Ecco il plotone anti Cav che voterà l'ineleggibilità

La giunta di Palazzo Madama guidata da un vendoliano dovrà basarsi su una legge del 1957: centrosinistra e M5S sono in maggioranza, ma molti nel Pd tentennano

Passerà tutto da lì: il ricorso per l'ineleggibilità di Berlusconi e poi, in caso di condanna in Cassazione (con interdizione dai pubblici uffici) nel processo Mediaset, anche la decadenza da senatore. Il plotone d'esecuzione è lo stesso, la «Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari» del Senato, anche se il peso nei due casi è diverso. Per l'eventuale interdizione di Berlusconi ci sarà un primo passaggio formale in Giunta, mentre il voto vero toccherà all'Aula. Invece, per l'esame della mozione grillina sull'ineleggibilità di Berlusconi, è la Giunta a istruire il procedimento, come un collegio di magistrati. La relazione prodotta poi viene votata dall'Aula, che però può solo accogliere o respingere le conclusioni dei 23 senatori della Giunta, vero organo giudicante sulla «ineleggibilità» di Berlusconi, nella sua doppia funzione di parlamentare e azionista (non titolare però) di un concessioni tv, e perciò «ineleggibile» in base ad una lettura arbitraria della vecchia legge del 1957. I rapporti di forza in Giunta sono sfavorevoli a Berlusconi, a partire dalla presidenza, occupata dal vendoliano Dario Stefàno, e dalla vicepresidenza Pd con la pasionaria abruzzese Pezzopane, convinta dell'ineleggibilità («Berlusconi non lo vorrei più in politica, è un mio agognato desiderio da tanti anni»...). I membri del Pdl sono 6, due in meno rispetto al Pd, due in più del M5S. A bocce ferme il display della Giunta segna un 13 a 10 a favore del centrosinistra-M5S. Dunque, la partita si gioca tutta all'interno del Pd.

Da quelle parti però, rispetto alla mozione grillina, le sensibilità sono diverse. Un senatore della Giunta come l'ex magistrato Felice Casson è scettico, titubanti anche l'altro ex magistrato Pd, la calabrese Doris Lo Moro («il 1957 è secoli fa...») e altri tre piddini in giunta (i senatori De Monte, Cucca e Moscardelli). Poi c'è il dettaglio che Pd e Pdl sono colleghi di governo, e il Pd non ha interesse a far tornare Enrico Letta ai suoi incontri di VeDrò. Tuttavia, in politica spesso il medium, cioè il contesto, è il messaggio. «Dipende molto dal clima che si verrà a creare con la sentenza Ruby, che si aggiunge alla bocciatura del legittimo impedimento - avverte Andrea Augello, componente Pdl della Giunta -. Se si torna all'antiberlusconismo esasperato, le mosse del Pd diventano più imprevedibili, anche sull'ineleggibilità». Un nuovo clima da «caccia alle streghe di Arcore» potrebbe influire sul procedimento che la Giunta metterà in piedi a giorni, anche se la giurisprudenza è favorevole al Cavaliere. Nel '94 il ricorso fu bocciato perché l'inciso “in proprio” della legge andava interpretato - fu l'esito di allora - in senso stretto come «titolare in nome proprio» della concessione tv, cosa che non si applica a Berlusconi. Ancora nel '96 la Giunta, presieduta dal deputato An Trantino, deliberò di archiviare «per manifesta infondatezza - si legge nel verbale del 17 ottobre '96 - i reclami presentati avverso l'eleggibilità del deputato Berlusconi». Cilecca anche nel 2001, quando l'Ulivo (e anche il Quirinale) lasciò da solo D'Alema nella sua battaglia per l'ineleggibilità di Berlusconi.

