Fini usa Lavitola per la campagna elettorale

Spunta una lettera (mai spedita) del faccendiere. Il presidente della Camera: "Berlusconi corrompe". Bonaiuti: "Il Cav querela"

Ariecco la stranissima coppia: Walter Lavitola e Gianfranco Fini. Ci risiamo con i clamorosi retrosce­na dietrologici sull’inchiesta della casa di Montecarlo. Proprio nel pie­no del caso Sallusti esce una lettera asseritamente scritta dall’editore dell’ Avanti!a Silvio Berlusconi,let­te­ra di cui gli avvocati degli imputa­ti giurano non avere preso copia, ri­pescata dai pm napoletani dal pc di tale Pintabona, uno dei presunti «ambasciatori» di Walterino. Un elenco di «crediti morali» che l’ex giornalista sostiene di vantare nei confronti del Cavaliere. Fra i temi centrali, oltre alla compravendita di parlamentari per far cadere il go­verno Prodi, c’è il caso Montecarlo. Per Lavitola, Berlusconi gli avreb­be dato «400/500mila euro (non ri­cordo) di rimborso spese per la ca­sa di Montecarlo, dove io ce ne ho messi altri 100mila. Martinelli (pre­sidente panamense, ndr) ha contri­buito con 150mila euro, oltre che con il volo privato da Panama a Ro­ma (circa 300mila euro), quando Le portai i documenti originali di Santa Lucia (circa 300mila euro)». Quanto basta a far scatenare Fini che ospite di Lilli Gruber a La7, spa­ra: «Berlusconi è un corruttore, e se vuole mi quereli. La verità viene a galla, era tutto organizzato». E so­prattutto dice di provare «disgu­sto » per il Cav. Immediata la repli­ca. Paolo Bonaiuti annuncia che «Berlusconi ha dato ampio manda­to ai suoi legali di esperire tutte le più opportune e necessarie azioni giudiziarie. Stupisce che Fini fondi le sue opinioni su un documento il cui contenuto non è stato in alcun modo avvalorato dall’autore e non ha avuto alcun riscontro».Fini si di­ce «lieto. Ci vedremo in tribunale». Come al solito, mentre attacca ilGiornale , a Fini scappa un elemen­to nuovo e inquietante, relativo al documento di Saint Lucia che «chiudeva il cerchio» su quanto già emerso e mai contestato dalla pro­cura di Roma (che girò al largo dal merito dell’affaire monegasco,e in­dagò il leader di Fli solo il giorno pri­ma dell’archiviazione). Fini trop­po impegnato a gongolare, rivela: «Eravamo stati avvertiti. Altrimen­ti mi spiegate perché Bocchino di­ce quelle cose e parla di patacca?». La Gruber chiede chi li avesse av­vertiti e Fini, un po’ incerto,replica: «Sono stato ministro degli Esteri, qualche amico c’è, anche a livello di intelligence. Ci avevano avvisati che quel documento era falso e Boc­chino lo dichiarò in televisione ». In­somma, la carta «fornita dal gover­no di Saint Lucia», il documento che attribuiva a Giancarlo Tulliani la titolarità delle società offshore Ti­mara e Printemps, e dunque della stessa casa di Montecarlo, «è una patacca». Frutto di un episodio di «corruzione»checoinvolge,perFi­ni, uno Stato estero. E a «soffiare» a Fini l’origine non cristallina di quel memorandum sarebbero stati i no­stri servizi segreti. Quelli che, però, molti esponenti di Fli nei giorni cal­di dell’inchiesta evocarono comi­camente come fonti occulte della campagna del Giornale . I servizi,dunque, c’entravano, ma spiffera­vano a Fini, mica a noi. È da esclude­re che questa «confessione» sia da mettere in relazione con le amici­zie di Bocchino ( sorpreso ad aprile 2010 da agenti del Sismi mentre era in compagnia di una nota barba fin­ta sotto inchiesta per Abu Omar) co­me anche che tra gli «amici» citati da Fini «ministro degli Esteri» pos­sa esserci il suo ex capo di gabinetto Giampiero Massolo, ora coordina­tore proprio degli 007: all’epoca era ancora alla Farnesina.
Vale però la pena di ricordare, so­prattutto a Fini, che seppure il docu­mento
del governo di Saint Lucia fosse uscito dalla tipografia del­l’ Avanti! , questo non cambia la so­stanza dell’inchiesta del Giornale .
Una campagna fatta senza aerei pri­vati, senza cifre a sei zeri da spende­re per corrompere alcuno e senza mestatori o 007 «amici». Una cam­pagna giornalistica che ha raccon­tato ciò che né Fini né Lavitola né Berlusconi possono smentire. Os­sia che in una casa ereditata da An nel Principato di Monaco è finito a viverci suo cognato, Giancarlo Tul­liani, dopo una vendita a dir poco sotto costo da parte del suo partito a società offshore di Saint Lucia. Lo stesso Paese caraibico che adesso per Fini è un «nido» di corruzione andava bene alla sua An per vende­re l’immobile. Di certo, poi, con La­vitola non abbiamo mai lavorato, né a Roma né a Montecarlo né ai Ca­raibi, né chi scrive e ha seguito l’in­chiesta né Sallusti. Quest’ultimo anzi lo attaccò pubblicamente in tv, come ricorda lo stesso Lavitola a verbale al pm Woodcock: «Mi defi­nì uno Zanza, una cosa alla Sallusti, io con Sallusti dopo questa storia ho avuto varie occasioni di liti an­che telefoniche, l’ho anche cordial­mente mandato a quel paese, per cui lui non me l’ha perdonata».Ec­co perché Fini può dire ciò che vuo­le su Lavitola e sui suoi «scoop».Sul­la genuinità della nostra inchiesta giornalistica, taccia. Altrimenti lo quereliamo noi.

Commenti

onurb

Sab, 29/09/2012 - 09:11

Pover'uomo, non sa più cosa fare per rifarsi una verginità. Incominci a fare come gli americani quando stanno per sbaraccare: prenda le sue cianfrusaglie mentali e le metta negli scatoloni, pronto a traslocare. A dire il vero per conservare il contenuto del cervello di Fini basta e avanza una di scatoletta porta pillole.

maxmello

Sab, 29/09/2012 - 09:16

Ho letto questa famosa lettera e mette davvero i brividi. Certo è che per il seguace tipo di silvio questa non farà alcuna differenza, riuscirà a dare la colpa a tutti tranne che al suo idolo come sempre. Troverà le solite mille giustificazioni e vedrà complotti e macchinazioni in tutto e tutti pur di non giungere alla conclusione più logica e razionale: per 20 anni abbiamo avuto in Italia un vero e proprio bandito che a tutto ha pensato tranne che agli italiani. A questo punto chi ancora pervicacemente continua a difendere a spada tratta questo individuo, o è uno delle tante persone che ha qualcosa da guadagnarci sopra oppure è l'ultimo degli sprovveduti se realmente crede che silvio (la minuscola serve per definire la statura dell'individuo) è al centro del più grande ed articolato complotto che la storia ricordi che potrebbe essere opera solo di menti raffinatissime e geniali (non saprei proprio quali qui in Italia). La scelta a questo punto è: o silvio è un vero e proprio criminale patologico incapace di procedere nella vita come nella politica senza insultare leggi ed istituzioni o è l'uomo più fesso che la Repubblica italiana abbia mai avuto la sfortuna di eleggere al parlamento. Scegliete voi.

Ritratto di marinogorsini

marinogorsini

Sab, 29/09/2012 - 09:19

è più spregevole di fiorito....usa la seconda carica dello stato per andare in giro a far propaganda alla sua fazione

MMARTILA

Sab, 29/09/2012 - 09:31

Il cavaliere corrompe, lui ruba gli appartamenti alle vecchiette...a Montecarlo Principato di Monaco, paradiso esentasse per i loschi affari della famiglia Tulliani. PAGLIACCIO!!!

Massimo Bocci

Sab, 29/09/2012 - 09:34

I fatti: ha chi e' finita la casa dei camerati di Montecarlo!!! Chi sponsorizzava le verità dell'oracolo Spatuzza!!! Chi ha truffato e tradito i camerati di una vita!!! Chi ha truffato gli elettori,usurpando una poltrona con l'inganno!!! Ecc.ecc. tutto il resto sono le ennesime menzogne di un saltimbanco,( tutta boria e cravatte) passato dal (per magnare?? O rubare ??) da i Fascisti ai comunisti, con la solita disinvoltura di come usa risorse pubbliche per la propria boria,di casta, insomma uno credibile,uno affidabile non c'è che dire, da cui comprare un auto usata, insomma una truffa sicura.

giocar11

Sab, 29/09/2012 - 09:42

Per me rimane incomprensibile che gente dotata di raziocinio abbia dato credito a Berlusconi.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 29/09/2012 - 09:43

Si è presentato dalla Gruber con la faccia di un topo, che se la faceva sotto dalla frettolosa voglia di banchettare davanti ad una putrida carogna. La storiaccia, priva di tutto ciò che potesse renderla visibile. Che se anche fosse documentata, nulla toglierebbe alla storia. Nell'articolo è taciuta tutta la sarabanda di proposizioni per scendere in campo, dal frastuono fortemente inquinante la logica del momento politico del Paese, che, musetto prominente della vergogna, ha sciorinato, a domanda risponde.

