F35, il M5S propone riforma del Consiglio Supremo di Difesa

I grillini pensano a una riforma del Consiglio Supremo di Difesa per ridare centralità al Parlamento

Al Movimento 5 Stelle che la questione F35 venga tolta al Parlamento non sta bene. Il Consiglio Supremo di Difesa, organo di rilievo costituzionale presieduto dal Presidente della Repubblica, ha ribadito ieri che sull'acquisto dei nuovi aeroplani le Camere non hanno voce in capitolo, o per lo meno non hanno l'ultima parola, che invece a decidere dovrà essere il ministero della Difesa.

La maggioranza compatta aveva approvato il 26 giugno una mozione che chiedeva all'esecutivo di non procedere, se non ci fosse stato prima un assenso dei parlamentari e una parola definitiva sulla reale necessità dell'acquisto.

Ai Cinque Stelle il parere non è andato giù. Beppe Grillo ha commentato oggi sul suo blog, chiedendosi quale potere sia rimasto al Parlamento, se non può decidere neppure su questa materia. Subito dopo Francesco Campanella, capogruppo del Movimento in commissione Affari Costituzionali al Senato, ha dichiarato di non escludere un disegno di legge "per la puntuale definizione delle competenze del Consiglio Supremo di Difesa". Insomma, per "ribadire la centralità" delle Camere.

Commenti

Mario-64

Gio, 04/07/2013 - 13:05

M5S ,chi? Quelli di RostellatoGessica che ignora chi siano Mario Draghi e la BCE?? Grillo ,il bluff e' finito ,torna a fare il comico.

agosvac

Gio, 04/07/2013 - 13:16

Il comico psicolabile ed i suoi referenti non hanno capito una cosa importante: l'unico modo che ha il Parlamento di contrastare le decisioni del Governo in essere di qualsiasi colore politico esso sia è un voto di sfiducia che lo faccia cadere. Pertanto se grillo e grilletti vari non hanno la forza politica di fare cadere questo Governo devono semplicemente e democraticamente accettare le sue decisioni, è la democrazia, ragazzi, anche se non vi piace!!!

killkoms

Gio, 04/07/2013 - 13:49

mi fa ridere l'indignazione è dei vecchi sinistrati anti F 35, vedasi"sxxxxxxi e libertà"e dintorini,sia i novelli suffragetti grullini!questa gente è sempre pronta ad empirsi la bocca della "costituzione più beella del mondo",e poi nemmeno sanno che la stessa,(la costituzione più bella del mondo)delega la politica estera al governo!non mi piace napolitano,ma non sbaglia in questo frangente!

eovero

Gio, 04/07/2013 - 13:51

quando si è troppo vecchi si torna bambini,credo che sia una verità,oggi nonno Napolitano vorrebbe giocare anche lui con il caccia F35..inaudito! le imprese falliscono aspettando i soldi che lo stato non paga loro, e il ministro del "niente" vuole aumentare i debiti per comprarsi i caccia!!!mandate via tutti questi ministri Siciliani che sono la vera rovina dell'Italia!

Ritratto di federaldo18

federaldo18

Gio, 04/07/2013 - 15:04

Al di là del movimento 5 stelle, questi aerei sono stati dichiarati proprio dagli USA inaffidabili ed il nostro Ministero della Difesa punta i piedi per comprarli a tutti i costi ? A pensare male è peccato ma qualche volta è giusto !!!

Ritratto di iLpo£iticante

iLpo£iticante

Gio, 04/07/2013 - 15:07

NO F35, NO pd+pdl=piDue

Ritratto di ventavog

ventavog

Gio, 04/07/2013 - 15:26

immaginate... uno Stato straniero sbarca in forze in Sicilia... il parlamento viene convocato in seduta comune per dichiarare lo stato di guerra; i Grillini fanno ostruzionismo, Sel presenta una mozione per mandare contro il nemico il Movimento per la Pace, il PD si dichiara per la guerra ma anche per la pace, Renzi dichiara che e' un attacco solo contro di lui, il PDL chiede che i PM politicizzati vengano mandati all'assalto per primi, la Lega se ne frega visto che sono in Sicilia, Napolitano invita alla responsabilità, Letta nomina una commissione di 1248 saggi che decida il da farsi. Nel frattempo le truppe nemiche raggiungono il Monte Bianco...

Libertà75

Gio, 04/07/2013 - 15:44

@ventavog, bravo ha colto nel senno. Esiste questa situazione in Italia perché la Difesa non deve essere soggetta alle logiche di partito. Il P.d.R propone delle spese, in quanto giuridicamente irresponsabile, vengono controfirmate dal Ministro della Difesa che ne assume la responsabilità. Se il ministro non firma, il P.d.R. scioglie il Governo. La Costituzione affida al P.d.R. il compito di garanzia e coordinamento, apposta perché non possa un neo-duce sbizzarrirsi con gli arsenali militari. L'Italia è un Paese post-fascista, ma qui molti che commentano non se lo ricordano. Evidentemente tutti i grillini sono neo-fascisti e come giustamente tutti ricordano, il fascismo nacque come movimento a filosofia socialista... ah i cicli della storia.

