Fiorello sta male, il web non lo perdona

Lo sfogo del fratello Beppe: "Dopo l'incidente vive momenti terribili. Contro di lui il cinismo della Rete"

La Rete gronda veleno e il cinismo corre sul web. Così Beppe Fiorello, fratello dello showman Rosario, s'inventa addetto stampa e cerca di filtrare le notizie da riportare a «Fiore», ricoverato al Policlinico Gemelli in condizioni non buonissime. L'«Edicola», stavolta, la fa Beppe, l'attore: da bravo fratello siciliano, premuroso e presente tra i camici bianchi, che hanno diagnosticato edema cerebrale e trauma cranico a Rosario, «uno che, a 54 anni, ha 50 punti sulla patente», si preoccupa. Rosario sta male, sta molto male. Lo stato confusionale e il dolore sono molto importanti. E lui chiede sempre del signor Mario», spiega Fiorello junior. Già, il signor Mario Bartolozzi, il pensionato 73enne travolto da «Fiore» sulla sua Vespa color crema, lunedì mattina, mentre attraversava le strisce pedonali, ha già perdonato. Però soffre e sta senz'altro peggio del noto uomo di spettacolo. È proprio tale sperequazione - da una parte l'anziano pedone anonimo, afflitto da fratture alla spalla, al bacino, alla tibia e al perone, dall'altra lo showman addolorato, sì, ma meno malconcio e, soprattutto, famoso - ad aver scatenato certi commenti al vetriolo 2.0. «Vorrei chiederti scusa di persona», ha pianto Rosario al telefono con Mario Bartolozzi, che resta grave. «Nessun rancore, non voglio speculare», ha risposto il pensionato. Tutto bene quel che finisce bene, tra familiari dell'una e dell'altra sponda che cercano di mantenersi su un tono di umana civiltà? Non si direbbe, a sentire i commenti di Beppe. «È serpeggiato molto cinismo. È stato un semplice incidente, però mio fratello si chiama come si chiama ed è stato bersagliato. Fa più rumore un albero che cade di cento che crescono», riflette l'attore, non immaginando quanto potesse essere aggressivo il mondo virtuale, nei confronti delle celebrità colte in défaillance. Il fatto è che non è piaciuto il modo in cui la Rai ha veicolato la notizia dell'incidente, dando più risalto all'investitore celebre e passando sotto silenzio le condizioni dell'investito, ex-amministratore delegato di Ina Assitalia. Una mancanza di tatto, che ha riverberato di luce antipatizzante anche Fiorello. Tra l'altro, a Roma il problema del manto stradale dissestato è al centro di un dibattito acceso, scatenato da un altro uomo di spettacolo, Carlo Verdone: non si contano i pedoni travolti da guidatori che incappano in vere e proprie voragini, perdendo il controllo dei mezzi. E se Mario Bartolozzi in questi giorni affronterà una serie di interventi chirurgici, lo showman resta nel cono di luce, malgrado lui, assediato dai media e tormentato dai sensi di colpa. Comprensibili, perché gli incidenti capitano e se è brutto trovarsi dalla parte dell'investito, non è bello nemmeno convivere con l'idea di aver fatto del male a qualcuno. «Mario, posso venirti a trovare, o mi tiri una scarpa?», ha balbettato Fiorello, assistito dalla moglie. Certo, se l'amico Marco Baldini, «spalla» storica dello showman, avesse evitato di twittare che fortuna essere investiti da Fiorello», sarebbe stato opportuno. E l'esasperazione, nella Capitale non gestita da un sindaco inerte e nella nazione tutta, illividita da una ferialità ostile, ha prodotto uno strappo. C'è chi sul web sospetta che Fiorello tema proprio questo: che il suo pubblico non si trovi più in sintonia. Lui, al momento, passa come l'investitore irrispettoso delle regole. C'è anche chi lancia interrogativi duri: indossava o no il casco, al momento dell'incidente? Era lucido? La cognizione del dolore, insomma, pende più dalla parte del signor Mario che del signor Vip. «Trasferimento in gulag cinese e invio del fratello in esilio sulla stazione spaziale ISS» o «Fiorello: non mi fa ridere. Ergo, chi se ne frega», fioccano commenti come questi. È il brutto dello stare in edicola.