Ritratto di Limapapa02

Limapapa02

Sab, 29/09/2012 - 09:50

Premetto che l'unico Fini che riconosco valida persona è il ristorante e la catena di Modena, che tante buone cose produce e vende per la gioia degli Italiani che vi si fermano. Quello invece in questione è diventato veramente un qualunque signor Nessuno, che parla, parla, parla come un automa al quale è stato infilato un vecchio floppy disk di frasi ed atteggiamenti vecchi e svuotati di ogni contenuto. Se poi aggiungiamo il suo fido (e pure da lui bacchettato) scudiero Italo Bocchino, come direbbe direbbe Totò: "Bocchino, questo nome non mi è nnuovo!" Aggiungo per contro anche una mia considerazione personale. E' mai possibile che Berlusconi sia stato o sia contornato da un mare di persone così false e spregievoli, che hanno pensato e/o pensano di sfruttare la loro presunta conoscenza, senza che lui o chi per lui per primo non li abbia mandati a quel paese? E' proprio così semplice entrare nella sua sfera, trarne presunti benefici e per di più sbatterli in prima pagina, giusto perchè queste persone si vantano della sua conoscenza? Un minimo di filtro personale avrebbe valso al cavaliere un mare di carte bollate e soprattutto scoraggiato tanti mitomani sfruttatori...

vince50_19

Sab, 29/09/2012 - 09:52

Maxmello - Esiste una terza via che non è di parte (me lo auguro, per lo meno) cioè pro o contro Berlusconi, quella del giudizio della magistratura quando questo (il giudizio) sarà definitivo, cioè non più appellabile. Il resto, a mio avviso è aria fritta, pro o contro Berlusconi (cognome che va scritto maiuscolo, mentre penso che minuscolo sia il suo modo di vedere, certamente rispettabile ma, quantomeno, settario e dunque non necessariamente condivisibile!). Cordialità

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 29/09/2012 - 09:52

#marinogorsini, incomincio da te, sei pregato di non offendere Fiorito, che non lo si può minimamente accostare alle bassezze del topo. #maxmello, di te vorrei conoscere nome e cognome, quello vero. Intanto, quando parli di Berlusconi, prostrati ai Suoi piedi ed a quelli di venti milioni di Italiani che Lo idolatrano.

mariuccia frigerio

Sab, 29/09/2012 - 09:53

su questo quaqquaraquà non vale la pena di perderci tempo,farà benissimo Berlusconi a querelare e quello che è successo è più che chiaro agli italiani che finalmente cominciano ad avere più memoria e non perdoneranno certi mascalzoni. Mània

nonmi2011

Sab, 29/09/2012 - 09:53

Chi fosse silvio berlusconi è chiaro a tutti, da anni. E vi assicuro che è chiaro perfino a chiocci ed ai tanti altri che lo difendono (chiocci è quello furbissimo che per paura di essere intercettato andava a telefonare in un call center intercettato). Quello che invece molti facevano finta di non sapere è chi sia l'avvocato Ghedini, parlamentare a sua insaputa (in parlamento non lo riconoscerebbero neanche in foto vito le volte che ci va) e a nostre spese. Adesso spero che sia chiaro anche questo.

eloi

Sab, 29/09/2012 - 09:57

IL CANTO DEL CIGNO!!!!!!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 29/09/2012 - 10:00

essere costretti a blaterare per non smentirsi fa scordare chissei veramente, però il capofamiglia (capo dello Stato) dovrebbe intervenire! Ma la morale dei nostri politici dov'è andata?

Triatec

Sab, 29/09/2012 - 10:01

Ma quella casa è finita o no a suo cognato? E' vero che è stata ceduta a un terzo del valore? Tutte le altre sono chiacchiere che servono solo ad aizzare gli animi degli antiberlusconiani. Capisco Fini che oramai non sa più a cosa aggrapparsi, ma c'è un limite a tutto. Pover'uomo ogni giorno sempre più ridicolo!

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 29/09/2012 - 10:03

onurb: nella scatoletta ci sarebbe ancora posto per il cav. che potrebbe usarla come monolocale e magari ospitare tutti i cervelloni di cui si è circondato durante la sua carriera!!! In quanto a sbaraccare, penso che il problema momentaneamente sia più vicino al suo beniamino!!! I tempi "aumm aumm" stanno per finire!!

cgf

Sab, 29/09/2012 - 10:11

@nonmi2011 a differenza di tanti altri SB non ha bisogno di dimostrare nulla e di fare il parlamentare, le case le ha tutte pagate ed 19 anni di perquisizioni/indagini/accertamenti/ect hanno dimostrato che tutto è regolare, se lei sa qualcosa si presenti ai magistrati [sopratutto alcuni] che la sentiranno come persona informata sui fatti, perché probabilmente lei è l'unico che ha la chiarezza più chiara degl'altri. BTW una frase come quella che lei ha scritto, sostituendo il cognome Berlusconi con D'Alema, le sarebbe sicuramente costata una querela e non le basterebbe una vita a pagare. @maxmello lei ha i brividi? come ha potuto constatare che la lettera è autentica? dalla perizia calligrafica? ok, continui ad avere freddo.

Ritratto di dvxfer66

dvxfer66

Sab, 29/09/2012 - 10:14

E' una trasmissione che a me piace, ma questa volta ho visto 2 giornalisti che sembravano intimoriti a porre le domande a questa persona che non si capisce se si presenta in tv come presidente della camera o esponente di un partito che non c'è, e se ci fosse forse con l'1 o il 2%, se fosse così non lo inviterebbero neanche al Processo di biscardi.Parla della destra quando poi è stato lui che l'ha tradita e per arrivare forse al 4/5% è costretto a fare un"qualcosa" con un democristiano. In chiusura se la ride dicendo che la casa non è sua ma di suo cognato, ma guarda che strano e poi mica la molla la poltrona

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 29/09/2012 - 10:23

te ne sei accorto solo adesso è un corruttore, mafioso ladro e racconta balle !!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 29/09/2012 - 10:25

L'articolo solleva due punti fondamentali . 1) Il traditore Fini usa l'alta carica che ricopre per insultare Silvio, e questo è gravissimo perché denigrando Silvio denigra l'Italia. Silvio è il più grande statista di tutti i tempi ed il Suo prestigio è il prestigio dell'Italia all'estero; che si cerchi di sminuirlo (cosa peraltro davvero difficile) è un delitto contro l'Italia ed in questo momento la credibilità nazionale che Silvio, grazie al suo grande carisma, impersona, è ESSENZIALE affinché la azioni che Silvio ha annunciato nel suo ultimo storico discorso si avveri(no IMU, Germania fuori EURO, grande sviluppo) . 2) La Gruber che non ha fermato e non è insorta, quando il traditore compiva le sue gesta conto Silvio, e l'ignobile articolo di tale Gramellini (ma chi è ?, chi rappresenta ? è certamente un sinistro, ma di quale specie ?)su LA STAMPA dimostrano quanto Silvio avesse ragione nell'invocare la riforma dell'informazione , adesso non libera e non veritiera. Il grandissimo Sallusti è certo vittima della mancata riforma, ma il Presidente Silvio Berlusconi lo è cento volte di più. MONTI A CASA. E SUBITO LE RIFORME SU LIBERTA' E INFORMAZIONE: noi vogliamo una informazione LIBERA e non propaganda sinistra.

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Sab, 29/09/2012 - 10:26

In tutta la faccenda l'unica cosa strana è che l'appartamento sia di proprietà del cognato di Fini quando,invece, era stato dato in eredità al partito.Non è che si tratti di appropriazione indebita?

baio57

Sab, 29/09/2012 - 10:27

Sì va bene ,Berlusconi è un ladro e lestofante. Ok 007 , Sismi , Sisde ,Nato , Onu ,Fbi, Cia, Kgb ,Stasi , agenti segreti ecc.ecc... ma egregio(euf.) "immobiliarista" , vuoi dirci una volta per tutte ,come c@xxo ci è finito tuo cognato nella casa di Montecarlo ? Tutto il resto è fuffa !

giancarlo1956

Sab, 29/09/2012 - 10:35

leggete la lettera e vi accorgerete che la scritta suo cognato.basta vedere tutti gli errori di ortografia. il tulliani non e' arrivato alla quinta elementare.

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Sab, 29/09/2012 - 10:36

ieri sera sulla 7 abbiamo tutti assistito ad uno spettacolo vergognoso,il signor Fini che come è sua abitudine ha messo in campo delle tesi a dir poco assurde,anche i 2 giornalisti erano perplessi.Ma cosa crede il fini che gli Italiani hanno l,anello al naso?

marcello. marilli

Sab, 29/09/2012 - 10:42

caro maxmelo(caccio),ledi è proprio un analfabeta di ritorno in quanto non sa contare circa il periodo di presidenza di B . se ci riesce,altrimenti si faccia aiutare,al governo si sono alternati circa nove anni il PDL e nove anni ilpd (volutamente minuscolo).e non mi venga adire che vale solo la presenza del B in parlamento a farle sbagliare i conti. ripassi le somme e vedrà quanto lei è solo prevenuto ed odioso . sono tante le persdone come lei tra girotondini,popolo viola e menate varie che non ragionano mai se non per sentito dire . lei deve crescere ancora molto per potersi chiamare cittadino italiano. anche molte volte c'è da vergognarsi di questo meraviglioso paese. ricordi anche lei cosa diceva il grande GABER . ma forse non lo conosce neanche . si rilassi

davide campa

Sab, 29/09/2012 - 10:50

qual'è la probabilità dato: I=Italia M=Magistrati B=Berlusconi F=Fini che F venga condannato per una querela di B a una multa tra 2 e 10 euro? (I/3,14)*3√M / {(√B)+F3}/(F+M)0,003*√F+lavitola=0,00000-E% La statistica non sbaglia, serve qualche altra soluzione. E quel matematico di Fini lo sa.

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Sab, 29/09/2012 - 10:53

La credibilita' di questo triste e tristo personaggio e' nulla. Non vuole accettare che la su vita politica e' finita. E' un bollito sfascista.

reliforp

Sab, 29/09/2012 - 11:00

giancarlo1956.. "leggete la lettera e vi accorgerete che la scritta suo cognato ".....a te invece chi L'HA scritta? Tuo figlio che va ,ancora, alla scuola primaria?

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/09/2012 - 11:02

Concordo. Anche io avevo subito interpretato la sparata di Fini come un tentativo di tornare sulla scena politica cercando consensi nell'area del centro sinistra, l'unica dove ormai l’erede di Almirante può sperare di raccogliere qualche voto. Certo che ci troviamo di fronte ad un comportamento non consono ad un P/te della Camera: si dimetta e poi dica quello che vuole. Ma si dimetta.

angelo

Sab, 29/09/2012 - 11:05

Fini è un poveraccio con l'acqua alla gola che non sa più dove attaccarsi per rimanere, alle prossime elezioni, nel giro dei mantenuti di stato. L'hanno usato tutti e poi accantonato. Ultimi, quelli che l'hanno convinto a mollare Berlusconi. Ma con che faccia va in giro a fare prediche? Ha raccontato più balle lui di pulcinella (favolose quelle sui bodyguard di questa estate).

reliforp

Sab, 29/09/2012 - 11:07

@maxmello...che Silvio il Breve sia un delinquente seriale non c'è alcun dubbio . Fesso ? Solo un po'. Il resto è consapevolezza di farla sempre franca. I 316 idioti che in parlamento certificano che B. era convinto che Ruby fosse la nipote di Mubarak ne sono la riprova , se mai ce ne fosse bisogno.

