Il fallimento del Pd. Renzi: "Candidatura di Prodi non c'è più"

Il sindaco di Firenze non dà altre chance al Professore. Vendola: "Se salta Prodi noi siamo per Rodotà". Il Pd smentisce le dimissioni di Bersani

"La candidatura di Prodi non c’è più". È il commento laconico del sindaco di Firenze, Matteo Renzi, dopo la quarta votazione per l'elezione del Presidente della Repubblica. Difficile dare torto a Renzi, i numeri, infatti, sono inequivocabili. Prodi si è fermato a quota 395, contro i 496 su cui poteva contare. Ha preso, dunque, 101 voti in meno. Una vera e propria bocciatura. E pensare che, sulla carta, sarebbero bastati otto voti in più, oltre a quelli della sinistra, per poter centrare il bersaglio, mandando il Professore sul Colle.

E' la terza sberla che prende il Pd. La prima subito dopo le elezioni, con la mancata vittoria. La seconda con la candidatura di Franco Marini al Quirinale, frutto di un accordo con il Pdl, bruciata per la fronda interna del Pd (dei renziani ma non solo) e di Sel. La terza con la sonora bocciatura di Romano Prodi, il fondatore del partito, colui che sulla carta avrebbe dovuto ricompattare la sinistra. Per lui le cose non erano facilissime, ma poteva beneficiare, dalla quarta votazione, del quorum abbassato a quota 504. La sinistra si aspettava di arrivare almeno a 496, invece si è fermato prima, molto prima. E Rodotà, che partiva da 162 (i voti del Movimento 5 Stelle) è salito a quota 213.

Vendola punta il dito contro i democratici: "Il voto che è mancato è interno al Pd".  E spiega su cosa si basa la propria certezza: "I nostri hanno votato tutti scrivendo sulla scheda R. Prodi". Poi insiste: siamo di fronte a "una divaricazione di culture politiche" e "se il Pd non è in grado di ritrovare unità e di vivere con limpidezza e responsabilità una scelta forte, necessaria" per cambiare il Paese, "se il pd deve fare il congresso all’interno del processo di selezione del Capo dello Stato, ci facciano capire chi ha vinto questo congresso".

Se Prodi dovesse saltare, spiega Vendola, Sel tornerà a votare per Rodotà. Poi commenta anche la candidatura di Annamaria Cancellieri, lanciata da Scelta civica: "E' una persona rispettabilissima, nessuna ostilità nei suoi confronti. Il punto però è l’operazione politica che si vuole compiere. Se alla crisi del sistema politico si risponde con l’alleanza centrodestra-centrosinistra siamo a quello che il popolo chiama inciucio. Penso che sarebbe la risposta più sbagliata alla necessità di cambiamento".

Il Partito democratico ha smentito che il segretario, Pier Luigi Bersani, si dimetta dopo la bocciatura di Prodi al Quirinale. La resa dei conti in casa democratica, però, è già iniziata. E si consumerà in tempi brevi.

 

 

 

 

Commenti

Myk3

Ven, 19/04/2013 - 19:41

Finalmente è tornato in se Renzi ...... Si son dovuto cuocere con le loro mani...... Anche se 100 voti in meno al loro numero totale è preoccupante!!!!! Chissà che nn ci sia a breve una scissione del PD !!!

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 19/04/2013 - 19:44

Alla fine vincerà Grillo, Rodotà il costituzionalista e saranno cazz..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 19/04/2013 - 19:47

eggià. forse era meglio una alleanza con la destra, vero? ora le pretese del PDL si alzeranno e di parecchio: se il PD vorrà allearsi con noi, dovrà sputare sangue...

maubol@libero.it

Ven, 19/04/2013 - 19:50

Renzi, tu eri per Prodi! Ora non ti va più bene? Bersani può andare a casa, di danni ne ha già combinati anche troppi! Comunque sia meglio andare a votare!

MMARTILA

Ven, 19/04/2013 - 19:52

Come vado dicendo da una vita...Renzi non capisce un cazzo...si è bruciato gran parte della sua credibilità sostenendo ed anzi applaudendo la candidatura di Prodi. E' il solito toscanaccio chiacchierone che parla parla ma non conclude una sega...lo dico io che son toscano!

