Droghe libere e uscita dall'euro: ecco le leggi grilline del futuro

Le idee choc sono le più popolari su internet: i 5 Stelle obbligati a portare in Aula le proposte più votate on line. Afghanistan, pronta mozione per ritirare le truppe

Beppe Grilo tra operatori e giornalisti

RomaDroghe libere, via dall'euro, abolizione del sistema bancario privato. Ma anche vendita del pane anche 24 ore dopo sfornato, pannelli fotovoltaici obbligatori sui tetti dei nuovi edifici pubblici e privati, agenti provocatori anticorruzione sguinzagliati sotto copertura per smascherare i funzionari pubblici corrotti. Benvenuti nel think tank on line del MoVimento 5 Stelle, il laboratorio di proposte di legge dei cittadini a metà strada tra Facebook e il remake del film «La legge più pazza del mondo». Tra le proposte del forum ce ne sono di strampalate e inquietanti. E siccome secondo le regole del movimento i parlamentari a Cinque stelle sono obbligati a portare in aula le proposte che raccolgano più voti virtuali, viene voglia di scoprire quali siano quelle con più «mi piace».
Lo ha fatto il sito linkiesta.it, lo abbiamo fatto anche noi. Scoprendo che due dei tre progetti di legge più apprezzati dal popolo del web sarebbero sconvolgenti per il nostro Paese (il terzo è più innocuo e riguarda la tassazione del passaggio di proprietà nella compravendita di automobili). Il primo, che ha ricevuto a ieri 1970 voti, prevede l'uscita immediata dall'Eurozona. «Dobbiamo pretendere e costringere con la forza (se serve!) - scrive Fabio Castellucci, autore della proposta in un profluvio di maiuscole che vi risparmiamo - chiunque ci chieda il voto e lo ottenga, ad applicare un manifesto dettagliato e completo, che ha come punti chiave: 1) uscita immediata dall'euro senza condizioni stracciando tutti i patti. Quindi crollano Maastricht, Lisbona, Mes, Fiscal compact, Erp, Eurogendfor... tanto per cominciare. E tutte le leggi bancarie o finanziarie collegate, dal 1983 in poi!!! 2) ritorno alla Lira emessa dal governo italiano tramite Bankitalia. 3) Bankitalia diventa di proprietà del popolo italiano, una azione per ogni italiano incensurato e maggiorenne, non cedibile, non vendibile, non delegabile». Insomma, euro addio senza nemmeno un referendum.
Il secondo progetto di legge choc, proposto da Marino Mastrangeli e premiato da 1932 voti, per «legalizzare (no liberalizzare), per tassare, e (con i relativi proventi) per disincentivare l'uso, la produzione e la vendita delle droghe anche in Italia» che parte dal presupposto che «il proibizionismo sulle droghe è da sempre assolutamente criminogeno e fallimentare» e dalla consapevolezza che «di fatto già oggi la droga è libera (ma illegale), visto che l'uso personale non è un reato, e che chiunque voglia farne uso oggi, può recarsi in qualunque quartiere malfamato di qualunque città italiana per acquistarla facilmente». Il discutibile progetto prevede di «utilizzare i cospicui proventi della tassazione sulla produzione e la vendita delle droghe, per fare delle intense campagne di persuasione e disincentivazione all'assunzione di droghe». Un'altra proposta (1056 voti) riguarda la regolamentazione in senso più permissivo della coltivazione domestica di cannabis.
Per il resto, nel pensatoio senza freni del grillismo c'è di tutto: 606 voti li ramazza il progetto «di chiedere ai futuri parlamentari del M5S di rinunciare all'immunità parlamentare anche per le intercettazioni, per le perquisizioni, e per l'arresto». Solo 86 consensi raccoglie l'idea di «rimettere il bigliettaio sull'autobus». Più popolare (356 voti) l'idea di abolire il concordato tra Stato e Chiesa, mentre lascia tiepidi il popolo di M5S l'idea di vietare la distribuzione della pubblicità nelle cassette postali (76 voti). Sempre meglio dell'idea di rendere le multe proporzionali al reddito (72 voti) e di conferire il diritto di voto anche alla fascia di età da 0 a 18 anni (3 voti). Ieri intanto il M5S ha annunciato che i suoi deputati stanno lavorando a una mozione per il ritiro delle truppe dall'Afghanistan e per la sospensione del programma sugli F35. Un tema in cui le distanze con il Pd rischiano di allungarsi ancora.

