Esposito ci minaccia Domani la risposta del Giornale

La toga nega di aver mai pronunziato frasi contro Berlusconi durante una cena tra amici e annuncia querele

"Mai pronunciate le espressioni, peraltro volgari, riportate nell’articolo": Antonio Esposito, il presidente del collegio della Cassazione che ha condannato Silvio Berlusconi, minaccia querele per l’articolo di prima pagina del Giornale dal titolo "Se becco Berlusconi gli faccio un mazzo...". Una frase che, secondo il padrone di casa Massimo Castiello, il magistrato ha pronunciato durante una cena, alla quale c’era anche l’attore Franco Nero.

"Sono, ancora una volta, costretto a smentire, nella maniera più categorica, il contenuto di detto articolo dal momento che, durante la cena cui si fa riferimento, non sono state da me pronunciate le espressioni (che, peraltro, non mi appartengono), riportate sia nel titolo che nell’articolo. Alla cena, oltre all'attore Franco Nero, erano presenti altri commensali - molto vicini di posto al dr. Esposito che, a sua volta, era distante dall'ospitante - i quali, citati nelle competenti sedi giudiziarie che saranno adite, potranno, sicuramente, smentire che siano state mai pronunziate le espressioni, peraltro volgari, riportate nell'articolo del quotidiano". Domani la risposta del quotidiano al giudice Esposito.

Commenti
Ritratto di dante57

dante57

Mar, 20/08/2013 - 19:23

beh già è stato sbugiardato una volta , lo sarà di nuovo ,grazie per l'ottimo lavoro giornalisti de Il Giornale

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 20/08/2013 - 19:24

e domani rideremo :-)

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 20/08/2013 - 20:09

ESPOSITO TU LA DIGNITA' NON SAI NEMMENO COSA SIA, FALSO E BUGIARDO.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mar, 20/08/2013 - 20:14

Querela,la loro arma preferita,sapendo di spuntarla sempre,grazie alla loro compattezza nel difendere la mostruosa onnipotenza con cui spadroneggiare.Mai paura,se smentisce così velocemente è perchè avete colpito il bersaglio.

Ritratto di giangilo

giangilo

Mar, 20/08/2013 - 20:24

e te pareva !!!!!

ritardo53

Mar, 20/08/2013 - 20:58

Giudice Esposito potrebbe farci per favore un resoconto di tutti quegli imputati che si dichiaravano innocenti e che Lei ha condannato? Con ciò non voglio dire che tutti quelli che si reputavano innocenti lo fossero, e se per caso annoverassimo Lei tra quel "MAZZO" di persone che si ritenevano innocenti, Lei di certo non dovrebbe avere niente in contrario, prima dimostri d´essere innocente, solo allora lo si potrà assolvere, intanto per precauzione io La metterei in cella, e poi si vedrà, nella speranza che il processo vada tanto per le lunghe che i suoi colleghi dovrebbero scordarsi di lei in procinto di perire tra le quattro mura. Con osservanza Vostro Onore.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 20/08/2013 - 21:00

E' recidivo ! O almeno già è caduto nel dichiarare di non aver detto, malgrado la prova della registrazione. In questo caso non ci sono registrazioni, ma testimonianze. Lui si prefigge di passar a fil di spada ogni dichiarazione che verrebbe rilasciata. Fino al ricorso all'attribuzione di manipolazione dei testi. Tutta la sua vita sarà stata filtrata da questa sicumera.

battistafesta

Mar, 20/08/2013 - 21:35

Continuate così, mi raccomando. Lo farete diventare molto, molto ricco....

battistafesta

Mar, 20/08/2013 - 21:35

La risposta domani....Ci vuole il tempo per pensarla...

odifrep

Mar, 20/08/2013 - 22:00

L'importante che non nega di aver partecipato alla cena a casa di quel Signore. Poi, il tutto si risolverà : "in vino veritas". Silvio forever

Gioa

Mar, 20/08/2013 - 22:10

esposito datti all'IPPICA è meglio che stare in cassazione...QUERELI E MINACCI IL GIORNALE...ma tu se fai questo sai cosa significa? GATTA CI COVA...prima di MINACCIARE E QUERELARE SE TI RITIENE ONESTO (il piu' pulito di voi ha la rogna) PRONUNCI IL NOME DI CHI HA DETTO LA FRASACCIA VERSO BERLSUCONI...GLI FACCIO UN MAZZO...DICCI...DICCI...ALTRO CHE MINACCIARE IL GIORNALE...E' PROPRIO VERO sei presidente della cassazione e non sai COME PASSARE IL TEMPO....

mifra77

Mar, 20/08/2013 - 22:51

Essere antipatici a questo signore è un reato? E fare un mazzo tanto è una nuova pena contemplata dal codice penale? Se è vero quanto scritto su questo illustre magistrato della cassazione,ci troviamo di fronte ad una carriera scandalo; come ha potuto mimetizzarsi fino ad oggi? e come ha potuto fare carriera in una magistratura meritocratica? Se al contrario tutto questo è frutto di invenzione giornalistica di parte, perché i giudici che hanno affiancato Esposito nel processo a carico di Berlusconi come anche in altri processi, non intervengono a difesa del collega?Non sarà che anche in magistratura come in politica" mors tua vita mea"? Hanno il coraggio di invocare ancora elezioni e prenderci per i fondelli.Con il voto noi continuiamo ad essere il loro Bancomat in tutti i sensi! Basta!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 21/08/2013 - 00:14

Tra le prerogative di un giudice di Corte di Cassazione forse è prevista anche la capacità di assumere la ben nota "FACCIA DI BRONZO" onde poter smentire le scomode affermazioni di persone serie ed in buona fede. FRANCO NERO CONFERMA. Allora come la mettiamo SIGNOR GIUDICE SUPER PARTES?

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 21/08/2013 - 19:55

Beh, almeno Esposito mantiene le sue promesse, a differenza di Berlusconi, che promette promette e non ha mai mantenuto nulla...

Ritratto di Zione

Zione

Lun, 26/08/2013 - 18:31

Ma che Mascalzoni e Farabutti razzolano nel Giudiciume.