E le mucche temono la solitudine proprio come noiAllevate in coppia sono più intelligenti

La solitudine fa male alle mucche: un nuovo studio pubblicato sulla rivista Plos One ha infatti dimostrato che le mucche allevate in coppia - in recinti che includano almeno due esemplari - sono molto più intelligenti e sviluppano maggiori capacità di adattamento ai cambiamenti dell'ambiente rispetto a quelle allevate in isolamento. L'indagine, condotta dalla University of British Columbia, fornisce la prima prova del fatto che la prassi di allevamento standard che prevede la collocazione in singole nicchie è associabile all'insorgenza di difficoltà di apprendimento delle mucche. «L'allevamento in coppia sembra cambiare il modo in cui questi animali sono in grado di elaborare le informazioni», ha spiegato Dan Weary, autore della ricerca.
I risultati suggeriscono agli allevatori di utilizzare una qualsiasi forma di «social housing» per implementare le abilità di adattamento e apprendimento, e di conseguenza il benessere, del bestiame.