focus/1

«Rispetto il capo dello Stato e le sue funzioni. Va bene il suo invito ad abbassare i toni, che non è il primo e non sarà nemmeno l’ultimo, ma non penso che sia tra le prerogative del Quirinale quella di sciogliere le Camere in presenza di una maggioranza parlamentare». Così Manuela Dal Lago, deputato leghista e presidente della commissione Attività produttive di Montecitorio, commenta il nuovo monito del Colle. «L’appello ad abbassare toni - ribadisce all’esponente del Carroccio - è comprensibile, ma non credo proprio che di sua sponte, il presidente della Repubblica possa decidere lo scioglimento in presenza di una maggioranza parlamentare».