Dimessa Veronica: a casa dopo 50 giorni

Veronica Capodieci, la studentessa rimasta gravemente ferita nell'attentato alla suola di Brindisi del 19 maggio scorso e in cui perse la vita l'amica Melissa Bassi, è stata dimessa dal Centro ustioni di Pisa dopo una lunga degenza durante la quale è stata sottoposta a numerosi interventi chirurgici per la ricostruzione delle lesioni causate dall'esplosione. A attenderla i genitori e il fratellino. La ragazza nei prossimi giorni potrà essere trasferita a Casciana Terme, in un centro per grandi ustionati dove proseguirà la riabilitazione.