Commenti
Ritratto di paola29yes

paola29yes

Gio, 04/04/2013 - 08:45

Scalda poltrone, in Parlamento, ce ne sono tanti, ma questi! Altro che idee choc, siamo nel comunismo puro. Polizia segreta, pane raffermo, droga a volontà, ma rompimento di scatole sulla sigaretta elettronica e un casino di divieti per la sigaretta. Capisco bersanov che non molla la presa sui grillini. Finalmente il sogno di una vita si sta avverando. Meno male che esiste Berlusconi!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 04/04/2013 - 08:46

Come al solito,le proposte "trasversali",hanno un senso,se "affinate" da modifiche,che ne migliorino gli effetti.Non possono essere prese "così come sono". Vogliamo disincentivare l'uso di droghe?Renderle libere è un contro-senso.Una soluzione passa nell'imporre per legge:1-tutti i dipendenti della PA,devono essere sottoposti a test periodici,e chi risulta positivo,licenziato! 2-Tutte le Aziende private,hanno il diritto di comportarsi allo stesso modo. 3-gli ospedali,il SSN,farà pagare tutte le spese mediche,a chi è affetto da patologie,connesse con l'uso di droghe....Vedrete che il consumo,lo spaccio,diminuisce....!

m.m.f

Gio, 04/04/2013 - 08:48

complimenti ai coglioni che li hanno votati. ma si sa la storia insegna un paese dove il livello medio di istruzione è la quinta elementare questo è il minimo..............

APG

Gio, 04/04/2013 - 09:01

Grillini, banda d'imbecilli! Su, forza, datevi da fare, fate voi un bel governo e legiferate secondo il vostro Programma, su forza, l’Italia non può più aspettare!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 04/04/2013 - 09:10

ma quante cretinte ne sto leggendo e rileggendo! un concentrato di sciocchezze degne di un asilo, come quello di mio figlio che ha appena 5 anni... la cosa più importante non c'è: creare la crescita economica, sviluppare uno stimolo economico! senza di questo, tutto il resto servirà a molto poco, proprio perchè mancano soldi, e se mancano soldi è perchè la crescita economica non c'è. complimenti per l'intelligenza! davvero notevole, per un grillo con 2mm di cervello...

gicchio38

Gio, 04/04/2013 - 09:29

RIDETE E SENTITE QUELLE BELLE PAROLE DA QUEL "CANE ARRABBIATO COME SE FOSSE SEMPRE BASTONATO" CHE BEI PROGETTI HA PER L'ITALIA. ALMENO MUSSOLINI AVEVA UN ASPETTO SIMPATICO E SUADENTE MA QUESTO FA SOLO PAURA AD AVERE LA SFORTUNA DI SOGNARTELO LA NOTTE. IMMAGINATE SOLO UN MOMENTO CHE COSA PASSA IN QUELLA MENTE "MARCIA E MALATA". I NOSTRI GENITORI HANNO SUBITO IL VENTENNIO MUSSOLINIANO E SAPPIAMO POI COME E' ANDATA A FINIRE. VOGLIAMO RIPETERE L'ESPERIENZA CON QUESTO "CANE DI FOGNA SEMPRE ARRABBIATO CON TUTTO E TUTTI"?. INCONCLUDENTE E SCONCLUSIONATO COME QUEI "BIRILLI" CHE FA SEDERE IN PARLAMENTO E CHE TIENE LEGATI COME BURATTINI IN UNA RAPPRESENTAZIONE DI "PUPI SICILIANI". POVERETTI NON POSSONO PARLARE SENZA L'ORDINE DEL "PADRONE".

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 04/04/2013 - 09:31

fuori dall'euro e statalizzazione della banca d'italia? beh mi sembra giusto e in più vorrei che venissero confiscati i beni delle società anonime che non dichiarano nome e cognome del proprietario di ogni titolo...bella idea però questi qua non sono buoni di testa, ancora con la storia degli incensurati, idioti! bastano 3 false testimonianze contro 3 vere per farvi processare per quasi qualunque cosa e non è detto che possiate rimaner incensurati anche se dimostrate di essere innocenti. ma la prostituzione? secondo me è più importante della droga... che vi fa diventare vegani e se poi ci aggiungi qualche vaccino non basta far docce dorate a guarire

linoalo1

Gio, 04/04/2013 - 09:33

Grillo,continua a fare il comico!Specialmente ogni volta che apre bocca!Giustamente,voi giornalisti,continuate a chiamarlo 'il comico' spero con la ci minuscola!Lino.