Atlantico

Sab, 29/09/2012 - 11:07

Hai capito ! Adesso Walter Lavitola è uno strumento di Fini contro Berlusconi ! Ma Chiocci e Malpica sono due grandi e geniali giornalisti ! D'altronde, con quel DNA che hanno ereditato: Chiocci è il nome di un giornalista che scriveva sul Tempo di Roma quando ero un liceale, se non ricordo male mentre Malpica non ricordo bene se era un giornalista o qualcos'altro, mah ... A parte le battute, nulla di nuovo sotto il sole. Forse Berlusconi non c'entra direttamente, ci possono essere collaboratori troppo zelanti ma certo che ormai certe cose diventano imbarazzanti: senza approfondire molto tornano alla mente fatti come Telekom Serbia con un 'grande ed attendibile testimone' ( così fu presentato dal Giornale ) che è finito in galera per falsa testimonianza, truffa aggravata e non so cos'altro, torna in mente il caso dell'intercettazione di Fassino non ancora passata ai magistrati che però era già arrivata dalle vostre parti e poi finì in un certo posticino della Brianza portata lì da una persona molto, molto importante per questo quotidiano ed ora la faccenda molto molto molto maleodorante di questo Lavitola anch'esso presentato dal Giornale con grande enfasi ... Mah, forse sono solo coincidenze ma consiglierei a chi ha orecchie per ascoltare di guardarsi dall'eccesso di zelo perchè poi i nodi, presto o tardi, vengono al pettine. A questo punto, io sono certo, certissimo, supercertissimo che Berlusconi e la direzione del Giornale quereleranno Fini. E' così, vero ?

volp

Sab, 29/09/2012 - 11:08

Sono arrivati i portavoce,in coppia, e, udite udite, ci parlano della strana coppia Fini Lavitola dimenticando che a parlare al telefono con Lavitola era Silvione ricattato da chiunque ormai. Questo e'il giornalismo di questi personaggi e meno male che non siamo tutti Sallusti...

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/09/2012 - 11:09

A mio avviso i deputati del Pdl, almeno i pochi che hanno un poco amor proprio, dovrebbero impedire a Fini di dirigere personalmente i lavori a Montecitorio. Dovrebbero creare incidenti in aula e farsi espellere sistematicamente, impedendo a Fini di presiedere, cosa di cui non è degno da tempo, almeno a parere di chi ha avuto tempo per conoscere Saragat e il suo comportamento quando si dimise da P/te della Camera per aver fondato un altro partito.

chinawa58

Sab, 29/09/2012 - 11:14

chinawa58 sbaglio ma questo personaggio aveva affermato che qualora la casa di Montecarlo risultava aquistata dal cognato si arebbe dimesso dalla carica che mantiene ancora oggi.Magari era uoun'altra persona ad averlo detto.Ma se pure donna Assunta smerdeggia questo tizio.

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Sab, 29/09/2012 - 11:17

Dare la carica di Presidente della Camera a certi elementi, capisco perché all'estero non ci considerano (leggi i due MARO' ancora in India)

nonnoaldo

Sab, 29/09/2012 - 11:17

Lettera mai spedita, scaricata da un computer... patacca organizzata per sputt**are il cav. Ci voleva però l'utile idiota che la rendesse pubblica... et voila, trovato!

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/09/2012 - 11:18

Un vero "personaggio", nel senso negativo del termine. Lo danno al 2,5%, ma mi sembra impossibile. Non capisco come chi votava MSI e poi AN possa avere un minimo di stima per il rottamatore della destra nonché manovratore del lascito della contessa.

Willy Mz

Sab, 29/09/2012 - 11:21

certo che questo pezzo di traditore della destra non conosce la minima vergogna! ogni mezzo è per lui lecito per poter guadagnare un pò di visibilità! dell'onore non se ne parla proprio, quello è perso e nessuno, neanche i i suoi accoliti magna magna come lui, ruscirà a farglielo riavere. VERGOGNA

Ritratto di jagomar

jagomar

Sab, 29/09/2012 - 11:23

Che nausea pensare cos'ha fatto in questi vent'anni il bandito-nano.

mimicaro2005@li...

Sab, 29/09/2012 - 11:29

E' oramai un essere senza + alcuna dignità. Fa solo pena, pover'uomo! Ma quando si decidono (lui e quel manipolo di diseredati sociali), oramai senza + alcuna dignità, a tornare nelle fogne?

vince50_19

Sab, 29/09/2012 - 11:29

Mark 61 - Cita cortesemente le sentenze che lo hanno giudicato in quelle "vesti" confezionate da lei per Berlusconi? Credo che il suo desiderio di rifiatare troverà maggior accoglimento in una sana corsetta mattutina, sempre che qualcuno - sentendosi offeso - non valuti l'opportunità di querelarla, invece di lasciarsi prendere da simili "orgasmi" potenzialmente estremamente deleteri per le sue tasche.. Semplice consiglio il mio, s'intende: può continuare anche a dir di peggio se vuole!

rataplan73

Sab, 29/09/2012 - 11:31

secondo me se uno di voialtri vedesse coi propri occhi la propria moglie presa da dietro dal silvietto nel letto di casa, gli direbbe " forza presidente, liberaci dai comunisti". siete oltre ogni umana comprensione

Ritratto di uomoliana

uomoliana

Sab, 29/09/2012 - 11:34

Mi ero quasi dimenticato dello scandalo della casa di Montecarlo, adesso "Nasone er Cavallaro" me lo ha ricordatro di nuovo !!! Questo è proprio scemo !!!!

ARNJ

Sab, 29/09/2012 - 11:39

povero Fini-to ....non sa più dove attaccarsi........e si attacca a delle patacche....!!!!!...dico a " maxmello " che,per la sua statura intellettuale dovrebbe chiamarsi " minimello ".....!!!!..e non si offendani i pataccari !!!!!...

Tommaso Berretta

Sab, 29/09/2012 - 11:42

Ooveretto!!! E' fuori da tutto (e di tutto)! Che vada a farsi.....

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Sab, 29/09/2012 - 11:42

Tratto dallo Zingarelli. Pudore: Senso di riserbo, rispetto di se e degli altri. es. "abbia almeno il pudore di tacere" Eppure on. Fini le basterebbe poco per leggere il significato di una definizione, di una parola. Ricordarsi cos'è un sentimento che lei ha perso da tantissimo tempo, quello della vergogna. Ancora vuole tentare di stravolgere la dinamica di un fatto lapalissiano?

ARNJ

Sab, 29/09/2012 - 11:44

cari sinstrorsi.......anche questa volta Fini-to vi ha preso per il cu.. !!!!....quella lettera è stata scritta in casa Fini-to da suo cognato nella "casetta Montecarlo "......e voi bevete bevete bevete bevete sino ad ubriacarvi........!!!!...fessi voi contenti tutti !!!!!!....

Ritratto di federaldo18

federaldo18

Sab, 29/09/2012 - 11:46

Basta guardare la faccia infida ed astiosa del Dr. Fini e pensare ai suoi trascorsi, per capire quanto tenti invano di risalire su di una poltrona alle prossime elezioni infangando chi vale certamente almeno 100 volte più di lui ! Spero che, almeno questa volta, la giustizia lo colpirà definitivamente!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Sab, 29/09/2012 - 11:56

L'ho visto in televisione è gonfio come un otre, chissà forse sarà la rabbia perché, come per la casa di Montecarlo e l'albergo per la villeggiature prenotato con i soldi della povera gente, è stato beccato con le mani nella marmellata.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 29/09/2012 - 11:58

miei cari,vedete bene che il grosso del problema non è la categoria che vuoi assegnere al Berlusconi d'assalto : il problema vero è chi parla, nascosto di forza dietro la carica istituzionale! Mi pare di ricordare : Dio me l'ha data e guai chi me la tocca? Mò quel "Dio" è un corruttore? e allora?.....

gianfranco199

Sab, 29/09/2012 - 11:58

Fini dice cose certificate dalla magistratura e risapute da tutti da anni.Essersi alleato con un plurindagato,corruttore,pluriprescritto ,accusato di prostituzione minorile,definito malato da curare dalla ex moglie e colluso con la mafia,attraverso un condannato come dell'utri è stato fatale per lui,ma purtroppo per noi italiani, derisi nel mondo.Anche lui ha il problema conclamato della casa a Montecarlo e neanche può lamentarsi.Speriamo che il Signore ci liberi definitivamente da questo immondo individuo,che doveva essere da anni nelle patrie galere.

trueright

Sab, 29/09/2012 - 12:01

Non ho più parole...ho letto la lettera e se è vera francamente da parte mia mette la parola fine sulla credibilità di Berlusconi su tutti i fronti. Se ha fatto una cosa così infame al solo scopo di infangare un ex compagno di partito ha compiuto un gesto veramente squallido e viscido, non ha alcuna giustificazione!!! Per fortuna molti elettori di destra hanno capito chi è Berlusconi e non lo voteranno mai più!! E' lui che consegnerà l'Italia alle sinistre, a maggior ragione se si presenterà come candidato Premier, tanto lui pensa, "dopo di me il diluvio", non gli interessa del futuro del centrodx ma solo di se stesso! La destra una volta era legalità, amore per la propria patria, solidarietà, meritocrazia, senso di giustizia e sostegno ai magistrati e alle forze dell'ordine, in questi anni berlusconi è riuscito a cambiare l'idea di destra che ora è sinonimo di bordelli, clientelismo, parlamentari corrotti, sprechi e chi più ne ha.....

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Sab, 29/09/2012 - 12:03

X maxmello: BRAVISSIMO, non servono i giudici, non serve il primo e secondo grado di giudizio, non serve la cassazione, è già arrivata la sentenza definitiva comunista, COLPEVOLE. LA VOSTRA INTELLIGHENTIA NON HA FINE

MenteLibera65

Sab, 29/09/2012 - 12:05

@Dario Maggiulli : Le persone , tanto meno i politici, non si idolatrano : si giudicano. Hanno fatto bene, gli si da il voto, hanno fatto male li si caccia via. Solo nel 3^ mondo ci si innamora dei governanti, e infatti vedi come vivono. Perchè amare significa non essere lucidi nel vedere i difetti. 20 milioni di italiani poi...sono quelli che se lo incontrano lo mettono sotto con la macchina, altro che idolatrarlo. Anche nello sparare ca****e bisognerebbe avere un pò di moderazione... primo invio.

cast49

Sab, 29/09/2012 - 12:08

stronzo all'ennesima potenza...quando ti piaceva B.? quando ti ha ripulito dal fascismo? o quando ti ha dato buone opportinità politiche? se non fosse stato così magnanimo ora saresti un nessuno qualsiasi, anzi ora sei un emerito capodicazzo qualsiasi e un figlio di puttana, rancoroso e ballista e traditore e invidioso peggio dei comunisti, insomma un pezzo di m....., così si dice al mio paese...

