False fatture, i pm indagano sull'ex ministro MatteoliPer i lavori del Mose a Venezia

Guai giudiziari in vista per l'ex ministro Altero Matteoli. La procura di Venezia ha infatti trasmesso al tribunale dei ministri un fascicolo che lo riguarda in relazione all'inchiesta in corso da oltre un anno su false fatture e turbativa d'asta per i lavori del Mose. Nelle carte non è per ora ipotizzato alcun reato. L'ex titolare dell'Ambiente e delle Infrastrutture ha ammesso di aver «ricevuto notizia di un procedimento che mi vedrebbe coinvolto. Non avendo nulla da nascondere e non avendo mai percepito alcunché, ho richiesto tramite i miei legali di essere sentito dai magistrati di Venezia».