Evasione fiscale,la promessa di Monti:"Intransigenti coi forti"

Il premier alla festa della Gdf: "La lotta all'evasione fiscale è una priorità assoluta per il governo. Saremo comprensivi con i più deboli"

"La lotta all’evasione fiscale è una priorità assoluta per il nostro governo perché erode la legalità e mina il patto con i cittadini e il clima di fiducia tra cittadini, senza il quale il paese è inadatto alla crescita". A dichiararlo è stato il premier Mario Monti intervenuto oggi all’Aquila alla festa di Guardia di finanza, definita dal premier "presidio insostituibile contro la criminalità finanziaria e alleato prezioso per la lotta all’evasione".

Per il premier l'evasione "non è più tollerabile specie in un momento in cui il nostro Paese è attentamente monitorato dagli osservatori internazionali" ed è una "violazione dei principi di equità, solidarietà e giustizia tra concittadini e generazioni e non è più tollerabile".

Infine Monti ha rassicurato: "La legalità è la miglior polizza di assicurazione per il futuro degli italiani: saremo intransigenti con i più forti e comprensivi con i più deboli e avremo la capacità di saper distinguere i primi dai secondi".

Annunci Google
Commenti

fabrizio de Paoli

Gio, 21/06/2012 - 12:31

Cosa significa "più tolleranti con i deboli" , chi decide chi e' forte e chi e' debole? La solita arroganza di questa dittatura? Oltretutto e' contraddittorio dal momento che stiamo diventando tutti deboli. Non sanno più dove sbattere la testa. Avanti con l'EMBARGO FISCALE TOTALE, sta cominciando a dare i suoi frutti.

ntn59

Gio, 21/06/2012 - 12:50

Intransigente con i forti?....fa proprio caldo in questi giorni, ma gli Italiani non cred0 abbiano voglia di ridere.

NOSFERATU

Gio, 21/06/2012 - 12:46

BASTA COI PROCLAMI. I FATTI QUANDO??? Nel 2113???

Franco-a-Trier

Gio, 21/06/2012 - 12:52

priorita' assoluta,?che ipocrisia sono i politici i primi evasori.

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 21/06/2012 - 12:53

CONTROCORRENTE: la crisi è cominciata con la lotta all'evasione.

Raul Novi

Gio, 21/06/2012 - 12:57

Al solito! Tagliare le poltrone al senato, alla camera, eliminare le province, togliere il finanziamento ai partiti, chiudere gli enti inutili, quello no, va bene così? Prof, ne abbiamo piene le balle di tasse, spread, promesse...

topogigio100

Gio, 21/06/2012 - 12:57

scusate prof Monti voi mi dovete spiegare ma dove vogliamo andare?? parlate di evasione e' il primo evasore e' lo stato italiano con tutti i suoi ministri!! secondo, lei gia ha dato 35 milioni di euro alla grecia piu altri 17 che dovremo prestargli!! scusate o sono scemo io o non so chi ma e come se io sto in banca sotto di 10.000 euro e viene un amico che dovrei aiutarlo mi spieghi visto che io sono cosi ignorante , come faccio ad aiutarlo io se gia sono in debito di svariate migliaia di euro? me lo spieghi carissimo professore bocconi....... ma andata a ****** tutti

Franco-a-Trier

Gio, 21/06/2012 - 13:05

anni fa Tramonti era un consulente finanziario a Lugano,ovvero aiutava gli italiani a far uscire i soldi valuta capitali non regolarmente,provate andare a Lugano e chiedere a qualunque luganese sie conosce Tramonti,vedrete che vi risponera' di si,cosi mi e' stato detto da alcuni di loro.Agli italiani piacciono questi...politici fuori regola come alcuni ministri ed presidenti comunisti.Si di quelli che lodavano e ammiravano i sovietici durante la invasione di Praga,Polonia ecc ecc

voce.nel.deserto

Gio, 21/06/2012 - 13:13

Tolleranti coi deboli significa che il fisco non se prenderà con gli affetti da Alzehimer che si sono dimenticati di denunciare un cespite.,o di fare la dichiarazione de' redditi ,omettendo di presentare il CUD e un vecchio cespite immobiliare di famiglia ereditato dopo l'intervento della malattia. Tolleranti coi deboli non sono quelli dell'INPS che colpiscono e perseguitano i veri invalidi sottoposti a visite estenuanti ,lontano dalle loro abitazioni mentre hanno tollerato medici infami che hanno presentato false certificazioni per invalidi fasulli,ciechi che giocano a basket con le immondizie e simili porcate.Sarebbero da inquisire presso l'INPS tutti coloro che hanno messo mano a pratiche che hanno portato ad elargizioni di pensioni per invalidità inesistenti.Guardia avanti senza se e senza ma.

epc

Gio, 21/06/2012 - 13:17

Saremo comprensivi con le deboli banche, con le indifese società finanziarie, con i miti speculatori, con le pacifiche società immobiliari.... E saremo inflessibili con i forti pensionati, con i prepotenti artigiani, con i violenti piccoli imprenditori, con i pericolosi precari e, soprattutto, inflessibili contro i perniciosi, intollerabili, guerrafondai e golpisti proprietari di prime case...