Ritratto di randel

randel

Sab, 29/09/2012 - 12:09

berlusconis.........dire che avete i salami agli occhi è riduttivo......

ilPavo

Sab, 29/09/2012 - 12:11

Poveretto... l'ammazza partiti non se lo fila e non se lo piglia più nessuno... cosa non si inventa per recuperare un po' di visibilità... Non sarebbe ora di ritirarsi a vita privata ?

villiam

Sab, 29/09/2012 - 12:12

per un voto venderebbe la madre!!!!!!

stesicoro

Sab, 29/09/2012 - 12:15

Fini. Prima di Berlusconi era come non esistesse, il suo valore politico era meno di zero. Grazie a Berlusconi ha ottenuto potere, cariche impensabili, onori. Difficile trovare un comportamento simile al suo. Impossibile trovarne di peggiori.

Angelo48

Sab, 29/09/2012 - 12:15

maxmello : lei avanza ed intravede 2 tipi di ipotesi scrivendo "..o silvio è un vero e proprio criminale patologico incapace di procedere nella vita come nella politica senza insultare leggi ed istituzioni o è l'uomo più fesso che la Repubblica italiana abbia mai avuto la sfortuna di eleggere al parlamento..." Io propenderei per la seconda ipotesi. Perche'? Presto detto. Già in passato Silvio e' stato un fesso a non querelare tutti quelli che l'hanno vilmente offeso; oggi lo dimostrerebbe ancor più (ne son convinto)non procedendo a querela di parte per diffamazione nei suoi confronti. Certo, perche' se lei si permette il lusso di scrivere "..per 20 anni abbiamo avuto in Italia un vero e proprio bandito..", non merita altro che una querela. Questo al netto degli errori politici e morali che l'ex premier possa aver commesso. La confutazione forte verso certi presunti o veri atti politici alquanto deprecabili, non deve - a mio avviso - mai varcare la soglia della pubblica ed umana decenza. Io - ad esempio - conosco una serie di misfatti politici commessi da Vendola nella mia terra, ma non mi sognerei mai di etichettarlo come bandito. Ma per restare al tema ed al contenuto della lettera di Lavitola (??), le rilevo che lei ha posto in evidenza aspetti che, se veri, sarebbero davvero inquietanti. Ma la nota del duo Chiocci-Malpica, era basata sulle dichiarazioni del Fini (vede ho scritto maiuscolo)che, ritenendoci sprovveduti al massimo,parla di complotto monegasco/istituzionale. Però, se noi tutti prendiamo per buona e vera la lettera, non e' che dobbiamo ritenerla tale solo nella parte che più ci aggrada. Nella prima parte (pag.4)si legge infatti: ".. Martinelli ha contribuito con 15.000€ oltre che con il volo privato Panama-Roma..quando le portai i documenti originali di Santa Lucia.."Ordunque se quei documenti erano "ORIGINALI" e non taroccati, essi riportavano una verità inconfutabile: quella casa fu presa dalla famiglia Tulliani. Fini dunque, ha poco di che blaterare; aspetto ancora le sue dimissioni. Questa, egregio lettore, E' LA SCATURIGINE DELL'ARTICOLO ODIERNO. Il resto della lettera se vuole, lo analizziamo in altra sede anche se io, diversamente da lei e non munito di paraocchi, le ho già fatto intendere come la penso.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Sab, 29/09/2012 - 12:17

@Limapapatangocolcasche'. il bassotto si è circondato di gente che lui ha scelto. imparalo. è lui l'ombelico del suo mondo. marcio.

cicero08

Sab, 29/09/2012 - 12:18

Ma non è evidente che di Lavitola si sia servito l'ex premier? Che c'entra Fini con tutti gli intrallazzi di cui si parla nella leyyera?

GUGLIELMO.DONATONE

Sab, 29/09/2012 - 12:19

È ormai soltanto una nauseabonda pantegana che saltella da una fogna all'altra cercando, invano, un po' d'acqua pulita per ripulirsi. Ma non ce la farà, campasse cent'anni. Il suo destino da terza discarica dello stato è ormai segnato: annegherà nel mare di m---a da lui stesso prodotta. Amen.

tzilighelta

Sab, 29/09/2012 - 12:21

Tutti i tirapiedi di B. finiscono in galera! Chissà perché, uno come Lavitola dovrebbe andare in giro con il braccialetto elettronico invece il cav se lo portava a spasso per il mondo! Gli finanziava con soldi pubblici un giornale dal nome importante, bandiera della sinistra, peccato che non lo leggeva nessuno! Lavitola sarà un pataccaro, ma B. in questo campo resta imbattibile!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Sab, 29/09/2012 - 12:21

@giancarlo1956.. lui fermo alle elementari "la scritta" ma tu, a scuola, non ti mai sei iscritto.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Sab, 29/09/2012 - 12:24

scusa prof ho letto dopo e ho duplicato il tuo commento, troppo gustosa l'occasione ahahah.

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Sab, 29/09/2012 - 12:26

Secondo voi Fini ha capito di essere un fallito ormai più inutile che dannoso a tutti? Oppure spera che qualche imbecille (infatti solo loro posso credergli) o persona in gran malafede possa utilizzarlo ancora a qualcosa? Beh, io lo scopino del cesso l'ho già, non saprei come usare né lui e né chi ancora prova a difenderlo...

andrea c.

Sab, 29/09/2012 - 12:34

PerSilvio46: una domanda su tutte: ma tu sei in codeste condizioni dalla nascita oppure ci sei arrivato per gradi???... comunque sia, se ti facessi dare una controllatina non sarebbe male!!!! perchè credo siano parecchie le persone fortemente preoccupate per la tua salute.

trueright

Sab, 29/09/2012 - 12:38

Quello che purtroppo molti non capiscono e che soprattutto Silvio non capisce, preso dal suo delirio di onnipotenza è che molti, moltissimi come me, di destra da sempre, e che votavano Pdl, non lo voteranno più, mai più!!! Basta vedere i sondaggi, oggi siamo al 15/16 % e scenderanno ancora, non lo voteranno più perchè hanno capito che il Pdl è solo fuffa, aria fritta e poco più, personaggi politicamente impalpabili messi là solo perchè utili al Capo, Berlusconi vuole che il Pdl muoia con lui perchè nel suo egocentrismo solo lui è capace di contrastare la sx...ma la destra suo malgrado gli sopravviverà, per fortuna.

trueright

Sab, 29/09/2012 - 12:42

"...Certo, era Fini a tradire la Patria baciando le mani all'amico Gheddafi, era Fini a svergognare l'istituzione e l'immagine dell'Italia nel mondo con comportamenti indegni, era Fini a ritagliarsi sartorialmente le leggi su misura, una volta di stampo televisivo ed una di stampo giudiziario, era Fini a spiegare che evadere le tasse è giusto e possibile, era Fini a chiamare i questori per mettere in libertà prostitute o ladruncole spacciate per nipotine di capi di stato (e per fortuna è arrivata la primavera araba!), era Fini a vomitare giornalmente fango e insulti sui suoi giornali e a cacciare dal "grande partito liberale di massa" chi dissentiva, era Fini a negare che il paese fosse economicamente sull'orlo del baratro, a danzare sul Titanic spiegando che i ristoranti eran sempre pieni mentre lo spread impazziva, era Fini che aveva tradito le aspettative, le speranze, i buoni propositi di quei tanti italiani a cui, sin dal lontano 1994, si era continuato a promettere una grande rivoluzione liberale, Era Fini a propugnare un cambiamento che sarebbe dovuto passare attraverso la svendita di irrinunciabili valori nazionali e morali al delirio secessionista della Lega; un cambiamento in cui il ricambio generazionale veniva guidato da personaggi alla Minetti, alla Cappellaro e alla Pascale, bellezze scese dalle passerelle e prestate alla politica, pazientemente parcheggiate nei vari Consigli regionali..."

Fabrizio Di Gleria

Sab, 29/09/2012 - 12:43

Ma che FACCIA di BROZNO ha questo traditore FINI. Adesso con la storia della lettera di Lavitola crede di confondere le acque. Cosa ci importa della lettera di Lavitola, questo non cambia lo stato delle cose. La casa di Montecarlo fonte di un eredità di AN, è stata da lui svenduta al cognatino e per giunta con un sistema illegale, con il sistema delle società off-shore. Ma chi crede di prendere per i fondelli questo vecchio ARNESE della POLITICA. Tra poco vedrà come ti sistemeranno gli elettori, devi andare a CASA, e toglierti di torno.

Olga.Antonelli

Sab, 29/09/2012 - 12:48

Ma questa che cosa vuole essere: una favoletta da raccontare a dei poveri mentecatti quali considera Fini i cittadini italiani? No, questo proprio no, non possiamo accettarlo da uno che ci ha già gabbato altre volte e sempre impunemente. Per me è un disastroso autogoal.

Totonno58

Sab, 29/09/2012 - 12:49

Eh no, cari redattori, il titolo dell'articolo è da operetta!! Non è che Fini usa Lavitola per....,a che stanno uscendo fuori delle intercettazioni che, se ce ne fosse stato bisogno, mostrano per la millesima volta che Silviuccio era circondato da delinquenti e che, di fronte ai loro ricatti, era UN SIG.NESSUNO, senza alcuna possibilità di fare ciò di cui non era neanche in grado di fare, il Presidente del Consiglio!

Pazz84

Sab, 29/09/2012 - 12:51

@perSilvio46 perchè invece silvio non ha usato la sua alta carica per insultare chiunque? ricordiamo il "chi vota sinistra è un coglione", ma daltronde lui è il vostro beniamino, guai a criticarlo

Ritratto di niki 75

niki 75

Sab, 29/09/2012 - 12:51

Costui, non volglio usare il nome, si dimostra sempre più per un traditore che ha rinnegato i propri ideali per miserrimo opportunismo. Inoltre cerca di difendersi come un cane idrofobo, con la bava sulla bocca, trovando giornalisti compiacenti che non hanno il coraggio di chiedergli se gli sembra normale che una casa regalata ad una fantomatica società sia finita nelle mani del proprio cognato.

Fabrizio Di Gleria

Sab, 29/09/2012 - 12:52

Maxmello, a ti rendi conto di quello che segnali, prima di azionare la lingua, controlla che il tuo abbia il cervello inserito. Ti ricordo che BERLUSCONI non deve dimostrare niente a nessuno, la sua vita è stata piena di successi personali ed imprenditoriali che parlano da soli. I tuoi commenti sono ridicoli e pieni di livore ed invidia, i soliti commenti di un sinistroso.

