NO rilascio questa intervista perché ho paura che mi succeda qualcosa prima della “testimonianza” Come chi sia io che qualsiasi lettore non capirebbe che la Conceicao ha avuto il biglietto pagato dall’espresso per venire a testimoniare è una sostanziosa bustarella ad affermare falsità che la procura stessa ha provato tramite i tabulati telefonici che la BRAVA Conceicao non era stata ad arcore in quelli giorni che figuraccia la brava bugiarda a pagamento, adesso può andare a trastullare De Benedetti ho Eugenio Scalfari che hanno il cavaliere su lo stomaco

bolinatore

Sab, 16/06/2012 - 18:32

#71 nestore55: inattendibile per quale motivo. Perchè non poteva sentirsi imbarazzata? Quindi le scene imbarazzanti c'erano. La difesa ha solo mostrato che la fanciulla non era alle prime armi e allora? Ripeto è la stesa tecnica odiosa usata dai difensori nei processi per stupro, attaccare la vittima della violenza per il suo passato, che nulla ha a che fare con la violenza subita. Poi a quale genia si riferisce sig. Nestore. Esiste una genia che difende i testimoni. A ispirare pietà è solo il suo modo di ragionare. Poniamo il caso opposto. Se la ragazza avesse detto di non aver visto nulla, sarebbe per lei, sig Nestore, attendibile lo stesso? Anche le ragazze che non si "sono sentite imbarazzate" di certo non hanno un passato da stinco di sante. Sono inattendibili?

pescecane

Sab, 16/06/2012 - 18:35

#48 mariorivamr - Certo che comprerei un auto usata da Silvio. Neanche i suoi più acerrimi nemici hanno mai messo in discussione le sue qualità come imprenditore capace e di successo, che ha dato a dà lavoro a oltre 50.000 persone, cioè ad un numero pari alla popolazione di una media città, neonati compresi. Si è cercato in tutti i modi di infangarlo, e la storia delle donnine è solo l'ultima di una serie. Solamente che i santi inquisitori che si autodefiniscono P.M. non sono riusciti finora a farlo condannare nemmeno per l'accusa di avere sputato in terra, e non è che non ci abbiano provato. Anche perchè accusare B. produce titoli sui giornali,partecipazioni ai dibattiti televisivi e notorietà utile a entrare in parlamento e se proprio va male ad essere promossi.La riforma più urgente è quella di responsabilizzare i magistrati rendendoli uguali agli altri funzionari piubblici che pagano i danni da essi provocati. Questo nell'interesse degli stessi magistrati onesti.

nonmi2011

Sab, 16/06/2012 - 18:42

I bananas, solite capre, continuano a contestare la mancanza di reato. I bananas, capre e cattolici osservanti, non vengono neanche sfiorati dall'idea che il leader di un partito cattolico, in prima fila al family day (ci sarebbe da ridere per ore) certe cose non le può fare, né nelle sua ville in sardegna, né nella sue ville in continente, né nelle dacie del suo ultimo amico fedele, il comunista vladimir putin. D'altra parte, si può essere cattolici ed intelligenti, capre ed atei, ma solo i bananas sanno essere cosi terribilmente cattolici e capre insieme. Capre sempre, cattolici quando conviene.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 16/06/2012 - 19:06

Si Intende Evincere Tanta Enfasi, Sotto Occhi Lontani Oppure, Loschi Ultimatum Realizzati Inconsciamente Dagli Incompresi, Ma Alfine Intensamente Aggregati Lungamente Isolati.

cast49

Sab, 16/06/2012 - 19:29

#67 veradestra, che caxxo dici? se era inappropriato lui ci poteva esserlo? prodi? fini? casini? bersani? il manettaro? d'alema? ma vai a zappare la terra e buon pro ti faccia...

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 16/06/2012 - 19:32

ma qanto siete cari, volendo capire nell'insieme i vostri commenti, a volte feroci, perfino,si ha la sensazione di stare dentro in un asilo per educande: masse che non hanno nemmeno l'idea di come si vive dietro al "potere", cosa ci sta rappresentato sulle pareti e/o pavimenti a mosaico di stanze del potere( dall'impero pomano ai mandarini cinesi per non parlare di narrazioni tra il vero e la fantasia). Ecco, il nostro inquisitore è riuscito a mettere tutti contro tutti e nessuno vede,tutti a guardare altrove, l'enorme spreco di risorse; di questi tempi,poi!!!