Ruy Diaz

Gio, 21/06/2012 - 13:22

Ecco! Ora sappiamo l'ultima!

epc

Gio, 21/06/2012 - 13:18

#5 stufo. Buongiorno e complimenti. Finalmente qualcuno, anche se con un paradosso, fa notare una cosa che nessuno osa dire ma che purtroppo conta anche quella... Naturalmente non è che sia la lotta all'evasione la causa della crisi, ma qualche considerazione sul "come" viene affrontata l'evasione in Italia, cioè con PARAOCCHI IDEOLOGICI, andrebbe fatta.... L'altra considerazione che si potrebbe fare è che il grosso della crisi è venuta in Italia dopo il famoso referendum sulle centrali nucleari: forse una qualche domandina potrebbe farsela...

claud

Gio, 21/06/2012 - 13:21

di ieri la notizia che dopo 32 anni hanno dato all'irpinia altri 51 milioni di eurini per il terremoto...altri milioni dati non son stati mai utilizzati, ma a questo qui qualcuno gli passa una rassegna stampa o vive su marte.. mha ..

martello carlo

Gio, 21/06/2012 - 13:39

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! BASTA CELEBRAZIONI NAPOLETANESCHE CHE STANNO DIVENTANDO COME LE MESSE GRANDI DEI PRETACCHIONI SEMPRE PRESENTI AD OGNI RICORRENZA DEL BIGOLO. Questi ( monti in primis ) spendono un sacco di soldi per queste cerimonie UN GIORNO SI' E L' ALTRO PURE che fanno solo INCAZZARE chi paga regolarmente le tasse. SE NON CI FOSSERO GLI EVASORI IN QUESTO MOMENTO DA SANGUISUGHE STATALISTE IMPRODUTTIVE, ALTRO CHE CALO DEL 4% DELLE ESPORTAZIONI, SAREMMO ALLA DEBACLE COMPLETA. QUINDI E' ORA DI CHIUDERE ALMENO PER QUALCHE ANNO L' ACCADEMIA DELLA GDF PER APRIRE QUELLA DEI CETI PRODUTTIVI.

maxdimox

Gio, 21/06/2012 - 13:40

dice il Prof. che l'evasione non è piu' tollerabile.bene! allora spieghiamoci su cosa è evasione. in questi giorni stiamo preparando le dichiarazioni dei redditi ( faccio il commercialista). in attesa che fossero pronti gli studi di settore per il 2011, ho fatto una verifica del bilancio di una piccola azienda - rappresentanza settore abbigliamento - sugli studi dell'anno precedente. il calcolo mi ha dato un certo risultato. poi sono arrivati gli studi 2011 e quello stesso bilancio ha dato un risultato diverso, naturalmente piu' alto del precedente. in pratica, in un anno di crisi profonda, gli studi pretendono da questa azienda un ricavo piu' alto rispetto a quanto pretendevano prima. e nel settore abbigliamento poi! io direi, se questi sono i risultati, di mandarli tutti a quel paese perchè altrimenti questi ci affossano

Amon

Gio, 21/06/2012 - 13:48

per ora ho sentito solo tanti bla bla bla e bastonate ai soliti che dalle tasse non possono sfuggire o evadere... VOGLIO I FATTI ORA !!! ergastolo a chi ruba dalle casse dello stato, lavori forzti a tutti i detenuti( un danno alla societa' puo' essere calcolato in soldi che ripagheranno con mesi di lavoro a 1200 euro al mese, e mo te passa!!!) possibilita' di scaricare l'iva anche dalle caramelle che compro al bar, DEVE essere il cittadini il primo a pretendere lo scontrino perche deve fare la dichiarazione!! ci voglio professororni per queste semplici manovre??

Contenextus

Gio, 21/06/2012 - 13:58

Questo criminale politico-tecnico si è accorto che le entrate Imu non sono quelle attese. E ricomincia col terrorismo tributario. Minaccia e blandisce. Io direi che la foga e l'impegno che mette nell'individuare dei falsi bersagli e falsi responsabili del fallimento pubblico come gli evasori fiscali che ,da come la vedo io, sono dei patrioti che fanno la battaglia contro lo stato ladro a nome di tutti i cacasotto pagatori diligenti,direi che impieghi l'energia ragionieristica di cui è in possesso nel far cassa delle proprietà pubbliche e restringere la sfera pubblica,lasciando spazio al popolo,al quale riduca del 50% le tasse. Si ingegni a togliere la burocrazia,a licenziare qualche centinaio di migliaia di pubblici dipendenti che mangiano stipendi a tradimento. Per iniziare. Che paghi i debiti e resituisca i crediti fiscali alla gente. Altro che "la colpa è degli evasori". E' il sistema pubblico che parassita,impoverisce,indebita e rovina il popolo.

angelo.p

Gio, 21/06/2012 - 14:03

Caro PROFESSORE,continui a non capire niente.Sei come quel tal della Mancia che combatteva contro i mulini a vento,perché non vuoi comprendere che l'evasione si combatte abbassando le aliquote e semplificando il sistema.Le cifre sono bolle di sapone perché in realtà comprendono anche chi non è in grado di pagare e non è evasore.Investi con coraggio nella ripresa,restituisci i soldi agli Italiani,svendi le cose inutili e costose,non criminalizzare i produttori di reddito , lascia che si godino il frutto del loro lavoro onesto e non tassarli due ,tre volte sui capitali e sui risparmi. Se non farai così E NON CAPISCI CHE I DEBITI SI PAGANO CON IL MAGGIOR LAVORO, altro che recuperi,scapperanno tutti quelli che "contano" e L'ITALIA CON GLI ITALIANI saranno ******i.GRAZIE.