Però c'è l'incognita «clima». I tempi, comunque, saranno più lunghi del previsto (il 9 luglio). «C'è un'istruttoria molto complessa da fare - spiega Augello - atti da acquisire, audizioni, e poi prima, per regolamento, vanno risolti i ricorsi sui quozienti elettorali. Ci vuole tempo». Non si sa ancora chi sarà il relatore in Giunta della mozione di ineleggibilità, verrà deciso martedì in base ad un criterio che incrocia Regioni d'elezione e anzianità dei senatori. Nulla osta che il relatore possa anche essere anche un pidiellino.

Altra storia invece sarebbe il voto per il post-Cassazione, in caso di conferma della condanna e interdizione dai pubblici uffici per Berlusconi. Lì, dopo un passaggio in Giunta (dove il Pd darebbe via libera all'interdizione), la guerra sarebbe in Aula. E col voto segreto - basta che lo chiedano 20 senatori - potrebbe succedere di tutto.

Commenti

idleproc

Sab, 22/06/2013 - 09:14

La voteranno, anche se non lo volessero. Per aver campo libero per l'eurotruffa e i loro affari hanno creato una base a riflesso pavloviano allargata a gran parte di M5S di cui non hanno più il controllo. La voteranno per non scollarsi ancora di più dalla base e sono già sul territorio per convincere con le solite clientele ad andare a votare alle europee... Un italiano degno di questo nome alle europee non ci va, comunque la pensi.

michetta

Sab, 22/06/2013 - 09:25

Secondo un mio modesto punto di vista ed a prescindere da chi e come, votera' pro o contro, dovrebbe arrivare a tutti questi sign ori e signore, il seguente messaggio: "QUALUNQUE COSA DECIDIATE, IL SIGNOR BERLUSCONI SILVIO, SARA' SEMPRE IL CAPO DEL PDL O FORZA ITALIA O QUALUNQUE ALTRO NOME VOGLIA DARE LUI E NOI, CHE LO APPREZZIAMO, A PRESCINDERE, ASCOLTEREMO SEMPRE LA SUA VOCE ED I SUOI SCRITTI". Percio', basta COPIARE quello che sta' facendo il masaniello di turno, Beppe Grillo, con il suo M5S e tutto quello che la Commissione ed il Parlamento decideranno sul Senatore Berlusconi Silvio, apparira' assolutamente INUTILE e come al solito, una perdita di tempo (che abbiamo pagato noi cittadini Italiani).

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 22/06/2013 - 09:37

come far capire alla sinistra che l'ineleggibilità di Berlusconi è sbagliata? o meglio, che Berlusconi non è meritevole di questa punizione. se poi l'interesse del PD è quello di riprendersi il potere facendo fuori Berlusconi, allora non è più politica, è mafia. e in un paese democratico non ci può essere posto per la mafia! ancora oggi la gente si è fatta riempire la testa con delle idee anti berlusconiane, tutte false, idee fatte passare per verità assolute, quando invece è proprio il contrario: bugie. falsità. menzogne. equivoci. questa è gente di un odio inarrivabile....

mares57

Sab, 22/06/2013 - 09:44

Se accadrà il CDX avrà bisogno di un leader scelto dal suo popolo, legittimato dalla base (non dal leader o i vari Verdini Cicchitto ecc.). Si andrà ad elezioni e della sinistra meschina, vendicativa piena di livore e odio retrograda e disposta a vincere distruggendo gli avversari nel solo modo che conosce, non rimarrà che odio livore ecc. della sua anima avranno fatto terra bruciata e finalmente una nuova alba sorgerà sull'Italia.E il Presidente Berlusconi avrà comunque il rispetto e il peso politico che si è guadagnato sul campo.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 22/06/2013 - 09:48

E' l'ultima spiaggia per il PD. E' solo un boomerang per il csx, ma il cdx è morto, esaurito e senza ricambi. Amen

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 22/06/2013 - 10:00

Appena la votano, giu' il governo e dimissioni in massa dei parlamentari del pdl. Il golpista del colle una situazione del genere non se la puo' permettere. Ma non lo faranno mai, ormai il pdl e' solo un branco di molluschi invertebrati dmocristiani, atti al tradimento, prima virtu' italica.