Il giusto

Sab, 16/06/2012 - 19:49

Al povero nestore...sei una sagoma!Di' la verità,sei cosi' esagerato nell'amore per silvio solo per prendere in giro i silvioti!Oppure feltri ti paga un € a messaggio,oppure sei sallusti,oppure...dai ci deve essere un motivo pratico...altrimenti dobbiamo pensare che sei come la bruna...1 invio 19.41

Il giusto

Sab, 16/06/2012 - 19:56

Ai silvioti ricordo che la mafia(riina e company) danno lavoro a centinaia di migliaia,forse milioni,di persone!Ma questo non fà di loro dei santi!Vi ricordo che silvio è sceso in politica per non fallire e finire in galera.Confalonieri docet...1 invio 19.56

Nemodago

Sab, 16/06/2012 - 23:19

Vediamo se stavolta il commento passa... Vorrei comunicare a tutti (esempio a Bffplratio) di accendere il cervello prima di scatenarvi con i post: qui siamo al processo Ruby-Bis, in cui sono imputati per favoreggiamento della prostituzione non B. ma Mora Fede e Minetti (oddio e' vero che l'articolo e' scritto male e non fa capire niente). Reato non difficilissimo da provare (fare i papponi anche non per soldi e' reato in Italia, che ci volete fare), e che potrebbe essere il vero punto debole di B. (se quei 3 vengono condannati magari si incazzano). Dimostrare che una ragazza si prostituiva mi pare un autogol della difesa. Che dite?

precisino54

Dom, 17/06/2012 - 08:44

Già inviato ieri pomeriggio, 2° tentativo X #33 02121940 –“Lo scandalo non sono B e F ma la magistratura ke si fa manovrare .... da falsi testimoni pagati x mentire”. Vorrei fosse così, ma ho dei dubbi. Nella tua ipotesi anke i pm sarebbero stati presi in giro, e se ....? No, non si può dire! X #41 gibuizza, giusta domanda! Sicuramente avrebbero reso + eclatante la bufala, meglio glissare e mettere la sordina, forse xké dovevano giustificare il loro operato x non essersi attenuti al dettato dal codice di procedura. X #42 xywzwyx, fatti una domanda: vogliamo marchiarle a fuoco allo stile di rumeni o senegalesi, o possono avere altre possibilità dalla vita? Pensi ke le cubiste, ragazze immagine, siano tutte delle verginelle o qualche esperienza l’abbiano avuta? X #43 aldogam, e no! Non vorrai ghettizzare i gay? X #44 matrix2008, le scuse dovrebbe farle qualcun altro; x il carcere non esageriamo, non ci va neanke ki stermina le famiglie con l'auto! X #83 pescecane, esattissimo.

precisino54

Dom, 17/06/2012 - 08:52

X #65 gigggi, qualora ce ne fossero, e fossero pure dimostrati dolosi x personale arricchimento. Diversamente è la storia ke giudica, ma ahimè con tempi molto lunghi. X #82 bolinatore: non so se capisci la differenza, ci provo lo stesso. Dici bene parlando dei vecchi processi x stupro, li si cercava di far passare la parte lesa, la vittima, x aguzzina di uno ke, poverino(!), nulla aveva fatto se non accettare le avances di una “sgallettata”. Nel nostro caso la TESTIMONE stava dichiarando il FALSO, negando il suo passato, x affermare il fastidio di avere assistito ad approcci ke l’avevano turbata, sic! Anzi stava affermando x vero e avvenuto quanto solo in ipotesi da dimostrare. Indubbiamente se ricordiamo ke sono state prese x oro colato le dichiarazioni di ki (brusca) non ricordava se avesse ucciso 50 o 100 uomini, (non galline o maiali!) qui siamo a rilievi sul passato risibili, ma di certo necessari x valutare correttamente se l’acqua ke sgorga sia potabile o di fogna!