giovanni.ceriana

Gio, 04/04/2013 - 09:39

dopo le elezioni e le prime performances in parlamento dei grilletti, ho avuto la conferma di ciò che ho sempre pensato del m5s, e cioè una massa di cialtroni ignoranti pronti a farsi ingenuamente abbindolare dagli sproloqui farneticanti del loro capo - duce in pectore - la cui disonestà intellettuale è ben emersa dopo il suo incontro con napolitano: in campagna elettorale lo definiva sepolcro imbiancato, dopo l'incontro nel fuori onda tutti hanno sentito la frase "mi è piaciuto molto". Vorrei comunque evidenziare che non del tutto strampalata mi pare l'idea di uscire dall'euro (ovviamente con modalità controllate e ben ragionate e tali da limitare il più possibile i conseguenti scompensi), anche perchè i vincoli imposti dal trattato di lisbona voluto fortemente da prodi hanno di fatto decapitato l'italia della sua sovranità impedendo di legiferare autonomamente in una materia fondamentale come quella economica. Inoltre, il potere attribuito alla commissione ue in punto controllo dei bilanci dei singoli stati e di imposizione di misure correttive graemente restrittive è sicuramente uno strumento di ricatto in grado di influenzare pesantemente le scelte politiche dei governi nazionali. Non dimentichiamoci che tali strumenti sono stati utilizzati per piegare la grecia e per permettere alla germania di creare, nell'agosto del 2011, i presupposti per la caduta del governo berlusconi e favorire il golpe operato da napolitano con la nomina di un governo tecnico.

Ritratto di Davide.davide

Davide.davide

Gio, 04/04/2013 - 09:39

Anche oggi non manca l'articoletto sulle malefatte di Grillo e dei 5*. complimenti al giornale una media di 3 al giorno. del berlusca supereroe si parla un gran bene. MPS e sparita da tutte le cronache ma gli articoli su Grillo non mancano mai. adesso come tutti i giorni moderatore non pubblicare il mio post. non vorrei vedere un altro disoccupato.

Roberto C

Gio, 04/04/2013 - 09:44

Uscita dall'euro e ritorno alla lira? Non li ho votati, e comincio seriamente ad esserne pentito...

noinciucio

Gio, 04/04/2013 - 09:46

PER ZAGOVIAN- guardi che che i test antidroga nella P.A. già sono previsti! l'unico punto sul quale non sono d'accordo è quello di far pagare le spese mediche a chi è affetto da patologie connesse con l'uso delle droghe, perchè se così fosse, poichè l'uso delle droghe può portare alla sieropositività (HIV) che è l'anticamera dell'AIDS, allo stesso modo si dovrebbero fa pagare le cure anche a coloro che hanno contratto la malattia per altri motivi (rapporti sessuali non protetti, rapporti gay, trasfusioni sbagliate e quant'altro)

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 04/04/2013 - 09:50

Evidentemente i grillini ne consumano parecchia di "roba" e, visto che si sono ridotti lo stipendio, la vogliono gratis altrimenti non arrivano a fine mese.

noinciucio

Gio, 04/04/2013 - 09:52

ma cos'è l'elogio della deficienza? certo che proposte di legge quali ripristinare la figura del bigliettaio sull'autobus, abolire il Concordato e vietare la distribuzione della pubblicità nelle cassette postali sono di fondamentale importanza per la nostra economia, come anche l'obbligo di costituire i parcheggi delle biciclette nei cortili dei condomini!!!!

Roberto C

Gio, 04/04/2013 - 09:54

Uscita dall'euro e ritorno alla lira? Non li ho votati, e sto cominciando seriamente ad esserne pentito... A proposito, se la proposta di legge che (come si legge nell'articolo) ha raccolto più consensi sul web è l'uscita dall'euro e il ritorno alla lira, come mai titolate a caratteri cubitali "Droghe libere", come se fosse questa la proposta più gettonata? E perchè non scrivete "tassazione sulla vendita di droga" che è più esatto che "droghe libere"? Io sono nel commercio, e pago un cofano di tasse e se dimentico uno scontrino apriti cielo, poi c'è gente che fa uso (già libero, se fatto solo per uso personale) di droghe cosiddette leggere che qualcuno sicuramente gli ha venduto - qualcuno mi spiega perchè questo tipo di commerci in Italia deve essere non soltanto, di fatto, perfettamente tollerato, ma deve anche essere esentasse? Prendetevela con Grillo, nel frattempo auguratevi che tenga ben serrati i ranghi dei suoi parlamentari, a meno che sotto sotto non vogliate anche voi ardentemente un governo a guida Bersani per 5 anni che allora sì che ci si diverte, ma se Bersani vi piace tanto guardate che la fiducia potete anche votargliela direttamente voi del PdL...

Ritratto di Forza5.

Forza5.