Ritratto di Nopci

Nopci

Sab, 22/06/2013 - 10:01

IL BRACCIO ARMATO DELLA GIUSTIZIA.1 10 100 BRUTI DELL'ITALIA PEGGIORE.

Otaner

Sab, 22/06/2013 - 10:51

Berlusconi ha dimostrato di avere idee chiare per superare questa crisi. Spero che prevalga il buon senso.

csciara

Sab, 22/06/2013 - 11:24

Decisi di votare M5S quando il PD non votò l'abolizione delle Province. Ora deciderò di continuare a votare M5S se il PD non voterà l'ineleggibilità del Papi.

a.zoin

Sab, 22/06/2013 - 11:27

Come possono Basarsi su leggi emanate il SOCOLO SCORSO ? COSA HANNO FATTO I PARLAMENTARI IN QUESTI ULTIMI 50 ANNI ??? HANNO PENSATO SOLAMENTE AD ARRICCHIRSI SUL GROPPONE DELLA POPOLAZIONE, SCALDANDO SEDIE E FACENDO INTRIGHI, IN MODO CHE PARTITI MODERNI E SINCERI( ??? )NON POTESSERO PRENDERE LE POLTRONE DA LORO OCCUPATE, cambiando nome a partiti ma con gli stessi popponi al comando !!!

Atlantico

Sab, 22/06/2013 - 11:29

Mi sembra che la legge sia ancora in vigore. Per anni si è votato e l'esito è stato favorevole a Berlusconi, se ora succedesse il contrario non ci vedrei nulla di strano. Le votazioni non vanno mica sempre nello stesso modo, no ?

Ritratto di woman

woman

Sab, 22/06/2013 - 11:45

L'unico che ha le idee chiare in politica è Berlusconi. Io spero che, anche se verrà interdetto, il popolo non comunista lo ascolti e si organizzi per difenderci da questi tronfi sinistri che hanno mandato in rovina l' Italia. Voteremo per Marina Berlusconi.

Ritratto di flordluna

flordluna

Sab, 22/06/2013 - 11:52

grillo, casaleggio, elite cinque stelle= elite, estrema sinistra.... tutti d'accordo per eliminare Berlusconi ed abbattere tutto il centro destra sia partito che elettori.. abbattere i refrattari per piegarli al loro politicamente corretto, oltre che ad essere liberi di fare sudiciumi e trasformare l'italia in una casbah ove l'italiano avra' la peggio ! queste sono le mire

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 22/06/2013 - 12:15

@mortimermouse come far capire a berlusconi di risolvere il conflitto dimettendosi da politico e facendo solo l'imprenditore? Essendo bravo penserebbe a dare più lavoro e sarebbe stimato. Come politico è un fallito. Che ci vuole a dimettersi?

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 22/06/2013 - 12:24

Questo si chiama DITTATURA!! Dovremmo essere NOI a decidere se è o non è una persona eleggibile con regolari VOTAZIONI. Cose del genere si leggono nei libri di storia e SEMPRE durante le dittature . I nemici si eliminano con processi farsa, o con qualsiasi altro metodo deciso dal potere.

Ritratto di LIAZ

LIAZ

Sab, 22/06/2013 - 12:28

Tranquilli che tutti o buona parte dei PD non la voteranno, però quando tutto sarà passato non scrivetevi nei commenti gli uni contro gli altri in fondo siete come Tom e Jerry vi odiate ma alla fine vi amate tanto tanto.

Raoul Pontalti

Sab, 22/06/2013 - 13:10

Dubito che vi saranno sorprese negative, ossia che sia proposta e votata l'ineleggibilità di Berlusconi, posto che in siffatta materia le Giunte delle elezioni di entrambi i rami del Parlamento hanno sempre adottato l'interpretazione stretta e proceduto con i piedi di piombo. In ultima istanza rimane l'aula dove è ragionevole supporre che non solo i montiani ma anche molti piddini non accetteranno una bestialità (ché tale sarebbe una decisione fondata sull'odio politico anziché sul diritto)simile: piaccia o non piaccia Berlusconi è eleggibile.

pinux3

Sab, 22/06/2013 - 14:28

@zoin...legge del secolo scorso? Dovresti sapere che una legge resta pienamente in vigore fino a che non viene abrogata. Le regole del DIRITTO sono queste. Se non lo sai è solo un problema tuo...