precisino54

Dom, 17/06/2012 - 10:30

X #90 Nemodago- fami capire la tua affermazione: “Dimostrare che una ragazza si prostituiva mi pare un autogol della difesa” implica che chi fa la pros....ta lo faccia sempre anche quando dorme o fa shopping? Oppure visto che fa la pros....ta la mettiamo in un recinto con gli appestati? Una pros....ta sarà pur sempre una ragazza che sa stare in piedi, non solo in orizzontale, magari solo disponibile per spettacoli osé, non per questo da bollare in eterno. Se ricordi abbiamo avuto in parlamento la Staller, cicciolina, che certamente non nascondeva il suo passato e forse neanche il durante di allora. E la stessa Eva Henger oggi spesso opinionista in tv anche in talk pomeridiani; vogliamo poi dimenticare la santificata Moana? E dove mettiamo Patty D’Addario icona della sinistra del recente passato ed escort per sua stessa dichiarazione? A tutti-e è lecito dare una seconda possibilità, o solo i brigatisti ne hanno diritto?

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Dom, 17/06/2012 - 22:27

@65 gigggi. Lei dice: ".Quindi sarei del parere di perseguire berlusconi per i guai apportati alla nazione e non per essere un satiro." Perche' non suggersice ai giudici fdi Milano tale opzione? Lei crede che se potevano apllicare il suo concetto non lo avrebbero fatto? stia tranquillo. Berlusconi non e' andato li' PER FARE $$, diversamente di tanti altri politici di mestiere che sono li per prebende tipiche della arci-nora ta casta. Ancora lei non si rende cointo che se dopo 26 cause flop c'e' una persecuzione nei confronti di Silvio?? a quale score occorre arrivare? lo dica lei, 30-0, 40-0, 100-0?

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Dom, 17/06/2012 - 22:27

@65 gigggi. Lei dice: ".Quindi sarei del parere di perseguire berlusconi per i guai apportati alla nazione e non per essere un satiro." Perche' non suggersice ai giudici fdi Milano tale opzione? Lei crede che se potevano apllicare il suo concetto non lo avrebbero fatto? stia tranquillo. Berlusconi non e' andato li' PER FARE $$, diversamente di tanti altri politici di mestiere che sono li per prebende tipiche della arci-nora ta casta. Ancora lei non si rende cointo che se dopo 26 cause flop c'e' una persecuzione nei confronti di Silvio?? a quale score occorre arrivare? lo dica lei, 30-0, 40-0, 100-0?

Nemodago

Mar, 19/06/2012 - 07:49

caro precisino54, (fantastico nick, Niente da dire) ma io ti do straragione! Pero' dobbiamo decidere se il teste e' affidabile oppure no. Se lo e' (perche' le abbiamo dato una seconda possibilita', ha messo la testa a posto ecc.) allora come la mettiamo? E' la difesa (di Emilo Fede) ha tirato fuori il suo passato per screditarla, mica l'accusa. Bada che l'imputazione e' di induzione alla prostituzione. Io non so se questa tipa dice la verita' oppure no, sottolineavo una certa incoerenza nella strategia della difesa, non ti pare? Poi scusa che cavolo centrano Moana Pozzi e Eva Henger con questa faccenda? Vogliamo essere precisi (appunto) e parlare del processo e basta? Lasciamo perdere anche la D’Addario, che sia icona o no della sinistra (non che me ne freghi molto delle icone della sinistra ma questa mi giunge proprio nuova...).

Nemodago

Mar, 19/06/2012 - 07:49

caro precisino54, (fantastico nick, Niente da dire) ma io ti do straragione! Pero' dobbiamo decidere se il teste e' affidabile oppure no. Se lo e' (perche' le abbiamo dato una seconda possibilita', ha messo la testa a posto ecc.) allora come la mettiamo? E' la difesa (di Emilo Fede) ha tirato fuori il suo passato per screditarla, mica l'accusa. Bada che l'imputazione e' di induzione alla prostituzione. Io non so se questa tipa dice la verita' oppure no, sottolineavo una certa incoerenza nella strategia della difesa, non ti pare? Poi scusa che cavolo centrano Moana Pozzi e Eva Henger con questa faccenda? Vogliamo essere precisi (appunto) e parlare del processo e basta? Lasciamo perdere anche la D’Addario, che sia icona o no della sinistra (non che me ne freghi molto delle icone della sinistra ma questa mi giunge proprio nuova...).