LUCIO DECIO

Ven, 19/04/2013 - 19:55

e adesso candideranno pippo pluto ed topolino? oppure zio paperone! buffoni

LUCIO DECIO

Ven, 19/04/2013 - 19:57

pipporm dovrai inghiottire l'amaro calice ancora una volta sfigato sinistroide

Gio1602

Ven, 19/04/2013 - 20:00

che delusione Renzi il "rattamatore" che appoggia Prodi vecchio politicante che ha fatto in passato un immenso danno all'Italia, agli Italiani e alle industrie italiane e non ultima la decisione di portarci nell'euro, la sua frase storica della ns. entrata nell'euro è stata: così quando saremo nell'euro il nostro meridione sarà il meridione di tutta l'eurozona" invece dai fatti che vediamo e dalle considerazioni che l'Eurozona ha dell'Italia, è tutta l'Italia che è diventata il "meridione" dell'Eurozona. che genio di professorone!!!!!!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Ven, 19/04/2013 - 20:01

Caro Renzi!!!Diceva un saggio:quando non ci sono cavalli si usano gli asini!!!! Ma gli asini si sa sono buoni e pazienti ma sanno anche ragliare!!!

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 19/04/2013 - 20:02

I renziani hanno fatto un gran bel lavoro....orecchino d'oro, ci vuol spiegare dov'è il cambiamento??L'inciucio (di cui lei/ella è maestro/a,specie con i giudici che la devono giudicare)le persone normali e per bene, lo definiscono alleanza strategica...Poi si sa, voi siete geneticamente diversi (non mi riferivo a quello, mi capisca, orecchino/a d'oro...).....E.A.

antonio11964

Ven, 19/04/2013 - 20:04

speriamo che adesso Berlusconi tiri fuori un suo candidato, alla faccia di quei peracottari comunisti. adesso tocca a noi !!!

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Ven, 19/04/2013 - 20:06

Alè, un'altra sentenza del quasi grillo parlante. Sarebbe ora che la smettesse di sentenziare e si desse da fare per far finire l'agonia di questo paese, accentuata dalle loro lotte intestine, delle quali agli Italiani non interessa. E per grazia ricevuta abbiamo scampato il pericolo prodi. Alleluia, alleluia.

elio2

Ven, 19/04/2013 - 20:06

Che vergogna, hanno dovuto bruciare due padri fondatori del partito prima di capire che era un errore, ma non poteva essere altrimenti, perché quando madre natura distribuì l'intelligenza loro erano ad ascoltare i discorsi di Marx.

papik40

Ven, 19/04/2013 - 20:07

Non so se questi "idi di aprile" sia opera sua o di qualcun altro. In ogni caso è certamente un indiziato! Da persona sveglia ed intelligente si sarà reso conto che quanto accaduto ha decretato la morte del PD! E' sempre convinto a non uscirne?

gamma

Ven, 19/04/2013 - 20:35

Posso lanciare un nome? Ichino. Il giuslavorista che dal PD, dopo essere stato dilaniato dai suoi compagni del PD e dalla CGIL per aver avanzato delle proposte in senso liberista, si è rifugiato nel partito di Monti. A me sembra una persona competente e sensata. Uno che poterbbe piaciere a tutti. Sopratutto agli Italiani.

Acquila della notte

Ven, 19/04/2013 - 20:44

domani si vira sulla cancellieri. molti del pd la voteranno. ex prefetto i grillini se li mangia a colazione!!!

Graziano1948

Ven, 19/04/2013 - 20:44

Per Vendola, se alla crisi del sistema politico si risponde con la scelta di un candidato che soddisfi tanto il centrodestra quanto il centrosinistra, saremmo di fronte a quello che il popolo chiama "inciucio". Se invece si risponde con l'elezione di un presidente che vada bene solo alla sinistra, questa sarebbe la risposta più "giusta" alla necessità di cambiamento. Che mente perversa!

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Ven, 19/04/2013 - 20:44

Alè, un'altra sentenza del renzi parlante. Sarebbe ora che la smettesse di sentenziare e si desse da fare per far finire l'agonia di questo paese, accentuata dalle loro lotte intestine, delle quali agli Italiani non interessa. E per grazia ricevuta abbiamo scampato il pericolo prodi. Alleluia, alleluia.