Gianna Lorella

Sab, 29/09/2012 - 12:56

Il traditore dopo la sua ultima vacanza economica con tutta la scorta, alla faccia dei contribuenti, comincia la sua arguta campagna elettorale,nonostante sia ancora Presidente della Camera; bravo continua così!

karlin70

Sab, 29/09/2012 - 12:58

Non stimo Fini, comprendo il servilismo del vostro giornale ma il berlusca stavolta è caduto troppo ma troppo in basso !P.S. Non penso che Fini voglia strumentalizzare la questione per ripercussioni elettorali: ma capite i personaggi di questa losca vicenda? Lavitola grande ricattatore, Alfonso Papa che compra rolex rubati macchiati di sangue, de gregorio che è un famelico suino (tutti napoletani !!!)etc.etc. Eh no Cavaliere io non mi sento più del pdl !

karlin70

Sab, 29/09/2012 - 13:01

Perchè censurate chi la pensa diversamente? E poi chiedete solidarietà per Sallusti... come e peggio degli altri !

agosvac

Sab, 29/09/2012 - 13:02

Il grande fini dimentica una cosa molto importante: ormai non è più il Presidente della Camera o, quanto meno, non lo sarà più a breve! Pertanto il suo eventuale potere contrattuale con altri poteri viene meno o verrà meno nel giro di pochi mesi!!! Non mi meraviglierei se anche le inchieste messe a tacere e che vertevano sui rapporti tra la sua attuale compagna ed il di lei fidanzato dell'epoca, Gaucci, depauperato di svariati milioni di euro,tra l'altro proprietà dello Stato visto che erano sotto sequestro, potessero essere rispolverate!!! Egregio signor fini, stia attento, perchè ormai politicamente non conta più niente ed una eventuale querela potrebbe anche essere discussa e non facilmente archiviata.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 29/09/2012 - 13:05

TOH! I VERMI VENGONO DA SOTTO LE PIETRE!; UNO CHE NE HA FATTE DI COTTE E DI CRUDE DÁ IL SUO VERDETTO SU CHI LO HA PORTATO AD ESSERE IL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO! GIUDA; QUANDO HA TRADITO GESÚ SI É IMPICCATO PER LA VERGOGNA; MA FINI E PEGGIO DI GIUDA LUI NON SI VERGOGNA DI AVER TRADITO BERLUSCONI; LA GENTE CHE LO HA ELETTO É IL PARTITO DI CUI FACEVA PARTE; É IN PIU LA NOBILDONNA CHE HA LASCIATO AD A.N. L;APPARTAMENTO DI MONTECARLO; LUI É LA PARTE PEGGIORE DELL;ITALIA; É CHI DIFENDE FINI SI METTE ALLO STESSO LIVELLO!.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 29/09/2012 - 13:11

Fini è una persona intelligente, per la destra l'eccezione che conferma la regola

soldellavvenire

Sab, 29/09/2012 - 13:20

tranquilli, picciotti! lavitola non parlerá: mica vuole "suicidarsi" nel carcere dove lo tengono al riparo dai panamensi che ha truffato per conto del boss, e in nome dello stato italiano, per giunta! quanto a fini, il suo idealismo lo ha fregato, non c'é dubbio: ma il "grande corruttore" ha fatto vittime ben piú illustri, il popolo italiano ne é un esempio

FRANCO1

Sab, 29/09/2012 - 13:21

ma la villa non doveva essere toccata e quindi resta il tradimento e il disonore e niente ciance!! Che se ne vada presto dalla politica anche se non finirà mai di ciucciare soldi con le sue garantite abbondanti pensioni e vitalizi.

Angelo48

Sab, 29/09/2012 - 13:44

maxmello : lei avanza ed intravede 2 tipi di ipotesi scrivendo "..o silvio è un vero e proprio criminale patologico incapace di procedere nella vita come nella politica senza insultare leggi ed istituzioni o è l'uomo più fesso che la Repubblica italiana abbia mai avuto la sfortuna di eleggere al parlamento..." Io propenderei per la seconda ipotesi. Perche'? Presto detto. Già in passato Silvio e' stato un fesso a non querelare tutti quelli che l'hanno vilmente offeso; oggi lo dimostrerebbe ancor più (ne son convinto)non procedendo a querela di parte per diffamazione nei suoi confronti. Certo, perche' se lei si permette il lusso di scrivere "..per 20 anni abbiamo avuto in Italia un vero e proprio bandito..", non merita altro che una querela. Questo al netto degli errori politici e morali che l'ex premier possa aver commesso. La confutazione forte verso certi presunti o veri atti politici alquanto deprecabili, non deve - a mio avviso - mai varcare la soglia della pubblica ed umana decenza. Io - ad esempio - conosco una serie di misfatti politici commessi da Vendola nella mia terra, ma non mi sognerei mai di etichettarlo come bandito. Ma per restare al tema ed al contenuto della lettera di Lavitola (??), le rilevo che lei ha posto in evidenza aspetti che, se veri, sarebbero davvero inquietanti. Ma la nota del duo Chiocci-Malpica, era basata sulle dichiarazioni del Fini (vede ho scritto maiuscolo)che, ritenendoci sprovveduti al massimo,parla di complotto monegasco/istituzionale. Però, se noi tutti prendiamo per buona e vera la lettera, non e' che dobbiamo ritenerla tale solo nella parte che più ci aggrada. Nella prima parte (pag.4)si legge infatti: ".. Martinelli ha contribuito con 15.000€ oltre che con il volo privato Panama-Roma..quando le portai i documenti originali di Santa Lucia.."Ordunque se quei documenti erano "ORIGINALI" e non taroccati, essi riportavano una verità inconfutabile: quella casa fu presa dalla famiglia Tulliani. Fini dunque, ha poco di che blaterare; aspetto ancora le sue dimissioni. Questa, egregio lettore, E' LA SCATURIGINE DELL'ARTICOLO ODIERNO. Il resto della lettera se vuole, lo analizziamo in altra sede anche se io, diversamente da lei e non munito di paraocchi, le ho già fatto intendere come la penso.

Paolo bosco lo

Sab, 29/09/2012 - 13:45

A parte tutti i messaggi di offesa a Berlusconi ed a Fini da parte degli amanti dell'uno e dei servi della gleba dell'altro (in ogni caso mi meraviglia sempre che sia da l'una sia dall'altra parte vi siano mille scuse per giustificare l'incapacita dei propri idoli di gestire la res pubblica)... Sarebbe veramente interessante che gli avvocati di Silvio procedessero ad una querela! Finalmente un tribunale entrerebbe nel merito delle questioni e noi poveri cittadini potremo capire! Dubito che oltre alla minaccia vi sarà qualche altra azione legale! Travaglio docet!

enzo1944

Sab, 29/09/2012 - 13:48

fini sei un povero diavolo che conterà balle fino all'ultimo giorno di vita!......Hai perso ogni credibilità e gli Italiani perdonano tutto e tutti,ma MAI GLI INFAMI!..............a proposito,fai arrivare qualche nuova ed ulteriore raccomandazione a Dirigenti RAI,a favore della mamma tulliani o del cognatino di Montecarlo!........BUFFONE,RITIRATI CHE FARAI TANTE PARTITE A TRESSETTE CON CASINI,BOTTIGLIONE E RUTELLI!.....LADRONE DA 4 SOLDI AGLI ISCRITTI DI AN!

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/09/2012 - 13:49

Concordo. Anche io avevo subito interpretato la sparata di Fini come un tentativo di tornare sulla scena politica cercando consensi nell'area del centro sinistra, l'unica dove ormai l’erede di Almirante può sperare di raccogliere qualche voto. Certo che ci troviamo di fronte ad un comportamento non consono ad un P/te della Camera: si dimetta e poi dica quello che vuole. Ma si dimetta.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/09/2012 - 14:00

Rip1- A mio avviso i deputati del Pdl, almeno i pochi che hanno ancora un poco amor proprio, dovrebbero impedire a Fini di dirigere personalmente i lavori a Montecitorio. Dovrebbero disturbare le sedute creando incidenti in aula e farsi espellere sistematicamente, impedendo a Fini di presiedere, cosa di cui non è degno da tempo, almeno da quando ha fondato un altro partito senza dimettersi da P/te della Camera, come invece fece a suo tempo un galantuomo come Saragat.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/09/2012 - 14:02

Rip1. Un vero "personaggio", nel senso negativo del termine. Lo danno al 2,5%, ma mi sembra impossibile. Non capisco come chi votava MSI e poi AN possa avere un minimo di stima per il rottamatore della destra nonché manovratore del lascito della contessa.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/09/2012 - 14:03

Rip1. Un vero "personaggio", nel senso negativo del termine. Lo danno al 2,5%, ma mi sembra impossibile. Non capisco come chi votava MSI e poi AN possa avere un minimo di stima per il rottamatore della destra nonché manovratore del lascito della contessa.

gedeone@libero.it

Sab, 29/09/2012 - 14:08

Cerca di uscire dall'angolo mulinando le braccia come un pugile suonato ma il k.o. è sempre più vicino. Povero fini-to, ti restano ancora pochi mesi di pacchia poi finirai nel limbo. Tutti ti eviteranno o si ricorderanno di te come il v-il trsditore...

Ritratto di petrus

petrus

Sab, 29/09/2012 - 14:11

Ancora parla questo RINNEGATO.

