Fare "cose di sinistra" eterna ossessione del Pd

Dopo la sconfitta sull'Imu, Franceschini & Co. rivendicano la paternità delle misure varate dal governo. Ma sui temi economici rincorrono il Pdl

Se l'Imu è di destra, il cuneo fiscale è di sinistra. Ma il taglio all'Irap? Forse bipartisan, nel senso che in realtà non lo sostiene nessuno se non Confindustria. La Cassa integrazione senza dubbio di sinistra. Se non fosse che a rafforzarla in funzione anti crisi fu il governo Berlusconi. Probabilmente il ministro del lavoro Maurizio Sacconi, ai tempi, si confuse. Tagliare l'Iva sarebbe di sinistra, ma se ne sta appropriando la destra. Per il bene delle larghe intese ci sarebbe da avvertire Alfano e Brunetta: non invadete campi che non vi competono, fate cose di destra. Bonificate paludi, mietete il grano a torso nudo, ma lasciate stare il taglio delle imposte indirette.

Sembra la canzone sfottò del più grande cantautore italiano - Giorgio Gaber - o la stucchevole invocazione identitaria di Nanni Moretti alla classe dirigente del suo partito. Invece è un danno colleterale della riforma dell'Imu. Sta riemergendo la voglia di dare un colore, se non una bandiera, alle politiche economiche. Con buona pace del premier Enrico Letta che le cataloga sotto il termine inglese policy, una patina asettica che dovrebbe proteggerle dalle bufere della politics, cioè la lotta per il potere. Il dibattito sull'abolizione dell'imposta sulla prima casa e l'arrivo della tassa di servizio, su questo versante ha preso una brutta piega. Ultimo complice Dario Franceschini, ministro ai Rapporti con il Parlamento, che in realtà gode di stima bipartisan. Forse per togliersi di dosso l'etichetta di mediatore e di colomba (specie che a sinistra più che a destra finisce impallinata), incalzato da un giornalista del quotidiano Repubblica, ha assicurato: «Stiamo facendo molte cose di sinistra», «mi dispiace per gli alleati ma è così». Esempi? «I 500 milioni per i cassintegrati; il salvataggio dalla disperazione di 6.500 esodati licenziati individualmente; il piano casa» e ancora «la soluzione per i precari della Pa, gli ecobonus, gli incentivi per le assunzioni di giovani, il decreto per la cultura».

Ma il segretario Pd Guglielmo Epifani non ne è convinto. E ieri ha incalzato il governo: Serve più sinistra. «Deve fare cose di sinistra. In parte le ha fatte. Continuerà e dovrà farle ancora di più». Colpa, appunto dell'Imu. E colpa sicuramente del Pdl che si è appropriato del risultato. D'altro canto la battaglia l'ha condotta quasi in solitaria il primo partito del centrodestra. «La parte liberale della maggioranza ha semplicemente dimostrato di essere più in sintonia con il Paese», nella versione di Brunetta. Resta comunque difficile capire perché l'abolizione dell'imposta sulla prima casa debba per forza essere una cosa di destra. A essere maligni, verrebbe da pensare che la sinistra prima invochi il «diritto alla casa». Poi, una volta che le masse sono intrappolate dentro le quattro mura, cerchi di bastonarle con una tassa.

In realtà la sinistra, quella del più puro che ti epura, non ha mai dato la precedenza alle politiche. Il perno di tutto resta la lotta per guidare il partito. I leader hanno ripetutamente cambiato l'etichetta destra e sinistra (cioè l'essere per politiche più liberali o più sociali, sempre dentro l'alveo della sinistra) con disinvoltura e spregiudicatezza. E a ben guardare il vizio non lo perderà nemmeno nel prossimo futuro. Basta guardare l'evoluzione di Matteo Renzi. Prima «destro» all'ennesima potenza, mai un accento contro Silvio Berlusconi e per questo bestia nera della nomenklatura ex Pci e dei militanti identitari. Su questo ha costruito la sua fortuna, intercettando il consenso dei moderati. Ora sta diventando il campione degli anti Cav. Anche a lui avevano chiesto di fare una cosa di sinistra.

Commenti
Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 31/08/2013 - 09:50

il disoccupato, cassaintegrato, pensionato erano così FELICI ED ORGOGLIOSI DI PAGARE L'IMU DOVREBBERO PROTESTARE, SCENDERE IN PIAZZA CONTRO ALFANO E BERLUSCONI CHE L'HAN FATTO TOGLIERE VEDETE IL PD E' LA PROVA EVIDENTE E TANGIBILE DELLA STUPIDITA' DI BUONA PARTE DEL POPOLO ITALIANO.

tonipier

Sab, 31/08/2013 - 10:14

" IL NUMERO UNO" L'uomo che risolverà i problemi dell'ITALIA. Le connotazioni socialmente negative della democrazia politica ITALIANA, se si dovesse ritenere fondata l'affermazione di Renan, che un popolo che tollera per più di dieci anni le angherie dei suoi sopraffattori, è un popolo finito, si dovrebbe concludere che da più di decenni, il popolo italiano è diventato" "polvere di uomini" secondo la triste immagine di Alfonzo Lamartire. Nessun popolo al mondo ha patìto come qello italiano e umiliazioni e i dileggi delle degenerazioni politiche dei grandi marpioni.

