Flash mob dei giovani azzurri per i «Marò liberi»Al «Council of presidents» europeo di Roma

I giovani del Ppe in campo per i nostri Marò. E ieri, per sensibilizzare l'opinione pubblica, hanno dato vita a un insolito flash mob. Durante l'ultima giornata di lavori del Council of Presidents di Roma, oltre all'approvazione della risoluzione proposta dai giovani di Forza Italia in supporto dei nostri militari, i ragazzi hanno chiesto la liberazione dei militari con una trovata pittoresca: davanti agli obiettivi dei fotografi, tutti i delegati hanno tirato fuori dei cartelli con la scritta «Marò liberi». Un messaggio univoco seppur in diverse lingue, visto che i delegati provengono da più di 30 Paesi diversi. In prima fila Annagrazia Calabria, coordinatrice nazionale del movimento giovanile di Forza Italia, che ha ringraziato i colleghi: «Siamo tutti cittadini europei ed è giusto che l'Europa si associ all'impegno dell'Italia per i due militari, un impegno che è volto a tutelare il rispetto dei diritti umani».

Commenti

angelomaria

Dom, 02/03/2014 - 15:01

bravi BRAVO visto che i nostri politici non fanno niente ancora bravi fategli vedere cosa voglia dire PATRIA eCHI la DIFENDE!!!!