Ritratto di scriba

scriba

Sab, 29/09/2012 - 14:16

COMICA FINALE. Come nei fuochi artificiali alle feste paesane il finale di legislatura di questo ex fascista dichiarato, di questo ex PDL fuoriuscito, di questo ex terzo pol(l)o frantumato, di questo ex anticomunista viscerale, riserva botti e controbotti a salve. Peccato però che per mancanza di argomenti politici (in verità cronica durante tutta la carriera da portaborse a segretario) sia dovuto ricorrere alla riesumazione dell' affaire Montecarlo che lo vide interprete nella parte di immobiliarista pro domo sua (nel vero senso dell' espressione). E lo fa con il solito livore, la solita invidia e il solito rancore verso colui che politicamente lo ha riesumato dal sarcofago del MSI e gli ha fatto salire i gradini istituzionali della politica. Ma ormai non buggera più nessuno con quel suo stare, tutto impostato e precisino, sdraiato sotto gli occhialetti da topo d' archivio, con la voce contenuta e il dondolare della testa (tipico dei cagnolini da lunotto già miseramente imitati da Fassino e dallo skipper). Ormai il mondo sa chi è gianfliflop e c'è rimasto solo lui e qualche Lilli sparsa qua e là ad ignorarlo.

rataplan73

Sab, 29/09/2012 - 14:22

angelo48, lei che sembra dotato di un minimo di discernimento, la prego: la smetta di prendersi in giro da solo, sono anni ormai

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 29/09/2012 - 14:29

Ma... perchè Berlusconi querela Fini? Non ha forse, quest'ultimo, espresso in piena libertà il suo diritto di critica? In questo caso non vale il principio di "libertà di espressione" tanto invocato per Sallusti???

luigi civelli

Sab, 29/09/2012 - 14:30

Lavitola ricatta il Cavaliere e gli chiede soldi, Tarantini da Bari chiede soldi,gli amici di una vita, E.Fede e M.Dell'Utri gli sono costati milioni di euro,le Olgettine con a capo la furba e cinica Minetti per quattro moine gli hanno spillato buste e buste ripiene di euro:ma un amico disinteressato mai?

gedeone@libero.it

Sab, 29/09/2012 - 14:30

#maxmello,caro (per modo di dire) forcaioloasensounico sinistratosinistro, meriterebbe che Berlusconi querelasse anche lei insieme all'indegno traditore e la riducesse a chiedere l'elemosina sul sagrato delle chiese, ma, purtroppo, so che non lo farà perché lui, a sua differenza, è un vero signore.

scric

Sab, 29/09/2012 - 14:30

fini (appositamente minuscolo, poiché' piccolo uomo), sei ai titoli di coda, ricorda che sei stato eletto nelle liste del PdL, altrimenti eri uno tanti, provo delusione personale averti dato il mio voto da sempre. VERGOGNATI

giovanni70zz

Sab, 29/09/2012 - 14:37

Come la pensa oggi il nostro amico Angelo48 è chiaro. Come la pensava qualche tempo fa? rileggiamo cosa scriveva: #107 Angelo48 (2142) - lettore il 18.11.10 alle ore 17:44 scrive: "L'uomo nuovo della "nuova destra" e' un pò nervosetto in queste ultime ore. Forse si e' accorto che il "benservito" a Silvio non e' poi così facile da dare, chiuso com'e' a tenaglia tra il Presidente Napolitano ed un coriaceo Berlusconi. Sembra aver scoperto inoltre, che la sua pattuglia di seguaci, di fronte allo spettro reale della perdita del vitalizio e della probabile non riconferma sugli scranni parlamentari, incomincia a ripensare a quel che han intentato. Chissà se avrà inoltre capito di aver fatto un altro buco nell'acqua: quale? Eccolo. Aver garantito a chi lui sa, di riuscire a mettere fuorigioco il Premier in poco tempo, in modo da poter ottenere ampie GARANZIE dalla magistratura. Potrebbe quindi anche verificarsi che, non avendo rispettato un certo...accordo, la vicenda monegasca si si arricchirebbe di nuovi scenari. Ed allora per lui sarebbero dolori!!" Parebbe che il nostro amico Angelo48 confidasse in Lavitola a quel tempo. E il tutto perché? Solo per difendere l'indifendibile: il suo eroe Silvio ...

Raoul Pontalti

Sab, 29/09/2012 - 14:39

Non commento il resto per i conati di vomito che non sopporterei. Di co solo che se Bocchino è stato cuccato nell'aprile del 2010 dal SISMI a fare certe cose allora io sto lavorando con la Gestapo mentre lo scorso anno ho avuto abboccamenti con il KGB prima e poi con la Stasi (servizi di sicurezza della DDR) per organizzare il ritorno congiunto di nazionalsocialismo e comunismo in Europa.

Luigi Fassone

Sab, 29/09/2012 - 14:51

Lavitola,Berlusconi,il Giornale,chi ha detto questo,chi ha detto quello...La cosa,nonostante il Gianfranco, sta in questi termini : il cognato (in pectore,perchè Fini,mica l'ha sposata,la sorella del cognato...,insomma,un cosa così confusa che non ci capisco più nulla)abita permanentemente nella casa che fu prima di una contessa,poi di un partito di cui il Gianfranco fu segretario,e benchè la Giustizia,a Roma,abbia messo la faccenda sotto la sabbia,oggi è di proprietà del cognato (in pectore,eccetera). Ma quando la casa fu messa in (s)vendita,perchè solo il cognato (in pectore,eccetera) lo sapeva ? Io,ad esempio,avrei potuto offrire di più...se fossi stato avvisato !

Atlantico

Sab, 29/09/2012 - 14:52

Lavitola usato da Berlusconi ? Ma quando mai ? Lavitola è sempre stato al servizio di Fini, Un plauso a Chiocci e Malpica che, da veri segugi, se ne sono accorti. Certo, quando metti due cervelli del genere a lavorare fianco a fianco, i 'frutti' non possono mancare. Un pò come ai tempi di Telekom Serbia e della scalata di Unipol alla BNL. Adesso aspettiamo tutti la querela di Berlusconi a Fini. Sono certissimo che l'avvocato Ghedini ( parlamentare a sua insaputa ) sta già lavorando indefessamente com'è suo costume. Non vedo l'ora di leggere la querela. Fini, la tua fine sta per arrivare !

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Sab, 29/09/2012 - 14:55

@ Pazz84 O sei in malafede o non sai ancora leggere o curati la memoria: Berlusconi disse "chi vota contro i propri interessi è un imbecille!" perché aveva detto che lui toglieva l'ICI, e altre tasse che i sinistri avevano appena ... Adesso ricordi? No, eh? Lo immaginavo non fosse un problema di memoria... :D

Pazz84

Sab, 29/09/2012 - 14:58

Per Villa San Martino invece tutto regolare? Magari una piccola ricerca su wikipedia può aiutare i falsi moralisti che accusano Fini

Gadget Kitsch

Sab, 29/09/2012 - 15:01

L'ho visto ieri: un pò ansioso, sulla difensiva, anche se non aveva nulla da temere dai due giornalisti (telecom e cds)e dalle loro domande innocue tipo "onorevole cosa pensa della situazione odierna?" (vergogna):Si butta sul salvagente della presunta patacca di Lavitola per fare la vittima, ma non spiega (anche perchè non gli l'hanno chiesto) chi ha comprato la famosa casa e perchè ci vive il cognato, che poi è la questione fondamentale, non c'è patacca che tenga. Proposte politiche zero, sa solo dire che appoggia Monti e che si vedrà cosa fare con Casini, anche se giura che l'alleanza è solo politica (quella nobile, da polis) e non per superare lo sbarramento probabile del 4 per cento.Veramente triste.

Cosean

Sab, 29/09/2012 - 15:09

figuriamoci se lo querela! Fini vince facile. Bastano gli atti del processo Mills e Mondadori per provare che Berlusconi è un corruttore.

sagittario47

Sab, 29/09/2012 - 15:21

Sapete qual'è la cosa sconcertante leggendo i post? Che i sinistri pur di attaccare Berlusconi, stanno con fini, fascista della prima ora poi convertitosi a non so quale idea politica. La politica del traditore, voltagabbana, bugiardo e mentitore. Ecco perché è tanto amato a sinistra, incarna degnamente il loro modo di essere.

Daniele Sanson

Sab, 29/09/2012 - 15:38

Classico metodo dei paesi dell'est nel mettere in giro voci o scritti fatti ad arte per poi dire " ai sentito/letto quel che si dice della tal persona ? " . Vecchio metodo che funziona egregiamente in un paese come il nostro dove l'odio verso l'avversario acceca le persone tantè che queste non si informano più e "vedono" solo quello che interessa loro. danisan

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 29/09/2012 - 15:51

#cosean. Meglio, un corruttore che dá lavoro a 70,000 famiglie é che paga 2,2 milioni di euro di tasse al giorno, é non dei parassiti come Bersani, D,alema, franceschini, Bindi Dipietro, Fini, Casini e Napolitano, che vivono delle tasse che berlusconi paga, é dal momento che lei parla di corruzzione che mi dice dei Miliardi portati All,Estero dal suo padrone Carlo Debenedetti?. Oppure; dei 250 milioni di Penati o dei 1,4 miliardi rubati da Bassolino, e dei 900 milioni di Errani? quando sará che a questa Gente sará fatto il processo?EH!.

chiara63

Sab, 29/09/2012 - 16:01

Da ex elettore del Pdl non posso che concordare con l'analisi fatta da Trueright (ore 12,01). Purtroppo ci sono ancora troppi che vogliono un Pdl capeggiato da Berlusconi e che gli attribuiscono doti di statista??? I perSilvio46 sono ancora in tanti (anche se nella fattispecie ho il dubbio che sia un inguaribile ironico quando attribuisce al cav. tutte le virtù che in realtà non ha). Quando nel Pdl si farà una vera lotta ai corruttori, non si criminalizzeranno più i magistrati e l'arroganza di taluni personaggi del partito si ridimensionerà allora forse potrò ancora votare questo cdx.

antiom

Sab, 29/09/2012 - 16:02

maxmello Il tempo, nell’enumerazione degli anni, riferito alla vita e vicende di ciascuno di noi, 20,50,100, è al contempo relativo e opinabile, come un segmento di spazio tempo esistenziale: un granello di sabbia, un alito di vento, un soffio dunque, rispetto ai millenni della storia dell’umanità, di generazioni in generazioni, prima e dopo Cristo! Questo perché lei, sbagliando, ha dato risalto ai circa “20 anni” di governo Berlusconi, senza tener conto della parentesi Prodi; ma soprattutto dei 67 anni di egemonia cattocomunista, ancora ampiamente imperante! Di cui potrei fare numerosi esempi che lei stesso potrebbe prefigurarseli se solo fosse intellettualmente onesto e non invasato e strumentalizzato. Io mi limito a quelli di Sallusti, Librerie Mondadori, Trasmissioni di Sgarbi, Ferrara e Minzoliin che sono stati costretti a dimettersi per la vostra capacità di boicottare. Voi siete il nulla, anzi peggio: siete la palla al piede al paese, ma, purtroppo, avete una grande capacità di aggregazione che la destra non ha; perché più seria e lavoratrice, tanto che non abbiamo i movimenti rosa con fighette e fighetti benestanti! Un’altra cosa della quale non tenete conto, è che qualunque cosa buona o cattiva dell’amministrazione di una Nazione viene sempre da lontano: per cui il governo Berlusconi fatte le dovute sottrazioni e considerazioni dell’ostruzionismo e dileggiamento di cui è stato vittima, è poca cosa! Non è a lui che si possa addebitare il fallimento della nazione, giunta al baratro economico, sociale e istituzionale, ma all'egemonia sinistra di cui prima, sindacato compreso. Voi avete la possibilità di esaltare chiunque di vostro riferimento politico e abbattere, riusendoci, chi non vi aggrada, ribadisco, col boicottaggio di libreria, canale e rete televisiva. Voi siete antropologicamente diversi al punto che non riuscite liberavi dai pregiudizi di retaggio scolastico, lavorativo e sindacale amplificati dai i giornaletti di sinistra, come repubblichella 2000. Infine, pare di capire che lei sia, ancora, ancorato al concetto destra sinistra che non ha più ragione di esistere, quindi alle becere contrapposizioni. Personalmente sono stato e sono Berlusconiano con la propensione intima che mi fa concludere sia meglio che scompaia dalla vita pubblica, perché ha fatto il suo tempo, veramente importante per come era ridotta l’Italia: adagiata sul “campa cavallo che l’erba cresce”. Se siamo giunti allo scoperchiamento dei vasi di Pandora è solo per lui e per mezzo di lui. Se non ci fosse stato quest’uomo eccezionale, sicuramente saremmo sotto un regime comunista acclarato, con la conseguenza di stare peggio della Grecia e molti paesi del mediterraneo. La saluto, senza speranza di aver fatto riflettere un cretino.

