Ecco i droni che portano le medicine

Entro il prossimo luglio a San Francisco potrebbe esserci un servizio di consegna di farmaci tramite droni. Lo ha annunciato QuiQui, una start up nata con questo obiettivo che approfitta di una sentenza di una corte federale che ha dichiarato legali i droni commerciali. La compagnia, come spiega il San Francisco Cronichles, avrà all'inizio tre o quattro droni (piccoli veicoli leggeri radiocomandati) che faranno le consegne in meno di 15 minuti per 24 ore al giorno, volando a meno di 150 metri di altezza scatole piccole e leggere. «Quando questo arriverà all'indirizzo desiderato inizierà a fluttuare nell'aria, e contemporaneamente suonerà il telefono del cliente - spiega l'ideatore del servizio, Joshua Ziering - che potrà uscire e prendere il pacchetto. Alcune farmacie sono molto interessate a sviluppare il servizio».