Angelo Roma

Gio, 21/06/2012 - 14:17

Il professore non si è mai sporcato le mani. Mettesse riordino al sistema fiscale che fa schifo. Oggi se vuoi essere regolare ogni Cento Euro che incassi te ne rimangono Cinque in mano. Poi gli direi di propave a prendere un mutuo in banca, aprire un'attività lui e la moglie, mettere in regola tutto il personale, fare tutte le ricevute e pagare tutte le tasse e balzelli vari. Dopo un anno sicuro che va fallito.

voce.nel.deserto

Gio, 21/06/2012 - 14:13

La solfa del Presidente del Consiglio non mi ha affatto interessato.Roba scontata,necessaria,necessitata. Ho ammirato invece la Guardia di Finanza,l'aria di festa,le giovani leve.Quei marescialli ai quali la polizia di stato ha usato una sorta di violenza chiamandoli ispettori.Un maresciallo è un maresciallo ,un militare mica un bau bau micio micio!.Il nomen di ispettore è ridondante,sa di esibizionismo un po' come gli ermellini dei magistrati , i pennacchi dei Carabinieri:roba datata e costosa. Ma la Guardia era bella stamattina,bellissima,nelle sue splendide uniformi,moderne e funzionali.E belli erano anche i comandanti,simboli della lunga linea grigia che usciva da Piazza Armellini ieri, da bergamo,oggi,per suggerimento di Romiti,quando stava alla Fiata.Di Paolo e Capolupo,abruzzese il primo e campano il secondo.Gente di altissimo livello,mica pesci del lago di Varese o pescati nell'Olona! Che Dio vi benedica ragazzi!

MauxWarp

Gio, 21/06/2012 - 14:15

Ma..... dobbiamo crederci ???? Gli amici mi chiamano (alias) TOMMASO.....

Cinghiale

Gio, 21/06/2012 - 14:14

Bisognerebbe capire chi sono i forti per costui. Usa di continuo la parola equità ma il significato fino ad ora a dimostrato di non conoscerlo.

AG485151

Gio, 21/06/2012 - 14:21

MONTI TACI !!!! Cosa vuol dire forti con i forti e comprensivi con i deboli ? Cosa farfugli ? E' PIU' CHE SUFFICIENTE ESSERE GIUSTI. Taglia il sistema plitico/amministrativo/burocretico/clientelare,Taglia i finanziamenti pubblici.Vendi gli assets pubblici non strategici.Chiudi il debito e investi gli interessi che ci costa e i risparmi del taglio delle spese in modo produttivo : giù le tasse del 50%,tutela delle famiglie,welfare,ambiente,infrastrutture,scuola e ricerca,beni culturali,turismo,agroalimentare,...VEDRAI : SPREAD SOTTOZERO, BORSA ALLE STELLE, OCCUPAZIONE AL MAX, EVASIONE AL MIN, INVESTITORI IN ARRIVO, AZIENDE IN FIORITURA. Siccome da quel che ti sento dire penso ormai che non sei ne' in malafede nè al servizio dei potenti , sono alla conclusione che sei proprio un incapace. Vai bene in cattedra a spiegare le stesse cose per una vita senza rischiare nulla. A proposito cosa hanno prodotto le tue ricerche da professore ? E IO PAGO.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Gio, 21/06/2012 - 14:39

Ma questo " professore " secondo me, NON CAPISCE PROPRIO NULLA. LUI dice : "La migliore Polizza Assicurativa per il cittadino E' non evadere i vari Tributi....! ! Ma quanto è bravo ed intelliggente.... Dimentica però di dire che : " LO STATO ITALIANO E' il PRIMO AFFAMATORE DEL POPOLO ed il PRIMO INSOLVENTE verso i CREDITI che lo stesso ha nei suoi confronti"e SENZA POLIZZA ASSICURATIVA.. Direi proprio, grande faccia tosta o grave acredine verso il popolo tutto povero e medio povero. Mi domando ancora come i DUE grandi Partiti P. come facciano ancora a sostenerlo, pena una INCOSCIENZA GENERALE e NON VOTO..Ma vi è di più :Ora cerca di compromettere pure il mirabile Corpo della G. di F. che HA SEMPRE FATTO IL PROPRIO INEGUAGLIABILE DOVERE facendolo passare come dei normali "GABELLIERI DEL MEDIO EVO alla riicerca anche di GALLINE e PECORE da portare nel "Suo" Palazzo per lucrosi pasti con la Merckel. E' ora che chi ha "VOCE IN CAPITOLO" metta la parola FINE a questo Governo di SOMARI

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Gio, 21/06/2012 - 14:45

Questo MONTI in fatto di "EQUITA " , posso affermare che non sa nemmeno dove sia di casa l' "EQUITA'" . Poveretto , forse non ha nemmeno il vocabolartio....per andare a vedere cosa significhi quella parola....

alessandro49

Gio, 21/06/2012 - 14:51

Ci vuole una buona dose di faccia tosta. Monti continua a parlare di equità di cui non ne conosce il significato. Parla di lotta all'evasione ed il Suo governo ha spento anche quel lumicino di speranza che gli italiani avevano sulla possibilità che vi fossero più entrate provenienti, appunto, dall'evasione fiscale. Parla di intransigenza verso i forti e comprensione verso i deboli che si commenta da sola. E' un provocatore! Il Suo è il peggior Governo dal dopoguerra e i Suoi ministri sono: banchieri, nobili, massoni e raccomandati di provenienza a dir poco sospetta. Il triste che parla a giovani certamente motivati da onestà, rettitudine ed equità.Speriamo non si lascino coinvolgere da questi messaggi "subliminali" che cercano di persuaderli in modo occulto.

