Equilibrismi paralleli

Sarò infantile, ma resto stupito quando vedo un indiano che sta ore e ore sospeso nell'aria. In fondo imita goffamente l'Italia

Sarò infantile e forse un po' imbecille, ma resto ancora stupito quando vedo a Piazza Navona un indiano, anzi un bengalese, che sta ore e ore sospeso nell'aria, stringendo in mano un bastone. A volte c'è un altro indiano seduto per terra che finge di sorreggerlo. Mi sono fermato per capire il trucco o l'abilità del paraguru che medita vestito d'arancione con la tunica al vento e una ghirlanda di fiori per terra. Ma non so spiegare l'arcano. Crederei a una facoltà paranormale, divina, se non sapessi che il prodigio serve solo a rimediare qualche spicciolo dai passanti. Uno scopo troppo umano e comune per un fenomeno sacro e straordinario. In Italia sono milioni i fachiri che vivono come lui sospesi nel vuoto, reggono su bastoni più esili e raccolgono pure meno soldi. Penso ai pensionati con due soldi, ai precari che campano d'acrobazie, ai tanti equilibristi che fanno quadrare conti ultrasottili e a chi regge sulle fragili spalle del nonno che, nonostante l'età, fa trasfusione di soldi, esegue respirazioni tasca a tasca e a volte dona al nipote disoccupato i suoi organi vitali: i risparmi in banca, il vitalizio, la nuda proprietà. E tanti sono quelli che fingono di sorreggere il fachiro mentre sono seduti per terra (sembra Napolitano con Letta sospeso nel vuoto). In fondo l'indiano imita goffamente l'Italia, un tempo penisola, oggi isola in pena, che regge sui pochi che ancora producono ricchezza o la conservano. È il nuovo miracolo italiano, che vive nel vuoto reggendosi sul bastone della vecchiaia.

Commenti
Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 03/01/2014 - 15:56

vi rendete conto che non esiste una giornata dominata da una notizia ottimista e positiva ?? Era così negli anni 80? NO

Bocca della Verità

Ven, 03/01/2014 - 16:15

@ Ausonio - Ven, 03/01/2014 - 15:56: VERO !!! Altra epoca, altra generazione, altro sangue ... Bisogna fare "tabula rasa" delle cariatidi che si sono arroccate al potere dopo Tangentopoli. Ne saranno capaci gli italiani, oramai divisi su tutto ? Ed i Forconi ? Dove stanno ? A quando la sana, giusta rivolta ? *** @ Veneziani: sempre un piacere leggerLa ! *** Cordialitá BdV

gigggi

Ven, 03/01/2014 - 16:22

Orbene mio buon conterraneo, stavolta ha centrato un articolo super partes senza ostentare la sua adorazione per l'uomo che con il pd ha contribuito allo sfascio di questo paese.Si, signor veneziani...io affermo, condividendo quanto da lei evidenziato chiaramente, assumendomi la responsabilita', che il signor pelato da arcore e il pd sono i responsabili della rovina italiana. Chieacchiere e tabacchiere di legno al banco di napoli non si impegnano ( in barese suona meglio) e 20 anni di chiacchiere e promesse sia del pd che di berlusconi sono difronte a me.Sono letteralmente strangolato dalle tasse e il cappio attorno al collo lo sento ancor piu' stretto nella qualita' di pensionato.. paria della societa', Il bello è che l'uno da' la colpa all'altro e di converso i sostenitori dell'uno si scagliano contro l'altro e, io pensionato e mio fratello in cassa integrazione come migliaia di altri siamo le vittime di costoro che invece a natale han goduto a piene mani attingendo dalle risorse dello stato cioè me e gli altri paria torturati dalle tasse che loro han contribuito a imporre e noi stupidi che ci facciamo ancora spennare inneggiando a 2 entita' che volenti,nolenti hanno fallito poichè il prodotto è questo ... la disperazione!

Silvio B Parodi

Ven, 03/01/2014 - 16:31

gigggi penso che anche tu abbia fallito, per chi hai votato negli ultimi 20 anni????

Zizzigo

Ven, 03/01/2014 - 17:08

Ancora una volta si leggono commenti: "ma per chi hai votato..." "è stato Tizio... "no, è stato Caio..."... ma cari lettori, è stato tutto il carrozzone, con i suoi tre milioni di assicurati! Avete una bella voglia di cambiare e di votare, ma chi mai smisterà e disferà tre milioni di posti stabili, sicuri e belli caldi? Buon anno...