Gio, 04/04/2013 - 09:54

quello che conta sono le proposte reali, il resto è fuffa...FUORI DALL'AFGHANISTAN E NO F35, AVANTI COSI', FORZA 5

pastrito

Gio, 04/04/2013 - 09:56

Non sono proposte di Grillo, ma delle persone che li hanno votati, c'è una differenza ENORME: avete voluto la Democrazia, eccovi un esempio di Democrazia, sicuramente più vera di quella che siamo abituati a vedere; se poi la gente è stupida e fa proposte idiote, la colpa non è di Grillo, ma di chi ha scelto la Democrazia....

rokko

Gio, 04/04/2013 - 10:16

A parte le droghe libere, mi sembra il programma del PdL..

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 04/04/2013 - 10:18

@noinciucio:se i test nella PA sono già previsti,mi domando perchè il parlamento Italiano,ne sia esente.... Per quanto riguarda gli "altri motivi",ben vengano inclusi. Per le trasfusioni "sbagliate":oltre al danno la beffa?Direi di no.Non le pare?

rotto

Gio, 04/04/2013 - 10:28

ca.ca.te.vi.

KARLO-VE

Gio, 04/04/2013 - 10:37

Ma cosa fate adesso riciclate anche gli articoli già pubblicati contro il M5S. Non avete argomenti nuovi e riciclate dal vostro archivio del fango?

vince50

Gio, 04/04/2013 - 10:42

NON ho votato Grillo ne lo farei perchè non condivido alcune sue idee,aggiungo,non faccio ne ho mai fatto uso di droghe,non ne ho mai avvertito la necessità.Detto questo è innegabile quanto affermato da Grillo in merito alle droghe,chiunque voglia drogarsi non credo abbia problemi di "reperibilità" della materia prima.La droga c'era c'è e ci sarà nonostante i finti sequestri(magari per poi rivenderla).Il proibizionismo altro non è che un modo subdolo e ingannevole per spingere più o meno inconsapevolmente all'uso e consumo del "proibito".E condivido buona parte di quanto ha detto,senza farne l'elenco per non annoiare,anche per quanto riguarda la stramaledettissima Europa checchè ne dicano i grandi e acculturati fautori.

Ritratto di andrea78andrea

andrea78andrea

Gio, 04/04/2013 - 10:45

Per quanto riguarda il fuori dall'euro sono perfettamente e mentalmente d'accordo al 10000%, e non raccontatemi che succede la fine del mondo perché ho smesso di crederci quando mi sono informato meglio. Fuori dall'euro subito e immediatamente.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Gio, 04/04/2013 - 10:46

3000 kili di coca a settimana solo nel milanese, le droghe son gia libere con tanti ringraziamenti dalle mafie...... acrbiio scusatemi e vero.... per voi la mafia in lombardia non esiste

illogic

Gio, 04/04/2013 - 11:00

Caro Andrea Cuomo, caro "il giornale" non ho votato Grillo, non ho votato niente in quanto comunque la sovranità del parlamento non c'è più grazie al fiscal compact votato da pd e pdl. Ma vorrei farvi notare che non è Grillo a dirci di uscire subito dall'euro. Sono centinaia di economisti di tutto il mondo. Sono le teoria macroeconomiche a dirlo, da anni. E' la drammatica realtà di un paese che di fatto è già fuori dall'euro. Alla faccia di chi chi dice che svaluteremmo del 50% e che sarebbe una catastrofe. Siete anche voi rappresentanti del partito unico dell'euro! 2 facce della stessa medaglia. Non siete neanche in grado di capire quando qualcuno dice una cosa giusta. Spiace dirlo ma voi giornalisti siete responsabili quanto Monti e Bersani. State dalla stessa parte. Pro-euro e contro l'Italia. Studiate meglio. Guardate che la gente inizia a svegliarsi. Se un governo decide di uscire da una unità monetaria non può fare un referendum. Si fa e basta, dalla sera alla mattina! Fate finta di distinguervi dagli altri giornali ma siete collusi e faziosi come Repubblica. Che pena!

xawdoo

Gio, 04/04/2013 - 11:01

droghe libere: mai. via dall'euro: subito!

no b.