Commenti

ghibli10

Gio, 06/03/2014 - 09:06

oltre alle deficienze strutturali in cui versano tutte le nostre città, dove la manutenzione delle strade è totalmente carente, e non parlo solo di Roma, i vero problema è che mancano i controlli della polizia urbana. si preferisce montare tutor, t-read autovelox ecc. per rimpinguare le casse comunali piuttosto che vigilare affinché le vere cause degli incidenti siano limitate, motociclisti che procedono a zig zag, automobilisti che non si fermano a lasciare il passaggio ai pedoni sulle striscie, pedoni che sbucano da ogni dove e ciclisti che contro mano non rispettano il rosso ecc. i vigili non ci sono mai e il continuo non rispettare le regole è lo sport nazionale più in uso

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Gio, 06/03/2014 - 09:16

Se i racconti sono veri, il Fiorello ha fatto una cazzata, nella quale purtroppo, è rimasto coinvolto in modo grave uno che non c'entrava niente. A proposito: come sta oggi l'investito? L'investitore sta benissimo. Il resto è solo manfrina mediatica.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 06/03/2014 - 09:24

Perchè censurate tutti i post di critica al comportamento di irresponsabile coatto di Fiorello??? La gente è stufa del perdonismo nei confronti di gente che sguazza nella mondanità e se ne frega del prossimo. Ripeto, se Fiorello avesse avuto il casco allacciato come prevede la legge, sarebbe caduto, ma non si sarebbe rotto la zucca. Inoltre ha sorpassato da perfetto bullo di 54 anni le auto già ferme per consentire l'attraversamento sulle strisce dell'incolpevole pedone che ha subito danni molto più gravi dei suoi. Sono portato a pensare che le dichiarazioni di "non ricordare nulla" sono una scusa meschina per evitare le critiche che questo individuo merita senza alcuna attenuazione vista la sua indole di inguaribile sbruffone!!!

Michele Calò

Gio, 06/03/2014 - 09:28

Premetto che sono un motociclista puro da 45 anni con oltre 1.500.000km percorsi in ogni condizione di strada, di meteo. Ho viaggiato in tutta Europa, in Asia Minore, nel Nord Africa. Inoltre non ho piu' neanche la macchina da oltre 16 anni. Detto questo l'incidente di Fiorello e' quello classico dello scooterista (NON motociclista) d'accatto: il non rispetto della fila di vetture ferme al passaggio pedonale. Via della Camilluccia, tra l'altro, mi capita di percorrerla spesso quando sono a Roma, e la conosco come via ad alta e pericolsa densita' di traffico da percorrersi con molta cautela specialmente sulle due ruote sia per le condizioni terzomondiste del manto stradale quanto della imbecille condotta di guida di molti criminali della strada. Per carita', un incidente puo' capitare, nessuno ne e' immune. Quello che pero' ha dato e da' ancora molto fastidio e' la pelosa "copertina" mediatica data a Fiorello quando ci si e' trovati di fronte ad un sorpasso vietato con investimento di un pedone sulle strisce pedonali, con lesioni gravi con esiti di oltre 90gg e prevedibili danni permanenti. Il tutto con il certo rinvio a giudizio dal Giudice Penale ai sensi delle norme vigenti. Nessuno dice che lo ha fatto apposta ma lo stucchevole e farisaico ombrello protettivo dato a Fiorello dai pennivendoli mediatici ha infastdito molti. Quanto alle dichiarazioni di Beppe Fiorello poteva risparmiarsele: non ha fatto altro che rimarcare l'evidenza (oltre a sparare la cazzata dei 50 punti sulla patente!). L'errore puo' essere perdonato a chiunque, figuriamoci al simpatico (quanto sopravalutato) Fiorello, l'ipocrisia pelosa dei suoi parenti, sodali e leccapiedi dello show business no, fa solo ribrezzo.