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Sab, 22/06/2013 - 16:11

M5S,SEL,PD,canèe alleate,girotondini,palasvobis vari,giullari,magistrati rRevoluzzzzzionari,fregolosi,gelosi invidiosi,vivono da vent'anni con il tarlo che divora l'intelletto e fa buttare vent'anni di vita e,non essendo capaci di sconfiggere un gigante politicamente superiore sperano di farlo accumunandosi.Che squallore di politici,con tutti i problemi che ha questo paese l'imperativo è " uccidere" Berlusconi. Pia illusione,con più agognate e con più si rinforzerà.Banda di falliti,nient'altro.

pansave

Sab, 22/06/2013 - 16:29

La palese ingerenza di INTERESSI STRANIERI sulla distruzione della nazione e civiltà ITALIA - dovrebbero essere difesi da ORGANI COMPETENTI!!! Assenti o anche loro prezzolati. Solo gli ITALIANI, ora distratti da mutui, partite e posti al sole, possono svegliarsi - capire - intervenire. SVEGLIA SVEGLIA SVEGLIAAAAAAAAAAAA!!!

gi45gi

Sab, 22/06/2013 - 17:08

Lo avevo scritto ieri sull'articolo "Berlusconi può farcela". e non è stato pubblicato, ci provo oggi su questo. Ma è mai possibile che tutti gli indottrinati sinistri non riescano a fermarsi 10 secondi, a scrollarsi di dosso tutte le tossine d’invidia verso chi fa e ragionare sulle effettive colpe di Berlusconi. Ma di che cosa stiamo parlando? La più eclatante colpa è che un Presidente del Consiglio dei Ministri ha fatto una telefonata in Questura, o meglio, a un funzionario della Questura. Ma siate onesti con voi stessi (se ci riuscite almeno per 10 secondi): pensate che in Italia ci sia un solo politico, dal consigliere del comune di Vattelappesca, al Capo dello Stato, che non abbia fatto una telefonata per ”informare” qualcuno che una certa persona è sua parente/conoscente. Qui stiamo mettendo a soqquadro mezza Italia solo per l’odio verso Berlusconi. Pensiamo piuttosto a dedicarci alla situazione tragica che stiamo attraversando. Anche questo Governo ancora si rende conto che leggine e decretini per spostare qualche spicciolo non serviranno a niente. Bisogna che ci rendiamo conto, popolo e governanti, che è arrivata l’ora della scure. E se è la scure che dobbiamo adoperare, non la dobbiamo usare per i ramoscelli, ma dobbiamo mirare al tronco. E questo tronco in Italia si chiama PA. È qui che bisogna tagliare, dei 900 e passa miliardi se ne possono tagliare almeno un 30% senza guardare in faccia a nessuno (politica, difesa, enti inutili, ecc). Alternativa a questa soluzione, penso e spero di sbagliare, c’è solo la rivoluzione. 21/06/13

Ritratto di Nopci

Nopci

Sab, 22/06/2013 - 17:13

AI POSTANTI luigipiso E' MORTO! IL TRASPORTO E IL CARRO PER LA TUMULAZIONE SARA' FATTA UNA DONAZIONE DI 1xCENTESIMO DAL 2055.

SteveCanelli

Sab, 22/06/2013 - 17:29

Voteranno tutti a favore, figuriamoci e sarà il più grande errore del PD perché andremo subito a elezioni, il Cdx vincerà con il 60% e potremo fare le riforme che servono a questo paese in agonia senza dover mediare con i vari Fini e Casini di turno. Non dimentichiamo i che il PDL aveva già fatto una riforma epocale della costituzione che avrebbe cambiato la storia d'Italia, che quell'imbecille di Prodi immediatamente cancellò appena fu eletto, commettendo un errore enorme, che mai é stato rimarcato in maniera sufficiente.