Gio, 04/04/2013 - 11:08

Zagovian: è già così in molte aziende, oltre il fatto che chiunque abbia fatto uso di droghe può vedersi la patente revocata. Ma se leggi un pò di storia scoprirai che il proibizionismo non ha MAI funzionato! E' un dato di fatto. Per combattere la droga bisogna abbattere la domanda, non l'offerta (così come la prostituzione). Legalizzare le droghe leggere non risolve il problema ma almeno abbatte il business delle mafie, oltre a rappresentare una succosa nuova entrata fiscale. Idem anche in questo caso per la prostituzione, col valore aggiunto della tutela delle donne schiavizzate e della salute loro e dei clienti

il gotico

Gio, 04/04/2013 - 11:08

premetto che non ho votato Grillo, avendo poca fiducia in tutti i politici attualmente sulla scena non ho proprio votato, scusate ma chi più chi meno mi convincono poco. Detto ciò ho imparato che nella vita si può imparare da tutti qualcosa, dal luminare per scendere all'uomo da marciapiede, ognuno ha una sua verità e conoscenza, alcune delle proposte di Grillo non sono da cestinare in toto, sempre meglio che la priorità ai matrimoni gay o similari, ritengo siano altre le emergenze, fra queste non escluderei la legalizzazione della prostituzione. Abroghiamo la Merlin e chissenefrega se i perbenisti baciapile moralisti insorgono, qui parliamo di miliardi di euro, la fine di sfilate sui marciapiedi alla sera, e controlli medici periodici. Nessuno però porterà avanti questa proposta, per paura di perdere i voti legati alla chiesa e di trovarsi contro il vaticano... che guarda caso negl ultimi anni è stato al centro di scandali sessuali da milingo ai pedofili... magari sono loro i primi a spingere in tal senso... chissà ???

alberto_his

Gio, 04/04/2013 - 11:09

Idee tutt'altro che disprezzabili, ancorché destabilizzanti per lo status quo. La derisione da debunking è uno scontato corollario.

no b.

Gio, 04/04/2013 - 11:11

ettore muty: dimentichi che danneggiare la mafia vuol dire danneggiare il pdl!

Lu mazzica

Gio, 04/04/2013 - 11:15

Il Grillo salta, salta, ma la situazione non ribalta !! Inoltre c'è il Napolitano al Colle , pasta frolle che continua a fare il gioco delle 3 carte, e fra poco parte !!?? !!Rgds., Lu mazzica

Lu mazzica

Gio, 04/04/2013 - 11:16

Il Grillo salta, salta, ma la situazione non ribalta !! Inoltre c'è il Napolitano al Colle , pasta frolle che continua a fare il gioco delle 3 carte, e fra poco parte !!?? !!Rgds., Lu mazzica

Lu mazzica

Gio, 04/04/2013 - 11:21

Le leggi grilline del futuro ?? Adatte per l'intossicato puro !! ?? Rgds., Lu mazzica

nino47

Gio, 04/04/2013 - 11:21

Vedo da tutti questi commenti che in fondo, malgrado i piagnistei, tutti sono nostalgici del sistema che finora abbiamo avuto. Del resto, in un paese dove il popolo mangia e beve dai giornali e tv ed ha perso la capacità di razionalizzare autonomamente, questo era inevitabile.Complimenti Italioti! ancora una volta dimostrate che ogni popolo ha quel che si merita! Io non ho votato Grillo perchè ero sicuro sarebbe finito in braccio a Gargamella ed invece devo ammettere che è stato l'unico a mantenere il programma dichiarato,ed il mio prossimo voto stà dichiaratamente suo al di là delle pacchianerie che qualcuno dei suoi e voi giornalisti sparate quotidianamente! Coloro che l'hanno votato o con l'utero o col culo possono anche tornarsene nei loro obsoleti partiti: sarà un salto di qualità per il m5s ed un grosso guaio per il futuro dell'Italia. E già pregusto i mal di pancia di costoro che qui si lamentano della durezza di Grillo e poi si lamenteranno che tutto è tornato come prima!Cari "postatori", potete scrivere e vomitare tutto ciò che vi pare, ma più passano i giorni, e più mi convinco, al cospetto di questi personaggi politici saggi presidenziali e galoppini , che Grillo HA RAGIONE!!!

Lu mazzica

Gio, 04/04/2013 - 11:21

Le leggi grilline del futuro ?? Adatte per l'intossicato puro !! ?? Rgds., Lu mazzica

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Gio, 04/04/2013 - 11:35

Le proposte mi sembrano strampalate, ma su alcune idee si può ragionare...tipo la sovranità monetaria perduta e come la liberalizzazione delle droghe potrebbe tagliare i proventi alla criminalità. In generale però si può dire che il M5S abbia raccolto la TRASVERSALE insoddisfazione e rabbia di buona parte degli italiani contro la "casta" ed ora però stia usando questi voti per lo più per portare avanti idee sinistrorse-tassaiole-forcaiole-pacifiste e ambientaliste...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 04/04/2013 - 11:35

@no.b,allora non è d'accordo che gli ospedali,il SSN,facciano pagare tutte le spese mediche,a chi è affetto da patologie,connesse con l'uso di droghe?Questo non sarebbe "proibizionismo" diretto,ma indiretto,quello che conta di più.