FRANGIUS

Ven, 19/04/2013 - 20:58

E SPERIAMO ! SE ARRIVA QUEL BIECO FIGURO,COMPROMESSO SINO AL COLLO,HA RAGIONE SUL SERIO BERLUSCONI....DAVVERO LASCIAMO L'ITALIA..PERCHE' LA VERGOGNA CI ASSALIREBBE DI AVER TALE CAPO DI STATO.IMMAGINATE OBAMA O PUTIN A DIALOGARE CON QUESTO VISCIDO E BALBETTANTE INTERLOCUTORE.CON TUTTI I DANNI CHE CI HA CREATO..VEDI L'INCONSULTA ACCETTAZIONE DELL'EURO CON TALE CAMBIO,A SUO TEMPO LA SVENDITA IRI CON IL REGALO...ALLA FIAT DELL'ALFA ROMEO,SEMPRE I REGALI DI STATO ALLA FIAT E VEDIAMO A CHE PUNTO SIAMO...PERO' STRANAMENTE IL POVERO..PROFESSORE E' STRAMILIARDARIO...AZIONISTA DELLA GOLDMAN SACHS,AZIONISTA DELL'INTESA PER CITARE I PRIMI CHE SALTANO IN MENTE...MA COME AVRA' FATTO ? AH FORSE GIOCA AL SUPERENALOTTO...CHE DIO CI LIBERI.QUALUNQUE ALTRO...ANCHE LA CANCELLIERI SE CI PROMETTE DI NON MANGIAR PIU' FAGIOLI TANTO E' INCOMPRENSIBILE.POVERA ITALIA ,MA DOVE SIAMO FINITI CHE NON C'E' PIU UNO STRACCIO DI PERSONA DA PROPORRE COME CAPO DI STATO ?

lust

Ven, 19/04/2013 - 21:05

Commento laconico di Renzi?!? Mi sono sbagliato pensando che la bocciatura di Marini fosse una tattica prevista da Renzi per arrivare alla candidatura sicura di Prodi che avrebbe beneficiato del quorum ribassato. Non avevo fatto i conti con Baffino, o forse avevo sottovalutato Renzi che, questo lo avevo detto, punta alle elezioni subito.

lust

Ven, 19/04/2013 - 21:09

Non so se vincerà Rodotà, intanto mi godo la sconfitta di Prodi, che proprio non sopporto con quel l'aria di bonaccione, che intanto si fa i fatti suoi e non pensa di certo a te, a noi, alle responsabilità che la prima e la seconda repubblica gli ha dato senza che le meritasse

Tommaso Berretta

Ven, 19/04/2013 - 21:31

Ma Vendola definisce 'inciucio' solo una intesa tra centro destra e centro-sinistra? E di grazia, il suo tentativo di aggregarsi ai grillini, dopo il rifiuto di questi ultimi, cosa altro è se non inciucio o, peggio, leccamento? Il governatore Vendola, che in questa votazione ha dato pessimo esempio facendo sì che i voti del suo gruppo venissero contrassegnati al fine di renderli riconoscibili e quindi controllabili, come degfinisce il suo comportamento 'democratico'? Io lo definirei stalinista della peggiore specie!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Ven, 19/04/2013 - 21:34

Renzi ha fatto un errore imperdonabile (e una figura di meringa, visto com'è finita) candidando Mortadella. S'è scordato che a destra Prodi è ampiamente schifato, s'è giocato parecchi voti (qualora fosse candidato premier del PD)... Perché Renzi potrà prendere qualche voto a destra, ma a sinistra ne perderà parecchi.

pinocchioudine

Ven, 19/04/2013 - 21:38

credo proprio che anche renzi si sia oggi bruciato...per me la sua carriera politica, se continuerà dopo il mandato a sindaco di Firenze, sarà solo per la stessa carica a Capalle!