Mechwarrior

Gio, 06/03/2014 - 09:29

ah ah ah Fiorello si è accorto adesso di come sia il popolo italiota? falso, traditore, invidioso, vigliacco e particolarmente stupido. non per niente siamo famosi nel mondo.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 06/03/2014 - 09:34

Abbiamo una delle forze dell'ordine peggiori che ci siano, almeno d'europa. Agiscono solo se gli punge vaghezza, si imboscano, sono intimorite, sono contraddittorie nell'azione...non parliamo delle prefetture..che ci sarebbe da piangere, magistratura da spararsi, insomma e' tutta la filiera del controllo che in italia fa SCHIFO

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 06/03/2014 - 09:50

Alla maggioranza degli Italiani e dei Romani che non lo sanno, e per tutti i disinformatori di professione, faccio presente che Via della Camilluccia è una delle strade romane più curate e sorvegliate. Lungo quella strada, infatti, in una delle zone più esclusive di Roma, hanno sede un gran numero di Ambasciate, Consolati e residenze di miliardari più o meno noti che la vede presidiata quasi ad ogni numero civico da poliziotti e guardie private da fare invidia alla Casa Bianca. Provare a confondere le idee ricorrendo alla consolidata realtà delle buche disseminate per tutta Roma (tranne in Via della Camilluccia e poche altre) è solo un mezzuccio squallido a cui possono ricorrere soltanto dei consolidati soloni leccaculo dei Vip di cui la stampa italiana è stracolma. Pertanto la responsabilità del guappo Fiorello è totale visto che se avesse avuto il casco allacciato come prevede la legge non si sarebbe spaccata la zucca e se si fosse fermato, come DOVEVA, affiancando le auto già ferme per lasciar passare il pedone sulle apposite strisce pedonale, non lo avrebbe investito e mandato all’ospedale con svariate fratture molto gravi. Spero, quindi, che nonostante la signorilità dimostrata dallo sfortunato pedone, questi proceda a querelare lo scapestrato Fiorello per lesioni gravi in modo da far scattare un procedimento penale nei suoi confronti (per i danni ne risponderà la sua assicurazione) sperando che una esemplare condanna gli insegni finalmente a stare al mondo, visto che a 54 anni suonati si comporta in strada come un teppistello qualsiasi. Censurate anche questo?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 06/03/2014 - 09:56

Mechwarrior: Certo, sono invidioso di fiorello perchè ha sorpassato, dove non doveva e senza neanche tenere il casco allacciato, sempre ammesso lo abbia avuto, si, si, sono invidioso. A stupidità lei non ha eguali.

gneo58

Gio, 06/03/2014 - 10:00

mi associo a MICHELE CALO', anche io sono su 2 ruote da ben 40 anni, tutto l'anno e con tutti i tempi e di strada ne ho fatta anche io e posso dire che gli "scooteristi" sono un problema, c'e' gente che addirittura li vedi andare al mare sfrecciando in autostrada e zigzagando tra le auto che procedono con infradito e Tshirt ! ma lasciamo perdere, ieri ho fatto una domanda alla quale nessuno ha risposto AVEVA IL CASCO ? e se si ERA ALLACCIATO ?

antidoto

Gio, 06/03/2014 - 10:16

@Michele Calò: sia da motociclista che da cittadino civile condivido al 100%.

Ritratto di Alessandro Noe'

Alessandro Noe'

Gio, 06/03/2014 - 10:19

Quindi se io tiro sotto un poveraccio mi becco (giustamente) le ingiurie dell'Italia intera. Visto che si tratta di Fiorello allora no! Suo fratello dice: "Vive momenti bruttissimi"... E ci mancherebbe altro... Il pover'uomo che e' stato investito si e' fratturato il femore (che richiede un intervento chirurgico). Auguro ad entrambi una pronta guarigione ma Peppino Fiorello poteva almeno stare zitto...

antidoto

Gio, 06/03/2014 - 10:23

@gzorzi: Prima di dichiarare "stupidi" gli altri, non potrebbe essere che Lei non sia in grado di comprendere l'ironia di Machwarrior?

