Facebook, Twitter, video e blog Esposito è il senatore hi-tech

Il parlamentare più tecnologico che ci sia? Strano a dirsi ma non è un grillino. A Palazzo Madama c'è infatti il senatore «hi-tech» Giuseppe Esposito (nella foto), vicecapogruppo del Pdl al Senato. Esperto autodidatta di nuove tecnologie, lo «smanettone» Esposito è il punto di riferimento per i tanti senatori che hanno difficoltà con le ultime applicazioni di telefonini e tablet, tanto da essere ricercato persino dai commessi d'aula per consigli su acquisti di cellulari e pc. Esposito è così capace che ogni settimana trasmette una rubrica intitolata News Madama sul proprio canale Youtube e con la propria webcam realizza dei brevi video e, da solo, riesce anche nel montaggio. Facebook e Twitter per lui non hanno segreti. «Ma non bisogna esagerare con i post o i tweet – ammonisce Esposito – altrimenti le persone si stancano di seguirti, meglio argomentare le proprie tesi sul proprio sito internet». Ovviamente, il senatore 2.0 ha pure un suo blog: giuseppeesposito.it.