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 04/04/2013 - 11:37

il via dall' euro non risponde certamente ad una esigenza grillina ma piuttosto ad una esigenza italiana che oramai solo fuori dall' euro potrebbe trovare la strada di una normale rinascita.

MEFEL68

Gio, 04/04/2013 - 11:38

Forse uscire dall'euro ora potrebbe essere deleterio, ma esserci entrati con un'imposizione di Prodi (appoggiato dal PD)lo è stato altrettanto. Nessuno ha interpellato il popolo e il Pof 1° (spero che la dinastia dei Prof si fermi al 2°) ha accettato un cambio che nessuno avrebbe accettato. Inoltre, a differenza di altre nazioni, la circolazione della doppia moneta è durata solo 2 mesi, cosa che ha consentito rincari ingiustificati che di fatto hanno dimezzato i redditi fissi. Ecco, forse Grillo lo dice in una maniera sbagliata e colorita, ma il risentimento verso questa moneta è abbastanza diffuso.

Ritratto di Forza 5..

Forza 5..

Gio, 04/04/2013 - 12:02

Lu mazzica&Co - leggete il programma 5s prima di straparlare, nel programma non si parla di liberalizzazione della droga, per cambiare il programma occorre una votazione a maggioranza sul totale iscritti, non bastano certo 2000 post favorevoli nel forum anche da parte di persone non iscritte

hectorre

Gio, 04/04/2013 - 12:15

sono solo comunistelli da strapazzo...tra un paio di settimane daranno la fiducia al governo più balordo della storia e alle prox elezioni saranno solo un brutto ricordo.....

Cobra71

Gio, 04/04/2013 - 12:25

Uscire dall'euro, tornare a stampare la LIRA tramite Bankitalia (che DEVE essere nazionalizzata!!!) non è affatto un'idea shock! Sarebbe l'unica azione giusta da fare per portarci fuori dallo schiavismo economico-finanziario fortemente voluto dalla lobby Europa che ci sta condannando alla povertà cronica (e da questo cazzo di sistema non se ne esce col tempo, statene certi!!!). RIVOGLIAMO LA NOSTRA SOVRANITA' MONETARIA! RIVOGLIAMO LA NOSTRA COSTITUZIONE! Uno Stato deve poter decidere per il proprio paese e non sottostare ai voleri di quattro caproni europeisti che puntualmente scavalcano la nostra costituzione decidendo cosa è meglio per loro e non per il popolo sovrano! E non è necessario che questo lo dica il M5S, visto che è una semplice e pura verità!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Gio, 04/04/2013 - 12:36

Sull'addio all'€ senza referendum sono d'accordo (altrimenti facciamo il referendum, lo spread arriva a 100.000, vanno tutti in banca a ritirare i soldi e siamo falliti prima del referendum). Il problema è che i grillini, €uro o £ira che sia, propongono solo tasse assassine, sono chiaramente di sinistra (si sentono antropologicamente superiori, come e più piddini) solo che a differenza del PD, questi vogliono uscire dall'€uro... Euro che sarà la tomba del PD, visto che ce l'hanno rifilato loro e ci ha rovianto.

Lu mazzica

Gio, 04/04/2013 - 12:40

E se il Grillo fosse l'uomo in Europa di Kim Jongiano alias il Coreano ?? Ambedue si chiamano rappresentanti della Democrazia ! Rgds., Lu mazzica

Lu mazzica

Gio, 04/04/2013 - 12:40

E se il Grillo fosse l'uomo in Europa di Kim Jongiano alias il Coreano ?? Ambedue si chiamano rappresentanti della Democrazia ! Rgds., Lu mazzica

illogic

Gio, 04/04/2013 - 12:41

Propaganda del giornale contro Grillo. Vi lamentate quando altri giornali attaccano Berlusconi e poi fate la stessa cosa. Ricordatevi che poi Berlusconi guadagna voti quando va da Santoro e lo attaccano! State facendo campagna elettorale per Grillo. Non l'ho votato ma grazie a voi forse la prossima volta lo voterò. Non siete furbi, ottenete l'effetto contrario, parlatene tra di voi di queste cose. Siete troppo sfacciati. Almeno cercate di farlo in modo più subdolo. E cominciate a far scrivere qualche articolo a qualche economista in gamba che magari la gente inizia a capirci qualcosa sull'euro. Coraggio! Mi viene il sospetto che l'idea di togliere le sovvenzioni anche a voi non vi garbi più di tanto. Pareri personali, magari sbaglio.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 04/04/2013 - 12:52

Se mantenesse le promesse lo voteri subito, via dall'euro, via dall'afghanistan e risparmiamo un mare di soldi che spendiamo per nulla, anzi no, per farci prendere a calci in c.lo da tutti.

syntronik

Gio, 04/04/2013 - 12:57

Ma cosa pensano questi quattro gatti scalcinati, di governare il mondo?????

eovero

Gio, 04/04/2013 - 13:15

puttane in casa sotto controllo dello stato, droghe libere!! sai che culo ti farebbero le cosche mafiose Grillo??altro che Corea..

