il documento

Pubblichiamo ampi stralci del discorso del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, tenuto alla Camera ieri mattina. Il premier, come richiesto dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, si è recato a Montecitorio per vedere rinnovata, con un voto dell’Aula, la fiducia al suo esecutivo. Pesa, infatti, la mancata approvazione da parte della Camera al rendiconto di bilancio dello Stato del 2010. Con un nuovo voto di fiducia, in programma oggi, la maggioranza dimostrerà di avere i numeri per proseguire.