alessandro49

Gio, 21/06/2012 - 14:53

Ci vuole una buona dose di faccia tosta. Monti continua a parlare di equità di cui non ne conosce il significato. Parla di lotta all'evasione ed il Suo governo ha spento anche quel lumicino di speranza che gli italiani avevano sulla possibilità che vi fossero più entrate provenienti, appunto, dall'evasione fiscale. Parla di intransigenza verso i forti e comprensione verso i deboli che si commenta da sola. E' un provocatore! Il Suo è il peggior Governo dal dopoguerra e i Suoi ministri sono: banchieri, nobili, massoni e raccomandati di provenienza a dir poco sospetta. Ha annientato tutta la fascia più debole della popolazione con l'aiuto, a dirlo non ci si crederebbe, del "Partito Democratico".Ora si rivolge a quella media che sta cercando con tutte le forze di annientare.E' il Suo obiettivo. Il triste che parla a giovani certamente motivati da onestà, rettitudine ed equità.Speriamo non si lascino coinvolgere da questi messaggi "subliminali" che cercano di persuaderli in modo occulto.

graf

Gio, 21/06/2012 - 15:06

Monti può dire quello che vuole, tanto la LEGALITA' è una polizza di assicurazione per i cretini. Tra tutte le mie conoscenze ( in particolare tra radical-chic sinistrorzi e benestanti) ) conosco soltanto un amico che ha pagato l'imu per una seconda casa. Se veramente ci sarà un controllo (ne dubito) spunteranno fuori miglia di interpretazioni di un decreto iniquo e farraginoso, oltre che poco chiaro. Perché non far pagare molto meno a tutti ed essere "equi" (parola di moda)- Adesso spuntano residenti e domiciliatii in "altro comune" che vivono appiccicati, separati fittizi e persino coniugi con la casa affittata in nero e non certo abitazione pricipale. Motto: pagare in pochi, pagare troppo. Come si sente fessa la gente corretta!

pittariso

Gio, 21/06/2012 - 15:05

Ha ragione Bossi, anche se ricattato è grazie a berlusconi che abbiamo questo governo di assassini e affamatori.

Massimo Bocci

Gio, 21/06/2012 - 15:11

Non sono li evasori fiscali che evadono per non morire,ma il regime li rappresenta una congrega di veri LADRI, cioè LORO.

pittariso

Gio, 21/06/2012 - 15:23

Da ex comunista (quarant'anni fa) sogno un Mussolini:almeno per qualche anno avrò la soddisfazione di veder fare piazza pulita di tutti questi ladri e cialtroni che ci governano e ci hanno governato (casini compresi). Che tristezza!

voce.nel.deserto

Gio, 21/06/2012 - 15:31

Ho visto per televisione la cerimonia militare,austera e suggestiva,costruttiva.Monti mi pareva a casa sua finalmente Auguro al Signor Presidente del Consiglio di farcela a realizzare i suoi intenti,nell'interesse dell'Italia e degli stessi popoli d' Europa. Sono preoccupato per quando il paese tornerà nelle mani di una classe politica inefficente e corrotta pressata da un ceto pseudoproduttivo che basa la sua fortuna sull'illegalità e sullo scarso rispetto degli altri. Avanti Guardia di Finanza è una guerra che devi vincere con onore e rispetto!

mario08

Gio, 21/06/2012 - 15:29

ogni euro evaso è un euro portato via a loro!!! ...onore agli evasori!

gianky53

Gio, 21/06/2012 - 15:30

Comincia a tagliare un po' di spese, piuttosto.

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 21/06/2012 - 15:44

#9 voce nel deserto il 21.06.12 alle ore 13:13 scrive: Tolleranti coi deboli significa che il fisco non se prenderà con gli affetti da Alzehimer... pertanto lei è al sicuro da qualsiasi accertamento !!

Ritratto di unLuca

unLuca

Gio, 21/06/2012 - 15:41

Forti con i deboli e deboli con i forti .................. il coniglio ha ruggito ancora !!!!

Ritratto di unLuca

unLuca

Gio, 21/06/2012 - 15:47

Andatele a controllare le multinazionali con con una fattura spostano milioni di ricavi da un continente all'altro .................... fatele queste verifiche su assicurazioni, banche, e società quotate fatele, senza fare spot in tv !!!!!!!!!!!

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 21/06/2012 - 15:56

monti faccia il necessario per combattere l' evasione ma ricordi che il settanta per cento della evasione è dettata da quei gruppi che fondano il loro potere sulle tangenti destinate alla fin fine alla politica corrotta: pertanto la smetta di colpire a derstra e a manca senza badare a chi intorno a lui, rimane ferito: Fino ad ora sta solo facendo del male a tutti senza mai chiedersi chi ha colpito e oprattutto se è nel giusto. Monti deve anche imparare a non additare la germania ad esempio degli italiani, perche tuitto il mondo è paese e se una Merkel camuiffa i propri bilanci al punto di dichiarare un debito pubblico di 2,080 b quando in realta raggiunde e supera i 7mila b, vuol dirte che è la germania ad avere assolutamente bisogno di una italia, di una grancia e di altre nazioni da strangolare; u tempi delle ss son finiti e spesso monti da l' impressione di essersene dimenticato al punto da dimenticare di essere stato nominato per fare gli interessi nostri e non della Merkel

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 21/06/2012 - 16:02

dal momento in cui Monti non fa il suo dovere attaccando i veri evasori , lui stesso diventa responsabile e compartecipe del delitto di evasione: quando poi protegge gli interessi della germania che camuffa un debito pubblico di 7mila miliardi diventa collaborazionista e tale posizione alla fine della guerra , nel 45 è stata regolarmente punita con processi che additavano i responsabili di tale reato come traditori: ne deriva che Monti potrebbe anche essere accusatoi , se fosse un militare, di alto tradimento: dia quindi in fretta le dimissioni e se ne vada pure a vivere in germania: nessuno lo inseguirà

Ritratto di unLuca

unLuca

Gio, 21/06/2012 - 16:04

Alessio Tardivello, 61 anni di Udine, contitolare di un'armeria in città si è tolto la vita nel primo pomeriggio di oggi con due colpi di pistola. Secondo quanto si è appreso, la ragione del gesto sarebbero le difficoltà economiche .................

