E il governo intasca la «stecca» su chi compra e vende casa

Ci risiamo. Pare di rivedere il film del governo Monti. Ogni giorno una nuova tassa, ogni giorno una scoperta spiacevole per il portafoglio degli italiani. L'ultima stangata sarà sulla macchinetta del caffè. Dal primo gennaio aumenterà l'Iva sui prodotti venduti nei distributori automatici. E non è tutto: le Poste potranno aumentare le tariffe di lettere e raccomandate. E il governo trova un altro modo di fare cassa sulla casa: prenderà la «stecca» sulle compravendite degli immobili.

servizi alle pagine 2-3