Ivano66

Gio, 04/07/2013 - 16:05

Art. 11 della Costituzione: L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 04/07/2013 - 16:15

Lo Stato deve spendere un po' di soldi per gli F35 ed un po' per difendersi dalle teste di cazzo che rappresentano certi partiti. Ma in Italia, un Generale poco panzone e con i coglioni c'è o no? un ministro della difesa poco panzone e con i coglioni c'è o no? Un presidente del consiglio ed un Presidente della Repubblica poco panzone e con i coglioni c'è o no? Siamo nelle mani di Dio e di questi sciagurati ma per fortuna Dio esiste e gli sciagurati presto spariranno.

Ritratto di Papapeppe

Papapeppe

Gio, 04/07/2013 - 16:30

@ corvo rosso, anche tu a sognare Un Augusto Pinocecc ecc ( se lo scrivo mi bannano)? Sarebbe bello! A .... Pensa quante matite spezzate!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 04/07/2013 - 16:40

Corvo rosso gradisce una pernacchia?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 04/07/2013 - 16:42

Libertà75 lei più che di cicli della storia mi sembra si intenda di cicli mestruali!

swiller

Gio, 04/07/2013 - 16:47

Il Presidente dei politici e non degli italiani perchè noi non l'abbiamo eletto, lui non ha problemi per il fine mese. Il suo super stipendio e alutissime pensioni sono pagate da chi non arriva a fine mese e tira la cinghia. Signor Napolitano si vergogni lei toglie il pane dalla bocca dei cittadini ma che razza di presidente di una repubblica mette davanti alle necessità dei cittadini degli aerei militari si vergogni si vergogni si vergogni si vergogni.

Mario-64

Gio, 04/07/2013 - 16:52

Ivano66 ,mi passi la battuta: se a qualcuno saltasse in mente di invaderci ,invece di difenderci gli diamo una copia della Costituzione?

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Gio, 04/07/2013 - 17:12

Ci vuole l'elezione diretta del capo dello stato, e allora il Presidente della Repubblica potrebbe comportarsi come si comporta Napolitano. Qui siamo in palese violazione della Costituzione da almeno due anni!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Gio, 04/07/2013 - 17:21

Mario-64....magari ci invadesse qualcuno, l'Italia potrà soltanto beneficiare.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 04/07/2013 - 17:31

@Omar El Mukhtar Non si sentirà mica uno sciagurato? Comunque di Torinesi o Milanesi a 5 stelle come lei ,li abbiamo già difesi in Iraq, Afganistan, Libia , Egitto,Jugoslavia,Libano, dal comunismo , dai sindacati, dai pacifinti e dai preti integralisti. Stia bene e la pernacchia la faccia a sua sorella.

Libertà75

Gio, 04/07/2013 - 17:35

@Ivano66 la Difesa centra nulla con la Guerra, infatti in Italia abbiamo un ministro della Difesa e non della Guerra, come vede in pieno rispetto Costituzionale, varrebbe la pena capire di cosa si parla ogni tanto. Saluti a Lei @Omar El Mukhtar, lei è per caso in grado di svolgere un pensiero complesso argomentandolo o deve solo svilire la sua esistenza cercando la continua offesa? del resto se lei continua ad autodichiarsi ignorante e volgare, come possiamo noi smentirla?

Pinozzo

Gio, 04/07/2013 - 17:37

Ventavog, io rivedrei cosi' il suo scenario: uno stato straniero prova a sbarcare in forze in Sicilia. Appena si avvicina a meno di 250 km le sue navi vengono colate a picco da 3000 caccia Nato. Fine dell'invasione.

Mario-64

Gio, 04/07/2013 - 17:53

Goldglimmer ,ho idea che lei abbia viaggiato poco... vada a fare un giretto nei paesi arabi ,o in Cina ,o nell'ex Unione Sovietica ,poi ne riparliamo.

Libertà75

Gio, 04/07/2013 - 18:03

@Pinozzo secondo lei la Nato ha una sua imposizione fiscale autonoma? le risulta che qualcuno abiti nel Paese Nato? è un'organizzazione a cui anche noi versiamo denaro e prestiamo militari... quindi in linea con il suo pensiero si debbono avere aerei con i quali partecipare. Le cambia qualcosa se quegli aerei si comprano con bandiera italiana o se si versa denaro alla Nato affinché ella metta la sua bandiera? vedo che conviene con Napolitano in sintesi

Ivano66

Gio, 04/07/2013 - 18:30

Mario-64: ovviamente le passo la battuta... Il problema è che nessuno ci invaderà militarmente, considerato che già siamo una colonia economica dei potentati europei...

Pinozzo

Gio, 04/07/2013 - 18:31

@Liberta'75: cambia di parecchio. Non ho idea di come funzioni a livello finanziario la Nato (agli aerei americani che bombardavano la Serbia noi partecipavamo pagando la benzina? Boh..) ma di certo se gli Stati Uniti si comprano aerei, portaerei o carri armati questo non finisce nel nostro budget nazionale. Viceversa, se un fantomatico stato volesse invaderci sarebbero (anche) gli aerei americani a difenderci.