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 21/06/2012 - 16:06

ilò non far pagare le tasse ai viados ed alle prostitute costa all' italia circa 6 miliardi all' anno: io direi che Monti non sa fare il proprio dovere e che l' evasione ficale di cui lui si macchia senza darcene una ragione comporta ulteriori cattivi esempi per la malavita: cio comporta una condanna inequivocabile dell' operato di quest uomo che continua invece a toccare operai, pensionati ed onesti piccoli risparmiatori

WMD06

Gio, 21/06/2012 - 16:11

Stamane, su alcuni giornali, c'era scritto che il governo ha elargito altri 70 (settanta!!!!!! )milioni di euri alle popolazioni colpite dal terremoto dell'IRPINIA! trenta anni fa!!!! Quell'evento ha causato il più grande sperpero di denaro mai visto in questa penisola, più di 70.000 miliardi delle vecchie e care lirette per costruire strade faraoniche, piscine in montagna dove manca l'acqua, e altre amenità simili! Qualcuno gli spieghi che, al momento, c'è altra gente che ha bisogno di soldi e trovasi in Emilia Romagna, un tantino più a nord!Ma cos'hanno al posto del cervello, melma, o m...a!

unclesam

Gio, 21/06/2012 - 16:10

Da che pulpito viene la predica, proprio da quella faccia di bronzo che ha stangato le classi deboli e salvaguardato le classi più abbienti, molto abbienti. Lui, il forte con i deboli e debole con i forti. Lui,falso, bugiardo, incapace, arrogante, presuntuoso, suscettibile, stizzoso, meschino e ridicolo nelle sue patetiche manifestazioni oratorie: abbiamo piene le palle di lui e di chi lo sostiene.

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Gio, 21/06/2012 - 16:11

Perdono i buoi e cercano le corde che li tenevano legati..... Esasperare la tensione sociale continuando a dire, come un disco rotto "morte agli evasori che hanno rovinato l'Italia e fatto inasprire le tasse", dimenticando il fatto che gli evasori sono da cercare fra di loro e fra chi li appoggia non certo fra il barbiere, il salumiere, il piccolo artigiano, ecc. Intanto non tagliano quasi nulla delle spese abnormi dello stato e usano la "caccia agli evasori" come gli imperatori romani usavano il Colosseo per tenere buono il popolo facendo ammazzare i Cristiani additati come i responsabili dei mali di Roma. Monti, guarda che fra gli Italiani oltre ai creduloni c'è una larga fascia di persone che sono stanche dei tuoi artifici da contabile che hanno messo la Nazione in ginocchio. Se hai un briciolo di amor patrio vattene a casa che è meglio.

Franco-a-Trier

Gio, 21/06/2012 - 16:14

vero non deve avere bisogno della italia quindi rispedire tutti gli emigranti italiani in Germania al loro paese.

Adelio

Gio, 21/06/2012 - 16:21

Da quando ha occupato la poltrona solo tasse, il resto solo chiacchiere, vattene per il bene dell'Italia.

Max Stirner

Gio, 21/06/2012 - 16:23

Ennesima esternazione da incapace privo di senno, se il Prof Monti credesse in ciò che dice abbasserebbe le tasse e dichiarerebbe guerra a TUTTI gli evasori come fanno gli americani, invece in Italia si è sempre chiesto tanto a tutti per ottenere poco da pochi. Berlusconi aveva ragione quando diceva che eludere un fisco iniquo è una questione di sopravvivenza. In sintesi uno Stato che non da etica non la può di certo pretendere da suoi cittadini.

martello carlo

Gio, 21/06/2012 - 16:28

#16 Amon (147) - lettore : " ergastolo a chi ruba dalle casse dello stato " ? Allora COMINCIAMO SUBITO DA QUELLI CHE TIMBRANO IL CARTELLINO PER GLI ALTRI E POI SE NE VANNO A SPASSO E DAI LORO CAPOCCE ( CHE PROBABILMENTE FANNO ALTRETTANTO DAL MOMENTO CHE NEMMENO SE NE ACCORGONO ), PER PASSARE AI CAMMINATORI DELLA REGIONE SICILIA, DA TUTTO LA BOIARDIA DI STATO CHE ADDOMESTICA GLI APPALTI E DA CHI NON PAGA L' IMU AVENDO UNA CASA FANTASMA ( PERALTRO SOLO PER IL CATASTO ) E NON PER LE CORREE PUBBLICHE AMMINISTTRAZIONI CHE VOGLIONO ATTINGERE SEMPRE LE TASSE, PURCHE' FUORI DAL LORO BACINO DI VOTI MAFIOSI. AMON, FRA POCO TI FAREMO ARRIVARE LA MERKEL, VEDIAMO SE TI TROVERA' A POSTO.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 21/06/2012 - 16:34

Ma chi sono i "forti"? Se l'erba del vicino è sempre più verde, si dà la stura alla discrezionalità dei finanzieri. Per cui la legge non sarebbe più uguale per tutti. Io dico che i forti sono quelli che hanno tanti figli perché i figli sono la maggiore ricchezza dell'uomo. Per cui gli zingari molto più "forti" dei meridionali, che a loro volta sono più "forti" dei settentrionali. Solo che le guardie di finanza meridionali preferiscono fare i controlli al nord, anche perché gli zingari gli sparano dietro essendo più forti (senza virgolette).

gianni.g699

Gio, 21/06/2012 - 16:36

Ma nella vita precedente facava mica l'avvita lampadine sto qua !?!?!? ogni volta che parla avvita qualcosa ... oppure è il suppostone che sta preparando per tutti !?!?!?