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 04/04/2013 - 13:16

Bravo Grillo, bravi M5S. Certo, prima cosa: basta inutili spese militari, per tenerci buoni i mercati finanziari che poi cercano di fare di noi quello che hanno fatto coi Greci. Che se le facciano loro le loro guerre per il petrolio, il gas, le droghe pesanti ... (per che altro e' d'interesse strategico l'Afghanistan?). Perche' contribuire anche noi, se poi Fitch ci declassa, Standard&Poor ci mette sullo stesso piano di Kabul? Referendum sull'Euro? Doveva essere stato fatto da Ciampi e Prodi, avrebbero ricevuto un bel NO GRAZIE! Cosi', invece, adesso siano Ciampi e Prodi a pagare i costi (scaricati su di noi mortali) di avere la moneta tedesca. Altro che Prodi al Quirinale, ai lavori forzati dopo aver venduto tutti i suoi beni, pignoratogli tutte le sue pensioni e stipendi. Ma lo sapete che Romano Prodi e' professore (esterno, OK) alla Brown University di Providence, nello stato USA di Rhode Island? Per insegnare che? Come fregare 50 milioni di Italiani??? Ai lavori forzati, e chiudete il suo Nomisma (consulenti della fuffa)!

Roberto C

Gio, 04/04/2013 - 13:26

syntronik: solo l'Italia. Considerato che fino ad ora l'hanno governata un pugno di eurobanchieri e di euroburocrati, direi che sarebbe un bel passo avanti, almeno questi si sono sottoposti al giudizio del voto popolare, e il 25% degli italiani li hanno votati.

peroperi

Gio, 04/04/2013 - 13:28

Per uscire dall'euro c'è tempo. Pero' evitare ai comuni ed alle banche di pagare le operazioni che contengano i derivati a coloro che ci hanno venduto questi contratti, si dovrebbe fare. Che senso ha pagare chi ci truffa? La cannabis venduta in farmacia potrebbe essere un'idea buona per indebolire le mafie e incassare qualche miliardo. Multare con 5.000 euro di ammenda chi viene scoperto positivo alla cocaina (5000.000 di persone) porterebbe altro denaro alle casse ed indebolirebbe ulteriormente le mafie . aprire le case dell'amore come in Germania e combattere la prostituzione schiavizzata servirebbe ad incassare altri miliardi di tasse. Una una tantum da 10.000 euro per tutti i politici che negli ultimi venti anni hanno avuto potere di firma nell'approvare le opere pubbliche, aiuterebbe a fare un po' di giustizia. Eliminare tutti i vitalizi e comparare i politici ai normali cittadini mandandoli in pensione a 67 anni potrebbe servire. Nazionalizzare per 5 anni tutte le sale gioco (tanto sono gestite dalle mafie & co.) e rimborsare i proprietari con gli interessi dei ricavi, servirebbe con gli altri provvedimenti di cui sopra a risanare completamente il debito pubblico in dieci anni. O preferite Monti e Bersani che tassano la gente che lavora?

Lion66

Gio, 04/04/2013 - 13:31

Ma per he' non tornano a zappare da un altra parte!

kihaad

Gio, 04/04/2013 - 13:36

È inutile che offendete, noi pensiamo le stesse cose di voi. Il bello è vedere come abboccate a questi articoli di gossip.... Tra il giornale e repubblica non ci sono differenze. Entrambi con i finanziamenti pubblici scrivono buffonate perché gli idioti diventino TIFOSI di qualcuno..... Non vi importa di controllare le notizie, vi dicono quello che volete sentire e siete ultras contenti. Beati voi.