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 03/01/2014 - 19:24

A me queste istituzioni malate, magistratura civile e governofrankesteinmonti, hanno depredato minimo minimo due milioni di euro. Ma non hanno scalfito minimamente il mio grande amore per la Vita e per Silvio Berlusconi, che 'si è strappato le vesti' per aiutare gli Italiani tutti. Provandole tutte, associandosi persino col demonio, pur di riuscirci. 'Giù le mani' a quanti spendono il Suo nome. -riproduzione riservata- 19,23 - 3.1.2014

angelomaria

Ven, 03/01/2014 - 19:37

finche non gli toglieranno anche quello

angelomaria

Ven, 03/01/2014 - 19:40

bravi BRAVO!sivio B parodi r zizzigo risposta intelligente per un nullafacebte

Holmert

Ven, 03/01/2014 - 20:16

"""Nel caso dei fachiri è un seggiolino collegato al bastone e coperto dalla veste arrotolata a creare l'effetto levitazione. Trattasi di un vecchio trucco indiano, svelato nelle immagini di un video della Bbc pubblicato su Youtube: una sedia nascosta sotto la tunica e sostenuta dal bastone saldato in terra ad una piattaforma nascosta. Una tecnica che permette al fachiro di sedere comodamente e restare immobile, in perfetto equilibrio: l'effetto è una suggestione che, a prescindere dall'intuizione del trucco, resta comunque molto gradevole"""

gigggi

Ven, 03/01/2014 - 21:37

Ha ragione silvio parodi..confesso... ho votato per chi ha rovinato il paese e mi ha strangolato di tasse... la colpa e mia e di quei pendejos che hanno votato come me per l'uno e per l'altro...ma, c'erano alternative???

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 04/01/2014 - 10:28

Signori miei vi beccate continuamente e non vi rendete conto che siete l'esatta espressione di questa Italia arruffona , pettegola ed approssimativa. Troppo individualismo e poco rispetto per il prossimo. All'italiano basta mettergli un cappello in testa ( come i parcheggiatori abusivi )per avere uno che si arroga di poteri vari. Ventanni , si certo, ventanni durante i quali abbiamo votato chi ci ha promesso di realizzare i nostri ( personali ) sogni. Tutti abbiamo votato, sissignore , abbiamo votato quello che ci sembrava il meno peggio perché in Italia non abbiamom mai potuto votare per il meglio. Riconosciamoci per quel che siamo, un popolo cialtrone la cui massima espressione é proprio la classe politica che abbiamo eletto. Se popolo siamo, se siamo un POPOLO meritevole di esser considerato tale, prendiamoci per mano come fratelli di sventura e fermiamo il nostro paese. Blocchiamo l'Italia tutta, chiediamo poche e chiare leggi ma, soprattutto mettiamom questa classe politica e questa magistratura partitica di fronte alle proprie responsabilità, non facciamo come quel comico, che non fa più ridere , che scaglia la pietra e nasconde la mano e che continua ad ingrassarsi a spese di chi va a leggerlo suoi Blog. Siamo seri, se furor di popolo deve essere , che sia una volta per tutte, tanto peggio di cosi' c'é solo il baratro. Italiani brava gente , dove vi siete cacciati ? E poi siamo veramente brava gente ?

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 04/01/2014 - 12:05

#Holmert, Lei ha perfettamente spiegato l'arcano'. Tuttavia, onde evitare che qualcuno pensi che la lontana India ci debba insegnare qualcosa, vorrei ricordare che, nei celebri 'Misteri' di Campobasso, vengono portate in processione delle 'macchine' che, con effetto altrettanto e forse ancora di più, 'illusionistico' recano appollaiati a notevole altezza, e sorretti da ardite strutture ben architettate e abilmente camuffate a simulare rami d'albero o nuvole, dei 'grappoli' di bambini ai quali è affidata la personificazione di personaggi sacri (come p.es. l'Immacolata o l'Assunta).

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 04/01/2014 - 12:37

Votare non ha più senso, votare per chi? Per i soliti noti e per gli ignoti scelti dai soliti noti? Meglio una dittatura 'pro tempore' alla Cincinnato. Ma anche qui sorge il problema,perché non esistono più i Cincinnato.

Zizzigo

Sab, 04/01/2014 - 12:46

@angelomaria... che ne sa, lei, di cosa faccio io? Si preoccupi, invece, di non insultare, pigiando tasti a vanvera... Auguri, Buon Anno!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 04/01/2014 - 13:52

@ siredicorinto -La sua esortazione è giustissima,dovrebbe essere messa in atto "si nos coleos haberemus". Ma così non è.