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 21/06/2012 - 16:37

#41 gpl_srl@yahoo.it.... 6 miliardi alla faccia !!non ho dati ma se lo dice ci credo !! Quindi ipotizzando un aliquota media del 30 % vuol dire che il fatturato di queste professioniste è intorno ai 18 miliardi !! ragguardevole direi !! cmq. visto che italia ci sono 25 milioni di maschietti tolti i bambini e gli ultraottantenni , che per ovvi motivi non hanno prestazioni ,scendiamo a 18 milioni di potenziali clienti se ne deduce che mediamente ogni anno questi signori spendono 1000 euri per questa loro passione !! senza voler offendere nessuno penso che alcuni siano pure cassaintegrati , esodati e disoccupati !!!

Roberto C

Gio, 21/06/2012 - 16:42

Una buona misura per la crescita? Signor Primo Ministro: Stia zitto. Faccia almeno questo piacere alle classi che ancora con il loro lavoro producono e fanno girare un po' di denaro in questo martoriato (da voi) paese. Faccia pure la sua personale guerra agli evasori che nella sua logica distorta si contano probabilmente a milioni e sono potenzialmente tutti gli italiani (v. inversione dell'ondere della prova:tutti colpevoli fino a prova contraria), ma almeno taccia,lo faccia in silenzio. Non se ne rende conto che ogni volta che apre bocca con il suo terrorismo psicologico, spaventa la gente e anche chi forse qualche soldo, pur legittimamente guadagnato e dichiarato,lo ha ancora,se niente niente aveva una mezza idea di spenderlo, lo mette nel cassetto in attesa di tempi migliori (tempi in cui lei - e possibilmente l'accozzaglia di buffoni che la circonda-sarete andati a godervi la lauta e non so quanto meritata pensione in qualche paradiso... diciamo così, tropicale)?

FrancescoCeC

Gio, 21/06/2012 - 16:44

Giusto bisogna punire severamente gli evasori che non sono altro che metastasi per il nostro paese. Agli evasori e a chi li giustifica va tutto il mio dispezzo.

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 21/06/2012 - 16:50

#42 WMD06.. siamo in mano ai terroni con l'aggravante che monti e berlusconi sono dei rinnegati !!

sanchez

Gio, 21/06/2012 - 16:48

20.voce nel deserto: la Guardia di Finanza aspetta la tua richiesta di arruolamento ciao

Ritratto di unLuca

unLuca

Gio, 21/06/2012 - 16:49

Professore, Lei costituisce l'anomalia di un sistema democratico.

ted

Gio, 21/06/2012 - 17:03

Egr.Sig.Dott.Prof.Sen.a vita Monti ,Lei non crede che, magari in concomitanza di un sostanzioso "dimagrimento"delle spese pazze della macchina statal-burocratica, se abbassasse NOTEVOLMENTE la pressione fiscale ,Lei dice ,che le entrate fiscali non aumenterebbero addirittura?La informo ,in caso ne fosse all'oscuro, che ci sono fior fior di studi ,tra cui anche quello di Antonio Martino, il quale calcolava che con una flat tax del 20% (VENTI !) l'evasione sarebbe così scoraggiata e controproducente che le entrate fiscali sarebbe superiori alle attuali con OLTRETUTTO l'effetto di attrarre (accompagnata chiaramente ad un notevole efficientamento della Giustizia civile e taglio della burocrazia) capitali esteri oltre che al ritorno magari di imprese italiane fuoriuscite ? Lei cosa ne pensa ,Egr.Sig.Dott.Prof.Sen a vita ?Attendo una Sua.Cordiali saluti.

martello carlo

Gio, 21/06/2012 - 17:09

#20 voce nel deserto (13330) - lettore: Ahooo DESERTO, non ti facevo così BISCHERO. BELLI I MARESCIALLI, BELLE LE DIVISE, BELLA EQUITALIA e TU, A QUESTO PUNTO COSA SEI? UN GRANDE E GROSSO BELIN. W LA MERKEL

Censore71

Gio, 21/06/2012 - 17:13

berlusconi non solo ci ha portato sul baratro a un passo dal fallimento del paese ma ora sostiene Monti che ci sta massacrando di tasse. Io vorrei veramente conoscere quel fesso che alle prossime elezioni rivoterà quel nano buffone

martello carlo

Gio, 21/06/2012 - 17:35

#20 voce nel deserto (13330) : Ahooo DESERTO, non ti facevo così BISCHERO: BELLI I MARESCIALLI, BELLE LE DIVISE, BELLA EQUITALIA e TU, A QUESTO PUNTO COSA SEI? UN GRANDE E BEL GROSSO BELIN. LA GDF DEVE ESSERE RIDIMENSIONATA A QUEL TANTO CHE BASTA A CONTROLLARE I MAFIOSI TUOI CONTERRANEI CHE STANNO CONQUISTANDO, PER QUATTRO SOLDI LE ZONE PIU' PRODUTTIVE DEL PAESE. W LA MERKEL

martello carlo

Gio, 21/06/2012 - 17:39

#41 gpl_srl@yahoo.it (1045) - CONDIVIDO AL 1000 %. E' TROPPO CHE QUESTO GOVERNO FACCIA LA VERGIN ELLA ( NON LO E? NEPPURE LA FORNERO ) PER INGRAZIERSI IL VATICANO E LO IOR: E' ORA DI TASSARE IL LA VORO PIU' VECCHIO E GRASSO DEL MONDO, CON TANTO DI RISPARMIO PER LA SANITA' PUBBLICA E CONTENIMENTO DEI DIVORZI.