agosvac

Gio, 04/04/2013 - 13:41

La cosa comica è che tutti i "quasi" referendum fatti on line da grillo ed i suoi grilletti racimolano in tutto qualcosa come "606" voti, "1606" voti, "86" voti e giù di lì!!!! Peccato che in Italia i votanti sono circa 25 milioni.Ma lasciamo andare visto che l'idiozia oggi è una merce molto comune. Il fatto reale è che oggi come oggi uscirsene fuori dallìeuro porterebbe più danni che benefici. Cosa diversa sarebbe stata se prodi non avesse accettato questo cambio euro/lira capestro per noi.Se, a suo tempo, invece di prodi e ciampi ci fossero state persone intelligenti, avrebbero dovuto dire all'Europa: ragazzi miei noi vogliamo entrare nell'euro, ma alle nostre condizioni, con un cambio di un euro=mille lire( tuttalpiù 1200/1300).Se lo avessero fatto a quest'ora l'Italia sarebbe una delle nazioni più ricche d'Europa.E se l'Europa avesse insistito avrebbero dovuto fare come l'Inghilterra: restare fuori!!!!! Ma uscirsene ora, in queste condizioni di crisi estrema, sarebbe molto, molto difficile e potrebbe causare una catastrofe!Il vero problema oggi non è "uscire" dall'Europa e dall'Euro, bensì restare in Europa ma alle giuste condizioni, costringere l'Europa ( perchè in brutte condizioni siamo in tanti a cominciare dalla Francia) a prenderre coscienza che l'Europa non è una colonia della Germania, ma un'associazione tra Stati paritari, ognuno dei quali ha il suo diritto all'esistenza senza ricatti o imposizioni capestro per le proprie economie. Ciò che è stato vergognosamente imposto alla Grecia e, recentemente, a Cipro, non DEVE più succedere!!! Questo è quel che si deve fare, non abbandonare la barca che fa acqua ma aiutarla a navigare meglio.

ammazzalupi

Gio, 04/04/2013 - 13:59

USCITA dall'EURO: salvezza per gli Italiani che hanno voglia di lavorare. DROGHE: FORNITURA gratuita da parte dello Stato. UTILIZZATORI: schedati ed esclusi dall'assistenza sanitaria per patologie collegate all'uso di stupefacenti.

porthos

Gio, 04/04/2013 - 14:19

Non c'è che dire, l'Italia aveva veramente bisogno di queste "menti brillanti" per valorizzarsi ulteriormente agli occhi del mondo !!! Se inventassero un "cazzatometro", lo strumento tocchrebbe i livelli più alti di punteggio nel sentire i grillici e pentastellari delirii. Ma è possibile che in una nazione che si definisce e considera "CIVILE", si eleggano, o si tengano in considerazione, deficienti simili ?

roby55

Gio, 04/04/2013 - 18:49

Via dall'euro e dall'Afganistan si, ma le droghe no.

fedele50

Gio, 04/04/2013 - 18:51

SIAMO ALLE COMICHE??? IL COMICO C'è, I POLLI GRILLAIOLI ANCHE , SIAMO AL COMPLETO, BUFFONE DE BUFFONIS, PIETOSI SENZA LIMITI.

roby55

Gio, 04/04/2013 - 18:52

Con gli 80miliardi di euro, che dobbiamo pagare ogni anno di interessi sul debito pubblico di 2000miliardi di euro, avremmo già pagato il debito della PA alle imprese che stanno morendo di asfissia.

roby55

Gio, 04/04/2013 - 18:57

Nessuna ripresa finché non riavremo una nostra moneta nazionale. Con l'euro ci siamo castrati. L'euro è tarato sul marco. Conseguenza: la Germania è l'unica ad averne tratto dei benefici. In più se è la Germania a comandare in Europa...ditemi voi...

roby55

Gio, 04/04/2013 - 18:58

Nessuna ripresa finché non riavremo una nostra moneta nazionale. Con l'euro ci siamo castrati. L'euro è tarato sul marco. Conseguenza: la Germania è l'unica ad averne tratto dei benefici. In più se è la Germania a comandare in Europa...ditemi voi...

Acquachiara

Ven, 05/04/2013 - 06:09

Troppa democrazia = troppe bocche spalancate a strillare le più strampalate idiozie pretendendo d'essere ascoltate. Un tempo si diceva: esproprio proletario. Gentaglia idiota. Io regalerei la droga a chi è così cretino da volerla usare, e gli aggiungerei un premio in panini imbottiti, almeno ce li togliamo dalle palle con poca spesa. mortimermouse, sono sicuro che il tuo figlioletto di cinque anni non dice castronerie del genere.

Acquachiara

Ven, 05/04/2013 - 06:13

Ma chi sono i cretini che hanno votato quella gente? è proprio vero che la madre degli sciocchi è perennemente incinta.

Acquachiara

Ven, 05/04/2013 - 06:27

Sesso libero per tutti e galera per chi si sottrae al doveroso contributo al benessere sociale? Ora so perchè la mia vogliosa baffuta e libidinosamente corpulenta vicina settantenne grillina mi guarda con occhio accusatorio da più d'un mese.