Hook61

Sab, 31/08/2013 - 11:02

ehehe.. per fare le politiche servono i soldi. senza soldi, come adesso in italia, sono possibili solo politiche di destra, e ovviamente la sinistra italiana le fa nel peggiore dei modi.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 31/08/2013 - 11:54

Toh, quanto ero lontano dal sentire dell'epifanio! Nella mia ingenuità avevo sempre creduto che i governi dovessero fare "COSE GIUSTE", oggi invece apprendo che deve fare "COSE DI SINISTRA"! Buffoni!

vacabundo

Sab, 31/08/2013 - 11:56

PD,appunto perchè fai cose di sinistra,stai morendo,sei tenuto in vita in virtù di Napolitano,però vita lunga al re,dopo che succederà?Fai cose di sinistra accontentando la destra.A volte mi chiedo, incomincia a fare cose di destra per essere di sinistra,Insomma voglio dire che tutto quello che fai è sempre l'opposto del comune senso di responsabilità e governabilità.Pd, sai, bel tuo pollaio ci sono troppo galli e gallete che vorrebbero comandare, urlano, ogni tanto si fanno sentire,però alla fine, fanno solamente una gran confusione che tutto questo non giova al partito, anzi....

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Sab, 31/08/2013 - 12:26

MA CHI CREDE DI ESSER QUESTO EPIFANI CHE INDICA ALLA DESTRA CIO' CHE PUO' FARE E CHE NON PUO' FARE. QUESTO SOGGETTO SI E' MONTATO DI CERVELLO. SI FACCIA RICOVERARE PRESSO QUALCHE CLINICA E SI CURI NE HA BISOGNO. DIMENTICAVO.... NON SFOTTA NESSUNO!

Romolo48

Sab, 31/08/2013 - 12:33

Senza dubbio essere forcaiolo è di sinistra!!

terzino

Sab, 31/08/2013 - 12:35

Quanta ipocrisia: ma se sino a cinque giorni fa dicevano che non bisognava togliere l'Imu, con l'assenso della Camusso, ed ancora adesso sproloquiano sull'aumento dell'IVA. Se queste son cose di sinistra è proprio un tiro mancino.

unosolo

Sab, 31/08/2013 - 14:15

si servono soldi per fare i politici , per questo che da segretario della CGIL si è alzato lo stipendio per far salire la pensione , oggi gode di pensione e stipendi forse due e senza spese è tutto spesato , con quale faccia si presenta in TV ad affermarsi giurista esperto, l'ambizione non ha limiti e il TGR tre li accontenta sempre , che scoop .

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 31/08/2013 - 14:43

...Gent.mo Antonio Signorini! La stanno per fare ora, una vera cosa di sinistra; Peccato però che la stiano per fare alla staliniana maniera; Estromettendo dalla politica italiana, l'unico leader oggi, sul "mercato della politica", rappresentante del quasi 50 % degli italiani; Non sul "campo", come la democrazia vorrebbe, perché incapaci, bensì in maniera "fraudolenta".

canova.emilio

Sab, 31/08/2013 - 15:04

Le stanno facendo le "cose di sinistra", le sole purtroppo che sappiano fare: loro democratici annullano l'avversario politico ritenuto un nemico, non tramite proposte concrete, ma tramite la magistratura.In URSS dopo c'erano anche i gulag, in Italia andando avanti di questo passo, non si può dire cosa ci riserverà il futuro.

Ritratto di romy

romy

Sab, 31/08/2013 - 15:49

Cose di Sinistra,cose di destra,Epifani che dice e che fa,questo o quello e chi ne ha più ne metta.......,per adesso buon governo a tutti,poi sulla Taser o Service Tax,dovesse essere un trucco a pagare,tipo IMU + interessi,allora tutti giù per terra caro governo,Spread o non Spread.Vigilare sulla tassazione è cosa di destra,come pure far dialogare con i capi dell'Europa,altrimenti sarà sempre più nera,sia per i governi di destra che di sinistra.Ma è veramente difficile e complicato capirlo?Sulla Taser molti partiti spariranno dall'Italia,dipende da quello che faranno,a breve la prova del nove.

Ritratto di romy

romy

Sab, 31/08/2013 - 16:14

....spariranno e senza bisogna di fare alcun sondaggio sulla Service Tax,chi sbaglia o delude paga e di brutto,gli Italiani hanno imparato la matematica,o saranno bene informati e quindi non ci si potrà nascondere dietro un dito o chiacchiere varie.

bruna.amorosi

Sab, 31/08/2013 - 16:29

censori ma che è oggi si sciopera ? allora kompagni io stò ancora aspettando le fotocopie dei bonifici bancari fatti al vostro comune per aver pagato l'i.m.u .che è non ditemi che vi piace una legge del PREGIUDICATO E'???forza pagareee!!!!

Rosario46

Sab, 31/08/2013 - 16:40

Fa qualcosa di sx: tassare i pensionati. E stata la prima cosa che ha fatto monti appena nominto primo ministro. Saluti