E la Merkel si infuria per l' "assalto" dei paparazzi

La Cancelliera tedesca ad Ischia non sfugge agli obbiettivi dei fotografi e invoca la privacy. E interviene il sindaco

Angela Merkel è furiosa per le foto sue e della sua famiglia, scattate ad Ischia dai paparazzi e pubblicate senza la sua autorizzazione.
A condannare pubblicamente l’assedio dei fotografi al Cancelliere è il portavoce governativo, Georg Streiter, sottolineando che si tratta di "foto
scattate di nascosto
. "Potete immaginare che non è molto distensivo, se si fa una vacanza da qualche parte con la sensazione che dietro ogni angolo sia nascosto un obiettivo fotografico". Ad irritare la Merkel non sono solo le sue foto pubblicate nei giorni scorsi, che la ritraggono in accappatoio mentre
si reca alle terme, ma anche quelle mentre passeggia in campagna in compagnia del marito, Joachim Sauer, che con uno zainetto sulle spalle spinge il passeggino del nipotino, in vacanza con i nonni insieme ai suoi genitori. Ad accompagnare a Ischia la Merkel e il marito è infatti uno dei due figli avuti dal professore dal suo primo matrimonio.
Il sindaco di Serrara Fontana, Rosaria Caruso, rinnova l’appello ai fotografi: "Lasciate in pace la Merkel e la sua famiglia". "Era prevedibile che tutto ciò accadesse, visto l’assedio di fotografi e paparazzi giunti da tutta Italia che c’è stato nei giorni scorsi a Sant’Angelo - afferma il primocittadino- per questo avevo fatto un appello l’altro ieri, appena viste le foto della Merkel in piscina, a rispettare la privacy dei nostri illustri ospiti". E conclude: "Conoscendo l’amore che da anni la cancelliera Angela Merkel ha per la nostra isola ed in particolare per il borgo turistico di Sant’Angelo confido che non sia accaduto l’irreparabile ma rinnovo l’appello ai fotografi a lasciare in pace la Merkel e la sua famiglia"

Commenti

emilio canuto

Mer, 03/04/2013 - 17:01

Ma perchè la culona non va a farsi il bagno nel mar baltico? la può confondersi con gli altri trichechi.

MEFEL68

Mer, 03/04/2013 - 17:03

L'irritazione della Merkel è sacrosanta. Anche le persone più in vista hanno diritto alla loro vita privata e non devono essere sbattuti sui giornali nei momenti più intimi del loro relax. Capisco che questo concetto di privacy, malgrado l'onnipresente garante, in Italia è del tutto sconosciuto rif. Berlusconi), ma a tutto c'è un limite.

scintilla

Mer, 03/04/2013 - 17:05

per la MERKEL rispetto per BERLUSCONI fino a dentro le stanze piu intime e le telefonate piu personali per MERKEL e NAPOLITANO RISPETTO che strana l'ITALIA

ro.di.mento

Mer, 03/04/2013 - 17:11

si infuria? pensate, fra un pò usciranno anche le intercettazioni telefoniche dei nostri pm!!! allora ci sarà da ridere!!!

Triatec

Mer, 03/04/2013 - 17:11

Possiamo fotografare, di nascosto, solo Berlusconi ed i suoi ospiti anche all'interno della propria residenza, ma la Merkel in luoghi pubblici no. Perché? Sarà mica una direttiva europea?

Ilgenerale

Mer, 03/04/2013 - 17:18

Per le buste come Lei dovrebbe esserci una legge ad personam: bagni solo nella vasca di casa propria ! La Tetesca cancelliera e' quella che io definisco ragazza 100-10 : si può guardare solo se è a 100 metri e se mancano10 dioptrie !!!

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Mer, 03/04/2013 - 17:20

Ovviamente, se si parla del Cav., la privacy non è sacrosanta. Se l'offesa è la Merkel si odono le lamentele dei soliti noti. A quando un decreto urgente del solerte Gauleiter Monti?

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 03/04/2013 - 17:22

Cara culona, invece di essere contenta di finire sulle pagine dei giornali per soli uomini, ti lamenti pure? Certo che se ci fossi stato io al posto del paparazzo ti avrei presso a "pommidorate", che sicuramente era la cosa migliore da fare! La prossima volta vattene in vacanza allo zoo, così potrai fare il bagnetto in pace insieme agli ippopotami.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 03/04/2013 - 17:31

Tho! Anche la Kulonen si è accorta che in Italia non si è liberi bagnarsi, di uscire, di chiudersi in camera da letto, di fare feste in casa propria, di telefonare e forse comincerà a capire che c'è anche chi si becca avvisi di garanzia perchè è spiato in casa propria!

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 03/04/2013 - 17:46

Ma stia a casa propria e vedrà che nessino se la caga...