LUCIO DECIO

Sab, 22/06/2013 - 17:31

luigi piscio non capisco questo tuo accanimento contro berlusconi,non ti avrà mica trombato la moglie per caso?io non credo visto la moglie che ti ritrovi

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 22/06/2013 - 17:31

Giustizia&Democrazia caput?Colpa della nomenclatura Rossa! Pianificata a tavolino negli anni di piombo con infiltrazioni nelle Istituzioni sino al Quirinale! Se non fosse così mi spiegate perchè non esiste nessun cittadino degno di occupare l'alto Colle? Perchè Bastone$Carota della Fiom-Cgil-Pci-Pd con scioperi Politici e regalia di Mld€ a Fiat con la Cig tanto da fare lievitare il costo del lavoro, mentre Cipputi&Son riceve un salario da morto di fame e cachet e favolosi stipendi alla Casta? L'analisi di Bisignani è corretta altrimenti come si spiega Tangentopoli di colpire solo elementi Psi-Psdi-Pli-Dc e non il Pci ed oggi FI-PDL? Come abbiamo costatato con Sanitàgate Barese e Penati “ Mani Pulite ” era un bluff e il gioco di alcuni magistrati sono Giustizialisti è giogo per soli membri Berlusconiani. Ecco del perchè negli anni '90, il Parlamento era debole per le trame di 3 Capi di Stato e parte del Clero che si comportano ancora come Ponzio Pilato, e che, lasciarono crepare il mio amico lo Statista Bettino Craxi, di sicuro più degno dei Papi e Re o SMEmo Corte Costituzionale non Membri eletti da cchisti? La la fine? Non esiste, se non si metta mano alla Giustizia e alla Carta, che dal '48, per colpa di questi infiltrati incollati alla Casta con Saratoga hanno trasformato la Costituzione in 50 piani di morbidezza, mentre il Popolo Italiano è stato violentato, pure senza burro come Jeanne, rendendolo in mutante grazie anche a Prodi, euro e i suoi Kompagni! Pensaci Giacomino!

enzo1944

Sab, 22/06/2013 - 17:36

piscioluigi,convinci il tuo amico kompagno komunista,il napoletano che sta al Colle,a dire la verità sulla trattativa Stato/mafia,ed a parlare sulla "ineleggibilità"di Berlusconi!!!......visto che sono 8 anni(+altri anni da parlamentare) che sta tentando in tutti i modo di farlo cacciare dalla politica!.....luigipiscio,sei proprio un pecorone rosso,sempre prono alla segreteria del PCI-PD,ed obbediente cieco e pronto ai kapò del tuo partito(ora come e peggio della vecchia DC)!

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Sab, 22/06/2013 - 18:42

Bravi giornalisti del giornale che continuate a non pubblicare i miei commenti. Forse perchè dico la verità e non sono schierato con voi. Poi dite di essere liberali.

swiller

Sab, 22/06/2013 - 19:16

woman. Concordo.

