FAMIGLIA «Unioni civili e adozioni sono dei doveri, non dei diritti»

«Sì alle unioni civili per persone dello stesso sesso e a una legge sulla cooperazione internazionale che renda più moderna ed efficace lo strumento delle adozioni». Le parole di Matteo Renzi risuonano da poco e già le associazioni che difendono i diritti degli omosessuali cantano vittoria. Per Franco Grillini, presidente di Gaynet Italia «è positivo che Renzi abbia messo il tema al centro dell'agenda politica. Se c'è la volontà si può approvare la legge in un mese», mentre Ncd insorge e sale sulle barricate: «Proposta strumentale, serve una moratoria legislativa sui temi etici». Sulle adozioni internazionali invece Renzi parte dalla drammatica esperienza in Congo delle 24 famiglie bloccate: «Abbiamo chiesto il massimo sforzo per riportarli a casa ma serve anche una nuova legge sulle adozioni».