Fini «Pronti a una nuova legge sulla cittadinanza

«È cambiata la realtà sociologica del Paese, sono maturi i tempi per discutere di una nuova legge» per la cittadinanza: lo ha detto il presidente della Camera Gianfranco Fini a margine: «Mi auguro che in questa legislatura si dia corso non solo a un dibattito su queste grandi questioni ma anche a una modifica per rendere più attuale» la concessione della cittadinanza italiana agli stranieri. Il presidente della Camera ha aggiunto «di non aver notato discrasie tra le sue parole e quelle del ministro dell’Interno (che vorrebbe bloccare i flussi immigratori ndr) che si è limitato a ribadire ciò che è attualmente previsto dalle leggi».