Bellator

Sab, 22/06/2013 - 19:46

Solo i milioni di Italiani che hanno votato Belusconi possono decidere la sua carriera politica e non quattro imbecilli che dovrebbero andare a scuola serale e saper capire le LEGGI in merito.A questo vendolino consiglierei di lavare i panni sporchi della Puglia,alla sig.ra pezzo..dipane !!, che ineleggibile non è Berlusconi,inelleggibili sono tutti i dirigenti del PD,per i loro affari,resposabili di moltissime Società: Banche-Assicurazioni-Coop.Edilizie Rosse-Coop.Rosse di Supermercati-per tutti quegli Alti Funzionari,infiltrati nelle Istituzioni-(Magistratura-Scuola-Fondazioni-RAI-.Ineleggibile,è il curato di campagna ,in arte Prodi,cosi chiamato dagli Inglesi,per i danni economici creati all'economia Italiana,per le svendite di favore,di beni dello Stato,fatte a Coop. Rosse ed al Suo Ammaestratore de Benedetti,anche lui ineleggibile !!,che un volta acquisiti,pensò bene di rivenderli a prezzi favolosi ricevendo lauti guadagni.Alfa Romeo,ceduta alla Fiat a un miliardo in meno del prezzo offerto dalla Ford,la SME, ceduta alla Società Buitoni di De Benedetti.I conflitti di interesse lo ha avuto Prodi,quando alla Dirigenza dell'IRI,assegnava consulenze miliardarie alla sua Società "NOMISMA,quando svendette la Soc.ITALTEL,alla UNILEVER,Società di cui lo stesso Prodi era Consulente.Oltre ai danni economici fatti alle famiglie Italiane con L'introduzione dell'Euro che ha dimezzato,stipendi,pensioni e raddoppiati i prezzi !! e questi sinistrosi aspiravano a volerlo mettere sul Colle !!,ma sul Golgota dovrebbe essere portato !!.

dente89

Sab, 22/06/2013 - 19:49

se si avvera il pd muore, la rai fallisce, la repubblica non vende più. Senza il grandissimo Cavaliere i sinistri non sanno di cosa parlare

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Sab, 22/06/2013 - 20:09

Basta con plotoni di esecuzione, complotti nazionali e internazionali, comunismo etc. La risposta a tutti questi problemi esiste ed è concreta: militarizzare l'esercito di Silvio. Una specie di squadrismo dei giorni nostri e di noi altri.

MEFEL68

Sab, 22/06/2013 - 20:19

@@ luigipisolo dimentica che, appena Berlusconi ha cominciato ha dare fastidio hanno cercato di tarpargli le ali. Fin dall'inizio, sapendo che la pubblicità era l'unico introito, hanno cercato di impedire a Mediaset (allora Fininvest) di fare interruzioni pubblicitarie durante i films, poi di ridurle, poi hanno cercato di costringerlo a privarsi di una rete. Solerti e bravi finanzieri hanno passato mesi a cercare di trovare qualcosa di illecito. Se,come dici, Berlusconi per essere stimato , deve ritirarsi dalla politica, vuol dire solo una cosa: che il sistema non vuole avversari; e questo dovrebbe preoccuparti

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 22/06/2013 - 21:29

...Stim.mo Paolo! Viene da chiedersi come mai una legge vigente da oltre 55 anni, con diversi tentativi di applicazione finiti a vuoto, debba e possa trovare applicazione solo in questo momento storico piuttosto delicato per la politica. Qualora ciò dovesse accadere, sarebbe visto come un atto antidemocratico "violento", posto in essere dalle sinistre per soffocare quel poco di democrazia di cui ancora gode il nostro Paese.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 23/06/2013 - 11:00

Peccato che il Pdl non abbia una base di attivisti che non offre l'altra guancia, ma lottare nelle Piazze per il loro leader. Chiesa,Napolitano e Pd non amano la verità col Diritto,ma il rovescio della medaglia:Potere$Roba,senza consenso del Popolo per questo non attecchiscono,seppure attaccati con Saratoga&Chlorodont,usando gay$Niki con l'Ovo fresco di Colombo a Telekabul?Pensate se Giulio Andreotti era Capo dei Capi dal molto ascoltati Violante-Caselli&Pci alla riscossa,mentre il mio amico Bettino era Cinghialone da abbattere,ma Berlusconi ha rotto le uova nel paniere,lasciato in pace per decenni, appena entra in Politica accanirsi per timore evidente è diventa Target,poiché secondo loro il Cavaliere vero Silvio,ha preso il suo posto di Zi Giulio,ma prima era l'attendente?Se Fosse così il Capo dei Capi,in quanti secondi(non minuti)avrebbe liquidato nella tinozza d'acido dal Brusca:Baffino ed tutti gli oppositori e quei magistrati giustizialisti?Pensaci Giacomino.