FIOCCO AZZURRO

Il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera ha saltato a pié pari le sei ore di consiglio dei ministri che sono servite per varare il decreto sulle semplificazioni. Ma l’ex ad di Banca Intesa aveva una giustificazione particolare. Un fiocco azzurro. Passera è rimasto vicino alla moglie, Giovanna Salza, che ha partorito il secondo figlio, un maschietto di nome Giovanni. La coppia ha già una figlia, Luce. Il ministro ha poi due figli nati dal primo matrimonio, Luigi e Sofia.