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 03/04/2013 - 17:51

Fulvio Bufi, nel Corsera di ieri 2 aprile 13, ci ha regalato una incredibile storia, quasi una love story. Assidua di Ischia, Angela, questa volta non ha trovato il solito maitre d'albergo Cristoforo Iacono del Miramare che era solita incontrare da circa quindici anni. Mossa da una impellenza sentimentale, va a trovarlo a casa, dove la figlia la accoglie. E' subito un abbraccio con Cristoforo. Chiarimenti sul suo licenziamento ed invito a pranzo, ben accetto dalla First Lady d'Europa. Con caffè finale. Questo profumo inconfondibile di Mediterraneo, che il nostro Sud diffonde generosamente. Ciò che mi rimane appiccicato nell'animo è la sensazione che quanti vengono dal Nord nel nostro Bel Paese, più che per il mare, il clima, lo fanno per quel contatto umano tanto naturale, sincero, introvabile altrove, che l'italiano, particolarmente del sud, sa elargire. Come se lo spirito di Piero della Francesca, Antonello da Messina e di tanti altri, sia perpetuato nel sentimento che i tanti Cristoforo Iacono sanno esternare. Bandite i fotografi dall'isola. Sono iconoclasti.

max.cerri.79

Mer, 03/04/2013 - 18:13

Per ripicca l'Europa rifilerà all'Italia un multone della madonna per una ragione qualsiasi

Maurizio Fiorelli

Mer, 03/04/2013 - 18:19

Un'ospite deve essere trattato sempre da ospite nel nostro Paese.La volgarità con la quale si scrive della signora Merkel non ci fà certo onore.La differenza di opinioni o il risentimento giustificato o non che si può avere, non ci esime dal rispetto.E ciò vale per tutti,anche per Berlusconi.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 03/04/2013 - 18:20

Sicuramente non e' stata fotografata con ragazzi di vent'anni sulle ginocchia o tenuti per mano, ne' con ospiti in invereconde tenute erette, come usava fare il patetico e decadente ex-collega italiano.

laura.canu

Mer, 03/04/2013 - 18:44

e cosa vuole la kulona? non le basta depredarci, vuole anche venire in italia e passarci le vacanze indisturbata la cocca!... poteva sempre andare a congelare sul mar baltico..

piedilucy

Mer, 03/04/2013 - 18:57

basta che la culona se ne sta a casa sua

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 03/04/2013 - 19:05

Maurizio Fiorelli - Lei deve essere nuovo. Benvenuto nel forum de Il Giornale. Qui e' cosi': volgarita' incontenibili verso chi non la pensa come loro. Si metta un bel casco e si butti nella mischia.

ammazzalupi

Mer, 03/04/2013 - 20:27

Questa "schifezza di kulona" dopo aver inquinato la nostra vita è venuta ad inquinare anche il nostro mare? Torni nei mari del nord e porti con sé napolitano. Saranno la coppia più bella del mondo. Di TRICHECHI!!!

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 03/04/2013 - 21:36

Forse vuole che tappezziamo i muri d'Italia con le sue foto di quando andava in giro nuda ai tempi felici della DDR

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 03/04/2013 - 21:36

Forse vuole che tappezziamo i muri d'Italia con le sue foto di quando andava in giro nuda ai tempi felici della DDR

Serena falchetti

Mer, 03/04/2013 - 23:07

Fa proprio ridere la sora merkel, si, fa proprio ridere se non piangere...Ma come, se viene fotografata lei è una vergogna, un'offesa alla persona...ma se viene fotografato Berlusconi allora è lecito e giusto!!! Ma che giustizia, che democrazia...che schifezza!!! Sora Merkel, lei è ipocrita quanto semina zizzanie...si, per non dire rovina italiani!!! Ecco perché le piace tanto Monti!

cgf

Mer, 03/04/2013 - 23:55

abbia pazienza, sono 'povera gente' che parla una 'povera lingua', noi abbiamo Foa, Benigni e Grillo ed insieme per lei non fanno un solo Harald Schmidt quando dice che il 'vostro' professor Ratzinger ha parlato in 65 lingue, peccato che però quando si è trattato di mettere in pratica certe parole....

External

Gio, 04/04/2013 - 10:55

Angela Merkel è furiosa? E chi se ne frega? Non si tratta di foto scattate di nascosto, la “taglia forte” teutonica si trovava in luogo pubblico, quindi fotografabile. Pensate ai sorrisetti che si beccherà al prossimo meeting europeo, sarà uno spasso. Comunque se non intende più essere fotografata durante le sue vacanze, le consiglio due settimane di relax in germania, a trier a casa del suo fan (ex-italiano) franco.

eloi

Dom, 09/06/2013 - 17:17

Se fossi un "paparazzo" accetterei le disposizioni del Sindaco di Serrana Fontana. Per quanto riguarda la Merkel, trattandosi di un personaggio pubblico deve tacere, almeno che le foto pubblicate non siano scattate in ambienti privati.