ernestowilly

Sab, 29/09/2012 - 16:16

Leggendo i vari commenti dei sudditi del califfo di (h)ar(d)core, c'è proprio da sganasciarsi dalle risate talmente è evidente il disorientamento dopo la fine del loro idolo. Andiamo per ordine: 1- leggo di 20 milioni di persone che lo idolatrano, la matematica vi fa difetto cari miei, il massimo dei voti che ha avuto è stato nel 2008 con il 37% ed i votanti per il pdl sono stati pari a 13.629.464 (fonte Min. Interno), senza dimenticare che fra questi voti c'è almeno il 10-12% di Alleanza Nazionale del vostro amico Fini (voti che aveva nelle elezioni precedenti), quindi il vostro capo avrebbe avuto soltanto il 24-26% pari, quindi, a circa 9 milioni di persone che lo idolatrano (idolatravano...); 2- leggo di 9 anni di governo PD e 9 di pdl (volutamente minuscolo...), vediamo: il centro sinistra ha governato dal 1996 al 2001 e da maggio 2006 a gennaio 2008, totale 6 anni e 8 mesi, mentre il centrodestra ha governato dal 2001 al 2006 e da maggio 2008 a novembre 2011 (gioioso giorno del de profundis...) quindi 8 anni e mezzo; 3- Leggo delle tantissime cose che ha (avrebbe...) fatto il vostro datore di lavoro, infatti ha tolto l'ICI costringendo a mettere, con i voti decisivi del pdl, l'IMU che è ben più pesante della precedente tassa, ha creato nel 2005 Riscossione spa (che ha cambiato nome in Equitalia) che tartassa gli italiani peggio degli strozzini (ed ora ne parla male...), non c'è ombra di un miglioramento della sicurezza (anzi...) e soprattutto mai visto il tanto sbandierato, nella campagna elettorale, poliziotto di quartiere, ha fatto ridere il mondo degli italiani con i suoi atteggiamenti buffoneschi ai summit internazionali, odia i comunisti ma il suo miglior amico è l'ex capo del KGB sovietico ovvero il "democratico" Putin, interviene personalmente raccontando puttanate a dei dirigenti di polizia quando viene arrestata la candida Ruby, si è fatto decine di leggi ad personam per evitare di essere processato (riuscendoci, tutti prescritti), ha fatto costruire una decina di nuove palazzine all’Aquila facendosi riprendere e fotografare da tutto il mondo ed oggi dopo 3 anni la cittadina abruzzese è ancora piena di macerie: devo continuare? Meglio di no, mi occorrerebbe tutto il sito del Giornale… Per quanto concerne Fini, è stato solo uno che ha capito troppo tardi la parabola discendente del pifferaio ex premier, gli insulti nei suoi confronti dimostrano la vostra intelligenza dando la colpa a lui per la fine del pdl… Ed a tal proposito, attendo insulti anche per questa mia, d’altronde non avendo argomenti (a parte le cavolate che raccontate dettate dal vostro principale), sapete fare bene solo questo!!!

bruna.amorosi

Sab, 29/09/2012 - 16:21

LUIGIPISO stai attento a quello che dici e soprattutto non parlare di DESTRA perchè qull'insetto della destra si sarebbe venduto anche lo stemma se ne fosse venuto in possesso almeno un minuto.perciò se proprio vuoi dare fiato alle tue tonsille LA DESTRA tu non la devi proprio nominare .UNO DI DESTRA ALL'ONORE CI TIENE

Rosario46

Sab, 29/09/2012 - 16:33

Per maxmello. Egregio, Silvio è il ns idolo perchè ci accomuna l'amore per la libertà, che per lei è solo un sostantivo, mentre il vs amore è tutto per il cadreghino, cioè lo stipendiuccio che la sx vi ha procurato per fare atto di presenza in un ente inutile creato appositamente. Quindi le porcherie morali di cui lei fa riferimento, trovano riscontro quasi del tutto a sx. Saluti

giuseppe.galiano

Sab, 29/09/2012 - 16:38

Ho seguito attentamente la trasmissione e mi sono fatto persuaso che costoro, quelli come il tizio in questione intendo, sono sicuri di due cose. Il primo, non verranno mai inquisiti perchè hanno una specie di salvaguardia giudiziaria; il secondo, se ne fottono bellamente del popolo perché sanno che, oltre ad essere bue, esso è di memoria corta. In ogni caso ha fatto pena vedere un individuo che una ventina di anni fa andava in giro con le pezze al culo, politicamente parlando, miracolato e portato al governo, ed ora ferocemente astioso nei confronti di chi lo tirò, a suo tempo, fuori della merda.

Amedeo Nazzari

Sab, 29/09/2012 - 16:45

compagno perSilvio46! Ma l'informazione LIBERA che lei vuole, sono le cose che le fa piacere sentir dire? no perche senno c'era gia fede liguori e altri pe-destri che la accontentano ogni di. sallusti in primis...

zadina

Sab, 29/09/2012 - 16:47

Il signor Fini può fare campagna elettorale come vuole con chi vuole, personalmente nel passato ò avuto fiducia in lui e lo ò pure votato ma mi ha deluso amaramente oggi può dire fare andare con qualunque schieramento dove entra lui io non lo voterò mai più la fiducia è una cosa seria colui che la butta via non la recupera mai più. Come diciamo noi romagnoli fara il progresso del granatello quando è nuovo serve per pulire il tagliere dove si fanno le TAGLIATELLE quando invecchia fisce per pulire le latrine o gabinetti.

tzilighelta

Sab, 29/09/2012 - 16:55

Signora bruna amorosi, voi di "destra" l'onore lo avete barattato in cambio di barzellette, quelle che vi racconta il cav prima di addormentarvi la sera come si fa con i bambini! Dopo il voto in parlamento da parte del pdl e lega che sanciva la parentela tra Ruby e zio Mubarak onore non ne avete più! Sono sicuro che molti di voi berluscones con il tempo rinnegherete perfino di aver ma sentito nominare B. lo avete sempre fatto, la storia lo dimostra!

lamwolf

Sab, 29/09/2012 - 17:02

Non faccio commenti, perchè sono stufo di Fini, Bocchino e seguaci e poi non ne valela pena. Solo una cosa: siete adesso all'1% quindi state scomparendo...........

michele lascaro

Sab, 29/09/2012 - 17:09

Fini dorme sereno nel suo scafandro abituale: pelle coriacea a tutti gli spifferi, finché il denaro scorre liberamente. Non vorrei stare nei suoi panni quando sarà risvegliato dagli eventi, che saranno le sue Idi finali.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 29/09/2012 - 17:20

Dopo aver letto la letterina,l'unica cosa che rimane è una sonora risata: la potevano scrivere molto meglio..E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 29/09/2012 - 17:24

jagomar...Che orrore solo ricordare quanti morti ammazzati ha causato il regime komunista nel mondo...Ma certo, per i fanatici kompagni, non significa nulla...Basta prendersela con Berlusconi e tutto è risolto...Secondo lei, mi fate più pena o più schifo?? E.A.

sasha80

Sab, 29/09/2012 - 17:26

Giusto per la cronaca, e per cercare di guardare i fatti così come sono senza schierarsi per forza a tutti i costi, la faccenda della casa di Montecarlo è già stata chiarita dalla magistratura, si tratta di un appartamentino di 50 mq che essendo stato chiuso per molti anni versava in gravi condizioni, è stato venduto a 300 mila euro, cifra ritenuta congrua visto che una perizia fatta molti anni prima, in tempi non sospetti, ne stimava il valore a 250 mila euro. Quindi vendita lecita, infatti l'indagine della magistratura è stata archiviata, l'appartamentino era stato ereditato dopo un lascito della contessa Anna Maria Colleoni che ha ceduto l'intero patrimonio ad Alleanza Nazionale, e i soldi della vendita sono andati al partito. Quindi è stato appurato che non c'è nulla di losco, tanto che la procura ha archiviato per non aver commesso il fatto.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 29/09/2012 - 17:27

#tzilighelta. A, voi di SX dell, onore non ve ne frega niente, é noi l,abbiamo visto per 4 anni quando avete infangato e callunniato Berlusconi in tutto il Mondo. Avete, con l,aiuto della Magistratura comprato puttane e mafiosi, per infangare Berlusconi avete creato 29 processi per danneggiare il PDL, e tu mi parli di onore? voi l,onore l,avete venduto per 60 anni a Mosca prima e alla Magistratura dopo, voi siete come le puttane che si offrono al migliore offerente, infatti sapete solo vincere comprando i voti come avete fatto a Napoli. Voi, di SX sapete solo rubare, ed essere parassiti succhiando il sangue dei Popoli Unione Sovietica docet, e tu parli di onore? QUALE ONORE QUELLO DI VENDERSI ALLA MAGISTRATURA IN CAMBIO DI PROTEZIONI? VEDI PENATI; VEDI BASSOLINO; VEDI ERRANI; VEDI LUSI! MA VAI A METTERE LA TESTA NELLA TAZZA DEL CESSO; CHE LA CATENA LA TIRO IO! MA NON PARLARE PIU DELL;ONORE; CHE NON NE AVETE MAI AVUTO É MAI L;AVRETE!.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 29/09/2012 - 17:33

Pazz84....Vorrebbe insinuare che chi vota a sinistra NON LO E'???Si sbaglia...E.A.