LAMBRO

Ven, 19/04/2013 - 21:53

Non è finito solo Prodi che tanto è al servizio del KGB e dei Cinesi. E' finito anche il PD e se non sbagli mossa , senza buttarti in braccio a Grillo che aspetta solo di rompere le ossa anche a te, puoi rifondare il partito. Senza Vangelo!!secondo Matteo.

hectorre

Ven, 19/04/2013 - 22:04

comunque anche renzi sta giocando sulla nostra pelle solo per un tornaconto personale....è una guerra interna al pd e noi ne paghiamo le conseguenze......hanno a cuore solo le poltrone,gli italiani servono solo per conquistarle......

dxfe

Ven, 19/04/2013 - 22:28

ma come potevamo sperare in tanta grazia? tre in un colpo solo!!Prodi Bindi e Bersani cancellati,tolti di torno!!!E hanno fatto tutto da soli!!!Sono proprio dei perdenti nati!!! Che GODURIA!!!!!

dxfe

Ven, 19/04/2013 - 22:28

ma come potevamo sperare in tanta grazia? tre in un colpo solo!!Prodi Bindi e Bersani cancellati,tolti di torno!!!E hanno fatto tutto da soli!!!Sono proprio dei perdenti nati!!! Che GODURIA!!!!!

marco_1960

Ven, 19/04/2013 - 22:33

Parafrasando un celebre tormentone (e leggetelo con accento emiliano-romagnolo): "ma Bersani dovrebbe fare un passo indietro". CHAMPAGNE PER TUTTI!!!!

Piva Marina

Ven, 19/04/2013 - 23:01

grazie tante per aver consegnato il paese a Berlusconi per l'ennesima volta! Il peudo rottamatore, che in realtà campa di politica dalla metà dei suoi anni ha consumato la sua vendetta personale ai danni dell'intero Paese!!

GIANNA 52

Sab, 20/04/2013 - 07:57

Speriamo che gli elettori di cd che tanto elogiavano Renzi, abbiano finalmente capito che è molto fumo e poco arrosto! Se il Renzino fosse veramente diverso avrebbe dovuto presentare candidature Super partes e invece che fa... appoggia l'uomo più odiato al popolo di centro destra e pure a quello di sinistra!! Berlusconi, ci siamo stufati di fare i responsabili facciano il governo con quel saltimbanco di Grillo, accadrà, purtroppo, ciò che sta accadendo in Sicilia, verrà approvata qualche leggina di facciata ma nulla che servi realmente a far ripartire questo povero paese!!!....Elezioni subitoooo!!!!!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 20/04/2013 - 08:14

Grillo chiede trasparenza perché vuole mettere lui il naso negli affari degli altri: è per questo che vuole Presidente Stefano Rodotà, garante della privacy, cioè grande spione!

eureka

Sab, 20/04/2013 - 08:22

Devo constatare che Renzi ha avuto un'ottimo insegnamento dal suo partito. Con la facciata del bravo ragazzo che dice in faccia le cose pazientando per aspettare il momento giusto impallina coloro che lo hanno contrastato. Alla fine entrerà da vincitore nel suo partito per qualche anno perché ci sarà sempre un altro che mirerà al suo posto. La storia si ripete all'infinito. Resta il fatto che il Pd è allo sfascio.

precisino54

Sab, 20/04/2013 - 13:51

"La candidatura di Prodi non c’è più", commenta Renzi; direi di più: non c'è più la candidatura del Pd ad indicare chicchessia. Quando finirà di volteggiare la sventola salentina avendo la pretesa di dare indicazioni? Per quanto riguarda le sberle direi che questa è la quarta, non ometterei di ricordare quella ricevuta da Napolitano, che intimava a Bersani di presentarsi con numeri certi costringendolo a quelle ridicole consultazioni. X -Graziano1948- 20:44; esatto, ho già detto dell'uso distorto del termine inciucio, specie nel fare riferimento schifato alla sua napoletaneità. È incredibile che si bolli continuamente tutto quanto sia fatto con l'accordo delle parti con la definizione dispregiativa di inciucio; per una larga parte non è corretto collaborare, si deve ragionare senza sentire le istanze altrui specie se queste sono di destra, diversamente largo alla concertazione, ai tavoli e alle conferenze. Più che una mente perversa, lo definirei semplicemente: per...ito! X Tommaso Berretta – 21:31; ma che vuoi, ognuno si dedica a quello che sa fare, stalinista con il controllo del voto, e "leccalecca" negli approcci!

Azzurro Azzurro

Dom, 28/04/2013 - 23:00

renzi mi ha deluso....il nuovo sarebbe Prodi? Che roba a sinistra non c'e' ne e' uno dico uno che si salvi