Mechwarrior

Gio, 06/03/2014 - 10:28

Grazie Mr gzorzi, essere definito stupido da Lei è un grande onore.

pol

Gio, 06/03/2014 - 10:33

Non fosse stato Fiorello: 1) probabilmente la notizia non sarebbe finita sui giornali, 2) nel caso fosse finita sui giornali il titolo sarebbe stato: Pirata della strada investe pedone che attraversa sulle strisce pedonali (restando a quanto si sa della dinamica dell'incidente), 3) non avrei dovuto leggere tutti gli articoli fino alla fine per capire i danni riportati dall'investito (vittima stando alla dinamica come spiegata) dopo aver letto anche del colore dei calzini di Fiorello, 4) una frattura al femore puo' causare embolia con conseguente decesso (successo ad un amico molto piu' giovane dell'investito e con l'avanzare dell'eta', la probabilita' aumenta), 5) sarebbe partita una campagna stampa contro i pirati in motorino / moto (e auto) che sorpassano le auto ferme per far atraversare i pedoni sulle strisce pedonali. Quindi che non si lamentino del "cinismo" della rete. E nei paesi civili, le auto / moto / motorini si fermano anche se un pedone si e' solo avvicinato alle strisce generando a volte situazioni "imbarazzanti" perche' il pedone in realta' non aveva nessuna intenzione di attraversare.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Gio, 06/03/2014 - 10:36

Per prima cosa la colpa e di tutte le testate giornalistiche che hanno fatto a gara per dare la notizia. Non penso si possa dare la colpa a Fiorello, secondo siccome il mondo del web e popolato da un mondo di cretini per la maggior parte, che scrivono un sacco di cazzate mossi dall'emotivita e dal facile stupido giudizio immediato. Quindi le colpe sono di queste Tv esasperate dalla notizia

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 06/03/2014 - 10:42

La cosa che fa incazzare di tutta sta storia, e' che l'unica preoccupazione sono le condizioni di Fiorello, colpevole dell'incidente. Se era un altro l'avrebbero demolito, pirata, criminale, in galera, poi salta fuori il guitto televisivo e tutti in ansia per le sue condizioni. Visto che faceva il bullo per strada superando le auto ferme, mi auguro venga denunciato e paghi.

Mechwarrior

Gio, 06/03/2014 - 10:53

+1 per Vendetta

fenix1655

Gio, 06/03/2014 - 10:58

Non ho capito perchè quando Fiorello e suoi simili parlano, sparlano e fanno battute anche pesanti o con doppi sensi la chiamano satira, e quando invece le parti si invertono lo chiamano cinismo. Potrebbe spiegare signor Rosario?

yulbrynner

Gio, 06/03/2014 - 11:02

vendetta..che il web sia pieno di cretini e' vero che i mass media fanno a gara e' vero che firoello non abbia colpe non e' vero ha investito una persona poi...la gravita' della colpa e' in base alal dinamica dell'incidente come e' avvenuto ..il casco poi lo aveva non l'aveva lo teneva sganciato si e' sganciato x sfiga ..sara' ch ie' preposto a fare luce sull'accaduto . non mi meraviglio se fosse uno spericolato x il tipo di persona che e'

kayak65

Gio, 06/03/2014 - 11:03

michele calo' io sono scooterista come definisci tu chi ha una 2 ruote con cambio automatico.se vuoi maxi scooterista visto che possego una 400 da oltre 15 anni.a questo punto chi guida una auto con il cambio automatico, non lo definiresti piu' automobilista?mah!comunque lasciamo perdere le differenze dato che sono sulla strada anch'io e ne ho visto di "motociclisti" sdraiati perche' dove lo scooterista prudente si fermava l'imbecille motociclista o anche solo ciclista sfidando la sorte si trovava a terra in un attimmo senza accorgersi.questo per dire che non e' il mezzo che uno conduce che fa la differenza ma la spavalderia o l'azzardo che puo' portare gravi conseguenze per se e per gli altri.sopratutto se la persona in questione e qui convengo con te ha 54 anni.e se per di piu' si permette di prendere in giro quotidianamente tutti e tutti come se fosse il vate d'italia. ecco dove sta la differenza.se a un mortale come a noi capitasse una cosa del genere ci verrebbe addosso il mondo perche' si sa chi guida una 2 ruote e' sempre tacciato come spericolato mentre quando capita ai vip il pericolo e' stata solo una fatalita', e come invece dimostrato in questo caso e' stata la stupidita' dell'elemento fiorello che a mio parere lo contraddistingue da sempre.se poi si e'rotto la testa e' evidente che il casco o non era a norma oppure non era allacciato e sicuramente la velocita' era sostenuta.non e' un processo sia chiaro,ma non si puo'certamente comprendere un personaggio di tale "spessore" che si crede dispiaciuto per quello che ha combinato a un povero pedone inerme che aveva sicuramente ragione stando sulle striscie.e deve pagarne le conseguenze e fare un mea culpa pubblicamente senza che i suoi tirapiedi lo biasimino.proprio perche' e' un personaggio pubblico e molti ragazzini potrebbe stupidamente imitarlo.