Massimo Bocci

Gio, 21/06/2012 - 17:52

I forti??? Come pagheranno anche coloro che le tasse le hanno sempre fumate e utilizzate esclusivamente per i propri agi,privilegi di casta e per il loro regime di vera mafia,ma allora anche Lui il faraone del colle e i sodali comunisti Catto coop dovranno pagare?? Queta si che e una rivoluzione (vera) far pagare chi fino ad oggi ha solo rubato e magnato a sbafo, che abbia trovato il vero salva Ialia,....far pagare gli unici e veri ladri i costituenti comunisti Catto 47, ma sarà costituzionale??... Sembra illusorio che nel libro delle meraviglie (scrittobda simili malfattori) Stalini_togliatti, Papalini...ci sia una norma che non esoneri LORO i ladri!!

curatola

Gio, 21/06/2012 - 17:57

uno stato che non paga i suoi debiti,che sperpera il denaro della gente e che sostiene macchine da spesa superiori alle possibilità di bilancio,che chiude sistematicamente in rosso da decenni non può disprezzare chi si sottrae alle tasse per salvare se stesso. Rigor mortis la fa troppo semplice,ma per avere la credibilità e la fiducia bisogna dare il buon esempio a costo di rischiare il consenso. Il fatto é che non si hanno idee per uscire dall'impasse nonostante i titoli e le buone maniere. Ora che Silvio non c'é,sono ca.....nostri.

curatola

Gio, 21/06/2012 - 17:59

voglio vedere quanto si ricaverà dallo spending revue: voglio ridere....

Cinghiale

Gio, 21/06/2012 - 18:01

Se fosse vero che ci sarà intransigenza con i forti, perchè non comincia a portare in parlamento, un bel documento con la riduzione dei benefit e delle pensioni dei parlamentari con tanto di richiesta di fiducia?

martello carlo

Gio, 21/06/2012 - 18:16

#32 voce nel deserto (13330): dopo aver letto le tue bischerate megagalattiche, SONO GIUSTIFICATO A DIRTI: " SEI IL TERRONE PIU' CAFONE DEL TERZO MONDO".

corcelli Antonio

Gio, 21/06/2012 - 18:15

Leggendo quá e lá,ti accorgi che il Frofessore é macchiavellico!?Per i piú sprovveduti,vi prego di leggere..! INCHIESTA TRANI: PRECISAZIONE PALAZZO CHIGI,A CONFERMA CHE PREMIER MONTI E' STATO MEMBRO SENIOR DI MOODY'S, DIMOSTRANO COLLUSIONI E COMPLICITA' ISTITUZIONALI CON AGENZIE DI RATING. Le precisazioni di Palazzo Chigi, a conferma che il premier Mario Monti è stato membro del Senior European Advisory Council di Moody's,dal luglio 2005 al gennaio 2009, periodo in cui ricopriva l'incarico di Presidente dell'Università Bocconi, assieme ad Hans Tietmeyer, ex Presidente della Deutsche Bundesbank; Francis Mer, ex Ministro francese dell'Economia e delle Finanze; Howard Davis, ex Presidente della Financial Services Authority britannica; Olle Schmidt, membro svedese del Parlamento Europeo; Leszek Balcerowicz, ex Ministro delle finanze della Polonia, dimostrano intrecci, collusioni e complicità anche istituzionali con le agenzie di rating, indagate dalla Procura della Repubblica di Tran

Frank Perone

Gio, 21/06/2012 - 18:21

Egregio Sig.Bocci. Che siano di destra,che siano di sinistra,quelli che evadono le tasse sono comunque ladri.L'ergastolo è l'unica soluzione,tanto non contribuiscono a nulla sono solo parassiti

blues188

Gio, 21/06/2012 - 18:24

Tutta la mia simpatia a martello carlo. :)

Ruy Diaz

Gio, 21/06/2012 - 18:38

#32 voce nel deserto. So che Ella non si abbassa mai a rispondere, ma le vorrei far presente, che a forza di consumare lingua e saliva per incensare Il prof. Monti, Ella rimarrà sicuramente senza voce e il deserto è grande.

aliberti

Gio, 21/06/2012 - 18:33

monti e la casta: forti con i deboli e deboli con i forti....NON C'E' PIU' NESSUN PATTO tra questo stato ed i cittadini considerati sudditi.... ormai lo stato cerca di fregare i sudditi ed i sudditi si comportano di conseguenza con lo stato...dunque ognuno per se e dio per tutti

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Gio, 21/06/2012 - 18:56

Annaspa, l'inespressivo!... Dovrebbe ben comprendere quanto - comunemente - tutti sanno: un padre che, in un bordello, incontra il figlio, come può rimproverarlo? Come fa, lo stato DILAPIDATORE E MENEFREHISTA delle pubblche risorse, ad ossessionare così i già spremutissimi contribuenti e fingere d'ignorare i loschi patrimoni (pari al 40% del PIL!) della criminalità organizzata? E lo sperpero nella pubblica spesa?

bruna.amorosi

Gio, 21/06/2012 - 19:16

censore 71 sono io quella che alle prossime elezioni voterò l'onorevole SILVIO BERLUSCONI ecco quà una la ha trovata che facciamo ci ...conosciamo? no perchè le dovro dire a quattrocchi che del fesso tu dallo ai tuoi amici . capisco che sei un demente ma prima di dare del fesso a qualcuno almeno conoscilo . forse ti ricrederesti .