Pazz84

Sab, 29/09/2012 - 17:36

@Fradrys fai tanto il saccente, ma basta cercare su google e trovi il video di lui che da del coglione a chi non lo vota. Magari informarsi prima di fare figure di merda aiuta

baio57

Sab, 29/09/2012 - 17:40

@ ernestowilly (ore 16,16) Guarda che al circolo ti stanno aspettando per la briscola chiamata ...corri!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 29/09/2012 - 17:43

VENTI MILIONI DI ITALIANI, FERVENTI IDOLATRI CONVINTI, DISINTERESSATI, OLTRE A TUTTI GLI ALTRI, IN CORO, FANNO GLI AUGURI PIU' BELLI PER IL COMPIMENTO DEI SUOI MERAVIGLIOSI SETTANTASEI ANNI, AL PIU' GRANDE DEI PRESIDENTI ITALIANI, SILVIO BERLUSCONI. LUNGA VITA, PER IL BENE DELL'ITALIA TUTTA. URRAH, URRAH, URRAH. !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

baio57

Sab, 29/09/2012 - 17:44

@ RaoulPontalti - E' inutile che metti tra parentesi cos'è la Stasi ,lo sappiamo tutti ,mica siamo rincoglioniti come i sinistricoli .

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 29/09/2012 - 17:46

tzilighelta...Le sue speranze sono la mia certezza che non andrete mai al Governo...Così ridotti fate solo pena...E.A.

Pazz84

Sab, 29/09/2012 - 17:55

Beh nestore55 dopo quello che afferma posso dire senza ombra di dubbio che lo è lei. Continui a credere alle favole

Destra Delusa

Sab, 29/09/2012 - 18:02

Uno di destra che ci tiene all’onore non difenderebbe mai Berlusconi, lui e il suo partito hanno distrutto la destra italiana che ora è completamente da rifondare. Gli scandali alla Regione Lazio non sono altro che l’unica eredità che ci ha lasciato, frutto della sua arrogante insofferenza nei confronti della giustizia che osava vederci chiaro sui certi suoi affarucci. Un presidente del consiglio che usa il potere datogli dal popolo per approvare leggi da usare per propri scopi non è degno di un paese moderno e civile. Ecco perché si trovava bene con Putin. Certo gli adepti più sprovveduti continuavano a pensare che fosse l’unico miliardario al mondo onesto mentre i più furbi (ridendo sotto i baffi) se ne fregavano perché la sola cosa importante erano le sue “false” promesse e un evidente appoggio all’evasione fiscale Penso che Fini sia una delle poche persone serie ed oneste nell'attuale centro destra italiano, potrebbe essere il leader di una nuova destra moderna e moderata ed europea, ma è troppo avanti. Il suo vero grande errore è stato fondersi nel Pdl, un partito con un re e tanti sudditi, dove chi aveva voce oltre a Silvio era Bossi grazie al suo “leale appoggio” nella guerra contro la bilancia della dea giustizia.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 29/09/2012 - 18:13

E chi non userebbe Lavitola per fare campagna? A proposito camerati avete letto la letterina che il faccendiere aveva scritto per il bighellonatore? Si lo so sono 20 pagine, un po' lunga, forse chiedo troppo, ma quale miglior modo per inaugurare il mio logo? Leggete bene destricoli, leggete bene...

giovanni70zz

Sab, 29/09/2012 - 18:17

per Pasquale Esposito. Caro signore, si ricorda cosa scriveva con tanta sicumera a 12 giorni dalla "sconfitta" di Pisapia a Milano? 39 Pasquale Esposito (859) - lettore il 18.05.11 alle ore 16:24 scrive: "#ilturco. fra 12 giorni! TI POTRAI PRENDERE UN SBORNIA MEMORABILE PER DIMENTICARE LA SCONFITTA! ED IO TE LO RICORDERO! BEVI FINCHE HAI TEMPO! QUELLO CHE TU NONCAPISCI E CHE I TUOI COMUNISTI NON ANDRANNO MAI AL POTERE! E TU DOVRAI ROSICARE PER TUTTA LA VITA OPPURE ANDARE DAI CENTRI SOCIALI PER FARTI CONSOLARE!!!." Non beva troppo, mi raccomando ... Cordiali saluti.

giovanni70zz

Sab, 29/09/2012 - 18:27

per nestore55. Caro signore, ma perché è sempre così arrabbiato e livoroso? Lasci stare i sinistri-sinistrati-di-sinistra. Tanto non capiscono. Lo sappiamo noi che loro non andranno mai al Governo. Il nostro Berlusconi ce la farà di nuovo, soprattutto considerando le meraviglie degli ultimi tempi. Da Scilipoti a Lavitola, da Fiorito all'appoggio al Governo del banchiere Monti con la sua cricca demo-pluto-giudaica-massonica ...

baio57

Sab, 29/09/2012 - 18:30

Intervista del Corriere della Sera all'immobiliarista monegasco che precisa : Ognuno potrà pensarla come crede, comunque resta il perchè delle società a scatole cinesi con sede nei paradisi fiscali che si sono successivamente intestate l'immobile e come mai sia stato dato in locazione proprio al Tulliani ma tant'è , il Fini-to ammesso che non ne sappia niente (?)ci fa una pessima figura ,non degna di un rappresentante dello Stato ,tutto quì.

Ernestino

Sab, 29/09/2012 - 18:33

Ma perchè non lo mandono a casa: è uno spudorato e combina casini per stare a galla come parassita della socità civile. Quando pago le tasse mi viene da ridere.

Pazz84

Sab, 29/09/2012 - 18:46

certo che siete allucinanti, la magistratura ha già archiviato tutto in quanto non c'è nessun caso, c'è una lettera che dimostra palesemente che silvio ha corrotto per infangare il Presidente della Camera e ha pagato per far cadere il governo Prodi (sarebbe attentado alla Costituzione o alla Democrazia), ma voi lo idolatrate come fosse un santone... ma fatevi curare

sale.nero

Sab, 29/09/2012 - 18:51

Povero Fini. Sotto il vestito ... niente! Si arrampica ... si arrampica ma non andrà da nessuna parte. E' proprio Finito!

Ritratto di Andrea1973

Andrea1973

Sab, 29/09/2012 - 18:51

Fini sta tentando in qualsiasi modo di infangare il nome di Berlusconi per nascondere i suoi errori così come avviene per la maggior parte dei politici. Naturalmente ancora non si è dimesso dopo i suoi scandali; adesso ci risiamo!!!! Si deve dimettere e vedremo quanti voti porterà al suo partito.

Ritratto di Andrea1973

Andrea1973

Sab, 29/09/2012 - 18:56

Fini si deve dimettere!!! Sta sfruttando la poltrona per farsi qualche amico "utile" per il dopo Monti. Fini non ha capito che se è P. della camera è tutto merito di Berlusconi e degli elettori come me del Pdl, certo non suo. La discesa è iniziata da quando è uscito dalla coalizione; vedremo alle elezioni del 2013....

ECOD13

Sab, 29/09/2012 - 18:57

Ma perchè non se ne vanno fuori dalle p...e tutti e due e ci lasciano respirare aria nuova???

ilbarzo

Sab, 29/09/2012 - 19:15

Voglio proprio sperare che Berlusconi presenti querela nei confronti di Fini,e chieda come risarcimento per l'offesa ricevuta una grossa cifra di denaro,in modo che questo pagliaccio impari a vivere e camminare con le proprie gambe.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 29/09/2012 - 19:18

Fradrys: il tuo è il classico caso del bue che da del cornuto all'asino. Berlusconi ha proprio usato il termine "coglioni" e non "imbecilli". Cerca conferme in rete e poi nasconditi.

eglanthyne

Sab, 29/09/2012 - 19:24

Ecco BRAVI ,querelatelo voi Giangiuda il traditore .Intanto le buonìanime della contessa Colleoni e di Almirante si rivoltano nella tomba.

Ritratto di rigoletto2

rigoletto2

Sab, 29/09/2012 - 19:25

Finalmente l'Uomo intonso, più bianco del bianco, con un curriculum di specchiate virtù monegasche, fa sentire alto il grido di homo honestus...contro il corrotto berluska.... Ma vai a Montecarlo a raccattare rane!

Ritratto di rigoletto2

rigoletto2

Sab, 29/09/2012 - 19:28

Maxmello: i suoi ragionamenti ... quelli sì mettono i brividi.

sorciverdi

Sab, 29/09/2012 - 19:42

L'ex delfino di Almirante (che probabilmente si rivolta nella tomba) che si è ridotto non certo a fare politica (non ne è in grado) ma alla "sputtanascion" basandosi su prove che non sono prove. Mi spiego meglio: se nel computer di qualcuno di quelli che piacciono alle donne si trovasse una lettera dai toni compromettenti mai spedita ma indirizzata alla moglie di Fini, cosa farebbe il nostro fenomeno? Delitto d'onore? dai Fini, smettila che queste cavolate non ti aiuteranno certo a risalire la china!

Daniele Sanson

Sab, 29/09/2012 - 20:22

Leggendo tutti i commenti mi sono reso conto che il nostro paese è totalmente diviso,chi è pro Berlusconi e chi dall'altra parte ne è totalmente contrario.Ognuno sostiene le proprie tesi senza leggere,informarsi,cercare di vedere oltre ma con la rabbia che offusca la visione ed il pensiero.Mi viene in mente quando a scuola si studiava l'impero romano con i cesari che dicevano"vuoi governare ? dividi et impera " ecco il nostro è un popolo diviso che non sente ragioni se non quelle dell'odio,che non ragiona e così facendo facciamo il gioco di quelli che non si vedono ma che a Roma si fanno gioco di noi che non ci rendiamo conto che nessuno può andare al governo e governare perchè è sotto gli occhi di tutti come và a finire e noi stupidi a fare il gioco di questi sciacalli nascosti....ma quando cresceremo ? danisan

mifra77

Sab, 29/09/2012 - 20:31

Dopo le elezioni tornerà da Lilli per salutare i suoi ex elettori che dopo essere stati ripetutamente raggirati gli chiederanno di sparire e non farsi più vedere(vada pure a montecarlo a godersi il meritato maltolto.

Pazz84

Sab, 29/09/2012 - 22:20

@nestore55 e lei, con la sua affermazione dimostra di essere anche peggio

eureka

Sab, 29/09/2012 - 22:45

Siamo disgustati noi nel sentire ancora Fini, che ha sempre fatto i suoi interessi, denigrare i suoi nemici politici. Se lui ha dimenticato che doveva dimettersi gli Italiani no. Abbiamo capito che la sua politica è denigrare gli altri per far passare inosservate le sue mancanze,non ci incanta più.

Marcello.Oltolina

Dom, 30/09/2012 - 03:47

Fidarsi ancora delle istituzioni quando sono rappresentate da traditori come Fini è da incoscenti.

Ritratto di Condor6

Condor6

Lun, 01/10/2012 - 22:50

l'istituzione della presidenza della camera è andata definitivamente a finire nello sciaquone grazie a fini. Che vergogna e che pena.