Alessio2012

Gio, 06/03/2014 - 11:07

Sicuramente uno showman è più popolare, e quindi fa più notizia di una persona "della strada". Non mi pare che ci sia niente di strano... Il problema di Fiorello è che rideva delle disgrazie di Berlusconi... quindi perché dovrebbe scandalizzarsi se qualcuno ride delle sue?

corto lirazza

Gio, 06/03/2014 - 11:34

Michele Calò: sono d'accordo con lei, magari togliendo all'investitore la patente di "simpatico"

biricc

Gio, 06/03/2014 - 11:37

Fiorello mi è sempre piaciuto e anche se ha fatto uno sbaglio (chi è senza peccato scagli la prima pietra)rimane una brava persona. Auguro a lui e al signore che è stato coinvolto nell'incidente una pronta guarigione.

Mefisto

Gio, 06/03/2014 - 12:32

L'ho sentita io quella gallina di cronista : " Ben peggio è andata a Fiorello..." Peggio ??? Commozione cerebrale ed edema non sono che una grossa botta (contusione) e la "terapia intensiva" non è altro che un vigile e necessario stato di osservazione, niente più. Vuoi mettere con fratture multiple, di cui una al bacino, in un uomo di 76 anni ??? Capra di una giornalista !

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 06/03/2014 - 12:37

L 'investito come va ?

Ritratto di Fufella

Fufella

Gio, 06/03/2014 - 13:02

avete rotto i cosiddetti co sta RETE. finchè vi fa comodo twitter, facebook e quant'altro. ora non va bene perchè arrivano critiche etc. Chi è causa del suo mal pianga se stesso. purtroppo la tecnologia ha fatto passi da gigante, inversamente proporzionale lo sviluppo del cervello umano. INTELLIGENTI PAUCA

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 06/03/2014 - 13:37

rapax......o hai sbagliato discussione, nel caso contrario per salvare ancora di quello che ti rimane della materia cerebrale, fatti ricoverare al più presto per vedere se c'è da salvare ancora qualche cosa, Auguri !!!

SeveroMaGiusto

Gio, 06/03/2014 - 13:51

Ma che schifo mi fate brutti zozzi impuniti; dico a quasi tutti voi che avete scritto le vostre idiozie e che certamente non siete mai saliti su alcun mezzo dai tempi del triciclo. Morettini, Calò e Mechwarrior poi in quanto a cattiveria sono da nobel e non meritano gli sia dato il permesso di scrivere i loro pensieri, anzi le loro porcherie.

Mechwarrior

Gio, 06/03/2014 - 14:04

Mr Antidoto.......... ma allora anche sul forum del giornale esiste qualcuno con le sinapsi funzionanti ;-) Al signor "SeveroMaGiusto" neanche rispondo.......visto il nick supponente che si è scelto :-P

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Gio, 06/03/2014 - 16:07

tutt' stu casiin..quando ho fatto io il botto col "sì" non mi ha cagato nessuno..

Mechwarrior

Gio, 06/03/2014 - 16:54

charry_red_wine..............LOL :-))))))))

mciccognani

Ven, 07/03/2014 - 15:03

per RAPAX Senti RAPAX della mia minchia perchè cosa hai da dire delle nostre forze dell'ordine? Vai a lavorare piuttosto che dire imbecillita'.

piertrim

Sab, 08/03/2014 - 12:01

Fiorello mi è simpatico, ma ha commesso una imperdonabile mancanza investendo una persona sulle striscie pedonali e procurando molti danni alla vittima e a se stesso. Chi lo protegge, perché è un noto e simpatico personaggio, sbaglia come ha fatto lui. E speriamo che chi sbaglia paghi.