MMARTILA

Gio, 21/06/2012 - 19:18

Intransigente con i forti? Per il momento il recupero crediti (presunti, molto presunti) da parte di quella organizzazione criminale legalizzata che risponde al nome di Equitalia fa la voce grossa proprio con i piccoli, attraverso fermi amministrativi sulle autovetture e iscrizione di ipoteche sulla casa per pochi spiccioli. Coi forti, invece, in virtù della loro disponibilità finanziaria di potersi permettere i migliori legali, scende sempre, e dico sempre, a patti che mai consentono di recuperare in toto il credito. Un esempio? Vale Rossi ve lo siete dimenticati? Ha pagato il 50% del dovuto con un patto stragiudiziale...e allora non dica cretinate, professorotto!!!

nemo50

Gio, 21/06/2012 - 19:45

"saremo intransigenti con i più forti e comprensivi con i più deboli e avremo la capacità di saper distinguere i primi dai secondi". Infatti abbiamo visto la durissima condanna che hanno preso Lusi, Penati ecc. per aver rubato i soldi dei contribuenti del finanziamento pubblico ai partiti, investendoli in diamanti ed appartamenti e grazie al vostro fiuto infallibile siete riusciti a distingure i primi dai secondi... Forza, Monti, continua così, che i cittadini avranno come esempio le istituzioni tanto lodate dal presidente Napolitano.

Ranapelosa

Gio, 21/06/2012 - 20:39

Il calamaro surgelato che dice di voler fare il duro con i forti! Quanto a humor inglese il presidente non eletto se la cava piuttosto bene.

martello carlo

Gio, 21/06/2012 - 20:58

Mi sembra, analizzando tutti gli interventi, che la maggioranza propenda per la chiusura sine die dell' accademia della GDF ( di cui abbiamo già abbastanza pieni gli zebedei ), mandare napolitano alle scuderie del quirinale a spazzolare le criniere degli elmi dei esondanti corazzieri che potrebbero guadagnarsi più proficuamente da vivere al circo TOGNI. Quanto a monti è una novità assoluta: non ho mai visto un LECCA...O simile nemmeno ai tempi dei DOROTEI. D' altronde cosa c' era da aspettarsi da un prof della BOC..INI?

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Gio, 21/06/2012 - 21:17

Forse Monti non capisce che in Italia il popolo non è tutto boccalone, non tutti hanno frequentato le Frattocchie. Roba da matti.

rikkà

Gio, 21/06/2012 - 23:26

Vive sulla luna, senza sapere che quelli che adesso elogia come paladini della legalità fino a ieri, ma forse anche oggi, vivevano di bustarelle estorte per nascondere malefatte varie.....

pierrot

Gio, 21/06/2012 - 23:52

be'evidentemente abbiamo scoperto che alcuni ministri di questo governo appartengono alla categoria dei deboli.Consolante.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 22/06/2012 - 02:21

Un'altra battuta propagandistica con il vuoto dietro. Lui fa parte dei poteri forti e dichiara che sarà intransigente con i suoi compagni banchieri e finanzieri. Ma quando mai?

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 22/06/2012 - 07:05

quest uomo si che se ne intende! chi esige tangenti è causa di evasione fiscale e non per pochi soldi: per monti, con il salva penati , é scagionato proprio chi dell' evasione fa la propria bandiera ; ecco un ' altra dimostrazione dell' assoluta incapacità di Monti che predica da buon professore, ma razzola assolutamente male : definirlo collaborazionista della germania della merkel è poco, ma definirlo collaborazionista di quei partiti che con il sistema tangenti provocano evasione a dismisura, è il minimo che dovremmo fare: questo professore è da allontanare anche se la sinistra lsenza se e senza ma, o vuole assolutamente al suo posto

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 22/06/2012 - 07:00

guardandolo bene in viso, c'é da riconoscere che qualche cosa di chiaro in testa ce l'ha: i capelli e basta

WMD06

Ven, 22/06/2012 - 08:37

Signor Direttore Sallusti, quand'è che farà sapere ai lettori che il 40% dell'anticipo IMU non è stata versato?

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 22/06/2012 - 09:08

Io che sono lavoratore dipendente attualmente in ferie, dovrei essere contento di questo programma montiano. Ebbene ho l'impressione che con la scusa dell'evasione fiscale, i nostri poco illustri governanti che hanno aumentato le imposte, tasse e contributi solo a carico dei soliti noti, si presentano in pubblico così, con questi grandi proclami pubblicitari, solo per pulirsi l'anima lorda che hanno. Non mi fido più di nessuno ormai e meno che mai di questo governo di peracottari e del carrozzone UE. Lo dico da otto mesi circa che dovevamo uscire già da allora da questa macchina stritolapopoli e dall'euromarco che ci ha tolto la sovranità nazionale.

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 22/06/2012 - 09:08

Io che sono lavoratore dipendente attualmente in ferie, dovrei essere contento di questo programma montiano. Ebbene ho l'impressione che con la scusa dell'evasione fiscale, i nostri poco illustri governanti che hanno aumentato le imposte, tasse e contributi solo a carico dei soliti noti, si presentano in pubblico così, con questi grandi proclami pubblicitari, solo per pulirsi l'anima lorda che hanno. Non mi fido più di nessuno ormai e meno che mai di questo governo di peracottari e del carrozzone UE. Lo dico da otto mesi circa che dovevamo uscire già da allora da questa macchina stritolapopoli e dall'euromarco che ci ha tolto la sovranità nazionale.